MYmovies.it
Advertisement
Motore, ciak e... azione!

Da Beverly Hills Cop a Mission: Impossible, è il mese dell'action movie.
di Tirza Bonifazi

In foto Tom Cruise in una scena del film Top Gun.
Tom Cruise (Thomas Cruise Mapother IV) (56 anni) 3 luglio 1962, Syracuse (New York - USA) - Cancro. Interpreta Il tenente Pete 'Maverick' Mitchell nel film di Tony Scott Top Gun.

martedì 3 luglio 2012 - News

Da che ha avuto inizio la settima arte, l'azione ha sempre avuto un ruolo importante sul grande schermo, ma si può dire che l'action movie sia nato negli anni '70 (con il James Bond di Roger Moore, l'ispettore Callaghan e soci) per poi conquistare definitivamente Hollywood il decennio successivo sdoganando sottogeneri e derivati. Basti pensare alla commedia d'azione Beverly Hills Cop che regalò il successo all'allora star del "Saturday Night Live", Eddie Murphy. Un piedipiatti a Beverly Hills è solo uno dei tanti titoli che propone Universal per questo mese di luglio nell'anno in cui festeggia il suo centenario.

Poliziotti in azione
Era il 1984 quando il detective della polizia di Detroit, Axel Foley, arrivava (in borghese) a Beverly Hills per investigare sull'assassinio di un suo amico. Commedia e azione si passano il testimone durante la corsa di Foley per le strade della città californiana alla ricerca dei responsabili della morte dell'uomo coinvolto in un giro di contrabbando di droga. Magari l'epoca non permetteva grandi sequenze action, ma la risata di Eddie Murphy si guadagnava il plauso del pubblico e l'immortalità cinematografica. Dieci anni più tardi, ed eliminata ogni traccia di commedia, Omicidio nel vuoto presenta un altro poliziotto di colore (interpretato da Wesley Snipes) che, sospeso dal servizio, si trova a indagare su una banda di criminali che ha fatto fuori il fratello, compiendo straordinarie evoluzioni nell'aria sorretto dal paracadute. Altri dieci anni devono passare perché altri due poliziotti (uno bianco e uno nero) presi in prestito alla omonima serie televisiva Miami Vice, arrivino sul grande schermo negli abiti casual di agenti infiltrati nel mondo della droga della città costiera.

Antieroi in azione
Dalla televisione al cinema è anche il passo compiuto dal personaggio letterario Il santo che nel 1997 trovava nell'attore Val Kilmer il volto perfetto per rimpiazzare il Simon Templar di Roger Moore della celeberrima serie tv. Sul finire del millennio il superladro giustiziere che agisce ai margini della legge si destreggia tra congegni high-tech e travestimenti in stile Mission: Impossible. Solo l'anno prima la serie di spionaggio creata da Bruce Geller vedeva la luce del proiettore grazie alla regia di Brian DePalma e alle acrobazie di Tom Cruise che in seguito sarebbe divenuto il principale promotore di Mission: Impossible. E parlando di antieroi in azione, come dimenticare Jason Bourne, protagonista dei romanzi di Robert Ludlum e delle sue successive trasposizioni cinematografiche, The Bourne Identity, The Bourne Supremacy e The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo. Sul grande schermo l'ex agente segreto della CIA, colpito da amnesia in seguito alle ferite riportate nel corso dell'ultima missione, trova nel corpo e nel volto di Matt Damon la giusta azione.

Azione ad alta velocità
Molto prima che Tom Cruise vestisse gli abiti di Ethan Hunt, aveva già colpito l'immaginario di milioni di ragazzine di tutto il mondo a bordo di un F-14 Tomcat e con indosso la divisa del tenente Pete Maverick Mitchell, pilota della Marina degli Stati Uniti. Guidato da Tom Scott nel 1986, il "top" Tom vola e, incidentalmente, innamora l'insegnante sulle note di "Take My Breath Away". Con Top Gun l'attore sarebbe diventato un'icona dei giovani senza ideali degli anni '80, mentre la Marina raccoglieva il più elevato numero di matricole mai registrato dalla seconda guerra mondiale dopo l'attacco a Pearl Harbour. Ad altissima velocità si muovono anche i rapinatori di The Italian Job che, capitanati dal ladro di Mark Wahlberg, mettono a segno il colpo perfetto in quel di Venezia. Ma i vincitori del pericolo a 200 e passa chilometri orari sono i protagonisti di Fast and Furious che dal 2001 sfrecciano sulle strade in corse clandestine. Perché senza una ricca dose di adrenalina, che azione ci sarebbe?

Scopri le iniziative Universal »

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati