Next

Film 2007 | Azione +13 96 min.

Regia di Lee Tamahori. Un film con Nicolas Cage, Julianne Moore, Jessica Biel, Thomas Kretschmann, Tory Kittles. Cast completo Genere Azione - USA, 2007, durata 96 minuti. Uscita cinema venerdì 4 aprile 2008 distribuito da Medusa. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,47 su 108 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Next tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Cris Johnson, in arte Frank Cadillac, è un illusionista che possiede il dono di vedere fino a due minuti nel proprio futuro. Il governo gli darà la caccia perche' sventi una minaccia nucleare. In Italia al Box Office Next ha incassato 2,9 milioni di euro .

Next è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,47/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 1,25
PUBBLICO 2,30
CONSIGLIATO NÌ
Da Philip K. Dick un film d'azione e intrattenimento ricco di spunti di riflessione.
Recensione di Giovanni Idili
mercoledì 16 maggio 2007
Recensione di Giovanni Idili
mercoledì 16 maggio 2007

Tratta dal racconto "The Golden Man", la pellicola segue il percorso unico di Cris Johnson, in arte Frank Cadillac, illusionista di Las Vegas che possiede il dono di vedere fino a due minuti nel proprio futuro. L'innata dote di Cris risulta particolarmente utile nel gioco d'azzardo, ma a seguito proprio di un incidente in un casinò un agente federale particolarmente perspicace intuirà il segreto dell'uomo e comincerà a dargli la caccia per "convincerlo" a utilizzare le proprie capacità straordinarie nella risoluzione di un allarme terroristico nucleare.
Dopo Minority Report e Paycheck, Next is what's next: il lavoro di Philip K.Dick continua ad alimentare la fornace del cinema contemporaneo con concept sempre fenomenali.
Fondamentalmente film d'azione, Next condivide numerose idee di fondo e situazioni concrete con il predecessore cinematografico Paycheck, anche se in un contesto diverso: la componente fantascientifica viene meno ma la prospettiva scientifica con cui si guarda all'ignoto rimane e, grazie a uno script ben assemblato, il concetto cardine della "visione del futuro" non appare come qualcosa di romanticamente sovrannaturale, quanto come fenomeno cognitivo inesplorato.
Nonostante le innumerevoli possibilità digressive, le caratterizzazioni sono efficacemente concise e lo sviluppo della trama è fluido e coerente con l'impostazione orientata all'intrattenimento puro, dove per intrattenimento puro si intende in questa circostanza un prodotto non per forza scevro da spunti riflessivi ma volto principalmente a impegnare la mente quasi esclusivamente durante la visione.
Un plauso per un ritrovato Lee Tamahori, che torna sulla retta via dopo due scempi consecutivi, quali 007 - La morte può attendere e XXX - The Next Level, dando vita, grazie anche a un cast di peso, a un titolo fruibile sotto molteplici aspetti.
Tirando le somme, Next è un tre stelle che sposa lo stile "usa, getta ma non dimentica" dei tempi andati: ultimamente si vedono pochi film da 90 minuti, e se ne sente la mancanza.

Sei d'accordo con Giovanni Idili?
NEXT
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€6,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 7 luglio 2011
ultimoboyscout

Ennesimo film ispirato da un racconto di Philip K. Dick, ricorda "Minority report" ma gli è lontano mille miglia. Parte bene, sembra costruito in maniera interessante e per una manciata di minuti riesce ad esserlo. Poi si sgonfia, naufraga penosamente in una sceneggiatura ripetitiva e ridondante che si impatana nei vicoli ciechi del banale e del prevedibilissimo.

mercoledì 10 novembre 2010
paolomiki

La presenza delle donne in tutto il film dalla parte dei buoni e dei cattivi unitamente ad un Nicolas Cage bravissimo e una trama intrigante,fanno di questo film un film molto bello che ti tiene incollato alla sedia fino alla fine. I tre protagonisti: Nicolas,Jessica e Julianne sono all'altezza sicuramente anche per films di più alto spessore,é la senzazione che durante il film si [...] Vai alla recensione »

domenica 22 novembre 2009
frindino

bellissimo...ti lascia a bocca aperta fino alla fine...e quando pensi di aver ormai capito tutto ti stupisce! lei è fantastica..lui è una certezza! LA CRITICA AL FILM è senza riscontro con la realtà

domenica 30 agosto 2009
dian71cinema

UN FILM CHE SI RICORDA QUESTO NEXT. SIN DAI PRIMI MINUTI SI AVVERTE LA SPETTACOLARITA' DI QUESTO FILM CON UN NICOLAS CAGE PIUTTOSTO INESPRESSIVO..MA BRAVO NELL'INTERPRETAZIONE E NEL REGGERE UN RUOLO NON SEMPLICE. DAVVERO BELLE MOLTE INQUADRATURE E INDOVINATE LE SEQUENZE SPETTACOLARI SUL CONFINE DEL CATASTROFICO. UN BUON CAST NEL COMPLESSO (UNA INSOLITA JULIANNE MOORE NEL RUOLO DEL DETECTIVE).

martedì 18 ottobre 2011
Cenox

Il protagonista Cage, è un abile illusionista, e molto della sua bravura dipende dalla sua innata dote di poter vedere il proprio futuro nell'arco di 2 minuti. Sono innumerevoli le applicazioni ed i vantaggi che derivano da questa capacità, e nel corso del film ne vengono scoperti sempre di nuovi. E' sempre grazie alla sua abilità che riesce a conquistare il cuore della [...] Vai alla recensione »

domenica 19 luglio 2009
-Ary-

Il finale mi ha lasciato un po' spiazzata, ma il film mi è piaciuto molto. Complimenti all'attore e alle due attrici protagoniste.

venerdì 28 novembre 2014
Renato C.

Nella mia recensione a "Dejà vu" avevo scritto:"Come sarebbe bello prevenire l’attentato alle torri gemelle, il disastro del Vajont e tante altre disgrazie naturali, colpose o terroristiche!" Qui ripeterei la stessa cosa! Purtroppo il tema del tornare indietro nel tempo per cambiare il destino è stato toccato anche troppe volte dal cinema attuale! A parte questo rimane un bel film, piacevole a vedersi, [...] Vai alla recensione »

domenica 17 giugno 2012
Fede81

Dopo essere partito come il solito film d'azione fantascentifico, fortunatamente Next vira col tempo verso una maggiore introspezione psicologica, fino a rivelarsi nell'ultima scena per quello che realmente è, ovvero una storia d'amore. Anche il personaggio della Moore migliora col tempo, quindi resistete almeno mezz'ora prima di alzarvi dalla sedia.

sabato 13 ottobre 2012
break

Troppi argomenti in pentola amalgamati male. Un Cage pessimo. Fortunatamente dura poco.

domenica 28 agosto 2011
HULK1

Una mazzata di film sono stati tratti da Dik in questi ultimi anni. Di chi si tratta andatevelo a cercare e leggetelo, il recensore non conosce il racconto breve ,con il quale il film ha in comune solo il titolo. S tratta di racconti scritti negli anni 50, in piena era Mcartista, dove l'anarchismo dell'autore era presente in maniera ossessiva.

sabato 15 agosto 2009
tiersen

Hahahha...che ridere...hai ragione... più che tacchino d'oro...Parrucchino MOGANO, inguardabile Nicola con il suo toupè. Per non parlare dell'inesistenza di spessore caratteriale. La scena cloù che mi ha fatto scompisciare dalle risate e che mi ha dato la forza di premere il tasto MUTE e continuare a fare altro, tipo accendere il computer e scrivere questa sorta di DIARIO DI BORDO alla visione di [...] Vai alla recensione »

domenica 12 aprile 2009
simonex94

wow!!!!!!! bellissimo!!!!! nicolas cage e julianne moore sono bravissimi e la trama del film è avvincente!!!!!! ottimo il finale!!!!!

sabato 4 aprile 2009
irontato

sembra propio che nicolas cage faccia a gara con se stesso per scegliere le peggiori produzioni di holliwood.questa volta il nostro eroe dall'espressione perennemente inebetita e dal parrucchino imbarazzante si ritrova depositario di un dono che sfrutta naturalmente per far soldi al casinò.dopo mezzo film decide finalmente di salvare il mondo e schivando pallottole come l'eletto neo combatte un nemico [...] Vai alla recensione »

domenica 6 giugno 2010
aldamar

Mah forse in questo film il regista voleva semplicemente ricreare il fascino e la suspance di Deja vu' ma purtroppo non e' riuscito minimamente nel suo intento neanche usando un grande attore come Nicolas Cage ,mi dispiace per Cage che reputo un grande attore , ma non tutte le ciambelle riescono col buco,e del resto anche la Jessica Biel non meritava un film cosi' scarso.....

martedì 31 marzo 2009
assurbanipal3

Che noia........................

Frasi
Ecco qual è il problema col futuro, ogni volta che lo guardi cambia, perché lo hai guardato, e questo cambia tutto il resto…
Una frase di Cris Johnson (Nicolas Cage)
dal film Next - a cura di Giada
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Federico Raponi
Liberazione

Curioso personaggio Chris Johnson. E' un pre-cognitivo, capace cioè di vedere 2 minuti in là nel proprio futuro e di captare i pensieri che lo riguardano. E' arrivato oltre i quarant'anni utilizzando con un profilo basso questo potere, grazie al quale procede in anticipo per tentativi ed evita così gli errori: ruba automobili seminando la polizia, arrotonda nei casinò col gioco d'azzardo, fa il mago [...] Vai alla recensione »

Filippo Mazzarella
ViviMilano

L'Fbi vorrebbe far sventare una minaccia atomica a un mago di Las Vegas che può vedere due minuti avanti nel (suo) futuro e a cui più che le sorti del mondo interessano quelle del suo cuore. Fanta/mélo ispirato a Philip K. Dick dove il thriller annulla il romanticismo e viceversa. In mani meno "industriali" poteva destar meraviglia. DISCRETO - PER TENERI Da ViviMilano, aprile 2008

Alessio Guzzano
City

L'Illuminato Allucinato Philip K. Dick, al quale il cinema ha già scippato "Blade Runner", "Total Recall", "Screamers", "Impostor", "Minority Report" e "A Scanner Darkly", avrebbe gradito la coincidenza: il suo racconto/pepita "The Golden Man" si è fatto film per mano di uno sceneggiatore chiamato Gary Goldman. Tutto il resto lo disgusterebbe. A cominciare dalla maldestra intenzione di tramutare i [...] Vai alla recensione »

Andrea Fornasiero
Film TV

Promessa mancata della Nuova Zelanda, Lee Tamahori si è ritagliato il suo spazio nell'action americano medio(cre), quello che guarda a Michael Bay ma si scontra con effetti speciali poco clamorosi. I poteri del precognitivo Cris Johnson, protagonista di Next, sono infatti limitati a soli due minuti avanti nel tempo, ma l'agente dell'Fbi Callie Ferris è convinta che solo lui (che si esibisce come mago [...] Vai alla recensione »

Massimo Lastrucci
Ciak

Le storie che trattano della possibilità di vedere il futuro hanno due strade. Una è «tutto quello che fai non impedirà al futuro di accadere», l'altra è «se puoi vedere il futuro, puoi salvarlo» (frase di lancio Usa di Next). Ma se la capacità di modificare gli avvenimenti porterà comunque a conseguenze tragiche? L'angosciato Nicolas Cage (dalla solita monocorde espressione stranita), "vede" quel [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Nicolas Cage avrebbe fatto il lifting se – come il suo personaggio in Next - avesse potuto vedersi dopo? Quando poi s'immobilizza, chiudendo gli occhi, è l'immagine perfetta di chi dorme in piedi, non di chi vede il futuro. Se cercate l'umorismo involontario, Next («Prossimo», sottinteso futuro) di Lee Tamahori fa per voi. È da antologia anche Julianne Moore (liftata pure lei), quando scandisce che [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Ritorno alla regia per Lee Tamahori dopo essere stato beccato a prostituirsi a Hollywood vestito da donna. Incubo finito per l'autore neozelandese di Once Were Warriors e di 007 - La morte può attendere? Nemmeno per sogno. Il rientro in carreggiata è lo stolido Next, ennesimo thriller fantascientifico tratto da Philip K. Dick dove Nicolas Cage è un prestigiatore di Las Vegas che sa quello che accadrà [...] Vai alla recensione »

Serafino Murri
XL

Che l'attore premio Oscar Nicolas Cage non sia Orson Welles (che l'Oscar lo ebbe solo alla carriera), è noto: e qui non brilla neanche nel ruolo di illusionista col dono della precognizione del futuro. E il regista Tamahori (Once Were Warriors), con tutta la sua abilità, non riesce a rendere Next, tratto da un racconto di Philip Dick, qualcosa di più di una "trovata" narrativa.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati