Suburra

Acquista su Ibs.it   Dvd Suburra   Blu-Ray Suburra  
Un film di Stefano Sollima. Con Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola, Alessandro Borghi, Greta Scarano.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - Italia 2015. - 01 Distribution uscita mercoledì 14 ottobre 2015. MYMONETRO Suburra * * * - - valutazione media: 3,33 su 104 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Affresco criminale d'Italia Valutazione 4 stelle su cinque

di jackiechan90


Feedback: 7144 | altri commenti e recensioni di jackiechan90
domenica 18 ottobre 2015

Da un po' di tempo a questa parte il cinema italiano "d'impegno civile" sta conoscendo un boom sena precedenti. Da "Gomorra di Matteo Garrone in poi la storia d'Italia (soprattutto quella ancora oscura, sotto tanti aspetti, degli "anni di piombo") è stata raccontata attraverso le gesta di boss e bande criminali in un grande affresco storico che si è servito anche della televisione (con le fortunate serie televisive "Romanzo Criminale", "Gomorra" e tra poco anche la serie su "Suburra", esordio Netflix nel nostro paese). Il motivo di questo successo è stata una rilettura estetica, influenzata (è il caso di dirlo) più dal rapporto con l'attualità che non per un'effettiva ricostruzione storica del periodo in questione (dal dopoguerra ad oggi). A questo affresco criminale d'Italia oggi si aggiunge "Suburra" di Stefano Sollima, un capolavoro di montaggio estetico-simbolista giocato sugli effetti sonori (i colpi di pallottola mischiati con la musica elettronica) e visivi, con una Roma più cupa e noir che mai (perennemente piovosa) a parte alcuni momenti in cui la luce riempie i volti dei personaggi, quasi sempre nei momenti in cui si preannuncia la loro fine, come in una specie di santino. Ed è proprio il rapporto con la Chiesa il motivo con cui si apre il film: con la decisione, nel Novembre 2011, di papa Ratzinger di dimettersi dalla carica di pontefice, rompendo e scoperchiando così un vaso di Pandora che si porta dietro tutte le macerie di un sistema che, fino a quel momento, aveva retto tutta la città. Sollima decide di raccontare tutto questo, come dicevamo, puntando tutto su un'estetica malavitosa grottesca che diventa una parodia dei malavitosi americani della New Hollywood (alla Scarface per intenderci). In questo senso i personaggi interpretati da Alessandro Borghi, Claudio Amendola e Adamo Dionisi diventano degli archetipi vuoti, dei "nani sulle spalle di giganti". Nani, appunto, che vorrebbero essere quello che non sono e per questo diventeranno dei "vinti" che perdono tutto nel tentativo di apparire come quello che non sono. La tensione tra essere e apparire viene mostrata nell'accostamento tra lo squallore delle vite dei protagonisti e lo sfavillare delle luci nei locali della costa ostiense, teatro barocco di disegni criminosi e appalti truccati. Lo spettatore non ha bisogno di particolari sottotitoli o didascalie, il regista sa bene che tutto quello che viene fatto vedere è quello che vediamo ogni giorno sui giornali e in televisione. I personaggi diventano quasi delle didascalie viventi ed è possibile associarli facilmente ai personaggi reali. Anche la storia, nonostante appaia all'inizio come frammentata in tante trame e sottotrame, si ricompone quasi subito rivelando il disegno criminale che c'è dietro. Perché non c'è niente da nascondere: la realtà viene mostrata per quello che è e le vicende assurgono a paradigma del mondo contemporaneo: un mondo dominato da uomini piccoli e meschini e da donne-vittime (anche se poi saranno le sole che porteranno una luce di speranza nel finale). Rimane, come dicevamo, una forte impronta estetica che mescola action (bellissima la sequenza della sparatoria nel centro commerciale), musica d'effetto e paesaggi desolati, insieme a una bella fotografia della città di Roma, controaltare de "La grande bellezza". Un'estetizzazione che rappresenta la fase estrema di un rapporto sempre più forte tra cinema di genere (soprattutto noir) e impegno civile.

[+] lascia un commento a jackiechan90 »
Sei d'accordo con la recensione di jackiechan90?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
68%
No
32%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di jackiechan90:

Vedi tutti i commenti di jackiechan90 »
Suburra | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | bomber89
  2° | zaxyx
  3° | sandy walsh
  4° | ostone
  5° | xerox
  6° | zancle93
  7° | tool27
  8° | alex2044
  9° | andrea buono
10° | affabuloscopio
11° | simianrogue
12° | alberto.dif
13° | kronos
14° | the beast
15° | poupaud
16° | lo stopper
17° | flavio micarelli
18° | brian77
19° | hollyver
20° | jackiechan90
21° | surofi
22° | gabrykeegan
23° | dhany coraucci
24° | themaster
25° | carlosantoni
26° | vileto
27° | valterchiappa
28° | bob11_17
29° | maramaldo
30° | stefano73
31° | nello2ivanovic
32° | maynardi araldi
33° | claudio di trapani
34° | jaki95
35° | dandy
36° | onufrio
37° | supersantos
38° | alberto mancini
39° | enrico danelli
40° | gpistoia1939
41° | magiciansofà
42° | dejan t.
43° | vautrin
44° | parsifal
45° | renatoc.
46° | iuriv
47° | raysugark
48° | maurizio meres
49° | magiciansofã 
50° | kleber
51° | no_data
52° | elpiezo
53° | flyanto
54° | filippo catani
55° | bruce wayne
56° | odi75
57° | pisiran
58° | fabiofeli
59° | lucva
60° | joker 91
61° | contrammiraglio
62° | giulio
63° | dario
64° | attiliolacassa
65° | kondor17
66° | suburro
67° | gianleo67
68° | gamberus
69° | nanni
Rassegna stampa
Lee Marshall
Nastri d'Argento (7)
David di Donatello (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 14 ottobre 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità