Shoot'em Up - Spara o muori!

Film 2007 | Azione 90 min.

Regia di Michael Davis. Un film con Clive Owen, Paul Giamatti, Monica Bellucci, Stephen McHattie, Greg Bryk, Daniel Pilon. Cast completo Titolo originale: Shoot 'Em Up. Genere Azione - USA, 2007, durata 90 minuti. Uscita cinema venerdì 11 aprile 2008 distribuito da Eagle Pictures. - MYmonetro 2,82 su 81 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Shoot'em Up - Spara o muori! tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Smith salva la vita a un neonato durante la sanguinosa esecuzione della madre da parte di misteriosi killer: il gesto benefico avrà per lui conseguenze imprevedibili. In Italia al Box Office Shoot'em Up - Spara o muori! ha incassato 346 mila euro .

Shoot'em Up - Spara o muori! è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,82/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO 2,84
CONSIGLIATO SÌ
Concentrato di adrenalina, humour nero e grottesco in un videogioco (di ottima qualità) fatto film.
Recensione di Andrea Chirichelli
mercoledì 9 gennaio 2008
Recensione di Andrea Chirichelli
mercoledì 9 gennaio 2008

Smith, all'apparenza un uomo normale con una curiosa passione per le carote, salva la vita ad un neonato durante la sanguinosa esecuzione della madre da parte di misteriosi killer: il gesto benefico avrà per lui conseguenze imprevedibili, visto che il vero bersaglio degli assassini è proprio il piccolo, al centro di un complotto internazionale, ma Smith ha un talento particolare nel maneggiare le armi.
Incredibile a dirsi nell'anno 2008, ma i film d'azione possono ancora stupire per originalità. Shoot' em up si candida infatti a ruolo di pellicola "cult" per le generazioni a venire e assurge al ruolo di paradigma col quale confrontarsi per tutti coloro che volessero cimentarsi nella realizzazione di action-movies in futuro. Godibile e divertentissimo fin dalla prima sequenza, Shoot' em up è un concentrato di adrenalina e humour noir, un videogioco (di ottima qualità) fatto film e, soprattutto, una serie quasi infinita di trovate grottesche e buone, ottime intuizioni su come tenere alto il ritmo dell'azione.
Michael Davis, regista dalla carriera piuttosto anonima finora, capisce che il gioco è bello se dura poco e ha la brillante idea di far calare il sipario prima che l'idillio tra pubblico e protagonisti finisca. Qualcuno potrà obiettare che, di fatto, Shoot' em up reiteri la stessa sequenza all'infinito, ma è proprio nel proporre la stessa pietanza cucinata in modi diversi che la pellicola trova il suo punto di forza.
La violenza è ovviamente presente in dosi quasi dopanti, ma è talmente finta e paradossale che è impossibile che qualcuno possa prenderla seriamente (su questo, chiaramente, non mettiamo la mano sul fuoco...). Eccellente il cast: Clive Owen, perennemente imbronciato e cinico dalla battuta facile, offre la sua prestanza ad un ruolo che sembra ritagliato apposta per lui, Paul Giamatti, sempre adorabile, tratteggia un cattivo venuto fuori dai cartoni animati di Hanna & Barbera, sempre sconfitto ma mai domo e persino Monica Bellucci, che interpreta "casualmente" il ruolo di una prostituta, è per una volta la faccia (e il corpo) giusta al momento giusto (curioso il fatto che reciti parzialmente in italiano anche nella versione originale...). Se state al gioco, quindi, benvenuti sull'ottovolante: i più deboli di stomaco però, si astengano dalla visione...

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
SHOOT'EM UP - SPARA O MUORI!
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 1 settembre 2009
sistem

Smith,uno strano tipo con una curiosa passione per le carote,riesce a far partorire durante una sanguinosa sparatoria una donna incinta.Purtroppo la donna muore ma smith riesce a salvare il bambino e decide di chiedere aiuto a una bella prostituta mente un pericolo killer è sulle loro tracce.Il titolo originale del film è più che azzeccato (shoot'em up-sparatutto) e purtroppo, come spesso accade, il [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 febbraio 2011
ultimoboyscout

Nel suo genere una vera chicca! Perfeti nei ruoli Owen e Giamatti, un cattivo tanto insolito e infaticabile quanto poco credibile alla Dick Dastardly per essere chiaro. Battute sempre pronte per uno humour efficacissimo, gas sempre aperto per un ritmo indiavolato dall'inizio alla fine, situazione a dir poco grottesche per non dire incredibili, è un film assolutamente geniale e [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 maggio 2009
Spalla

Questo film è indubbiamente soltanto una valanga d'azione esagerata, con scene assurde ed esasperate fino all'inverosimile, e che arriva scherzare addirittura su argomenti più scottanti che mai come i neonati. Senza una trama degna di questo nome e neanche un briciolo di realismo. Eppure l'ho trovato più godibile di tanti altri. Perchè? Ora ve lo spiego.

venerdì 2 giugno 2017
Portiere Volante

Owen e la Bellucci tra sparatorie,mafiosi,esperimenti e tanto sangue che schizza a fiumi (ma senza impressionarci),per salvare un bambino innocente. Leggermente più Trash che PuLp ,ma in fondo quanto visto può risultare anche gradevole se guardiamo il tutto con gli occhi della spensieratezza e con ironia. Solo a quel punto potremmo giustificare l'insolita scena di sesso,pallottole [...] Vai alla recensione »

sabato 5 marzo 2016
Dandy

Secondo il regista,l'idea è nata dalla sequenza in ospedale di "Hard Boiled" di John Woo,dove il protagonista si ritrova ad ammazzare un bel pò di cattivi con un neonato in braccio.Una parodia parossistica-ipercinetica dell'action movie degli ultimi 20 anni,non solo americano.C'è di tutto e di più,dall'eroe col broncio perenne alla Seagal o alla [...] Vai alla recensione »

domenica 26 dicembre 2010
Asdrubale

Quando uno, nel 2007, riesce a realizzare un film di pura azione, e riesce a farlo originale, divertente, coinvolgente, con dei personaggi da fumetto ma affatto stereotipati (a partire dal cattivo di turno ), senza basarsi solamente su scoppi ed esplosioni, ma affidandosi più che altro ad un ritmo coinvolgente e ben dosato, ad un tipo di azione esagerata ma non irreale, allora si può [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 agosto 2016
elgatoloco

Particolarmente gradevole anche nella sgradevolezza, il film di Davis: anzi, capace di mostrare violenza, sangue, orrore(ratti, pantagane etc.)in forma giocosa, irridente, anche perché mostra come siano i vilains a subirne le conseguenze. Breve(settanta minuti o poco più, non serve, credo, cronometrarli...), quasi all'insegna di quella"concentrazione"che va ricercata nel [...] Vai alla recensione »

domenica 29 luglio 2012
andyflash77

Braccata da pericolosi sicari, una giovane donna muore durante una sparatoria dopo aver dato alla luce un bambino. Rimasto coinvolto nello scontro, Smith si prende cura del piccolo affidandolo a una prostituta di nome DQ. Ben presto, però, l'uomo si trova alle calcagna gli spietati killer guidati da Hertz, decisi a tutto pur di eliminare l'infante.

mercoledì 3 giugno 2009
kicco

non so ancora come sono riuscito a vedere tutto il film..chiaramente l'ho visto a scene e non tutto in una volta perchè è talmente brutto che non ce la si puo fare..un'americanata..azioni talmente irreali che starebbero male anche in film di fantascienza come matrix..ORRIBILE!!!!una schifezza

mercoledì 16 marzo 2016
Portiere Volante

Uno sparatutto che fa il verso alle pellicole di Tarantino. La storia è assurda,i dialoghi pure e le scene di azione sprofondano nel surreale più fantasioso. Memorabili alcune "prodezze" come la scena di sesso\sparatoria e quella del caminetto. Il piccolo Oliver viene "accudito" da una coppia veramente singolare, composta da un Cliwe Owen versione Eastwood pistolero [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 dicembre 2009
torres

troppo bello..pura azione, ottimo e bravissimo clive owen, incoraggiante esordio alla regia e bellissima colonna sonora che ti trasporta per tutto il film facendoti tenere l'adrenalina ai massimi livelli. Peccato per la durata...

giovedì 13 febbraio 2014
almenador

Riproposto recentemente in TV, presenta tutta la coinvolgente azione di un videogioco, dal quale é stato desunto, rimanendo assai distante da Sin City, a sua volta ispirato da fumetto, ma condotto con divertita maestria, a differenza di questo action-movie, in cui anche il bravo Paul Giamatti appare tendenzialmente ingessato nel ruolo del cattivissimo, mentre Clive Owen rimane sulla scia del personaggio [...] Vai alla recensione »

martedì 8 gennaio 2013
monte_81

Un ottimo Clive Owen in un film d'azione completo,con buona storia,personaggi,luoghi.Un film che non annoia ma reso un pò ridicolo dal solito patetico doppiaggio della Bellucci,il tutto avvolto da una leggera ironia del regista nell'intenzione,forse suggerita dallo stesso Owen che si è già trovato nel cast di Sin City.Non spaventatevi,se volete guardare un buon film che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 ottobre 2009
DONY64

Film del genere azione/satirico con attori gia' noti per il genere e la bella italiana Monica Bellucci che con il suo sempre prorompente fisico, e solo quello, prende l'attenzione del pubblico.Il film e' nel complesso discreto.Voto 6

giovedì 23 luglio 2009
bordata

NCSP ossia non ci siamo proprio. A parte un irriconoscibile cilve owen, e un' interpretazione da commedia parrocchiale della Belluci, il film non è altro che un calderone di squallore e idiozia. La sceneggiatura è inesistente. I dialoghi sono penosi e infarciti di rozze battute. Un prodotto veramente di basso livello, dove si è cercato di emulare nel peggiore dei modi il cinema di Tarantino(o [...] Vai alla recensione »

domenica 23 maggio 2010
andrea3456

Da evitare!

domenica 23 maggio 2010
andrea3456

Molto meglio Steven Seagul e Chuck Norris. 

FOCUS
INCONTRI
venerdì 4 aprile 2008
Tirza Bonifazi Tognazzi

Un'attrazione fatale È stato amore a prima vista. Monica Bellucci ci spiega cosa l'ha portata ad accettare il ruolo di Donna Quintano - una prostituta italiana dal seno materno - nel nuovo film di Michael Davis. "Quando ho letto il copione mi ha colpito molto perché era divertente, strano, pazzo. Così ho voluto incontrare il regista, che nasce come storyboarder. Aveva tramutato tutta la sceneggiatura in un fantastico fumetto e ho potuto praticamente vedere il film prima ancora di iniziare le riprese.

Frasi
Siamo noi che facciamo schifo,o questo ci sa fare davvero?
Una frase di Hertz (Paul Giamatti)
dal film Shoot'em Up - Spara o muori! - a cura di Lucia
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Il pistolero metropolitano Clive Owen uccide tutti, con il cannone nella destra e un neonato nella sinistra, un bimbo che una banda capeggiata da Giamatti vuole morto. Perché? La bagarre fumettistica di 90 minuti, che non lascia tregua tanto da strappare risate involontarie, si deve a una scena di «Hardboiled» di John Woo, quando l'eroe si trova in ospedale con una pistola e un bambino.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Un film d'azione in senso strettissimo, Shoot'em up, dalla prima sequenza all'ultima. Un giustiziere solitario che si fa chiamare Mr. Smith aiuta una donna incinta a partorire e si ritrova con un bebé in braccio (come Chow Yun-Fat, salvatore di neonati in "Hard Boiled" di John Woo) e un'orda di assassini alle calcagna. Tra un brano hard-rock e l'altro, partecipano al ballo Monica Bellucci, prostituta [...] Vai alla recensione »

Mauro Gervasini
Film TV

Vi invitano a vedere un film nel quale un tizio trafigge la testa di un altro con una carota. Avete tre opzioni: 1) Mandate tutti al diavolo e andate a vedere James Gray. 2) Vi fate trascinare stancamente sperando che i quasi 90 minuti di proiezione passino senza far danni. 3) Accettate con entusiasmo perché chi ha pensato una scena simile è un genio.

A. O. Scott
The New York Times

“So what do you think of the Second Amendment now?” This is one of many thought-provoking questions asked, between barrages of gunfire, in the course of “Shoot 'Em Up.” I won't answer the question here — I get enough angry e-mail, thanks — but I'm happy to affirm my general devotion to the whole Bill of Rights, in particular the First Amendment, which protects Michael Davis's right to make this movie, [...] Vai alla recensione »

Massimo Lastrucci
Ciak

Michael Davis, il regista, lo ha definito «una versione operaia» dei film di Bond. In effetti Clive Owen è un giustiziere modello, brusco di modi e trasandato d'aspetto, ma dal cuore tenero: si prende così a cuore la sorte di un infante (lo fa nascere da una ragazza assassinata mentre spara contro una marea montante di nemici-bersaglio) che, assieme a una prostituta di origine italiana (Monica Bellucci [...] Vai alla recensione »

Filippo Mazzarella
ViviMilano

Sulla carta, al pistolero sgranocchiacarote simil-Punisher che tenta di salvare un bebè affidandolo a un puttanone cuor d’oro non daresti una lira. Ma dopo un minuto, presa la giusta distanza, ne si è complici: azione da videogame sparatutto, ironia demente, e una Bellucci di straniata ed epocale cagneria. Cult subito. DISCRETO ½ - PER ESAGITATI Da ViviMilano, aprile 2008

Alessio Guzzano
City

Clive Owen ha il broncio perenne, la battuta noir facile e mira infallibile anche di rimbalzo: una giostra, i cassetti, il phon di un movimentato bagno pubblico, tutto fa gioco e biliardo per renderlo un ammazzasette al cubo. Si alza dalla panchina per salvare dai killer un donna incinta, ci riesce, la fa partorire (cordone ombelicale sparato), poi non ci riesce e si tiene il baby.

Marco Giusti
Il Manifesto

La diva italiana e l'attore inglese sono una prostituta di buon cuore e un eroe divora-carote che si amano fra pallottole e sangue in «Shoot'em up. Spara o Muori», un film che fa il verso ai fumetti di Frank Miller e Garth Ennis. La cosa migliore è prenderlo come un cartoon. Altrimenti diventa difficile digerire questo buffo, scatenato Shoot 'em Up.

Francesco Alò
Il Messaggero

Mr. Smith spara a Hollywood. Smith (Owen) è un burbero che mangia carote come Bugs' Bunny e spara meglio di 007 e l'Ispettore Callaghan messi insieme. In coppia con una prostituta dal cuore d'oro (Bellucci che si doppia in napoletano con esiti un po' comici) proteggerà un bambino che un politico vuole morto. Nel film sparatutto Shoot 'Em Up scritto e diretto da M.

Alberto Castellano
Il Mattino

C'è più Tarantino o John Woo in «Shoot 'Em Up - Spara o muori»? Bel quesito per il cinefilo appassionato dell'action movie adrenalinico, che non concede pause. In realtà Michael Davis, quarantaseienne inglese al primo film con budget e cast di serie A, impregna questo plot da noir d'azione dell'ansia di dimostrare la sua abilità tecnica, la sua capacità di mescolare il pulp più violento e spettacolare, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati