Advertisement
Korea Film Fest, 20 anni celebrati con un grande programma

Un compleanno speciale da vivere a Firenze e in streaming su MYmovies. Attesa anche la star di Squid Game Lee Jung-jae. Dal 7 aprile.
di Veronica Ranocchi

venerdì 25 marzo 2022 - mymoviesone

80 film tra lungometraggi, documentari, cortometraggi, retrospettive e nuove sezioni (come la Webtoon & Cinema) per raccontare la Corea del Sud attraverso i suoi autori e interpreti più conosciuti. Star indiscussa di questa edizione l’attore Lee Jung-jae, salito alla ribalta mondiale dopo il successo della serie Netflix Squid Game, ma che è uno dei volti più noti della cinematografia coreana e che, proprio per questo, sarà protagonista di un’interessante retrospettiva che cercherà di ripercorrere la sua carriera.

Un compleanno speciale quello del Korea Film Fest, nato nel 2002 a Firenze e che, nel corso della sua “vita”, ha ospitato numerosi volti divenuti poi più che celebri nel panorama della settima arte. 

L’edizione 2022 si terrà a Firenze dal 7 al 15 aprile nei cinema La Compagnia (sala principale della manifestazione), Stensen, MAD Murate Art District e online sulle piattaforme Più Compagnia e MYmovies.
 

Quest’anno sarà «un festival rock» come è stato definito in occasione della conferenza stampa tenutasi proprio al Cinema la Compagnia. A spiegare, poi, nel dettaglio il programma sono stati Riccardo Gelli, ideatore, organizzatore e direttore artistico del festival, e Caterina Liverani, curatrice della sezione Orizzonti Coreani e della retrospettiva su Lee Jang-jae

“Con la categoria Orizzonti si è cercato di dare spazio a tutti i generi, ma soprattutto di dare un’idea del gusto del pubblico che riempie i cinema. Abbiamo scelto titoli e generi che abbracciano tutto quello che interessa al pubblico”, ha spiegato Caterina Liverani, passando poi in rassegna i titoli delle varie sezioni e i nomi degli ospiti e dei protagonisti delle masterclass (che saranno 5 e aperte a tutti, studenti e non).

Nello specifico le sezioni che animeranno il Korea Film Fest 2022 sono: Orizzonti Coreani con i maggiori successi al botteghino; Independent Korea e Corti, Corti!, per dare spazio alle giovani promesse, e la sezione documentaristica K-Documentary sull’attualità più stringente. Tra le novità assolute la sezione Webtoon & Cinema, il focus sui fumetti digitali pensati per essere letti su smartphone, tra le ultime tendenze della Corea del Sud, e il lancio sul mercato di K Vision, la prima piattaforma online in Italia dedicata al solo cinema coreano. Oltre alle sezioni in programma anche una retrospettiva dei film dell’attore Lee Jung-jae, la prima organizzata in Italia, con una selezione dei maggior successi in carriera.

Da non dimenticare poi che la peculiarità di questa edizione saranno una serie di masterclass. La prima sabato 9 aprile nella quale l’attore Lee Jung-jae e il regista Hwang Dong-hyuk, converseranno con i critici cinematografici Caterina Liverani e Marco Luceri per parlare di Squid Game e della carriera da attore di Lee Jung-jae prima del successo della serie Netflix. Poi martedì 12 aprile il regista Chae Yeo-jun e l’illustratore Kim Woo-sub faranno una panoramica sul fenomeno webtoon insieme a Veronica Croce. E infine mercoledì 13 aprile l’attore Cho Jin-woong e il regista Lee Kyu-man ripercorreremo le tappe fondamentali delle loro carriere e dei loro successi, introducendo il film The Policeman’s Lineage in compagnia di Caterina Liverani e di Luigi Nepi (Università di Firenze), con la partecipazione del direttore del Festival Riccardo Gelli.
 


CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati