La donna per me

Film 2022 | Commedia,

Regia di Marco Martani. Un film con Andrea Arcangeli, Alessandra Mastronardi, Stefano Fresi, Cristiano Caccamo. Cast completo Genere Commedia, - Italia, 2022, Uscita cinema lunedì 4 aprile 2022 distribuito da Lucky Red. - MYmonetro 3,00 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La donna per me tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento venerdì 6 maggio 2022

Qualche dubbio di troppo trasforma l'esistenza di Andrea che si risveglia ogni giorno in una vita diversa, in un se stesso diverso e in realtà in cui Laura non è mai stata la sua compagna.

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO 3,50
CONSIGLIATO SÌ
Una commedia romantica ricca di svolte e di eventi che si muove in modo vivace e intelligente.
Recensione di Paola Casella
venerdì 6 maggio 2022
Recensione di Paola Casella
venerdì 6 maggio 2022

Andrea vive con Laura, conosciuta ai tempi dell'università, e mancano 24 ore al loro matrimonio. Ma lui è pieno di dubbi che condivide con i suoi tre migliori amici nel corso della serata di addio al celibato: si sente soffocare, e gli sembra di essersi lasciate sfuggire tante occasioni, ad esempio quella di diventare qualcuno nel mondo della musica. Dopo la serata con gli amici Andrea assiste ad una sorta di tempesta elettrica e si risveglia in una casa diversa dalla sua, con accanto una donna adocchiata durante l'addio al celibato. In pratica è dentro la vita che ha sempre sognato: soldi, conquiste, celebrità. La mattina dopo il risveglio è in un'altra casa e un'altra vita, in cui lui ha fatto scelte diverse, anche in materia di sentimenti. Quello che era sembrato un sogno diventa un incubo, un loop che si ripete ogni 11 aprile, e dal quale Andrea non riesce ad uscire.

La donna per me è una commedia romantica sul modello angloamericano, che fa riferimento a titoli come Ricomincio da capo e Palm Springs, ma anche Questione di tempo o Sliding Doors.

Marco Martani torna alla regia, a distanza di 14 anni da Cemento armato e dopo aver firmato numerosi copioni diretti da altri, per ambientare a Spoleto, sua città natale, una storia che gli sta evidentemente a cuore, e che ha sceneggiato insieme ad Eleonora Ceci. E la sceneggiatura, nonostante abbia chiari i modelli di ispirazione, prende strade inattese, è ricca di svolte e di eventi e si muove in modo vivace e intelligente, al netto delle rare implausibilità pur all'interno di una storia di per sé surreale.

Soprattutto la sceneggiatura mantiene un cuore ed è quello di Laura, l'unica persona che, attraverso tutto l'arco della storia, pur cambiando mestieri e stili di vita non cambia la sua essenza di brava persona: ed è questo che Andrea dovrà riconoscere. Lui invece, a seconda delle scelte che ha fatto nelle sue varie vite alternative, ha seguito cattive strade e modelli deleteri, tradendo la sua natura proprio nel momento in cui credeva di soddisfare le sue aspettative. È questa dimensione a rendere la storia originale e, nonostante una piega a volte eccessivamente sentimentale, a trasformare un format in una narrazione coinvolgente.

La regia fa la scelta più intelligente: quella di mettersi al servizio della storia senza fuochi d'artificio, ma con una grande attenzione alla dimensione percettiva di Andrea, che come noi spettatori si ritrova precipitato in ambienti e situazioni continuamente cambiate.

Gli attori sono azzeccati, soprattutto la luminosa Alessandra Mastronardi, e un paio di cammei mostrano l'eccezionalità di interpreti come Pamela Villoresi e Dario Cassini. Efficace anche il commento musicale di Francesco Cerasi, che si trattiene un passo prima del melenso e tocca note jazz più sofisticate di quanto normalmente consenta il cinema italiano di commedia contemporaneo, e dignitoso debutto alla recitazione del cantautore Francesco Gabbani, che firma anche la canzone finale.

Sei d'accordo con Paola Casella?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 30 giugno 2022
woody62

Tra “Il giorno della marmotta” e “Ritorno al futuro” passando per “Sliding doors”. Sono molti i riferimenti per questa commedia romantica di Marco Martani, apprezzato sceneggiatore al suo secondo film da regista dopo l'esordio fulminante di “Cemento armato” nel 2007. Andrea e Laura sono alla soglia del matrimonio dopo un lungo fidanzamento iniziato [...] Vai alla recensione »

martedì 5 aprile 2022
Circaquasi

Dopo anni di convivenza, Andrea (Andrea Arcangeli) sta per sposare Laura (Alessandra Mastronardi) ma la sera prima del matrimonio comincia a vacillare. Laura avrà anche dei pregi, ma i suoi difetti e - soprattutto - la sua eccessiva gelosia portano Andrea ad avere dubbi e non è più sicuro di voler compiere il grande passo con lei.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 26 maggio 2022
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Andrea (Arcangeli) sta per sposare Laura (Mastronardi), ma la sera prima viene colto da mille dubbi. «Come sarebbe stata la mia vita, senza di lei?». Ed ecco che il destino lo manda in un loop temporale dove si risveglia sempre nello stesso giorno, ma con esistenze e donne diverse. Salvo scoprire che a mancargli è sempre lei, Laura. Simpatica commedia, con due protagonisti perfetti per incarnare lo [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 maggio 2022
Federico Rizzo
Sentieri Selvaggi

Quante volte ci siamo chiesti come sarebbe stata la nostra vita se avessimo fatto delle scelte diverse in particolari momenti della nostra esistenza. Sarei stato più felice se non mi fossi mai sposato? E se avessi finito l'università? Quante volte abbiamo sentito amici o parenti raccontare di qualche presunto talento sportivo o musicale abbandonato negli anni perché "sai, si cresce, ci si sposa, i [...] Vai alla recensione »

domenica 22 maggio 2022
Tiziana Morganti
Asbury Movies

La prima volta che il pubblico ha avuto l'occasione di incontrare i personaggi di Cip e Ciop, anche conosciuti come Chip'n Dale, era il 1943. In quell'occasione erano ospiti all'interno di un corto animato dedicato a Pluto, divertendosi ai suoi danni con degli scherzi dispettosi. Come spesso accade, però, dei personaggi secondari sono riusciti a conquistare uno spazio personale.

venerdì 20 maggio 2022
Giulia Lucchini
La Rivista del Cinematografo

Facilmente viene da scambiare Una donna promettente per La donna per me. E no, non è un gioco di parole, ma è un lapsus di titoli. Non solo e semplicemente per la parola donna presente in entrambi, ma per il meccanismo reiterativo alla base dei due film che è lo stesso, anche se cambiano i presupposti. Se nell'opera prima dell'inglese Emerald Fennell (Oscar per la miglior sceneggiatura originale) la [...] Vai alla recensione »

martedì 12 aprile 2022
Rocco Moccagatta
Film TV

Attenzione ai ripensamenti alla vigilia delle nozze! Può succedervi come ad Andrea (Arcangeli, quasi un McConaughey de noantri, già Baggio in Il divin codino), architetto di belle speranze a Spoleto, che finisce in un loop temporale dove rivive sempre la stessa domenica nella quale avrebbe dovuto sposarsi, seguendo le tante vite possibili che rimpiangeva di non poter più vivere dopo il matrimonio. Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
lunedì 2 maggio 2022
 

Regia di Marco Martani. Un film con Andrea Arcangeli, Alessandra Mastronardi, Stefano Fresi, Cristiano Caccamo, Eduardo Scarpetta (II). Dal 23 maggio su Sky Cinema e in streaming su NOW. Guarda il trailer »

NEWS
venerdì 26 febbraio 2021
 

Cosa faresti se ti potessi togliere qualsiasi dubbio prima di prendere la decisione più importante della tua vita? Cosa succederebbe se, per magia, potessi vivere assecondando tutti i tuoi desideri più profondi? Tutto questo sta per succedere ad Andrea, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati