X-Men le origini: Wolverine

Film 2009 | Azione +13 118 min.

Titolo originaleX-Men Origins: Wolverine
Anno2009
GenereAzione
ProduzioneUSA, Nuova Zelanda, Australia
Durata118 minuti
Regia diGavin Hood
AttoriHugh Jackman, Liev Schreiber, Danny Huston, Dominic Monaghan, Ryan Reynolds Taylor Kitsch, Will i Am, Lynn Collins, Kevin Durand, Daniel Henney, Tahyna Tozzi, Tim Pocock, Myles Pollard, Troye Sivan, James D. Dever, Matthew Dale, Max Cullen, Julia Blake, Scott Adkins.
Uscitamercoledì 29 aprile 2009
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,41 su 107 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Gavin Hood. Un film con Hugh Jackman, Liev Schreiber, Danny Huston, Dominic Monaghan, Ryan Reynolds. Cast completo Titolo originale: X-Men Origins: Wolverine. Genere Azione - USA, Nuova Zelanda, Australia, 2009, durata 118 minuti. Uscita cinema mercoledì 29 aprile 2009 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,41 su 107 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi X-Men le origini: Wolverine tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La storia racconta il violento passato di Wolverine e l'incontro con William Stryker, l'ufficiale dell'esercito responsabile del programma Weapon X per la creazione di supersoldati. In Italia al Box Office X-Men le origini: Wolverine ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 5 milioni di euro e 2,7 milioni di euro nel primo weekend.

X-Men le origini: Wolverine è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,41/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA 2,17
PUBBLICO 3,04
CONSIGLIATO NÌ
Un buon film d'azione non troppo graffiante.
Recensione di Marianna Cappi
martedì 28 aprile 2009
Recensione di Marianna Cappi
martedì 28 aprile 2009

Sulle montagne rocciose canadesi, Logan cerca la pace dopo un secolo di guerre e violenza. Silverfox lo ama e lo incoraggia a dar retta alla propria natura umana e a tenere a bada la forza sovrumana e mutante che è in lui, ma il brutale assassinio della donna da parte del fratello Victor, riporta inevitabilmente Logan nelle mani di Stryker, che vuole fare di lui l'Arma X, una macchina da guerra indistruttibile. Nel corso di un'operazione d'indicibile sofferenza, lo scheletro di Wolverine viene rivestito di adamantio e ne esce un essere invulnerabile, il più micidiale degli esperimenti di laboratorio che Stryker sta operando sui mutanti: un cuore di dolore dentro un'impalcatura di rabbia, in attesa di rivolgere la propria furia contro il giusto nemico.
Brian Singer aveva coccolato il personaggio di Wolverine, gli aveva dato fascino, mistero, sofferenza. Gli aveva offerto spazio e aperto per lui una fessura sul passato. Gavin Hood non fa di meglio. Apre all'insegna del trauma e della notte, con un prologo che resterà, però, un piccolo cortometraggio a sé stante, nel quale il piccolo Logan uccide il suo vero padre, non intuendone l'identità, e si dà alla prima delle tante fughe da se stesso. Il seguito è un'irrisolta ricerca delle giuste proporzioni, tra azione e sentimento, racconto e allusione, sfaccettature ironiche e appiattimenti unidimensionali.
La carica animalesca che fa di Logan un diverso fra i diversi è ciò che resta più d'ogni altra cosa fuori scena e, se non fosse per Liev Schreiber nelle vesti di Sabretooth, la cui presenza scenica è una vera e propria forza sulla quale Hugh Jackman può far leva per goderne di riflesso, la sensazione rischierebbe di essere quella di trovarsi di fronte ad un sottosviluppo di Wolverine, anziché al racconto del suo perfezionamento.
Hood e Benioff hanno mescolato le carte del fumetto e sul campo si contano vinti e vincitori: Deadpool e Gambit sanno farsi apprezzare, Blob e Emma Frost si fanno sprecare, Ciclope si salva fortuitamente.
Wolverine è un buon film d'azione, che non si sottrae alla domanda di approfondimento che il genere porta recentemente e piacevolmente con sé nella sua declinazione supereroistica, ma risponde in maniera intermittente, balbettante, per cui non mancano le buone battute ma all'interno di un percorso senza imprevisti e non difetta qualche bella sequenza - specie nella prima parte, con le gesta del Team X - ma nemmeno il già visto. Gli artigli di osso sono stati convertiti in spade di adamantio ma non aprono squarci memorabili, fanno giusto qualche graffietto. La vendetta ai Vendicatori.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Le origini e il violento passato di Wolverine.
Désirée Colapietro Petrini

Posso garantirvi che ci saranno moltissime sorprese. David Benioff che ha scritto la sceneggiatura, è uno dei più autorevoli scrittori di Hollywood nonché il più grande appassionato di comics nella storia del mondo. Nella sua vastissima collezione non manca nemmeno un numero di Wolverine o X Men".
Con queste parole il protagonista del kolossal della XX Century Fox, Hugh Jackman, parla dell'attesissimo film X Men Origins: Wolverine, pellicola in arrivo il prossimo 29 aprile che prevede, contestualmente all'uscita nelle sale, quella di un videogioco omonimo sviluppato da Activision per Xbox 360, Nintendo Ds, Nintendo Wii, Playstation 3 e Pc.
Diffusa ufficialmente il 12 dicembre 2007 dalla major americana, la trama di Wolverine - spin off dei tre progetti cinematografici dedicati nell'arco di sei anni agli X Men - racconta il passato epico e romantico del mutante James Howlett, detto Logan e del suo rapporto con Victor Creed e il minaccioso programma Arma X che coinvolge molti di loro. Finito di girare alla fine di maggio 2008, dopo 4 mesi di riprese che si sono svolte per lo più nei Fox Studios Australia che hanno base a Sydney (solo successivamente sono state aggiunte delle riprese realizzate negli studi di Vancouver) e costato circa 180 milioni di dollari, X Men Origins: Wolverine arriverà sul grande schermo dopo un lungo periodo di gestazione: cinque infatti sono gli anni trascorsi da quando David Benioff (La 25a ora, Troy) fu chiamato per lavorare alla sceneggiatura. Non molto tempo dopo Hugh Jackman, appassionatosi al progetto, ne divenne parte integrante collaborando non solo con Benioff ma entrando attivamente nel ruolo di produttore. Ultimato il 15 ottobre 2006 dopo precedenti trattative andate a vuoto con Brett Ratner (X Men: The last stand), lo script passò nelle mani del premio Oscar Gavin Hood, cineasta sudafricano noto per essere per lo più legato ad una cinematografia di impegno civile come Il suo nome è Tsotsi.
"Quando mi sono avvicinato al progetto il mio primo pensiero è stato: Cosa? Fare questo? Ma cos'è?", ha raccontato Hood. Contrariamente a Benioff, infatti, il 46enne regista non ne sapeva abbastanza di personaggi da fumetti. Finché, dopo lunghe ricerche, gli è sembrato che fosse molto simile alla mitologia greca che invece aveva sempre amato. "Il fatto che Wolverine sia sempre in conflitto con sé stesso, lo rende speciale. Sono cresciuto con la mitologia classica, non con i fumetti, ma sono diventato un grande fan degli X Men perché, soprattutto quelli di Bryan Singer, sono film sul pregiudizio e sulla tolleranza ma sono anche accessibili, commerciali. Penso che dietro ai tre artigli di Wolverine ci siano comunque molti temi da esplorare". Ex agente governativo canadese dal passato oscuro, Wolverine era caratterizzato da un eccellente fattore di guarigione, uno scheletro di amantio, tre artigli retrattili per mano e sensi supersviluppati. I supereroi della Marvel - che ricordiamo essere stata la prima casa editrice a modificare il cliché del supereroe - sono personaggi che vivono i loro poteri come una disgrazia più che una benedizione tanto da rendere gli X Men diversi ed emarginati dalla società. Oltre all'australiano Jackman, il film vanta un cast ricco: Liev Shraber nel ruolo del rivale Victor, Danny Huston (William Stryker), Ryan Reynolds (Wade Wilson/ Deadpool) e Dominic Monaghan (Barnell Bohusk/Beak) oltre al celebre autore di fumetti Stan Lee che appare in un cameo.
Se per la realizzazione del film sucecssivo ispirato al personaggio di Magneto ci sono poche e vaghe notizie, non si può dire che sia altrettanto per il film di Gavin Hood che, dopo il flop di Rendition, spera in un gran ritorno. E' sufficiente visitare il sito ufficiale di X Men Origins: Wolverine per rendersi conto che è in corso un vero e proprio spasmodico conto alla rovescia.

Sei d'accordo con Désirée Colapietro Petrini?
X-MEN LE ORIGINI: WOLVERINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 30 aprile 2009
Blackpearl

ragazzi,ma come fate a dire che questo film mnon è stato eccezionale?io e i miei amici l'abbiamo trovato mozzafiato,ha la capacità di cinvolgerti totalmente nella storia,la bravura degli attori è fantastica,hanno una verve tale da riuscire a rapirti!!!gli effetti speciali sono tra i piu belli e i piu emoxionanti che abbia mai visto,non posso far altro ke dire che è un film che merita l'oscar!bellissimo [...] Vai alla recensione »

sabato 2 maggio 2009
filibro

Film girato molto bene e che soddisfa sia gli appassionati di action movies sia quelli più interessati alla psicologia e alla caratterizzazione dei personaggi. Ottimo prequel dei primi due bellissimi X-Men, che avevano lasciato in sospeso proprio la storia di Wolverine, che non aveva avuto seguito nel deludente terzo film della serie. Hugh Jackman è tagliatissimo nella parte così come gli altri [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 aprile 2009
stone72

Omicidi, vendette, sangue, guerre, sentimento, tradimenti, lo spettro di una nuova arma (il mutante) "al servizio dell'umanità" per sconfiggere e distruggere. Logan (Wolverine)(Hugh Jackman), macchiatosi dell'omicidio del padre, insieme al fratello Victor (Liev Schreiber) mutante pure lui , fuggono dalla società che li etichetta come mostri e partecipano alla guerra d'indipendenza, la prima e seconda [...] Vai alla recensione »

domenica 3 maggio 2009
mancio89

Con la nuova regia del sudafricano Gavin Hood, premio Oscar nel 2006 con il dramma "Tsotsi", Hugh Jackman torna per la quarta volta nel ruolo che lo ha reso famoso, la feroce macchina da guerra dagli artigli retrattili e della straordinaria capacità rigenerativa. Prequel della saga "X men", il film racconta del passato violento di Wolverine, dalla partecipazione a qualsiasi tipo di conflitto fino all'arruol [...] Vai alla recensione »

domenica 16 agosto 2009
giusepped88

Wolverine è un noto personaggio di fumetti. Di recente il cinema abbonda di pellicole "pop corn" che utilizzano un nome famoso per costruire una storia che molto spesso delude i fan di quel nome oppure non è nulla di eccezionale, salvo poche eccezioni. Ora è il turno di Wolverine che sono andato a vedere al cinema grazie a una promozione che lo dava a soli 2 €.

mercoledì 26 aprile 2017
Portiere Volante

Al miglior personaggio del gruppo xmen andava dedicata una pellicola con una sceneggiatura più sostanziosa. Qualcosa di interessante c'è pure come il rapporto con il fratello,gli inizi con Stryker,l'adamantio e una storia d'amore,ma non si scava mai nel profondo del personaggio.  Piuttosto appaiono diversi fantasmagorici mutanti che poi non abbiamo avuto il piacere [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 settembre 2013
Mr. Gianluca

Hugh Jackman è nato per fare Wolverine, Dio ha preso quest'uomo e ha affermato: "Tu allieterai le orde di fan e di fumettari del mondo, perché io ti creerò a immagine e somiglianza di Wolverine"... ma Gavin Hood non è nato per fare questo film. Quando questa pellicola è uscita, alla Marvel avevano in mente solo di emulare il successo dei batman di Christopher [...] Vai alla recensione »

giovedì 13 giugno 2013
Luca Capaccioli

In seguito alla trilogia di Singer/Ratner, Gavin Hood ne dirige uno spin-off (anche prequel) dedicato a Wolverine (Hugh Jackman), mutante dai sensi ipersviluppati, un fattore rigenerante accelerato ed affilatissimi artigli retrattili in adamantio (un tempo ossei), basato sull'omonimo personaggio della Marvel Comics. Verso il XIX secolo, il figlio di John ed Elizabeth Howlett, James, assiste ad [...] Vai alla recensione »

lunedì 27 marzo 2017
Luca Scialo

Wolverine è tra gli X-men senza dubbio il personaggio più amato dal pubblico. Inquieto e scostante come Batman, ma meno eroico, in quanto non va lui a cercare il Male ma è quest'ultimo a raggiungerlo ogni volta. C'era molta attesa intorno a questa pellicola e forse per questo le aspettative erano alte. E abbastanza deluse.

mercoledì 3 giugno 2009
Darchan

Non essendo un cultore dei fumetti sugli X-Men, ero incuriosito a vedere il quarto episodio della saga cinematografica per avere delle risposte in più sul personaggio princiopale: Wolwerine. Forse non avrei dovuto portarmi al cinema un carico troppo elevato di aspettative per questo prodotto che a tratti ho trovato deludente. Tutto sommato ho trovato questo film d'azione di piacevole visione, non [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 maggio 2009
serry87

cast eccezionale, effetti speciali straordinari! credo che sia stato parecchio sottovalutato... e poi chiunque abbia visto la trilogia x men era curiosissimo di sapere cosa nascondeva il passato di logan.. unica cosa, il mancato collegamento con victor nel xmen 1, dove nonostante la perdita di memoria di wolverine non viene citato nemmeno per un istante il fatto che fossero fratelli, difatti io non [...] Vai alla recensione »

martedì 5 maggio 2009
fataignorante

Film equilibrato. i momenti action si alternano con equilibrio ai momenti romantici o di flash -back. Schreiber si specializza nel ruolo del fratello "cattivo" ( vedi Defiance ) , va bhe contento lui.. Jackman c'è decisimente (non poteve fallire) . difetti.: 1.La "diversità" di Wolverine si perde un po senza il confronto abituale degli altri x-man "buoni" degli episodi precedenti .

lunedì 2 settembre 2013
Matteo Fedele

Il primo prequel dell'ormai classica cinesaga (tre capitoli non troppo entusiasmanti) dei mutanti di mamma Marvel traspone con non pieno successo la non idilliaca vita dei fratelli Howlett fino alla rimozione mnemonica da parte del più giovane James. Di buono nella molto fumettistica pellicola di Hood ci sono l'ironia tagliente del sempre più irsuto Logan, l'installazi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 maggio 2009
houssy

Si vede, si gusta e si dimentica in fretta questo filmetto sfizioso tutto incentrato sulle gesta dell'affascinante Wolverine. Eppure nulla c'è che non va in questa macchina per fare quattrini, Hugh Jackman è impeccabile come al solito, gli effetti speciali ci sono quasi tutti, i titoli di testa sono splendidi, i conti tornano e il tutto si riallaccia magnificamente a quanto visto in X-men.

giovedì 26 maggio 2011
mr manatthan

                                                          adesso se qualcuno è a corto di storie del vero wolverine [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 giugno 2009
Frankie86

In questo film la trama è solo pretestuosa per giustificare i combattimenti tra i protagonisti...dopo una prima parte decisamente sottotono, con dialoghi e situazioni piuttosto banali e prevedibili, il film decolla grazie alle scene action e ai combattimenti...attori decisamente in parte, non solo Jackman ma anche gli altri: Liev Screiber (Sabretooth), Lynn Collins (Silver Fox) e Taylor Kitsch (Gambit)..a [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 maggio 2009
andreyit

mancava qualche spada in più e qualche impermeabile e sarebbe stato il ritorno degli immortali come i bei vecchi film con Christopher Lambert, è possibile tutto ciò? sarò un ignorante in materia, di cartoni sugli x men ne ho visti tanti ma logan era o è realmente cosi' vecchio? tanto che nacque in torno al 1800? anche se il film mi è piaciuto, qualcosa o molto non mi ha convinto.

giovedì 30 aprile 2009
Malerio

Wolverine gioca a fare il Batman (Begins) ma non ci riesce: forse è venuto a mancare il Nolan della situazione, così come non si vede un Synger ma nemmeno un tanto vituperato (INGIUSTAMENTE) Ratner! Un film d'azione che ha tutto e niente. Colpa di una regia poco d'azione che si sforza di trovare l'anima anche lì dove non servirebbe. Ma dove l'hanno preso questo Gavin Hood? Muccino avrebbe fatto di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 29 aprile 2009
martalari

C'è una cosa che lega il quarto capitolo di X-MEN (Origins: Wolverine) al quarto di FAST & FURIOUS (solo parti originali): il precedente che faceva veramente schifo, il terzo episodio di entrambe i film era inguadabile, ma a prendere le redini di un sicuro successo sono stati i due protagonisti che guarda caso SONO DIVENTATI ANCHE I PRODUTTORI DEL QUARTO FILM e guarda caso sono arrivati tutti [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 maggio 2009
steven

non mi aspettavo di vedere un film di questo livello, pensavo al classico tutto fumo e niente arrosto invece il film funziona. C'è tutto quello che serve storia, amore, azione, ottimi tutti i personaggi. non capisco come la critica possa dire che è un film poco graffiante anche perchè da quello che ho letto e sentito è piaciuto a tutti probabilmente la critica ha visto un altro film, se non è graffiante [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 ottobre 2009
PatrickBateman47

5 stelle per la media,il film è da 8 per il suo genere e 7 1/2 al livello generale questi sono i giudizi che mi sentirei di dare. Wolverine si presente molto bene rivelandosi (a sorpresa) un ottimo film,non scontato come si può pensare creando situazioni e dialoghi intelligenti,il film non è un capolavoro e non lo vuole esserlo (la natura stessa dei film dei supereroi raramente può aspirare a tanto) [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 maggio 2009
tekken

Questo prequel di X-Men mi è piaciuto molto; è un film ricco d'azione ed effetti speciali, con qualche colpo di scena che rendono più movimentato il film. Bravo Jackman che è tornato a rivestire i panni di Wolverine. Assolutamente consigliato agli appassionati della saga!

mercoledì 29 aprile 2009
The Joker

Non l'ho ancora visto,ma siccome il regista era il Premio Oscar Gavin Hood, mi aspettavo più consenso da parte della critica... BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO vI PREGO DI SCRIVERE COSA NE PENSATE, IN MODO DA AVERE QUALCHE CONSIGLIO.... Grazie...

martedì 12 gennaio 2010
PaoloDag

Very Good

mercoledì 13 maggio 2009
pattynoe

Parla una che il 29 aprile è andata al cinema a vedere "X-MEN LE ORIGINI:WOLVERINE" solo ed esclusivamene per fare una sorpresa al suo ragazzo.... Credetemi non l'avrei mai detto!Sono entrata in sala più scettica che mai e già pronta a subirmi ore di film assolutamente noioso...E invece no!Mi sono appassionataaaa!!!Il giorno dopo ho voluto vedere i primi tre tipo maratona ! E' avvincente,emozionante [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 agosto 2016
Portiere Volante

Confesso che non ho mai gradito particolarmente le avventure dedicate ai mutanti,nonostante l'ottima precedente trilogia a loro dedicata,preferendo super eroi molto più classici come Superman.Spiderman,Batman,etc.etc. Tuttavia ho sempre apprezzato Wolverine che almeno per quanto mi riguarda,anche grazie a Jackman,è il vero "Capitano X-men".

lunedì 18 gennaio 2010
Notte senza luna

bello,veramente bello! Questo,secondo me è il miglior film della saga x-men! è ottimo e ben riuscito,con un cast perfettamente azzeccato,tra i quali l'insostituibile hug jackman (wolverine),liev schreiber (victor creed) e danny huston (stryker). la prima volta che l'ho visto al cinema,sono rimasta sbalordita e me ne sono subito innamorata.

mercoledì 30 dicembre 2009
Massimiiano Cox

Inserisco il dvd.....volevo quasi riportarlo in videoteca, consapevole del fatto che i film in serie gli ultimi sono sempre i peggiori. Mi sono dovuto ricredere, il film ti cattura l'attenzione una sequenza di scene, effetti e trama perfetti. Poi altro punto a favore il film combacia perfettamente come inizio degli altri X-MEN CONSIGLIATISSIMO!!!!!

domenica 6 settembre 2009
DjA.C.

Non sarà un capolavoro questo è certo ma le scene d'azione e quelle più psicologiche sono molto curate e la regia ed il montaggio sono perfetti. Ryan Raynolds dopo blade 3 e Amityville Horror (o cm si scrive) ha praticamente fatto un buon successo anche come uno spadaccino in questo film che non intendo classificare b-movie ma di serie a. Purtroppo il film va terribilmente a scemare quando inizia il [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 maggio 2009
g_andrini

Non mi ha deluso affatto. All'inizio del film non pensavo che la storia si svolgesse così bene. Ma a partire dalla seconda parte ho notato una profondità espressiva notevole, soprattutto considerando la tipologia di film. A Hugh Jackman una lode particolare. Da vedere, a mio parere.

domenica 3 maggio 2009
manu60

certo non siamo ai livelli del "cavaliere oscuro " di Nolan ma è un film che diverte e si raccorda bene alla saga degli x-men già vista al cinema.Ottimi gli attori (jackman è wolverine )e gli effetti speciali anche se alla fine come è successo nel terxo x-men (il peggiore della serie) c'è troppa carne al fuoco.Andatevi a rivedere x-men 2 (il miglior film della serie ).

domenica 3 maggio 2009
TheGame

Dopo lunghe vicissitudini di produzione arriva sul grande schermo lo spin-off del personaggio più "cool" degli X-Men. Gavin Hood, dopo Ratner e Singer, guida le operazioni, trascinando lo spettatore in un vortice di eventi e personaggi descritti con superficialità e con la stessa rapidità con la quale sfrecciano le pallottole e i colpi del nostro eroe tutto muscoli, glamour e politically correct…

sabato 2 maggio 2009
DottBaseball

Un bel film, ottimi gli effetti speciali, ottima la storia, intrigante. Alcuni errori di concetto, anche se si tratta di fantascienza non si può ignorare le conoscenze acquisite fin ora e certe, se io acquisisco in vita per un trattamento fantascientifico lo scheletro d'acciaio questo non è ereditabile e non si trova nel mio DNA!.

mercoledì 29 aprile 2009
The Joker

andate a vederlooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!

mercoledì 29 aprile 2009
stellamaris

Come gli è stato dato solo due stellette proprio non lo so! è un film eccezionale!ricco di saspens,di dolre e amore allo stesso tempo! Sinceramente è stato a mio giudizio un ottimo film ricco di emozioni dall'inizio alla fine!

mercoledì 5 maggio 2010
Salvo996

Bello...film che diverte perchè pieno di sufficienti effetti speciali, una trama piuttosto interessante che introduce bene la storia degli x-men. CONSIGLIATO!!!

domenica 11 aprile 2010
LUCIDO71

Un film impeccabile sotto tutti i punti di vistadove troviamo tutto: dall'azione a go-go; alla'amore; ad una trama con colpi di scena fino alla fine, superba; con degli effetti speciali fatti talmente bene da sembrar reali e normali. Una pellicola da ammirare e da gustare, che non stanca mai. X gli appassionati del genere, da vedere logicamente tutta la trilogia degli X-MEN, i 2 BATMAN, IRON [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 gennaio 2010
Mrs Depp

Al cinema questo film è una goduria. Eccezionale, anche se le troppe esplosioni sanno motlo di americanata. la scena dove Hugh cammina tranquillo e disinvolto e dietro si scatena l'inferno di un'esplosine è fantastica. Hugh Jackman si è calato completamente nella parte, ed è stato magnifico,Liev Schreiber è un'ottima spalla, anche in Kate&Leopold, Taylor Kitsch (gambit) è un nuovo talento da esplorare, [...] Vai alla recensione »

domenica 8 novembre 2009
Frogga

Questo film è di gran lunga "più avanti" dei precedenti, la trama è piena di suspanse. Secco film capolavoro!

venerdì 31 luglio 2009
erika93

Dal titolo del film si poteva capire che gli argomenti sarebbero stati monotematici. A detta mia il film si può dividere in due parti, che possono essere caratterrizzate dai sentimenti dei protagonisti: nella prima parte l'amore tramutato in odio e nella seconda, l'odio ritramutato in amore. Il forte carisma di Liev Schreiner (Victor Creed) ruba molte volte la scena ad Hugh Jackman (Logan) ed i due [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 maggio 2009
tre lame

E' un film spettacolare sono splendide le scene d'azione e le ambientazioni nonchè la trama rivelatrice che si ricollega agli altri tre film di x-men consiglio la visione a tutti

sabato 2 maggio 2009
MARVELman

Non ha aggiunto niente ai pochi buoni film Marvel in circolazione (tra i quli gli X-men 1 e 2) e non contiamo nemmeno il fatto che gli artigli sono fatti molto meglio nei precedenti film...per il resto il film non è brutto ma non entusiasma affatto...per non parlare dell'inutilità delle scene dopo i titoli di coda.

domenica 26 giugno 2011
monte_81

Questo è decisamente uno dei film di super eroi che mi ha reso più soddisfatto da spettatore..Sono rimasto colpito dall'inizio fino alla fine!!! Ti appassioni veramente a tutti i personaggi del film che sono realmente GRAFFIANTI!Posso solo dire che l'ho visto 3 volte!!Non lasciatevi ingannare dal voto basso che ha ricevuto..Le antipatie per i generi non dovrebbero influire sulla [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 marzo 2011
Dado1987

Finalmente un film dedicato ad una delle colonne sacre della Marvel, uno dei miei personaggi preferiti, Wolverine, Logan, o James Howlett come vogliate chiamarlo. In questa pellicola si vedrà come ha avuto inizio la vita di James, come sia nato il conflitto con William Stryker e come il protagonista abbia perso la memoria e sia diventato il mitico Wolverine.

martedì 29 giugno 2010
giofredo'

Hugh Jackman, ancora una volta nei panni di Wolverine,primeggia questa volta come unico e vero protagonista, la star questa volta deve fare i conti, oltre con suo fratello istintivamente propenso a sbaragliare chiumque, anche se i pur minimi e indifesi ostacoli,con tutti i mezzi in suo possesso, anche con il suo rivale e piu' ecerrimo nemico Stricher, cinico e freddo, intento quest'ultimo, alle dipendenze [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 gennaio 2010
Roberta Gilmore

interessante (per gli appassionati della saga di x-men) scoprire le origini del personaggio più affascinante, cioè wolverine. un grandissimo hugh jackman e una trama davvero avvincente. appassiona e convince.

sabato 5 dicembre 2009
nick castle

Qando andai al cinema per questo film, penso di esserci andato con lo spirito sbagliato, ma dopo averlo riguardato a casa in blu-ray è diventato uno dei miei film preferiti.

lunedì 9 novembre 2009
enrico20

bella la trama e la qualità cinematografica, ottimi effetti speciali....anche se devo ridire su alcuni passaggi del film, tra i quali la presunta parentela tra victor e wolverine che non viene affatto data per scontato nella serie a fumetti, la bocca tappata di deadpool che non è affatto così nel fumetto e del fatto che in 5 minuti passi da una bocca cucita a perfettamente cicatrizzata.

lunedì 6 luglio 2009
Vittorio

Non è un genere che amo, però il film si lascia vedere e regala azione e qualche sopresa!! Da vedere non solo per gli amanti di questo genere...

martedì 30 giugno 2009
Noxaro

A discapito di certe carenze del film come le animazioni a computer facilmente riconoscibili durante la visione, il film è venuto bene...vi sarà forse un seguito a x-man 3? o si chiude con questo prequel?

FOCUS
INCONTRI
martedì 14 aprile 2009
Marianna Cappi

Le origini di Wolverine È uno dei personaggi più misteriosi di casa Marvel. Nato sulle pagine di Hulk, Wolverine ha presto conquistato il suo spazio nella seconda squadra degli X-men e poi in una miniserie a lui espressamente dedicata. Il film lo presenta bambino, nel momento in cui si scopre addosso gli artigli di osso, e lo recupera adulto, impegnato a tenere a bada la sua parte animale per vivere onestamente al fianco dell'amata Kayla.

Frasi
Sono il migliore in quello che faccio ma quello che faccio non è sempre piacevole…
Una frase di Logan; Wolverine (Hugh Jackman)
dal film X-Men le origini: Wolverine - a cura di logan
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
A. O. Scott
The New York Times

In the crowded pantheon of comic-book-derived movie-franchise superheroes, Wolverine, as embodied by the muscular Australian song-and-dance man Hugh Jackman, always seemed kind of special. A grouchy, sensitive loner with retractable metal claws and apparently unretractable facial hair, Wolverine brooded and growled through the first three “X-Men” pictures, helping to supply them (or at least the first [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

Summer movies whimper to a start with the wheezing Wolverine, a transparent attempt to squeeze a faltering franchise for its last drop of box-office juice. It should work for at least a week, until Star Trek opens and blows it out of the water by showing how an origin story should be done. Anyone looking for dangerous thrills is out of luck unless they risk federal prosecution by illegally downloading [...] Vai alla recensione »

Diego Carmignani
Il Mucchio

Quando gli X Men arrivarono sul grande schermo la scommessa era delle più azzardate: non si trattava tanto di rendere credibile una vicenda supereroistica, cosa che oramai, nel sodalizio fra cinema e universo Marvel, era quasi consolidata, quanto di conservarne i dettagli, rendendoli pienamente cinematografici. Proprio dai dettagli e dallo sviluppo di trame che potessero appassionare anche chi non [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

Piace agli spettatori giovani, dispiace a tutti gli altri. È sbagliato, però, prendere sottogamba prodotti come «X-Men le origini: Wolverine» (quarto film della serie) per almeno due ragioni: la saga a fumetti di Stan Lee e Jack Kirby a oltre quarant’anni di distanza resta tra i capisaldi della cultura popolare; quest’autonoma storia «derivata» da quelle originarie funziona, eccome, sul piano spettacolare. [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Wolverine (si potrebbe forse tradurre "lupesco") è un guerriero indistruttibile A affilate lame ricurve che escono e rientrano nelle nocche delle mani, un furore da belva e l'intero scheletro ricoperto da una lega metallica che lo rende intoccabile dalle pallottole. Suo fratello, il più crudele, può muoversi a balzi quasi volando, o camminare su i quattro arti.

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Gli X-Men sono un gruppo di mutanti, militari sotto copertura, ideati per i fumetti da Stan Lee e Jack Kirby circa 40 anni fa. Wolverine si è unito a loro nel 1974 (autori Len Wein e John Romita sr.): è un combattente indistruttibile con il furore di una belva, con sei lame ricurve affilate che escono o rientrano nelle nocche delle mani, con lo scheletro interamente coperto da una lega metallica che [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Abele (Jackman) e Caino (Schreiber) fra i licantropi. Ecco la modesta trovata del prologo di X-Men, cioè Le origini: Wolverine, che esce mentre appare il bluray di X-Men. Passati indenni di guerra in guerra per un secolo, i fratelli licantropi finiscono in un gruppo di commando, che impiega al meglio questi assassini nati. Ma a comandarli è un ufficiale che i mutanti li odia.

Thomas Sotinel
Le Monde

"X-Men Origins: Wolverine" : la jeunesse d'un glouton Pour apprécier les comics américains contemporains, il faut jouer le jeu de la religion (parmi les fans du genre, une petite minorité pousse un peu loin cette imitation) : considérer les super-héros comme des dieux ou des demi-dieux, et se poser à leur sujet toutes les questions qu'appelle la théologie.

NEWS
GALLERY
venerdì 8 gennaio 2010
Lisa Meacci

Stravince la saga Twilight Al Nokia Theatre di Los Angeles, lunedì 6 gennaio, il "pubblico" ha premiato i propri beniamini in occasione del People's Choice Awards 2010. Dall'ormai lontano 1975, la manifestazione (a suffragio popolare) ideata da CBS, [...]

NEWS
venerdì 14 agosto 2009
Marlen Vazzoler

Lo sceneggiatore vincitore del premio Oscar Christopher McQuarrie (I soliti sospetti, X-Men, Valkyrie) è stato scelto per scrivere il sequel del film X-Men le Origini: Wolverine che vedrà il ritorno dell'attore Hugh Jackman nei panni del famoso mutante [...]

NEWS
lunedì 13 luglio 2009
Marlen Vazzoler

La corsa per il ruolo di Hal Jordan, il protagonista del film The Green Lantern diretto da Martin Campbell è finita, è stato scelto l'attore Ryan Reynolds. La ricerca che si era protratta per mesi era stata condotta dalla Warner Brothers, dal regista [...]

NEWS
mercoledì 6 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Durante le scorse settimane avevamo detto come ci fossero diversi progetti riguardanti il mondo degli X-Men, che avrebbero potuto vedere la luce a seconda del successo al botteghino di X-Men le Origini: Wolverine.

NEWS
lunedì 4 maggio 2009
Andrea Chirichelli

In Italia i primi tre in classifica vanno a altrettante new entry. Prevedibilmente, la vetta della classifica è occupata da Wolverine, che parte abbastanza bene, considerando che in Italia i film con supereroi non è che ottengano chissà quale successo, [...]

NEWS
giovedì 30 aprile 2009
Lisa Meacci

Le origini di X-Men Con il primo maggio di mezzo, ci aspetta un weekend un po' più lungo del solito, giusto in tempo per goderci i nostri film nelle sale. A dirla tutta, uno dei film più attesi del 2009 non ha aspettato il giorno di festa per rivelarsi: [...]

NEWS
giovedì 30 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Mentre si aspetta domani per vedere come sarà l'incasso di apertura negli Stati Uniti per il film di X-Men le Origini: Wolverine, l'attore Hugh Jackman ha rivelato di aver parlato con gli sceneggiatori di un potenziale sequel del film, che se non sarà [...]

CELEBRITIES
martedì 28 aprile 2009
Stefano Cocci

Breve storia dei supereroi I supereroi sono il nuovo filone dorato di Hollywood. La mecca del cinema ha da tempo imparato a sfornare autentici lingotti pregiati dal materiale "estratto" nelle catene montuose che rispondono al nome di Marvel e DC Comics, [...]

NEWS
lunedì 27 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Il regista di X-Men le origini: Wolverine, Gavin Hood, in una proiezione a Los Angeles ha spiegato le differenze tra le versione finale del film e il workprint che è finito in internet diverse settimane fa.

VIDEO
mercoledì 22 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La 20th Century Fox ha rilasciato l'ultimo trailer di X-Men le Origini: Wolverine, che uscirà nei cinema italiani il 29 aprile. Nel frattempo è nata una controversia sull'effettiva durata del film, il capo della Fox, Tom Rothman, ha dichiarato in un'intervis [...]

VIDEO
martedì 21 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Sono usciti dei nuovi video del film X-Men le origini: Wolverine, nel primo si vedono i personaggi del film che discutono cosa significhi essere un mutante e l'essere in guerra, a cui seguono altri tre singoli character video di Emma Frost (Tahyna Tozzi), [...]

GALLERY
venerdì 17 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Dopo Batman, Superman, l'incredibile Hulk e i Fantasici Quattro, è finalmente giunto il turno anche per Wolverine di avere i baffetti bianchi per la nuova pubblicità del latte. Nelle immagini successive è possibile vedere le foto dell'entrata in elicottero [...]

VIDEO
martedì 14 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Hugh Jackman è Wolverine A meno di tre settimane dalla data di uscita di X-Men le origini: Wolverine, sono usciti cinque nuovi video. Ogni filmato di 30 secondi introduce uno dei cinque protagonisti del film: Wolverine (Hugh Jackman), Sabretooth (Liev [...]

GALLERY
giovedì 9 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La 20th Century Fox ha rilasciato delle nuove immagini per promuovere i film che usciranno quest'estate: X-Men le Origini: Wolverine previsto in Italia per il 29 aprile; Notte al museo 2 – La fuga che uscirà il 22 maggio; L'era Glaciale 3: L'alba dei [...]

VIDEO
martedì 7 aprile 2009
Marlen Vazzoler

È uscito il trailer internazionale di X-Men le Origini: Wolverine, primo dei tre spin-off tratti dai film degli X-Men. Il film narra delle origini del famoso personaggio Marvel, raccontando del suo complesso rapporto con Victor Creed (Liev Schreiber) [...]

GALLERY
martedì 31 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Uscite nuove immagini del film X-Men le Origini: Wolverine in cui è possibile vedere Wolverine (Hugh Jackman),Deadpool (Ryan Reynolds), Gambit (Taylor Kitsch) e Sabretooth (Liev Schreiber). Il film che narra gli eventi precedenti alla trilogia degli [...]

NEWS
venerdì 27 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Ad inizio settimana al Bradford International Film Festival, lo sceneggiatore Simon Beaufoy (The Millionaire) aveva detto di essere stato contattato dalla Fox per scrivere un sequel a X-Men le origini: Wolverine.

GALLERY
giovedì 26 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Usciti i nuovissimi poster internazionali dell'ultimo film di J.J. Abrams, Star Trek, provenienti dalla Spagna, dalla Germania, dall'Inghilterra e dall'Italia. Sono stati rilasciati anche due nuovi poster provenienti dalla Russia di Fast & Furious – [...]

VIDEO
venerdì 20 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Uno sguardo a tutto il cast La Fox ha fatto uscire un nuovo spot televisivo di X-Men le Origini: Wolverine. In questo nuovo video è possibile vedere tutti i personaggi del nuovo film: Wolverine, Sabretooth, Emma Frost, Agent Zero, Cyclops, Silver Fox, [...]

GALLERY
giovedì 19 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Wolverine come l'avrebbe visto Vincent van Gogh In occasione del 35° anniversario di Wolverine, la Marvel terrà in Aprile una mostra dedicato ad uno dei suoi più famosi personaggi, intitolata "Wolverine Art Appreciation Month".

NEWS
martedì 17 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Ryan Reynolds interpreta Wade Wilson Durante un'intervista, Ryan Reynolds ha parlato del suo ruolo come Deadpool nel film, X-Men le origini: Wolverine ed ha chiarito i rumor sulle riprese effettuate a gennaio "Quando mi hanno contattato per interpretare [...]

GALLERY
lunedì 9 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Wolverine è interpretato da Hugh Jackman La 20th Century Fox ha rilasciato sette nuovi wallpaper per il film di X-Men le origini: Wolverine, ognuno dedicato ad un diverso personaggio: Wolverine (Hugh Jackman), Sabretooth (Liev Schreiber), Gambit (Taylor [...]

GALLERY
giovedì 5 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Jackman nel nuovo poster Sono usciti sei nuovi promo shots per X-Men le Origini: Wolverine, in cui è possibile vedere Wolverine (Hugh Jackman), Sabretooth (Liev Schreiber), Silverfox (Lynn Collins), Gambit (Taylor Kitsch), Deadpool (Ryan Reynolds) e [...]

VIDEO
giovedì 5 marzo 2009
Marlen Vazzoler

L'ultimo trailer di Wolverine La 20th Century Fox ha fatto uscire il trailer finale di X-Men le Origini: Wolverine, in cui si vede uno sfigurato Deadpool (Ryan Reynolds). Lo spin-off degli X-Men, racconta il passato violento e romantico di Wolverine, [...]

GALLERY
martedì 3 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Jackman torna a fare Wolverine Mentre si attende il primo maggio per l'uscita italiana di X-Men le origini: Wolverine con protagonista Hugh Jackman, divertente conduttore dell'81 serata degli Oscar, sono usciti diversi promo still in cui è possibile [...]

NEWS
giovedì 5 febbraio 2009
 

Le origini di Wolverine A fine aprile, in contemporanea con l'uscita del film, sarà disponibile per tutte le piattaforme il videogioco di X-Men le origini: Wolverine, attualmente in fase di sviluppo presso i Raven Studios.

NEWS
domenica 1 febbraio 2009
 

Gli artigli di Wolverine È on-line il primo teaser poster di X Men le origini: Wolverine, che raffigura Hugh Jackman e i suoi artigli. Il film uscirà il primo maggio, ma nel frattempo continuano le riprese aggiuntive in particolare di Deadpool e Becco, [...]

GALLERY
giovedì 27 novembre 2008
Marlen Vazzoler

Wolverine interpretato da Hugh Jackman La 20th Century Fox ha confermato che il primo trailer di Wolverine verrà inizialmente distribuito in esclusiva, solamente con il film di Ultimatum alla terra. Nel frattempo in una recente intervista al cast sono [...]

SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati