The Raven

Film 2012 | Thriller 111 min.

Regia di James McTeigue. Un film con John Cusack, Luke Evans, Alice Eve, Brendan Gleeson, Oliver Jackson-Cohen. Cast completo Genere Thriller - USA, Ungheria, Spagna, 2012, durata 111 minuti. Uscita cinema venerdì 23 marzo 2012 distribuito da Eagle Pictures. - MYmonetro 2,78 su 50 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Raven tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Gi immaginari e misteriosi ultimi cinque giorni di vita dello scrittore Edgar Allan Poe. In Italia al Box Office The Raven ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 2 milioni di euro e 607 mila euro nel primo weekend.

The Raven è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,78/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 2,30
PUBBLICO 2,83
CONSIGLIATO SÌ
Ritratto ovale senza una vera anima di un Edgar Allan Poe a caccia di serial killer.
Recensione di Edoardo Becattini
lunedì 19 marzo 2012
Recensione di Edoardo Becattini
lunedì 19 marzo 2012

Nel 1849 Edgar Allan Poe vive a Baltimora in pessime condizioni economiche, elemosinando bevute nelle locande e qualche angolo nei giornali locali per pubblicare le sue poesie. Unica luce della sua esistenza è Emily, la giovane e ricca figlia di un militare in pensione, che lo scrittore è intenzionato a sposare contro il fermo volere del padre. Una notte, la polizia ritrova il cadavere di due donne, una madre e una figlia, in un appartamento chiuso dall'interno senza possibili vie di fuga. L'ispettore Emmett Fields riconosce nella scena dell'omicidio gli stessi dettagli narrati da Poe nel racconto I delitti della Rue Morgue e decide di coinvolgerlo nelle indagini. Lo scrittore diviene così suo malgrado l'unica persona in grado di interpretare gli indizi lasciati sul luogo dall'estimatore assassino.
Prima ancora di instillarsi come un potente veleno in tutti i thriller e gli horror della storia del cinema, Edgar Allan Poe ha dato vita al romanzo giallo così come ancora oggi lo conosciamo. Dando un'interpretazione macabra e fantasiosa a quegli ultimi giorni avvolti nel mistero che ne hanno preceduto la morte, The Raven utilizza un espediente metaletterario non dissimile da quello messo in gioco da Shakespeare in Love: trasformare uno scrittore realmente esistito in un personaggio delle sue opere. Ma più che essere un raffinato esercizio stilistico di cultura letteraria, The Raven è un "serial thriller" che gioca con la fantasia di Poe unicamente come pretesto per realizzare una catena di sanguinosi delitti e costruirci attorno un racconto del mistero. Niente a che vedere, quindi, né con Roger Corman, né con Vincent Price; piuttosto il film è un tentativo di calcare il successo del moderno Sherlock Holmes di Guy Ritchie e di fare del fervido scrittore un detective d'azione, meno incline al decadentismo bohémien che alle corse contro il tempo e alla logica abduttiva.
Se il regista di V per Vendetta fa il copycat fra le atmosfere neogotiche di From Hell, gli omicidi efferati di Saw e i titoli di testa arty di David Fincher, gli sceneggiatori compiono un lavoro simile creando un'opera di cartapesta in cui scampoli dei delitti di Poe vengono applicati sui canoni più obsoleti e le soluzioni più pedestri del mystery.
In questo "ritratto ovale" senza una vera anima, né orrorifica, né d'azione, John Cusack è chiamato a posare un po' come Monsieur Dupin e un po' come uno degli scrittori dei romanzi di Stephen King, ma senza riuscire a trasmettere né l'ironica arguzia del primo né le ossessioni suggestive dei secondi. Così, orfana del proprio lirismo immaginifico e intrappolata in una storia senza spunti accattivanti o seducenti, alla figura di Poe non restano che le uniche parole pronunciate dal suo Corvo: "Mai più".

Sei d'accordo con Edoardo Becattini?
THE RAVEN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 24 novembre 2012
Diogene74

McTeigue continua con successo a occuparsi di sceneggiature originali ed efficaci, rischiando proprio per questo critiche da chi invece vorrebbe i soliti remake o gli ormai ipertecnologici prodotti cinematografici infarciti di CGI e amene artificiosità. Con "The raven" invece si gioca semplicemente sulla capacità di creare e suggestionare piuttosto che ostentare o sorprendere [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 febbraio 2015
Giordano Stefani

 La buona idea di partenza del film è quella di ipotizzare gli accadimenti degli ultimi giorni di vita e le circostanze della misteriosa morte di Edgar Allan Poe (sulla cui figura non mi soffermerò, immaginando che tutti sappiano chi era), avvenuta a Baltimora nel 1849. Tale premessa viene declinata in un classico thriller con caccia al sadico assassino, il quale utilizza come “fon [...] Vai alla recensione »

sabato 24 novembre 2012
Diogene74

McTeigue continua con successo a occuparsi di sceneggiature originali ed efficaci, rischiando proprio per questo critiche da chi invece vorrebbe i soliti remake o gli ormai ipertecnologici prodotti cinematografici infarciti di CGI e amene artificiosità. Con "The raven" invece si gioca semplicemente sulla capacità di creare e suggestionare piuttosto che ostentare o sorprendere [...] Vai alla recensione »

domenica 22 aprile 2012
giacomogabrielli

Dopo 'Ninja Assassin', McTeigue torna confezionando un film guardabile ma non sufficientemente all'altezza dei suoi lavori precedenti. Un'opera dalla poche pretese che porta sul grande schermo una tematica che avrebbe potuto inquietare come nessun altra, ma che qui è sprecata ed usata con superficialità. Un film su Poe ce lo aspetteremmo cupo, malato, sì elegante, [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 febbraio 2015
Giordano Stefani

 La buona idea di partenza del film è quella di ipotizzare gli accadimenti degli ultimi giorni di vita e le circostanze della misteriosa morte di Edgar Allan Poe, avvenuta a Baltimora nel 1849. Tale premessa viene declinata in un classico thriller con caccia al sadico assassino, il quale utilizza come “fonte di ispirazione” i racconti dello scrittore e finirà per rapirne [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 aprile 2017
elgatoloco

Voler comporre una sorta di antologia filmica tratta da Edgar Allan Poe è già una sorta di hùbris(tracotanza); volerlo fare facendo funzionare solo i meccanismi dei suoi racconti e dello straordinario poemetto"THe Raven" è ancora peggio, in quanto manca tutto lo spessore realmente"poetico"che è presente in ogni testo del grande scrittore, anche [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 settembre 2013
viktor von doom

fare un film su edgar alla poe si è rivelato un pretesto,più o meno apprezzabile,per dare vita a un thriller mistery senza dover spremere troppo le meningi.di fatto l'unica idea originale è stata quella di trasformare lo scrittore maledetto in uno pseudo investigatore protagonista delle sue stesse storie.poe deve risolvere il caso di un  misterioso omicida che si nasconde [...] Vai alla recensione »

domenica 11 novembre 2012
Emanuel_88

Gli ultimi giorni di vita di Edgar A. Poe avvolti nel mistero in "The Raven" ci vengono presentati come una caccia all'assassino un po' stereotipata. Dopo il macabro (ma nemmeno poi tanto) omicidio di madre e figlia un ispettore di polizia si rende conto che sono presenti dei dettagli raccontati in una delle storie del nostro Poe.

giovedì 8 novembre 2012
Emanuel_88

Il primo impatto che ho avuto sin dalle prime scene di "The Raven" è quello di un deja vù di varie pellicole: From hell,il mistero di Sleepy Hollow,le torture di Saw etc. Trama scontata: Il serial killer dopo alcuni omicidi efferati ispirati dai racconti di Edgar Allan Poe (un John cusack che fa il possibile ma che non riesce a regalarci un personaggio carismatico degno di [...] Vai alla recensione »

martedì 10 aprile 2012
molenga

Narrazione fantasiosa degli ultimi giorni di vita di E.A.Poe: un misterioso assassino uccide seguendo i racconti del noto scrittore: il suo scopo è attrarre proprio l'attenzione di Poe, al quale ha rapito l'amata; la troverà seguendo gli indizi lasciati sulle scene dei delitti. Un consiglio: se potete guardatevi l'originale, il doppiaggio di Poe contribuisce a rendere eccessivamente artefatta la già [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 aprile 2012
Cenox

Un ottimo film, che narra della vita dello scrittore Edgar Allan Poe, un personaggio discusso, che ha lasciato in eredità grandissimi racconti dell'orrore, e che è morto in condizioni misteriose. Lo scrittore americano viene sfidato letteralmente da uno sconosciuto killer, che miete le sue vittime imitando lo stile e le idee dategli dai racconti del primo, facendone il primo sospettato [...] Vai alla recensione »

domenica 1 aprile 2012
Mr.Slapstick

James Mc Tiegue ritrae un Edgar Allan Poe avvinazzato e ormai alla fine dei suoi giorni che cerca disperatamente di salvare la donna che ama da un serial killer ante litteram che l'ha sfidato. Il meccanismo è quello di un normalissimo thirller contemporaneo: il serial killer compie degli omicidi efferatissimi che vengono puntualmente ripresi dalla telecamera e sfida l'investigatore ad essere più bravo [...] Vai alla recensione »

domenica 8 aprile 2012
sturmtruppen

ottima fotografia, ottime luci, ottime location, ottimo soundtrack ma....l'effetto suspence non esiste! Non so spiegarlo ma non c'è: poco verosimile l'interpretazione di Poe di Cusak che, forse, risulta fisicamente troppo imponente per rendere bene un Poe consumato dall'alcol e dall'espressione più visionaria. Molto interessante il personaggio dell'ispettore [...] Vai alla recensione »

domenica 25 marzo 2012
jaylee

Nessuno sa come il grande scrittore e poeta Edgar Allan Poe abbia passato i suoi ultimi giorni… Beh, almeno fino ad oggi. James McTeigue, regista di V per Vendetta, realizza The Raven, (titolo ispirato ad uno dei poemi più famosi di Poe - il Corvo), un thriller ambientato nella Baltimora del Diciannovesimo Secolo, dove il grande scrittore statunitense (interpretato da John Cusack), in un periodo di [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 marzo 2012
Edwood87

Le ultime giornate di Edgar Allan Poe sono effettivamente un mistero per tutti. James McTeigue, dopo averci profondamente segnato nel 2005 con V for Vendetta, ci riprova oggi a riesumare quell'atmosfera cupa che ricorda un mix di pellicole cinematografiche, una su tutte: From Hell. Nessuno sa, quindi, quale sia la causa della morte del grande Poe, di conseguenza un John Cusack, dalla medesima espressione [...] Vai alla recensione »

sabato 31 marzo 2012
Deppiano

Veramente sorprendente,un film ottimo con uno stile tetro al punto giusto.   Ambientato nella vecchia Londra .  Onore al protagonista John Cusack che trasforma in oro tutto ciò che tocca grazie all'immedesimarsi nella parte .   basta vedere i suoi recenti film per capire il valore di questo attore forse un po sottovalutato.

sabato 24 marzo 2012
Dario85

francamente certe volte fatico davvero a capire con che giudizio mymovies fa le recensioni. sono andato al cinema dopo aver visto che mymovies lo sconsigliava e quindi non mi aspettavo granchè. invece film davvero avvincente. molto meglio di scherlock holmes 2, dato che in questo thriller sono presenti mistero, e l'indagine poliziesca. la prima parte del film si divide tra scene quasi sadiche, [...] Vai alla recensione »

sabato 24 marzo 2012
renato volpone

Splendido horror gotico. Il film racconta gli ultimi giorni di vita di Edgardo Allen Poe alle prese con un serial killer che lo porterà alla morte. La sceneggiatura è ben scritta e il film fa trattenere il respiro per tutta la durata della storia,  calibrando i tempi, le musiche e le pause. Il pensiero porta lontano accompagnato da citazioni poetiche, racconti tenebrosi e feroci [...] Vai alla recensione »

venerdì 30 marzo 2012
opidum

un bel thriller in costume. teso dall'inizio alla fine. violento al punto giusto. visto che qualche critica bisogna pur farla non ho mai amato Cusack a cui dò 6. 8 agli attori di contorno soprattutto il tignosissimo ispettore e il malvagio di turno.

lunedì 26 marzo 2012
unamiaopinione

Io ho visto 'The Raven',a dire la verità dal trailer non mi colpiva molto,ma poi visto interamente,penso che sia un film che merita di essere visto! E' un continuo susseguirsi di suspense,ti prende scena dopo scena,ed è bello perchè lo riesci a vedere tutto..senza doverti coprirti ogni 2 secondi gli occhi per scene troppo cruente oppure troppo disgustose.

mercoledì 28 marzo 2012
Babis

Dopo avere letto recensioni non proprio esaltanti sul film, sia sui quotidiani, che su internet, ho deciso di andare lo stesso a vederlo, ed invece si è rivelato, a mio parere, una bella sorpresa. La storia scorre velocemente, tra le strade di Baltimora, infestate da un feroce serial killer, che si ispira ad Edgar Allan Poe, per mutilare ed uccidere le sue vittime; l'atmosfera cupa viene resa perfettamente, [...] Vai alla recensione »

domenica 25 marzo 2012
ralphscott

La cura delle inquadrature,della scenografia,dei costumi è forse l'aspetto migliore dell'opera.Bello,a tal proposito,il ballo in maschera. Il ritmo serrato ci distrae da qualche eccesso che mina la credibilità della vicenda,soprattutto quando il killer sopravvive ad ogni agguato,ad ogni scontro,come fosse un moderno supereroe.

lunedì 25 marzo 2013
Liuk

Grande thriller fantasticamente girato in una città nebbiosa, buia, sporca e tetra classe '800. In questa pittoresca cornice viene incastonato un poeta dannato, a cui viene dato il nome del celeberrimo Edgar Allan Poe, che deve scovare un serial killer che tiene ostaggio la sua amata. Tra casi più o meno macabri e indizi nascosti, l'indagine ha il suo corso e ha il suo tragico epilogo.

lunedì 22 ottobre 2012
Gianfranco C. (Roma)

Non concordo con la recensione di Mymovies. The Raven, è un'opera di fantasia che però trae origine dal resoconto biografico degli ultimi momenti di vita dello scrittore/poeta Edgar Allan Poe. Infatti, le fonti storiche riferiscono che il grande scrittore venne trovato in stato confusionale su di una panchina di un parco della città di Boston, farfugliante il nome "Reynolds".

giovedì 6 settembre 2012
Guglielmo Cioni

Era proprio necessario usare Edgar Allan Poe come protagonista di una storia alla E.A.Poe? Forse non c'è troppo da scandalizzarsi, in un'epoca, la nostra, in cui Biancaneve diventa una spadaccina e Lincoln un cacciatore di vampiri. Alla fin fine The Raven va giudicato per quello che è: una ottima prova, un thriller gotico, lineare e ben orchestrato, con degli attori di prim'ordine [...] Vai alla recensione »

giovedì 12 aprile 2012
gizzy

A me è piaciuto, sono andata al cinema scettica e ne sono uscita sorpresa, un film che non lascia un minuto per pensare,ti tiene sempre in tensione e dalla trama discreta.Un film da vedere

martedì 24 aprile 2012
proffa

Film che si vede senza annoiarsi un attimo, col fiato sospeso e lo sguardo incollato allo schermo. Bella fotografia, geniale trama in cui si mescola realtà e fantasia ,orrore e poesia . Finale degno (cosa non facile per un giallo)Splendido.

lunedì 4 febbraio 2013
exelidin

Amate Poe? Non potete non vedere questo film, sia pure surreale e fanta-storico. Credo che l'interpretazione di Poe sia poco meno che geniale, e il meno è dovuto all'eccessivo accento al trasognato e al bohemienne. Ma il suo tormento, la sua incapacità a distinguere il vero dal fittizio e quindi la sua magnifica, inimitabile abilità a portare a questo mondo ciò che [...] Vai alla recensione »

giovedì 18 ottobre 2012
David Salvaggio

Ci tengo a fare una premessa. I commenti che io darò sono puramente soggettivi; ritengo che il cinema stesso sia soggettivo e, in nome di questo proposito, rispetterò i pareri di tutti. Per quanto riguarda il film in questione, James McTeague, regista di "V per vendetta" e di "Ninja Assassins", arriva a scomodare uno dei più grandi scrittori del macabro e dell'or [...] Vai alla recensione »

venerdì 12 ottobre 2012
The Movies

Opera terza del regista di "V per Vendetta" che si dimostra un buon thriller,con buona suspense e dei bravi attori. Tutto questo però non è accettabile dal regista James McTeigue che ha diretto V per Vendetta,uno dei film migliori dello scorso decennio. A parte questo il risultato che ne esce fuori è buono e il finale è ben fatto.

domenica 8 luglio 2012
Fabian T.

"The Raven" è una sorta di interessante thriller grandguignolesco neogotico dedicato a Edgar Allan Poe; un po' truce e tenebroso (soprattutto nella prima parte) ma molto accattivante e suggestivo. E con un intrigante finale privo di cliché; un grande merito! Non è un capolavoro, certo, ma un film onesto con una buona e curata sceneggiatura che, pur non riprendendo [...] Vai alla recensione »

sabato 13 aprile 2013
Falsetti Mattia

Personalmente non riesco a capire i vari giudizi negativi su The Raven, l'ho visto già più di una volta ormai e devo dire che è un film notevole, sulle basi del moderno Sherlock Holmes, è un film intrigante che mescola il psicologico e il thriller. Fin dall'inizio, alla fine del film per quante volte possa vederlo rimango sempre incollato allo schermo e riesce sempre a tenermi sulle spine, sebbene [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 marzo 2013
Filmtalker 98

il film è un thriller ad incastri perfetti, ma non riflette l'anima dello scrittore, le ossessioni e il suo carattere come dovrebbe. ma io dico, perchè non fare un semplice thriller-storico. perchè servirsi di edgar allan poe, che in fondo centra ben poco: inizialmente è convincente (anche grazie alla buona interpretaizone di cusak, decisamente adatto), poi ci va di [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 febbraio 2013
frank antonucci

Ho condiviso molte delle sue osservazioni, Niente di strano per aver visto lo stesso film. Ma non sono d'accordo con Edoardo Becattini quando afferma che gli sceneggiatori di The Raven "creano un'opera di cartapesta in cui scampoli dei delitti di Poe vengono applicati sui canoni obsoleti e le soluzioni pi pedestri del mystery".Perchè mettere in negativo quella che si può considerare un'operazione coraggiosa [...] Vai alla recensione »

sabato 9 marzo 2013
Onufrio

Gli ultimi misteriosi giorni di vita del macabro scrittore Edgar Allan Poe, alle prese con un serial killer che uccide le proprie vittime basandosi sui racconti dello scrittore. La storia naturalmente è frutto d'invenzione da parte del regista, però coinvolge lo spettatore ed ha uno stile dark, pieno di sangue e follia,in cui la suspence cresce col trascorrere del tempo,&nbs [...] Vai alla recensione »

martedì 3 gennaio 2017
toty bottalla

Alcuni seriali delitti vengono consumati nella Baltimora del 1849 e la trama di tanta efferatezza sembra ispirata dai racconti di Edgar Poe che prima viene interrogato come sospetto e poi collabora alla risoluzione del giallo. Un film ben diretto e ben interpretato, il sistema enigmistico del serial killer inafferrabile che prende e appassiona fra torture e violenze sadiche, l'ambientazione suggestiva [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 novembre 2013
Andalea

Il grande John Cusack interpreta il protgonista, il celebre scrittore ottocentesco Edgar Allan Poe. Il poeta si guadagna da vivere scrivendo racconti e poesie per il giornale di Baltimora. Nella malinconia della vita quotidiana, Poe trova il solo conforto nella scrittura, ma sopratutto nella sua futura sposa, Emily, che e' anche la figlia del capo della polizia della citta', contrario [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 agosto 2013
Tom Vet

Un buon film e davvero bella l' idea di creare un serial killer che segua in modo pedissequo il suo grande ed ignaro maestro Edgar Allan Poe! Molto bello anche il tentativo di dare una propria visione di quanto fosse accaduto realmente nella vita dello scrittore, che venne ritrovato delirante per le vie di Baltimora mentre chiamava un certo Reynolds! Cosi come sono interessanti i richiami che [...] Vai alla recensione »

domenica 30 giugno 2013
Dezio

Il film "The Raven" parte con la brillante idea di sfruttare il mistero della morte del poeta Edgar Allan Poe e costruirci sopra un giallo/thriller con tanto di assassino che emula i racconti dello scrittore. L'idea di base c'è tutta, peccato che il film si perda in una realizzazione anonima, che non riesce a rievocare l'epoca in cui è ambientato; i momenti di tensione [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 novembre 2012
Kyotrix

Si lascia guardare, tutto fila liscio, ma senza tensione o colpi di scena. Per me potete guardare altro...

domenica 21 ottobre 2012
KillBillvol2

Dopo il bellissimo film con titolo idiota V per Vendetta e la cavolata Ninja Assassin, James McTeigue approda a questo cupo thriller, che cerca di mischiare le invenzioni terribili di Saw alla trama intricata di Se7en, con lo stile visivo del Burton di Sweeney Todd, e ci riesce solo in parte. Prende come spunto gli ultimi giorni di Edgar Allan Poe, di cui non sappiamo niente, e ne spiega le sorti: [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 dicembre 2012
birbo

Ben fatto come 'grafica', scenografia, ricostruzione dell epoca, costumi ecc., anche ben recitato alla fine dei conti.... ma comunque è un film che non ha niente che ti rimanga dentro ( nessuna introspezione e approfondimento sull assassino e finale molto frettoloso, sbrigativo e molto discutibile, ecc ecc ) e che quindi si dimentica in fretta.

giovedì 5 aprile 2012
Sandro Roy

Un collage tra  Sherlock Holmes, Saw e  V per Vendetta (il regista è lo stesso). Un thriller poco coinvolgente e di semplice soluzione con numerosi buchi nella sceneggiatura. Se stavate pensando di andarlo a vedere, potete anche fare a meno..

venerdì 23 marzo 2012
Spike

I primi venti minuti mi avevano fatto pensare ad un buon film, con il procedere della trama invece tutto diviene troppo macchiettistico. Regia e fotografia buona, sceneggiatura sufficiente. Una cosa veramente insopportabile è la voce del protagonista: nel doppiaggio italiano è veramente ridicola (è una voce conosciuta, mi sembra di averla sentita per lo più in commedie comiche e demenziali americane, [...] Vai alla recensione »

Frasi
Il sogno dentro il sogno
Edgar Allan Poe (John Cusack)
dal film The Raven
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Pubblicata nel 1845, la raccolta poetica The Raven (che contiene la misterica poesia del titolo) ebbe immediato successo, ma Edgar Allan Poe non ne godette più di tanto perché l’8 ottobre 1849 - a soli due anni dalla scomparsa per tisi della moglie Virginia (sposata appena tredicenne nel 1835) - fu trovato morto dopo aver vagabondato per le strade di Baltimora in preda a delirio.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Passabile giallo gotico che trasforma, con sfrenata fantasia, Edgar Allan Poe in investigatore per forza. Succede nella Baltimora del 1849, quando lo scrittore, squattrinato e ubriacone, è sospettato di un duplice, orrendo delitto. Guarda caso, quello da lui esattamente descritto in un libro. E altri bizzarri omicidi, rubati alle sue pagine incombono.

Philip French
The Observer

Un Edgar Allan Poe (John Cusack) ubriacone, drogato e senza un soldo, trascorre l’ultima settimana della sua breve esistenza, nel 1849, aggirandosi per una cupa Baltimora, sulle tracce di un serial killer che per i suoi delitti prende spunto dai racconti più morbosi di Allan Poe, tra cui I delitti della rue Morgue e Il pozzo e il pendolo, ricreandone le scene più sanguinose.

Marco Giusti
Il Manifesto

«Sono solo un critico!», urla un povero critico stroncatore di professione prima di essere affettato da un pazzo maniaco che si sente Edgar Allan Poe e manovra il marchingegno ideato dallo scrittore per Il pozzo e il pendolo e da lì riciclato in decine di film. È la battuta migliore di The Raven diretto da James McTeigue, il regista dell'importante ma noiosetto V come Vendetta e del meno riuscito Ninja [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Baltimora, 1849. Qualcuno uccide a sangue freddo ispirandosi alle opere di uno scrittore che la comunità osteggia e il mondo non è ancora pronto a celebrare: Edgar Allan Poe (Cusack). Il poliziotto Emmett Fields (Evans) contatta Poe per costringerlo a dargli una mano. Ma l'assassino è lesto a strappare allo scrittore l'unica cosa cui l'artista beone, fatuo e più che leggermente cialtrone, tenga veramente. [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
mercoledì 21 marzo 2012
 

Quando un folle serial killer comincia a usare le opere di Edgar Allan Poe come fonte di ispirazione per i suoi omicidi, sarà proprio Poe, insieme ad un giovane detective di Baltimora, a dargli la caccia.

NEWS
giovedì 1 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

Il regista di Ninja Assassin e di V per Vendetta, James McTeigue ha parlato in diverse interviste di quello che sarà il suo prossimo film, un thriller in costume intitolato The Raven che racconta gli immaginari e misteriosi ultimi cinque giorni di vita [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati