Shakespeare in Love

Film 1998 | Storico +16 122 min.

Titolo originaleShakespeare in Love
Anno1998
GenereStorico
ProduzioneUSA
Durata122 minuti
Regia diJohn Madden
AttoriJoseph Fiennes, Gwyneth Paltrow, Geoffrey Rush, Tom Wilkinson, Judi Dench, Colin Firth Martin Clunes, Simon Callow, Ben Affleck, Rupert Everett, Imelda Staunton, Steven O'Donnell, Tim McMullan, Steven Beard, Antony Sher, Patrick Barlow, Sandra Reinton, Georgie Glen, Nicholas Boulton.
TagDa vedere 1998
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 4,08 su 57 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di John Madden. Un film Da vedere 1998 con Joseph Fiennes, Gwyneth Paltrow, Geoffrey Rush, Tom Wilkinson, Judi Dench, Colin Firth. Cast completo Titolo originale: Shakespeare in Love. Genere Storico - USA, 1998, durata 122 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 4,08 su 57 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Shakespeare in Love tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Nella Londra del giovane Shakespeare e di Elisabetta prima si combattono vere battaglie fra teatri per assicurarsi le opere di scrittori come Shakespeare. Il film ha ottenuto 13 candidature e vinto 7 Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Berlino, 6 candidature e vinto 3 Golden Globes. Al Box Office Usa Shakespeare in Love ha incassato 100 milioni di dollari .

Shakespeare in Love è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,08/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,37
ASSOLUTAMENTE SÌ
Costumi e ricostruzione straordinari per un'opera vincitrice dell'Oscar.

Nella Londra del giovane Shakespeare e di Elisabetta prima si combattono vere battaglie fra teatri per assicurarsi le opere di scrittori come William, appunto, e Christopher Marlowe, che ha appena scritto il suo Faustus. Shakespeare vorrebbe scrivere una storia di pirati, poi "ripiega" su Giulietta e Romeo. Si sa che solo gli uomini potevano salire sul palcoscenico, ma la giovane e bellissima Viola (Paltrow) divorata dalla passione per il teatro si traveste da uomo per fare Giulietta. Fra l'equivoco iniziale e la rappresentazione del dramma William e Viola si amano furiosamente. C'è anche la regina, che benedice la pièce, ma non l'amore dei due.
Costumi e ricostruzione straordinari, sceneggiatura vivace, debordante e magnificamente bugiarda (Marc Norman, Tom Stoppard). Insomma cinema vero, e anche cinema nuovo. Una storia piena di sicurezze su un personaggio del quale di sicuro si sa pochissimo - una certa corrente nega persino la sua esistenza -. Comunque ben vengano, in cinema, queste licenze, fanno parte della sua natura e del suo gioco, e qui il gioco è davvero bello. Si sono riviste scene d'amore finalmente "naturali", con "baci e abbracci" che il cinema sembrava aver disimparato. È senz'altro il trionfo della Paltrow, ormai buona per tutti i ruoli, un po' Grace Kelly e un po' Audrey Hepburn, in procinto di diventare la numero uno di Hollywood. E ha vinto l'Oscar. Il film aveva avuto tredici candidature, sette sono diventate statuette, alcune molto importanti (al film, alla sceneggiatura, e alla straordinaria Judy Dench che fa Elisabetta per otto minuti.) Shakespeare in Love è il film dell'anno, e sarà certamente un precursore.

Stefano Lo Verme

Londra, 1593. Il giovane scrittore William Shakespeare sta tentando di mettere in scena una nuova commedia, Romeo e Ethel, la figlia del pirata, ma è in crisi di ispirazione; fino a quando non incontra Lady Viola de Lesseps, una ragazza appassionata di teatro che si traveste da uomo per avere la possibilità di recitare. L'amore travolgente fra i due permetterà a Shakespeare di realizzare l'opera più famosa della sua carriera.
Diretto dal regista John Madden, Shakespeare in love è una brillante commedia sentimentale che mescola con abilità storia e fiction per raccontare i primi anni di attività del più grande genio creativo del teatro inglese, William Shakespeare, e la nascita della sua tragedia più conosciuta, Romeo e Giulietta. Sceneggiata da Marc Norman e dal celebre drammaturgo Tom Stoppard, la pellicola di Madden si è rivelata uno dei più clamorosi (e sopravvalutati) successi di critica e di pubblico del 1998 (quasi 300 milioni di dollari incassati in tutto il mondo), aggiudicandosi ben sette premi Oscar, tra cui miglior film, attrice e sceneggiatura, e il Golden Globe come miglior commedia dell'anno. Ambientato nell'Inghilterra elisabettiana alla fine del XVI secolo, Shakespeare in love può vantare una pittoresca ricostruzione d'epoca, con scenografie (Martin Childs) e costumi (Sandy Powell) da Oscar, una bella colonna sonora di Stephen Warbeck e un affiatato cast di interpreti.
Protagonisti del film sono l'attore inglese Joseph Fiennes (fratello minore del più noto Ralph Fiennes), al suo primo ruolo importante al cinema nei panni del Bardo di Stratford-on-Avon, e la diva americana Gwyneth Paltrow nella parte di Lady Viola (per la quale all'inizio erano state ingaggiate Julia Roberts e Kate Winslet), che le ha permesso di ottenere l'Oscar e il Golden Globe come miglior attrice e di affermarsi come una delle nuove icone di Hollywood, al punto da essere definita l'erede di Grace Kelly. L'impetuosa passione fra il giovane Shakespeare e l'affascinante aristocratica, promessa in sposa al bieco Lord Wessex (Colin Firth), costituirà la fonte d'ispirazione per la stesura di Romeo e Giulietta, rappresentato trionfalmente per il pubblico di Londra; e proprio l'alternanza tra realtà e finzione è l'elemento alla base del film di Madden, caratterizzato da un taglio dinamico e vivace e da un'ottica squisitamente moderna nella descrizione di eventi e personaggi.
Nel complesso, Shakespeare in love è una commedia coinvolgente e un po' ruffiana che offre un interessante spaccato del mondo del teatro elisabettiano, quando gli spettacoli venivano allestiti oltre il Tamigi e solo agli uomini era concesso di esibirsi sul palcoscenico. Nel cast della pellicola, oltre a Fiennes e alla Paltrow, si segnalano anche Geoffrey Rush, Ben Affleck, Tom Wilkinson, Imelda Staunton, Rupert Everett nella parte di Christopher Marlowe e la "regale" Judi Dench, gran dama del teatro inglese, premiata con l'Oscar come miglior attrice non protagonista per la sua breve apparizione nei panni di Elisabetta I, che interviene nel finale a fare da deus ex machina per la risoluzione della trama.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
SHAKESPEARE IN LOVE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 25 aprile 2013
corazzataKotiomkin

Opera magistrale che ridimensiona inizialmente la figura di William Shakespeare, accostandola a quella dell'altrettanto grande Christopher Marlowe, per poi innalzarla notevolmente nel corso della storia, portandola infine a quella di eccelso poeta, vale a dire la stessa che oggigiorno l'opinione collettiva possiede riguardo al genio della letteratura inglese e mondiale.

venerdì 21 agosto 2015
Eugenio98

Shakespeare è uno scrittore momentaneamente in crisi: non riesce a trovare il nome della musa per la sua nuova storia. Quando la bellissima Viola entra nella sua vita, il giovane William ritroverà l’ispirazione e il senno per concludere la sua opera. Film del 1998 diretto da John Madden, Shakespeare in love è un turbinoso affresco della Londra di fine ‘500 che fa, [...] Vai alla recensione »

martedì 13 ottobre 2015
marcobrenni

È certamente un ottimo film, ben recitato, ottima sceneggiatura, ma mi sembra "overrated" cioè eccessivamente valutato. Vanno anche bene gli Oscar agli attori, ma ben 7 Oscar (!) sono un esagerazione americana. Ovvio che questo film colpisce il mondo anglosassone per la sua tradizione teatrale drammatica, non solo Shakespeariana. Poi è ovvio che in questa specie di riedizione di Romeo e Giulietta, [...] Vai alla recensione »

martedì 9 febbraio 2010
blinkato

bello bello bello uno dei film d'amore più belli della storia del cinema...le frasi + belle che ho mai sentito in un film sono presenti in questo...                                           [...] Vai alla recensione »

martedì 18 agosto 2009
Jane

Per me è stupendo. é il mio film preferito. mi travolge totalmente...

mercoledì 28 agosto 2013
isidemilli

ho grande stima per danny boyle,ha sfornato gran bei film che amo guardare e riguardare ma questo non è proprio il caso...allora..gran bel cast,vincent cassel,rosario dawson ecc..bell inizio di film molto promettente,i primi 20,30 minuti rimani incollato allo schermo per capire cosa succederà...poi tutto s'incasina,è difficile capire cosa sia reale e cosa invece è frutto [...] Vai alla recensione »

lunedì 29 aprile 2013
moviesaddicted

Troppe cose da dire e dunque in questi casi basta poco: sopravvalutato in una maniera inspiegabile. Sopravvalutata la sceneggiatura, il regista, gli attori (a parte Dench e Rush ovviamente). Una cosa tra lo stucchevole e il forzato. Joseph Fiennes oramai imbrigliato nei ruoli in costume. E poi c'è la Paltrow che ha vinto anche l'oscar con una interpretazione a mio parere in linea con le sue precedenti: [...] Vai alla recensione »

mercoledì 30 giugno 2010
ivan91

una delle commedie più romantiche di sempre, con un cast starordinario, dallla bravissima gwineth paltrow, alla sublime judi dench nel ruolo della regina elisabetta. storia originale, uno shakespeare in chiave moderna, spendidi comusti scenografia ed interpreti!!!! bellissimo da vedere e rivedre!!!

domenica 7 febbraio 2016
Fede Rica

Sceneggiatura di Tom Stoppard: genialità e tanta, tanta ironia. Un bel film d'epoca ricco di riferimenti colti alle opere di Shakespeare e al suo tempo - riferimenti più o meno celati, ma che un buon conoscitore del bardo di Stratford-upon-Avon non può non cogliere.

giovedì 3 marzo 2011
Renato C.

Storico o romanzo storico? Io direi molto romanzo! Comunque molto bello e fatto molto bene! Si vede in questo film come sia nata nella testa del grande scrittore la tragedia di Romeo e Giulietta! Che tempi comunque! Le donne non potevano recitare in teatro e quindi la parte delle donne la dovevano fare degli uomini, che però durante la recitazione potevano anche baciarsi sulla bocca! Che contraddizione [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 luglio 2010
ivan91

un film postmoderno dove shakespere è raccontato come uno sceneggiatore del '900, ma èp una grande storia originale e piena di romanticismo!!! anche sul piano tecnico questo film è davvero spettacolare!! ben diretto e ebe interpretato

martedì 10 marzo 2015
il befe

bello

sabato 3 settembre 2011
miss DiCaprio

Veramente bello!!! Una storia fantastica... Shakespeare è sempre stato un genio e sempre lo sarà

lunedì 11 gennaio 2010
G. Romagna

Un film di grande qualità per quanto concerne costumi, musica, scenografie ed interpretazioni, con un'accurata ambientazione storica (pur essendo le vicende esplicitamente inventate) che fa respirare l'aria del grande cinema di altri tempi. E' tuttavia un peccato assistere a certe pecche un po' grossolane nella sceneggiatura: tutto il racconto segue logiche ed incastri [...] Vai alla recensione »

domenica 6 novembre 2011
eastwoodPA

Questo film lo vidi la prima volta in cassetta con mia zia quando ero piccolo, l'ho rivisto poco tempo fa e, cavolo! Devo dire che questo film mi ha preso davvero molto! In genere non impazzisco per le commedie romantiche, ma questa devo dire che mi è davvero piaciuta. Ottimamente interpretata (e sono stanco di sentire le malelingue sull'oscar alla Paltrow, che secondo me è meritatissi [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 luglio 2009
ciaccià86

il film di per sè non è brutto.è scorrevole,fgli attori sono bravi e il regosta fa bene il suo lavoro ma....qui non si tratta di amore.questo non è un film che ti appassiona al punto che dopo ti senti in armonia col mondo...l'amore è un altra cosa e non si presenta in parodia|...e poi...shakespeare...un grande poeta che qui,viene quasi ridicolizzato e per nulla osannato!ripeto:film anche piu che discreto,di [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 agosto 2009
Sinkro

prescindendo dal fatto che è un opera di fantasia e non storica, il film di per sè non è malaccio, ma mi chiedo come ha fatto a vincere 7 dico 7 premi Oscar COMPRESO MIGLIOR FILM. Chissà quanto bene hanno pagato i produttori. Dimostra esattamente qunato siano falsi quei premi.

Frasi
Più dolce sarebbe la morte se il mio ultimo sguardo avesse come orizzonte il tuo volto e se così fosse 1000 volte vorrei nascere per 1000 volte ancor morire
Una frase di Will Shakespeare (Joseph Fiennes)
dal film Shakespeare in Love - a cura di Nadia
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Shakespeare in Love di John Madden, scritto anche dal teatrante inglese Tom Stoppard, è un film in costume brillante, dinamico, divertente e sentimentale, uno scherzo colto, un gioco intellettuale. Della vita di Shakespeare non si sa quasi nulla, ciascuno può quindi inventarsela come vuole: il film interpretato da Joseph Fiennes e Gwyneth Paltrow lo immagina nei modi più shakespeariani descrivendo [...] Vai alla recensione »

Paolo Boschi
Scanner

Partendo dai pochi dati sicuri sulla vita del bardo immortale la coppia di sceneggiatori - Marc Norman e Tom Stoppard, ormai abituato alle frequentazioni shakespeariane - ha ricostruito (e romanzato) il periodo nel quale il giovane Will Shakespeare si trovava a Londra, durante la peste, a recitare e scrivere drammi. Un periodo all'insegna della crisi creativa più spinta, con una commedia da stendere [...] Vai alla recensione »

winner
miglior film
Premio Oscar
1998
winner
miglior attrice
Premio Oscar
1998
winner
miglior attrice non protag.
Premio Oscar
1998
winner
miglior scenegg.ra originale
Premio Oscar
1998
winner
miglior colonna sonora film commedia o musicale
Premio Oscar
1998
winner
miglior scenogr.
Premio Oscar
1998
winner
migliori costumi
Premio Oscar
1998
winner
orso d'argento
Festival di Berlino
1999
winner
miglior film
Golden Globes
1999
winner
miglior attrice
Golden Globes
1999
winner
miglior scenegg.ra
Golden Globes
1999
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati