Pesaro Film Fest programma di martedì 19 giugno

Programma dei 12 film di martedì 19 giugno 2018 presentati alla 54ª edizione del Pesaro Film Fest - Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. Pesaro - 16/23 giugno 2018. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

Zerzura
CONCORSO
Alla ricerca di un'oasi incantata, in un gioco di realtà e finzione. Western - USA, 2017. Durata 87 Minuti.

Un giovane ragazzo alla ricerca di un'oasi incantata, tra realtà e finzione.

Partendo dal mito dell'esistenza nel deserto di una città perduta, il film costruisce un viaggio mitico attraverso il Sahara insieme al protagonista, il chitarrista Ahmoudou Madassane, in cerca dell'antica città che si favoleggia ricca di tesori. Lungo il cammino il ragazzo incontra nomadi, jinn, banditi, cercatori d'oro e migranti. Adottando una chiave docu-realistica ispirata in parti uguali a Jodorowsky e Jean Rouch, Zerzura è stato scritto, prodotto e filmato tutto in esterni, con una troupe e un cast Tuareg, con scene riprese in un unico ciak e a volte completamente improvvisate.

GIUGNO
19
martedì
18:00 Pesaro
Teatro Sperimentale
Versione originale
FILM D'AMORE E D'ANARCHIA OVVERO: STAMATTINA AL
un film di
Lina Wertmüller
1973
WE WANT CINEMA
MYMONETRO: 2,75
CONSIGLIATO SÌ
Commedia - Italia, 1973. Durata 125 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
Un film di Lina Wertmüller.  Con Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Eros Pagni, Lina Polito, Anna Bonaiuto, Isa Danieli, Giuliana Calandra, Elena Fiore. .

Siamo all'inizio degli anni Trenta. Il contadino lombardo Antonio Soffiantini, detto Tunin, scioccato per l'uccisione di un amico da parte dei carabin... Recensione ❯

Mariangela Melato giovane e lunare negli abiti degli anni '30, nell'Italia colorata e un po' Far West con cui Lina Wertmüller conquistò i critici americani. Anarchici baffuti che abitano nei bordelli preparando attentati. Giancarlo Giannini è Tunin, un contadino lombardo che vuole uccidere Benito Mussolini. Mariangela Melato è una prostituta amica degli anarchici. Continua »

TROVASTREAMING
FILM D'AMORE E D'ANARCHIA OVVERO: STAMATTINA ALLE 10 IN VIA DEI FIORI NELLA NOTA CASA DI TOLLERANZA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
TheFilmClub
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
GIUGNO
19
martedì
21:00 Pesaro
Teatro Sperimentale
FLASH ROUGE
un film di
Geneviève Hervé, Marc'o
1978
RETROSPETTIVA MARC'O
Flash rouge e la sua storia. Documentario musicale - Francia, 1978. Durata 50 Minuti.

Un'opera rock, Flash rouge, e il contesto in cui nasce.

"1975. Scrivo un'opera rock, con Ste'phane Vilar, Flash rouge, la cui voce principale ha diciotto anni: Catherine Ringer. C'era molta violenza, la presentavamo in citta` di transito, nei luoghi dell'antipsichiatria, da Guattari. E` la` che abbiamo visto per la prima volta dei ragazzi strani, con la capigliatura alla mohicana - i primi punk. E un cronista dei nostri disordini e delle nostre notti, Alain Pacadis".

GIUGNO
19
martedì
15:00 Pesaro
Saletta Pasolini
Versione originale
L'ADOLESCENZA DELL'ARTE
un film di
Marc'o
1985
RETROSPETTIVA MARC'O
Documentario - Italia, 1985. Durata 60 Minuti.
Un film di Marc'o.  .

Gli albori dell'arte, il momento in cui deve iniziare ad "essere" attraverso il corpo dell'attore.

Un video-saggio per la televisione di Reggio Emilia sul lavoro dell'attore. «Dell'arte mi piace soltanto l'adolescenza. L'arte per me è la sua adolescenza, i primi Picasso, tutto quanto si trovi allo stato nascente... prima che le cose siano giunte a compimento, quel momento in cui non ci sono ancora arrivate».

GIUGNO
19
martedì
15:15 Pesaro
Saletta Pasolini
Versione originale
Les idoles
RETROSPETTIVA MARC'O

Diversi personaggi eccentrici abitano questo musical diretto da Marc'o, un artista geniale sconosciuto ai più.

Bulle a mo' di soprano pop, Clémenti con il chiodo, Kalfon con i capelli cortissimi biondo platino, Valérie Lagrange in giacca e pantaloni di lamé argentato che le sembra cucito addosso, Michelle Moretti, Bernadette Lafont, Jacques Higelin tutti sfacciatamente in tiro. Una generazione prende corpo e perde la testa. Come dirà Bulle, «eravamo degli dèi!». Il sig. Casanova, mago immobiliare, costruisce un teatro, tutto per me, il Bilboquet, a Saint-Germain.

GIUGNO
19
martedì
21:45 Pesaro
Piazza del Popolo
Closed Vision
RETROSPETTIVA MARC'O

Un film che punta gli occhi su un'epoca, scovandone il senso e l'essenza.

Un uomo viene sepolto diverse volte nella sabbia mentre i bambini giocano in spiaggia e una bionda strepitosa fa mostra della sua silhouette. Prodotto dall'americano Léon Vickman, fotografato in un b/n molto contrastato da Jean-Gabriel Albicocco, è stato presentato con successo a Cannes da Jean Cocteau. "E' possibile che Closed Vision catturi lo spirito di un'epoca, la nostra, e che la mancanza di distacco ci impedisca di vedere con chiarezza; è possibile che quell'epoca, una volta raggiunto il distacco, dispiaccia, ma ripeto, io non giudico".

GIUGNO
19
martedì
16:45 Pesaro
Teatro Sperimentale
Versione originale
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati