•  
  •  
Apri le opzioni

Louis Leterrier

Louis Leterrier è un attore francese, regista, produttore, produttore esecutivo, è nato il 17 giugno 1973 a Parigi (Francia). Louis Leterrier ha oggi 49 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

Alla corte di Luc Besson

A cura di Fabio Secchi Frau

Ritorno al kung fu. All'inizio sembrava questa la strada intrapresa dal regista Louis Leterrier, poi invece l'anima produttiva nata sotto il segno di Luc Besson, ha sfornato pellicole di vario genere e di successo. Qualche passo falso, forse per l'esagerato miscuglio di violenza e dolcezza, ma sempre tenendo presente l'importanza di creare delle piccole pellicole, ma ambiziose.

Il mestiere di aiuto regista
Figlio della costumista Catherine Leterrier e del regista François Leterrier, segue le orme paterne studiando cinematografia alla New York University e alla Tisch School of the Arts, coltivando però il desiderio di diventare un batterista in una band musicale. Dopo qualche lavoro nel campo pubblicitario, coadiuvato da Luc Besson, assiste Jean-Pierre Jeunet alla realizzazione del film di fantascienza Alien - La clonazione (1997) con Sigourney Weaver, Winona Ryder, Gary Dourdan e Brad Dourif, poi è con Besson in Giovanna d'Arco (1999) con Faye Dunaway e Dustin Hoffman. A questi film si aggiungono altre collaborazioni come aiuto-regista per Restons groupés (1998) di Jean-Paul Salomé con Vincent Schiavelli e Asterix & Obelix - Missione Cleopatra (2002) con Gérard Depardieu.

L'esordio alla regia
Affiancato da Corey Yuen dirige The Transporter (2002) con Jason Statham, e il suo seguito Transporter - Extreme (2005), poi passa al particolarissimo Danny the Dog (2005) e al sequel di Hulk di Ang Lee, L'incredibile Hulk (2008), infine firma il remake del film Scontro di titani (1981) di Desmon Davis, Scontro fra Titani (2010), sottolineando uno stile adrenalinico, fumettistico, sofisticato e sorprendente che ha ereditato dal suo maestro Besson. Nel 2013 è dietro il thriller Now You See Me - I maghi del crimine, mentre nel 2016 dirige la commedia Grimsby - Attenti a quell'altro, che ha per protagonista l'intramontabile Sacha Baron Cohen.

Ultimi film

Focus

NEWS
mercoledì 10 luglio 2013
Mauro Gervasini

Chi era Phil Karlson e perché parlano poco di lui. Semplice: un regista della vecchia guardia hollywoodiana (classe 1908!) abituato a tacere e sparare (dall'inglese "to shoot" che vuol dire anche "girare"). Uno di quegli artigiani della settima arte ai quali nessuno dedicherà mai una monografia, al massimo un articolo come questo, e che pure hanno saputo regalare film bellissimi (Karlson primizie come Il quarto uomo, 1952, La città del vizio, 1954, e la serie di Matt Helm)

INCONTRI
lunedì 16 giugno 2008
Marzia Gandolfi

Il gigante furioso (e innamorato) È il più sgraziato dei supereroi, non conosce il bon ton, non ha mai una bella cera e quando si arrabbia "spacca". Non spara ragnatele e non ha gadgets da lanciare, non vola alla velocità della luce e non può spostare pianeti, non ha un corpo di metallo e l'abito giusto al momento giusto, non indossa costumi, maschere e cappe nere. È Hulk, la creatura verde (ma in origine grigia) della Marvel Comics, ideata da Stan Lee e disegnata da Jack Kirby nel 1962

News

Al cinema con Now You See Me, un regista apparentemente anonimo ma bravo.
Tagli e nuove riprese hanno cambiato il tema della pellicola.
Quando pure gli effetti speciali ti tradiscono…
Neil Davidge e Craig Armstrong compongono la colonna sonora.
Torna in sala e "spacca" l'incredibile uomo verde della Marvel diretto da Leterrier e interpretato da Edward Norton.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati