Scontro tra Titani

Film 2010 | Avventura 106 min.

Regia di Louis Leterrier. Un film con Sam Worthington, Liam Neeson, Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Mads Mikkelsen. Cast completo Titolo originale: Clash of the Titans. Genere Avventura - USA, Gran Bretagna, 2010, durata 106 minuti. Uscita cinema venerdì 16 aprile 2010 distribuito da Warner Bros Italia. - MYmonetro 1,75 su 136 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Scontro tra Titani tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il viaggio del figlio di Zeus, Perseo e della sua battaglia contro Medusa e il Kraken per salvare la principessa Andromeda. In Italia al Box Office Scontro tra Titani ha incassato nelle prime 11 settimane di programmazione 7,8 milioni di euro e 3,2 milioni di euro nel primo weekend.

Scontro tra Titani è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,75/5
MYMOVIES 1,25
CRITICA 1,20
PUBBLICO 2,41
CONSIGLIATO NO
Dopo 29 anni torna Scontro tra Titani, senza guizzi e con un'immutata voglia di fare baccano.
Recensione di Gabriele Niola
Recensione di Gabriele Niola

Nato da una delle molte scappatelle di Zeus con una mortale e cresciuto da un'umile famiglia di pescatori, Perseo è un vero eroe proletario che sogna di sovvertire l'ordine naturale delle cose andando a combattere gli dei stessi. Siccome non è l'unico mortale a pensarla così, il padre degli dei, aizzato dal fratello Ade che intanto mira a fargli le scarpe, decide di ricordare agli umani il suo potere liberando la più grande delle piaghe prese in prestito dalla mitologia nordica: il Kraken. L'unico modo per evitare che la creatura degli abissi distrugga la città di Argo è sacrificare Andromeda, figlia del re, che la stessa madre ha definito "Più bella di Afrodite". Quando si dice "cercarsela". Perseo però non ci sta e unitosi ai valorosi guerrieri di Argo vuole trovare un modo di sconfiggere il mostro.
Dopo 29 anni Scontro tra titani torna al cinema con il medesimo disprezzo per la mitologia greca, i medesimi semplicismi, la medesima truffa nel titolo (ma dove sono i Titani?) e un'immutata voglia di fare baccano senza fare senso.
Di diverso c'è l'atteggiamento del protagonista, una volta fiero di essere un semidio e inorgoglito dai doni celesti e adesso incattivito contro un padre padrone (incarnato da un Liam Neeson ai minimi storici di carisma) e la sua razza di privilegiati. Il Perseo del 2010 è dunque dalla parte del popolo: "Ho scelto di essere solo un uomo", dice rinnegando a parole la sua natura semideistica: Per accontentarlo dunque il regista non lo manda più in giro da solo ma gli affianca un piccolo plotone di rivoluzionari, più una donna palestratissima (Gemma Arterton), molto utile per gli stacchi sull'espressione sognante.
Tra scorpioni che emergono dalla sabbia al rallentatore come fossero Transformers, una Medusa che ricorda quella della serie di God Of War e una visione dell'Olimpo che sembra arrivare dal Superman di Richard Donner, il nuovo film incautamente affidato a Louis Leterrier (e al team creativo dietro Aeon Flux) porta a casa il risultato senza guizzi e senza la decenza dell'onestà.
Non solo Scontro tra titani crolla totalmente quando si tratta di creare immagini originali (tutto viene da qualcos'altro, specie dagli effetti speciali originali di Ray Harryhausen) ma in più di un'occasione ha l'arroganza di porsi su un piedistallo, ad esempio facendo gettare via ad un certo punto il gufo meccanico del primo film (uno degli elementi più ingenuamente kitsch cui spettava il compito di alleggerire comicamente), salvo poi prevedere ben due personaggi-macchietta a svolgere il medesimo ruolo.
Al massimo della presunzione questo nuovo Scontro tra titani, nato vecchio e (cosa ancora peggiore) pompato con un 3D posticcio utile solo a spillare un po' più di soldi, vorrebbe addirittura trovare una vaghissima legittimazione intellettuale con il colpo di coda finale affidato a Ralph Fiennes, cui spetta la frase cruciale (ovviamente escludendo il classico "Liberate il Kraken!" pronunciato con enfasi esagerata): "Gli dei traggono forza dalla debolezza degli uomini". Quando si dice cambiare tutto perché non cambi nulla.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
Dopo i 300 di Snyder arrivano i titani di Leterrier.

A quattro anni dalla ricostruzione fantastica della battaglia dei 300 che tennero testa a un milione (modello di audacia e sacrificio preso in prestito dalla striscia di Frank Miller) arriva sugli schermi Scontro tra titani, opera cinematografica a metà tra il remake rivisto e corretto del film di Desmond Davis e una lezione (distorta) di mitologia greca.
Phil Hay e Matt Manfredi, che insieme avevano già firmato gli action Lo smoking e Æon Flux, rimettono le mani sulla sceneggiatura di Travis Beacham - che a sua volta si basava su quella "originale" di Beverley Cross - e la trasformano in uno script che mescola mito, romanticismo e avventura e, allo stesso tempo, esplora il rapporto genitore-figlio attraverso le figure leggendarie di Zeus e Perseo.
Scontro tra titani è si il remake del film del 1981, ma grazie alla traduzione moderna di Hay e Manfredi, alla regia di Louis Leterrier (Danny the Dog, Transporter: Extreme, L'incredibile Hulk), alla fotografia di Peter Menzies Jr. (Lara Croft: Tomb Raider) e a un nutrito staff di esperti degli effetti speciali si propone di cancellare ogni traccia del suo predecessore. Non è del tutto vero (anche se basterebbe mettere a confronto i due trailer per notare la differenza) in quanto il francese Leterrier è un fan del film originale - che vantava la presenza di Ray Harryhausen in veste di produttore e creatore dei "trucchi", nonché di un cast di rilievo - e ha fatto carte false per assicurarsi l'incarico ottenendo poi il posto da regista grazie al lavoro svolto con Hulk e alla battuta: "in fondo sempre di super eroi si tratta!".
A indossare la tunica del re degli Dei che fu di Laurence Olivier è Liam Neeson cui figlio Perseo (Sam Worthington), cresciuto come uomo tra gli uomini, deve riuscire a battere il dio degli Inferi Ade (Ralph Fiennes) prima che questi si appropri del potere del padre e porti l'inferno sulla terra. Partito alla volta dei mondi proibiti per intraprendere la pericola missione a capo di un esercito di temerari guerrieri, Perseo dovrà vedersela con Medusa, la Gorgone mortale. Nell'impresa verrà aiutato dalla sacerdotessa Io (Gemma Arterton), personaggio mitologico cui funzione e collocazione leggendaria è stata modificata dagli sceneggiatori per creare una parentesi romantica tra i due giovani. Follia? Questa è Hollywood!
Di Tirza Bonifazi Tognazzi

SCONTRO TRA TITANI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 3 luglio 2010
MARVELman

E' molto difficile fare un film più brutto di questo...forse solo dragonball evolution è così...ha incassato 490 milioni in tutto il mondo solo perchè è un film fatto puramente per il commercio, di una qualità che rasenta l'abisso del trash, anche grazie all'ausilio di un 3D fatto peggio che sui libri per i bambini e del fatto di essere il remake [...] Vai alla recensione »

martedì 7 settembre 2010
joker 91

un film distrutto dal troppo baccano degli effetti speciali,un cast eccellente di attori su tutti i mitici liam neeson ed ralph fiennes che sono sprecati totalmente in un lavoro dove si poteva davvero fare qualcosa di grande ma come al solito Hollywood ha rovinato tutto con i soliti effetti speciali tralasciando tutto il resto per far soldi,il risultato-250 milioni di dollari spesi per la realizzazzioni [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 luglio 2010
Keanu

Mediocre e ridicolo, trama piatta, superficiale e scontata ... Effetti speciali appena sufficienti. Buono il trucco. Discreti i costumi e la colonna sonora ! Regia scarsa. Si può vedere, ma basta, non lascia nulla ...  

mercoledì 16 ottobre 2013
Great Steven

SCONTRO TRA TITANI (USA/GREC/FR, 2010) di LOUIS LETERRIER con SAM WORTHINGTON – LIAM NEESON – RALPH FIENNES – GEMMA ARTERTON – JASON FLEMYNG – MADS MIKKELSEN – PETE POSTLETHWAITE - ALEXA DAVALOS – NICHOLAS HOULT § Bisogna sempre diffidare dei rifacimenti cinematografici dei miti antichi: 9 volte su 10 abusano di riferimenti artificiosi all’attualità [...] Vai alla recensione »

martedì 24 maggio 2011
DarkEnry

Questo è un normale film. Non è uno di quei capolavori che ti rimangono impressi, ma neanche un fallimento. Gli effetti speciali sono buoni, gli attori se la cavano bene nelle loro parti, il trucco invece è la cosa più ruscita del film. Niente di che.

martedì 4 settembre 2012
Spleen

Beh, da dove cominciare con questo film? Partiamo dal titolo: Scontro fra Titani. Ora, anche all'osservatore meno esperto sarà sembrato evidente che nella pellicola compaiono dei, semidei, uomini e varie creature mitologiche, ma proprio dei titani non si vede nemmeno l'ombra! Come potrebbero mai scontrarsi questi titani se il film è ambientato in un'epoca in cui questi sono già stati sconfitti e esiliati [...] Vai alla recensione »

sabato 12 maggio 2012
Dragonia

Già quando l'ho visto al cinema mi ha intrattenuto a dovere, e ora, a riguardarmelo, non me la sento proprio di bocciarlo: a parte l'equivoco generato dal titolo (non vedo alcun titano, a meno che il termine non sia inteso in senso figurato), e qualche passaggio della sceneggiatura un po' forzato, i difetti di questo film sono ben pochi.

venerdì 27 maggio 2011
lucalip

Qualche effetto speciale di troppo. Tuttavia il film è decente. La mitologia va un pò a farsi benedire, ma la trama è abbastanza avvincente e il personaggio di Perseo abbastanza credibile. Ottimi Neeson e Phinnies nei ruoli di Zeus e Ade. Piacevole

giovedì 22 aprile 2010
ferdinando

Per uno storico del mito greco il film sarebbe da stroncare poiché il mito di Perseo è presente solo in modo alquanto telefonato –il termine calcistico rende l’immediatezza dell’idea proprio come è prerogativa per il mito-, tuttavia per chi ravvede una contraddizione nel parlare di storicità del mito il tema è già diverso, il tema non è né Perseo, né i Titani ma, appunto, il mito e il titolo del film [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 aprile 2010
Skylander

Ho visto questo film in versione "3D", 11euro di biglietto... Sarò sincero e concreto... I gusti personali riguardo al piacere o al non piacere sono una cosa, dire la verità è un'altra... Il film in sè per sè è un bel film d'avventura, la classica americanata che non respingo assolutamente, belle scene, bravi attori, un pò la solita [...] Vai alla recensione »

domenica 23 maggio 2010
gadoraid

Recensione: Scontro tra Titani 2010, più o meno remake di un omonimo (e mediocre) film del 1981 che già annoverava attori del calibro di Laurence Olivier e Ursula Andress, può essere onestamente dimenticato dalla storia del cinema. La trama è semplice: Perseo semidio figlio di Zeus e di donna mortale, si immola paladino dell’umanità per sconfiggere le stesse sue progenie e in primis lo stesso Zeus [...] Vai alla recensione »

martedì 27 aprile 2010
padinic

Ma sì, si riesce a vedere e anche i bimbi non si annoiano né si spaventano (troppo). D’altronde la mitologia è sempre la mitologia e Medusa è sempre Medusa (da sola vale il prezzo del biglietto). Non aspettatevi altro, neh?! Scandaloso che venga proposto anche in 3-D: non è un film fatto per il 3-D, ci sono alcune scene che si vedono meglio senza occhiali.

martedì 27 aprile 2010
Sandrosta

Faccio fatica a ricordare il primo film, perciò sono andato a vedere il remake di Louis Leterrier. Entusiasta com'ero ancor prima di vederlo, visto il progresso nel tridimensionale, dei computers e, prima fra tutte, l'arte recitativa, mi aspettavo abbastanza, per cui dicevo: 'ne avranno aggiustate di cose, ci saranno anche i Titani'; macché!? Non posso che essere d'accordo con la recensione di Mymovies, [...] Vai alla recensione »

domenica 30 maggio 2010
Edoardo Pascale

  Il film è assolutamente orribile:gli attori sono improponibili,a cominciare dagli dei,tutti vestiti in maniera ridicola e assolutamente inadeguati alla parte.IL 3d è assolutamente accessorio e inutile.Non andatelo a vederlo per non farvi venire un colpo per l'orrore!   

sabato 15 maggio 2010
Markan

Non so chi abbia avuto modo di vedere il vecchio film del 1981, ma sicuramente questa nuova versione è assolutamente imparagonabile. In questa nuova versione i miti sono stati letteralmente smontati ed i personaggi sono quasi tutti fuori parte. Gli dei non sono assolutamente convincenti nel loro ruolo (a parte Ralph Finnes) e gli umani tanto meno (a partire dallo stesso protagonista che caratterialme [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 maggio 2010
ultimoboyscout

Molto, troppo pubblicizzato, spettacolare a livello visivo, di grande impatto per via di fantastici effetti speciali ma complessivamente noioso e banale. Protagonista Sam Worthington, specialista ormai di fantasy-kolossal. Ma tutto sommato di colossale e titanico ha ben poco, considerando il cast di assoluto livello si poteva fare di meglio. Delusionissima.

venerdì 7 maggio 2010
Jaenar

un'autentica buffonata. Genere film comico. Non credo ci sia bisogno di molte parole: effetti 3D quasi nulli (fra l'altro sono stato costretto a guardarlo senza occhialini perchè l'immagine "3D" risultava a tratti ancora più sfocata e con colori diversi da quelli reali); dialoghi pessimi; sviluppo della storia: un bambino avrebbe fatto meglio.

mercoledì 21 aprile 2010
cri83

Tanta attesa per vedere solo effetti speciali...che peccato quando film che potrebbero in parte "far rivivere" la storia e le leggende,"seppeliscono tutto" in questo modo ...decisamente deludente!

domenica 18 aprile 2010
gabbro85

ragazzi no vedetelo in 3d che è una truffa. basta con questi film che promettono il 3d e poi deludono le aspettative e risucchiano i nostri soldi. questo è un film a cui il 3d è stato aggiunto dopo, quindi è una truffa!! ATTENZIONE!!

martedì 11 maggio 2010
mattia

era da un pò che volevo vedere qesto film, mi attirava l' idea di vedere due colossi mitologici darsi battaglia senza esclusione di colpi, e pensare di vederli in 3d mi elettrizzava ancora di più, dopo aver finalmente visto il film sono stato completamente deluso... trama rdicola, mi è sembrata quasi una presa in giro alla mitologia. Che altro dire? personaggi privi di personalità, combattimenti mediocri, [...] Vai alla recensione »

lunedì 3 maggio 2010
ocram51

Con quanta mediocrità si tratta il tema della mitologia greca. Possibile che nemmeno i soldi di Hollywood riescano a fare qualcosa di decente al riguardo?

martedì 27 aprile 2010
Pao-84

In estrema sintesi deludente: effetti speciali (non sempre ai massimi livelli) e poco altro. La sceneggiatura segue inesorabilmente un binario il cui percorso e' troppo facilmente previsto dallo spettatore. I dialoghi oltre ad essere artificiali cadono spesso nel ridicolo. Personalmente credo sia un ottimo esempio di come si possa fare pessimo uso di tanti danari.

martedì 20 aprile 2010
homer81

Prendendo atto dello sforzo scenografico e della piacevole regia, rimane un film di scarsi contenuti... un calderone confuso di mitologia greca unita ai soliti atti di forza dell'invincibile protagonista.Peccato! i presupposti per un qualcosa in più c'erano tutti...

lunedì 19 aprile 2010
fa.co

Film mediocre e trama vicina al mito di Perseo. Io, sinceramente, non ho visto tutti 'sti Titani (leggendo la trama nel cinema si capisce tutt'altra cosa). Gli attori non sono male ma il film non è così avvincente. Belle le ultime scene. Io, non lo suggerisco in 3D. N.B. Ragazzi e ragazze: quando il 3D riguarda un film e, non un cartone o film d'animazione, l'effetto [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 aprile 2010
Fabian T.

Ennesimo esempio di come gli effetti speciali in pompa magna rendano talmente artificioso e finto il tutto da avere la sensazione di assistere a un gioco per PC. Inutile dire qualcosa sulla trama che stravolge il tutto senza un sensato allaccio alla vera genesi mitologica della storia narrata, in quanto ciò che emerge è solo la totale inadeguatezza a trattare temi che non si conoscono, credendo di [...] Vai alla recensione »

domenica 18 aprile 2010
Liberty

Che delusione... discreti solo i combattimenti e gli effetti speciali. I personaggi sono di plastica, non trasmettono nulla allo spettatore.

lunedì 22 marzo 2010
PatrickBateman47

La solita americanata piena di luoghi comuni giusto per esaltare qualche pre-puberale ed adolescente,comparto artistico neanche originale sembra una scopiazzatura di 300 con qualche mostro preso dal Hellboy e gli scorpioni giganti stile Power Ranger,che tristezza... e cos'altro ci dovevamo aspettare da Leterrier.

venerdì 2 luglio 2010
Kevin Costner

C'è poco da dire... film scadente e senza azione. La barba di Ade (alias Ralph Fiennes) si vedeva lontano un miglio che era finta e Zeus (Alias Liam Neeson) la sua armatura sembrava uguale a un vestito di Michael Jackson.

martedì 4 maggio 2010
F. Abagnale

Perseo è il figlio di Zeus è metà uomo e metà Dio, deve o meglio vuole vendicarsi di Ade per la morte della sua famiglia “terrena”. E fin qui la storia la sappiamo tutti e tutti ci aspettiamo un film epocale, una straordinaria avventura, effetti sbalorditivi, combattimenti degli di una leggenda, Dei e Titani in guerra, benissimo, avete sbagliato film.

lunedì 19 aprile 2010
Antares di Scorpio

Scontro tra Titani è ingiudicabile! E' un film al quale manca troppo, e sapere che il regista ha tagliato a destra e a manca non fa altro che avvalorare la mia tesi! Mancano gli approfondimenti necessari per conoscere bene i personaggi. Mancano i flashback. Mancano le divinità (esclusi Zeus ed Ade) Mancano i Titani. Così com'é la pellicola è adatta [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 aprile 2010
Gertrude

Insomma una burinata americana...

lunedì 26 aprile 2010
Mister_WNB

per l'ennisa volta un film sulla mitologia greca che stecca clamorosamente dopo i vari troy,300 ecc. i presupposti per far bene c'erano tutti però questa volta;c'era già una base su cui lavorare con fior di professionisti e tecnologie. un film lungo e noioso che non coinvolge mai pienamente e nelle scene di solo dialogo è soporifero. le 3 dimensioni non si notano nemmeno minimamente nonostante ci [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 aprile 2010
Mr Clark

Premetto che sono un fan dei film mitologici e sono disposto benissimo a sopportare licenze cinematografiche più o meno grandi a favore della riuscita di una pellicola (vedi Troy). Ma questo film è una vergogna. Il cast è granitico ma non riesce comunque ad esser all'altezza delle attese, la trama è scontata e senza colpi di scena ed il 3d è una vera e propria [...] Vai alla recensione »

martedì 20 aprile 2010
Luke_skywalker

La fortuna è alleata dei valorosi...per ricordare il coraggio di Perseo comando che d'ora in poi sia posto tra le stelle e le costellazioni...e sei un giorno noi Dei saremo abbandonati o dimenticati le stelle non si spegneranno mai!!queste sono le parole del grande L.Oliver nei panni di Zeus nell' epicolo di Scontro di Titani 1981(non "tra")!adesso mi chiedo dov'è il capolavoro di questo film nel suo [...] Vai alla recensione »

domenica 18 aprile 2010
MARVELman

Concordo stavolta...peplum-movie lontano anni luce sia dallo splendore del gladiatore, sia dalla magnifidenza di 300 che dall'epicità di Troy...comunque il film è andato bene agli incassi: ha preso finora 250 milioni globalmente e ne ha spesi 125 perciò non si può dire che sia un flop anche se ormai mi sono convinto che la Legendary Pictures almeno un film all'anno [...] Vai alla recensione »

sabato 8 maggio 2010
BassPlayer

Premessa: se vi piacciono i miti greci, evitate di andare a vedere questo film. Si tratta solo di un accozzaglia di miti intrecciati tra loro... in maniera un pochino forzata... inoltre della guerra tra dei e titani se ne parla solo nell'incipit... e neanche tanto... Il film l'ho visto in 3d, e questo ha solo peggiorato l'esperienza, in quanto la resa è veramente scadente.

sabato 24 aprile 2010
angesp81

film mediocre

martedì 29 giugno 2010
lisadp

premettendo che non ho visto la vecchia versione......ho trovato il film noioso e mal fatto, non ripecchia nemmeno molto la mitologia....vedete per esempio com'è fatto caronte, il traghettatore dei morti, tutto l'opposto della reale descrizione greca......in ogni caso le scene passavano una dopo l'altra senza intrattenere e scivolando via come se non servissero a nulla; risultato: [...] Vai alla recensione »

domenica 2 maggio 2010
simonaale

vorrei solo dire una cosa..UN FURTO PER IL 3D....anzi senza occhialini i colori sono più nitidi...3D INUTILE!!!!!!

sabato 24 aprile 2010
Olinad

Esempio di come si puo' spendere tanti soldi per realizzare un film mediocre con tanta tecnologia in 3d. Molto meglio i nostri films mitologici anni '70... prodotti a Cinecittà con effetti speciali artigianali e tanti attori muscolosi. Interpretazioni scadenti...dove Worthington sperpera il positivo che aveva dimostrato in Avatar...e le brevi apparizioni di Neeson e Fiennes ci fanno sospettare che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 aprile 2010
boid1

quanti soldi buttati via! Un film a dir poco ridicolo, povero di trama, con dialoghi da cerebrolesi e le classiche, dozzinali scene scontate con frasi fatte e troppo finte. come per sputare ulteriormente sulla mitologia greca hanno pur fatto pegaso nero anzichè bianco. hanno pure cambiato di parecchio la sceneggiatura rispetto al film vecchio (che a mio avviso è stato molto meglio).

lunedì 19 aprile 2010
kimera1983

non vorrei essere sgarbato ma è meglio che Louis Leterrier vada a fare una altro lavoro....scontro tra titani è veramente inguardabile!il 3d non esiste! tanto che a metà mi son persin tolto gli occhiali,la trama è la cosa più scontata e di cattivo gusto possibile,il film avanza accumulando scena dopo scena personaggi senza carisma(uno su tutti Sam Worthington veramente troppo anonimo)che successivamente [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 maggio 2010
claudeperla

Questo film è noioso e le gli effetti speciali sono mediocri per l'epoca in cui ci troviamo.Durante il film non si fa altro che parlare discutere chiacchierare ecc ecc ecc.Quando finalmente si arriva allo scontro alla battaglia alla guerra.....dopo 1 minuto è tutto finito si uccide il cattivo come si spalma il burro sul pane.....ad occhi chiusi. Davvero una delusione soprattutto per gli altri film [...] Vai alla recensione »

martedì 20 aprile 2010
EnnioB

Un film bruttissimo, assolutamente da evitare, non ti lascia niente. Assurdo spendere certi budget per film come questi

mercoledì 5 maggio 2010
hollyver07

Chiedo venia per l'intrusione. Penoso, questo è il mio pensiero sul Videogioco-Film che ho visto. Ammetto che la cosa non mi ha sorpreso più di tanto però... speravo che il mito non fosse maltrattato così a mani basse ma così non è stato. Purtroppo ho la netta sensazione che troppo frequentemente si proporanno al pubblico ulteriori movies "quasi-spazzatura", laddove il "totale-spazzatura" si evita [...] Vai alla recensione »

martedì 20 aprile 2010
Spike

I giudizi negativi espressi sono tutti condivisibili, da sottolineare: - 3D INESISTENTE, PUBBLICO PRESO IN GIRO !!!!!!!!! - TRAMA RIDICOLA.

martedì 20 aprile 2010
EDGARDNER

CARISSIMI APPASSIONATI SONO APPENA TORNATO DALLA VISIONE DEL FILM "SCONTRO TRA TITANI" E SULLA SCIA DEL MOMENTO HO OPTATO OVVIAMENTE PER LA VISIONE IN 3D. CON MIA SOMMA SORPRESA HO FATTO DA TESTIMONE AL SACRIFICIO DI UN BUON FILM IN RIFERIMENTO ALLA QUALITA' CON CUI SI E' PROPOSTO PER OSTENTARE UNA TECNOLOGIA PER LA QUALE NON E' NEANCHE NATO.MAI HO COSI SOFFERTO IN UNA SALA DI VISIONE, BUIO TOTALE [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 aprile 2010
Skylander

Ho visto questo film in versione "3D", 11euro di biglietto... Sarò sincero e concreto... I gusti personali riguardo al piacere o al non piacere sono una cosa, dire la verità è un'altra... Il fil in sè per sè è un bel film d'avventura, la classica americanata che non respingo assolutamente, belle scene, bravi attori, un pò la solita solfa sui mostri, forse un pò rivisitata.

domenica 18 aprile 2010
DottBaseball

Amo il genere ma questo film mi ha deluso sotto ogni aspetto, gli attori sono stati bravi è proprio un problema di fondo. Il regista è da lapidare. Come si può rovinare un idea così buona? guardare per credere.

domenica 19 settembre 2010
MARVELman

Proprio brutto

Frasi
Perseo, non ti ripeterò un'altra volta la mia offerta
Bene perchè non vorrei rifiutarla per ben due volte!
Dialogo tra Zeus (Liam Neeson) - Perseo (Sam Worthington)
dal film Scontro tra Titani - a cura di Chiara
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessio Guzzano
City

Gli uomini si sono stufati di rancorose divinità capricciose e le divinità in questione fanno rancorosi capricci l'una contro l'altra e non sanno se domare i mortali o cancellarli. L'orfano incavolato Perseo si crede umano per nascita, ma scopre di essere figlio di Zeus: se la spassò con sua madre per poi volarsene via in forma di rapace lasciandola in bruttissimi guai.

Peter Travers
Rolling Stone

Release the Kraken and any other demon from hell you can conjure from Greek mythology for being mythically dull, dragass and devoid of wit. No way will I make a case for the first Titans in 1981, but at least the fabled Ray Harryhausen created magnificent monsters. This remake, directed by Louis Letterier (The Incredible Hulk), purports to be in 3D, but was actually retrofitted to exploit the appetite [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Scontro tra Titani di Louis Leterrier, con Sam Worthington, Liam Neeson. Partiamo dal titolo: sbagliato. Perché nel polpettone epico (remake del 1981) di Louis ”Hulk” Leterrier non si scontrano i Titani, bensì Perseo (Sam Worthington) versus scorpioni giganti, streghe dello Stige, Medusa e il temibile Kraken (un calamaro gigante ignoto alla mitologia greca) orchestrati da Ade (Ralph Fiennes).

Francesco Alò
Il Messaggero

Dei dell'Olimpo che sembrano rockstar scandinave (tranne Ade, qui in versione Riccardo III). Pescatori greci semidivini (Perseo) con look da spaesati marines. Stregacce repellenti che impugnano i loro occhi. Demoni tuareg della mitologia araba (i Djinn). E un mostro marino che se lo svegliano sono totani amari per tutti. Scontro tra titani: un fantasy per ragazzini? No.

Paolo D'Agostini
La Repubblica

A quanto pare sono tornati di moda l'Olimpo e la mitologia, gli scenari di tempi remoti, pepla e sandaloni. Questo Scontro tra titani mette in scena litigi tra dei e le ardue imprese dei loro figli semidei come già Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, ma a un livello un po' più evoluto e ambizioso la tendenza è dichiarata anche da Agora. L'imposizione commerciale del sistema 3D dovrebbe essere la carta [...] Vai alla recensione »

Joe Morgenstern
Wall Street Journal

Un altro film in 3d come questo e il pubblico comincerà a reclamare il 2d. I problemi di questo fiasco non sono solo tecnici. Il film è stato girato con cineprese normali e trasformato in 3d dopo il successo di Avatar. Ma non c’era bisogno di levarsi gli occhialetti speciali per scoprire che le dimensioni di Scontro tra Titani non sono né tre né due, ma nessuna.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Chissà perché mai Perseo è tanto in auge a Hollywood. Dopo Percy Jackson ecco arrivare Scontro tra Titani, kolossal mitologico che, non fosse per la computer graphic e il 3D, avrebbe l’aria di essere stato realizzato negli anni ‘50. ‘Vi si narra di come il figlio di Giove e Danae scopra la sua natura divina affrontando vittoriosamente Medusa e poi Kraken.

Michele Anselmi
Il Riformista

Nel rifare "Scontro di Titani", piccolo classico deI 1981 con Laurence Olivier nei panni di Giove, il francese Louis Leterrier non voleva tuniche svolazzanti, gambe in mostra e colonne di cartapesta. Così reinvesta l'estetica peplum alle luce dei prodigi offerti dai moderni effetti speciali al computer, ma si permette la citazione cinefila, mostrando (chi capirà?) il gufetto metallico costruito allora [...] Vai alla recensione »

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

It's doubtful that records are kept about this sort of thing, but consider the possibility that "Clash of the Titans" is the first film to actually be made worse by being in 3-D. Not that this remake of the creaky 1981 original, best remembered for a slumming Laurence Olivier and Ray Harryhausen's stop-motion animation monsters, was ever going to be something to write home about.

Thomas Sotinel
Le Monde

Avertissement : les lignes qui suivent sont écrites après la projection de la version en deux dimensions du Choc des Titans. Le film a fait l'objet d'une conversion en relief, mais la copie n'est pas arrivée à temps pour juger ici de la réussite du procédé. Revenons donc à l'époque où l'on croyait que la Terre et le cinéma étaient plats. En ce temps, Hollywood rudoyait affectueusement la mythologie [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Che guazzabuglio. Una boiata colossale, o meglio kolossal, targata Warner Bros. Questo Scontro tra Titani, diretto dal pluripregiudicato cinematografico Louis Lassiter (autore tra gli altri dell'assordante Trasformers 2 e del tremendo Danny the Dog) è un fragoroso e barboso polpettone avventuroso immerso nella mitologia e nell'ormai stucchevole 3D, gonfio sì di effetti speciali, ma del tutto privo [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

Dopo «300» e «Percy Jackson», la Grecia si conferma uno degli scenari prediletti da Hollywood in questa fase tecnologica del 3D. «Scontro tra Titani» rivisitazione tridimensionale del film di Desmond Davis del 1981, può innescare il rilancio del peplum kolossal, un filone glorioso anche in Italia che sembrava estinto. La battaglia di Perseo contro Ade, dio vendicativo degli inferi, rivive nella sua [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
martedì 7 settembre 2010
 

Scontro tra Titani a Milano Perseo è uno degli eroi, forse l'eroe per eccellenza della mitologia greca. Il cinema non poteva attingere a una fonte così ricca e duttile. Duttile nel senso delle licenze che il cinema cinema può mettere in campo.

NEWS
mercoledì 28 aprile 2010
Marlen Vazzoler

Viaggi e miti greci Dopo aver già incassato 390 milioni di dollari in tutto il mondo, non è una sorpresa che la Warner Brothers abbia intenzione di procedere con il sequel di Scontro tra Titani, che vedrà tornare Sam Worthington nei panni dell'eroe greco [...]

NEWS
lunedì 19 aprile 2010
Andrea Chirichelli

Box office Titani in testa in Italia. Con 3.1 milioni di euro la pellicola ottiene facilmente il primo posto, anche se ovviamente i dati registrati dal mitico terzetto composto da Avatar, Alice e dall'Era Glaciale 3 sono ben lontani.

NEWS
venerdì 16 aprile 2010
Marlen Vazzoler

Vedremo una trilogia sui Titani? Oggi arriva finalmente nelle sale italiane Scontro tra Titani, il tanto discusso remake diretto da Louis Leterrier che ha già incassato a livello mondiale 234 milioni di dollari.

NEWS
venerdì 16 aprile 2010
Donatella Bocci

Azione e fantasia Uomini (molto umani), divinità, volpi scaltre e giovani ribelli, queste le uscite di questa settimana. Dedicato a tutti gli appassionati di Avatar e 300: sta per arrivare la nuova graphic novel Scontro tra Titani.

MAKING OF
martedì 13 aprile 2010
Gabriele Niola

Effetti speciali sfruttati male Curiosamente nato fuori dal tempo Scontro tra titani sembra destinato ad essere sempre un passo indietro pur volendo essere un passo avanti. Arrivato al cinema due volte (in questa versione e in quella, originale, del [...]

NEWS
martedì 6 aprile 2010
Andrea Chirichelli

Box Office Italia Ottima media per sala, primo posto in classifica e un incasso superiore al milione di euro: la vita torna ad essere meravigliosa per i Vanzina che ottengono il primato nel weekend pasquale.

NEWS
mercoledì 24 marzo 2010
Valeria Filippi

Adrenalina allo stato puro Mentre gli alberi si riempiono di boccioli, anche il cinema ha da offrirci le sue gemme di celluloide: moltissime le novità di metà aprile, tra thriller ad alta tensione e divertenti commedie, spuntano film animati e drammi [...]

NEWS
mercoledì 17 marzo 2010
Marlen Vazzoler

Arriva il nuovo trailer in italiano È finalmente arrivato online il secondo trailer in italiano di Scontro tra Titani, il remake di Scontro di Titani. Nel frattempo la Warner Brothers ha fatto uscire una nuova featurette del film composta principalmente [...]

VIDEO
lunedì 15 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Curiosità nel dietro le quinte del film La Warner Bros. Ha fatto uscire un nuovo dietro le quinte del remake Scontro tra Titani diretto dal regista dell'Incredibile Hulk, Louis Leterrier. In questo nuovo video Liam Neeson, Sam Worthington e Mads Mikkelsen [...]

NEWS
lunedì 15 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Le action figure dei film più attesi del 2010 Ieri è cominciata a New York la l'appuntamento annuale con Toy Fair, la fiera di giocattoli in cui vengono mostrati in anteprima i prodotti che verranno commercializzati nel 2010.

NEWS
martedì 9 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Sta per cominciare lo scontro tra gli dei e gli uomini IGN ha debuttato online con il nuovo trailer internazionale di Scontro tra Titani, il remake diretto da Louis Leterrier, che mixa alcuni elementi del teaser trailer e del trailer per le sale cinematografi [...]

NEWS
giovedì 28 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

La mania del 3D colpisce anche la Warner Poco prima di Natale Hero Complex aveva riportato che questo gennaio si sarebbero tenute delle riprese extra del film Scontro tra Titani diretto da Louis Leterrier.

VIDEO
lunedì 14 dicembre 2009
Marlen Vazzoler

Secondo trailer del film sui miti greci È già uscito online il nuovo trailer di Scontro tra Titani prodotto dalla Warner Brothers che uscirà questo week-end nei cinema assieme ad Avatar. Si tratta più o meno di una versione estesa del teaser trailer [...]

VIDEO
mercoledì 11 novembre 2009
Marlen Vazzoler

La Warner Borthers ha debuttato online il primo trailer ufficiale con il film Clash of the Titans diretto da Louis Leterrier, remake di Scontro di Titani di Desmond Davis, in cui seguiamo Perseo (Sam Worthington) nella sua battaglia contro Medusa e il [...]

GALLERY
lunedì 5 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

Questa settimana sono uscite su Empire diverse foto del nuovo film diretto da Louis Leterrier, Clash of the Titans, la copertina della rivista ritrae Sam Worthington nei panni di Perseo mentre al suo interno sono state pubblicate altre immagini del film [...]

GALLERY
lunedì 15 giugno 2009
Marlen Vazzoler

L'attrice Gemma Arterton è stata una Bond girl, sarà una principessa in Prince of Persia e sarà una dea nel nuovo film diretto da Louis Leterrier, Clash of the Titans. Si può vedere l'attrice in un'immagine proveniente dal set, la Arterton interpreta [...]

NEWS
mercoledì 3 giugno 2009
Marlen Vazzoler

Mentre continuano le riprese del remake di Clash of the Titans diretto da Louis Leterrier, è uscita una prima immagine ufficiale di Sam Worthington interprete di Perseo. Nato da un dio ma cresciuto come un essere umano, Perseo non riesce a salvare la [...]

NEWS
martedì 28 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La Warner Bros ha annunciato alla stampa l'inizio della fotografia principale del film, Clash of the Titans diretto da Louis Leterrier. Prodotto da Thunder Road Pictures e Legendary Pictures, la pellicola ha nel cast Sam Worthington (Terminator Salvation), [...]

NEWS
giovedì 9 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Il nuovo film della Warner Bros, Clash of the Titans sarà un remake di Scontro di Titani un film del 1981 che racconta del viaggio del figlio di Zeus, Perseo e della sua battaglia contro Medusa e il Kraken per salvare la principessa Andromeda.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati