X-Men: Apocalisse

Acquista su Ibs.it   Soundtrack X-Men: Apocalisse   Dvd X-Men: Apocalisse   Blu-Ray X-Men: Apocalisse  
Un film di Bryan Singer. Con James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Oscar Isaac, Nicholas Hoult.
continua»
Titolo originale X-Men: Apocalypse. Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 143 min. - USA 2016. - 20th Century Fox uscita mercoledì 18 maggio 2016. MYMONETRO X-Men: Apocalisse * * 1/2 - - valutazione media: 2,84 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,84/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
Un nuovo capitolo per gli X-Men, basato sulla miniserie "Age of Apocalypse".
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il mutante primigenio ritorna in vita dopo millenni per ristabilire il suo dominio sulla razza umana
Emanuele Sacchi     * * * - -
Showtime:
lunedì 26 giugno 2017 alle ore 6,40 in TV su SKYCINEMAMAX
Scopri gli altri film in televisione »

Antico Egitto. En Sabah Nur, detto Apocalisse e venerato come un dio, sta per compiere il rito di trasferimento della sua anima nel corpo di un mutante che ha il potere di rigenerare le proprie ferite, ottenendo così l'immortalità, ma un gruppo di ribelli lo imprigiona sotto una piramide. Nel 1983, mentre il mondo è ancora in debito con Raven e il Prof. X per aver salvato il Presidente degli Stati Uniti e Magneto ha provato a rifarsi una vita e una famiglia mantenendo l'anonimato, un gruppo di fanatici risveglia dal suo riposo eterno Apocalisse, più che mai intenzionato a riprendere il posto che gli spetta sul trono del mondo.
Riuscire a rendere nuovamente interessanti e coinvolgenti le vicende dei mutanti Marvel senza tradire le aspettative di un film che sia - perché così deve essere per la "Casa delle Idee", si tratti di Disney o di Fox - più grande, grosso e appagante del precedente. Un compito non semplice per Bryan Singer, che per X-Men: Apocalisse si assume più di un rischio. Come mettere in scena un mutante più potente di tutti gli altri e ricontestualizzare i personaggi noti della saga, schierandoli con o contro di lui, fino a pizzicare il mondo sepolto dell'Antico Egitto, cercando di evitare le trappole da peplum digitale stile Gods of Egypt. Una quantità di cose difficile da contenere in un solo film, spropositatamente dilatato, con una parte conclusiva interamente dedicata al drammatico scontro tra i mutanti, con il destino del mondo come posta in palio. Paradossalmente, è proprio questa battaglia epica attorno a cui tutto dovrebbe ruotare a funzionare meno: troppe le aspettative, troppe le forze centrifughe, fino a rendere impossibile anche per uno stratega degli intrecci come Singer mantenere una coesione generale. La minaccia di Apocalisse, un mutante immortale e più potente di tutti gli altri, non fa mai davvero paura, o ne fa assai meno del Magneto di X-Men 2 o di X-Men - Giorni di un futuro passato, e l'eccellenza tecnologica non si traduce automaticamente in coinvolgimento su più livelli narrativi. Alcuni mutanti restano bidimensionali, mentre la loro dimensione umana è già stata abbondantemente sviscerata, a cominciare da quella di Magneto e della sua odissea infinita, dal lager di Auschwitz in avanti.
Dove X-Men: Apocalisse invece convince è nel tentativo di trovare un gancio con la realtà o con altri media, senza abbandonarsi totalmente al delirio di esplosioni e scomposizioni della materia da über-disaster-movie digitalizzato. Ad esempio, la scelta di Raven/Mystique come oggetto di fandom, idolo invisibile e inarrivabile per masse di teenager mutati e disagiati, è un richiamo diretto al fatto che Jennifer Lawrence sia uno dei pochi volti realmente iconici per le nuove generazioni (e ogni riferimento a Hunger Games è tutt'altro che casuale); e questo elemento, anziché allontanare lo spettatore dall'universo narrativo, finisce per coinvolgerlo maggiormente nel plot. D'altronde, esaurito l'effetto prequel e rimandata a data da destinarsi la riscrittura di un finale che non ha convinto nessuno (X-Men - Conflitto finale), il futuro della saga vive nel suo riavvicinamento con il suo pubblico e con la dimensione adolescenziale (una delle scene più riuscite è quella in cui un timido Scott/Cyclops conosce una giovane Jean). Il futuro è (ancora) nel sociale: vince la connessione (mentale) migliore, perde chi rimane solo.
Più X-men guarda al suo lato di romance e teen movie, sganciandosi dal puro disaster, e più chance avrà di sopravvivere alla malattia da gigantismo che rischia di far collassare il dominio, fin qui incontrastato, dei blockbuster di supereroi.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
X-MEN: APOCALISSE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
Wuaki.tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
* * - - -

Il terzo è sempre il peggiore, a quanto pare

domenica 22 maggio 2016 di laurence316

9° film della lunga saga cinematografica dedicata agli X-Men, uscito a brevissima distanza dal grande e inaspettato successo di Deadpool, questo 3° capitolo del semi-reboot avviato con X-Men: L'inizio cinque anni prima, 4° per la regia di Singer e ancora una volta scritto da Kinberg a seguito del successo di Giorni di un futuro passato, fallisce nel suo evidente tentativo di superare il livello raggiunto dal predecessore. Laddove quest'ultimo, quantomeno in parte, aveva tentato continua »

* * - - -

Non ci siamo

giovedì 19 maggio 2016 di Derbegeistert

"Il terzo film è sempre il peggiore" dicono Raven, Scott Summers e Nightcrawler uscendo da un cinema durante una scena di questo ultimo capitolo di X-Men. Purtroppo nemmeno il film di cui sono protagonisti si salva da questo destino. Questo film vede come antagonista principale un mutante che non solo è uno dei più potenti creati dalla Marvel, ma anche uno di quelli con la storia più complessa ed interssante. Singer invece prende questo straordinario personaggio continua »

* * * * -

L'arrivo di apocalisse!

sabato 21 maggio 2016 di Luca Capaccioli

Dopo il suo ritorno in grande stile nel 2014, con X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Bryan Singer dirige il terzo - ma non ultimo - capitolo della saga prequel dedicata ai mutanti della Casa delle Idee, X-Men: Apocalisse, che vede il ritorno, su tutti, di James McAvoy (Charles Xavier/Professor X), Michael Fassbender (Erik Lensherr/Magneto), Jennifer Lawrence (Raven Darkholme/Mystica) e Nicholas Hoult (Hank McCoy/Bestia). Durante una delle sue ricerche, la dottoressa Moira McTaggart (Rose Byrne) continua »

* * * * -

La rivoluzione di apocalisse

domenica 22 maggio 2016 di Storyteller

Un film che gioca abilmente con l'iconografia religiosa senza soffrire della narrativa sermoneggiante di tanti kolossal americani, forte di una solida base personaggistica (che solo chi conosce i fumetti e film precedenti potrà apprezzare in tutte le sue sfaccettature) e di un'altrettanto convincente estetica glam/goth mutuata dai mitici Anni '80. Ironica senza "deficere", catastrofica senza strafare (ma come si conviene al titolo del film), l'opera di singer si continua »

oscar isaac
"Potete scagliare la vostra freccia dalla torre di Babele, ma non arriverete mai a colpire Dio".
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | X-Men: Apocalisse

Uscita in DVD

Cover Dvd X-Men: Apocalisse È disponibile in tutti i negozi il dvd X-Men: Apocalisse di Bryan Singer con Evan Peters, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence. Distribuito da Warner Home Video. Su internet X-Men. Apocalisse (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,29 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 0,70 €
Aquista on line il dvd del film X-Men: Apocalisse

SOUNDTRACK | X-Men: Apocalisse

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 3 giugno 2016

Cover CD X-Men: Apocalisse A partire da venerdì 3 giugno 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film X-Men: Apocalisse del regista. Bryan Singer Distribuita da Sony Classical. Su internet il cd X-Men. Apocalypse è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film X-Men: Apocalisse

INCONTRI | "Sono 21 anni che gli X-Men popolano la mia vita. Ma X-Men: Apocalisse è diverso dagli altri". Dal 18 maggio al cinema.

Bryan Singer dai soliti sospetti ai mutanti

sabato 14 maggio 2016 - Emanuele Sacchi

Bryan Singer dai soliti sospetti ai mutanti "È il mio quarto o quinto film sugli X-Men. Ho firmato il contratto nel 1996, sono 21 anni che gli X-Men popolano la mia vita. Ma X-Men: Apocalisse è diverso dagli altri: un villain che crede di essere un dio, che non fa distinzione tra umani e mutanti. Il confronto tra Raven e Prof. X e due visioni opposte del mondo: la prima che guarda al sottobosco oscuro dei mutanti reietti e il secondo che ha una visione ottimistica delle cose e crede che il mondo possa essere reso un posto migliore". Difficile riscontrare nel mutevole mondo attuale hollywoodiano un esempio di attaccamento a dei personaggi pari a quello di Bryan Singer per i mutanti resi celebri dalla Marvel.

NEWS | Ecco come sarà il cattivo nell'atteso film di Bryan Singer.

Il poster svela le sembianze del villain

martedì 14 luglio 2015 -

X-Men: Apocalypse, il poster svela le sembianze del villain La Fox e il regista Bryan Singer hanno annunciato il prossimo film della saga degli X-Men, X-Men: Apocalypse. In occasione del Comic-Con 2015 il regista Singer ha dichiarato che nel 1983, momento storico in cui la storia è ambientata, il mondo sembra aver finalmente accettato la presenza dei mutanti grazie alle gesta eroiche di Mystica (Jennifer Lawrence) - come si era visto nel finale di X-Men - Giorni di un futuro passato, sempre diretto da Bryan Singer. Ma nello stesso anno riprende vita anche il villain Apocalypse (Oscar Isaac).

   

X-Men, troppi eroi rovinano l'effetto di un'Apocalisse

di Roberto Nepoti La Repubblica

Quante volte abbiamo visto il ragno radioattivo pungere Peter Parker, facendolo diventare Spider-Man? Quante altre vedremo il ladro che uccide la mamma e il papà di Bruce Wayne, futuro Batman? Da che i signori dei fumetti hanno lottizzato il nostro immaginario, si è diffuso a macchia d'olio il cosiddetto reboot", ovvero il periodico rilancio sul mercato delle stesse storie e degli stessi personaggi. Gli X-Men della Marvel sono arrivati sullo schermo nel 2000. in un buon blockbuster diretto da Bryan Singer che fu il primo di una trilogia; undici anni dopo ha esordito la seconda trilogia, riprendendo la saga dall'inizio. »

Uno scontro non memorabile

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Non c'è due senza tre e così riecco l'ennesimo scontro tra supereroi di questo 2016. Anche se, in fondo, gli X-Men sono stati i primi, cinematograficamente parlando, a cavalcare l'onda, facendosi però superare dalla concorrenza. In questo nuovo capitolo, il tutto prende il via dal risveglio di Apocalisse, il mutante nato in Egitto, millenni fa, che ritorna per assoggettare il pianeta. Rispetto alle precedenti esperienze, qui sembra tutto già visto. Ben confezionato, per carità, ma senza particolari elementi di rottura. »

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

La prendono lontanissima, dalle piramidi dell'antico Egitto (secondo Théophile Gautier, tra i principali responsabili della moda orientalista parigina di fine Ottocento, "Un popolo che passava la vita a seppellire i morti"). En Sabah Nur - detto Apocalisse - sta per trasferire la sua anima nel corpo di un aiutante, ma qualcosa va storto. Brillante in teoria, l'idea di retrodatare la saga degli X-Men - temuti dagli umani per i loro poteri, vivono da disadattati e soffrono moltissimo, tranne salvare il mondo quando si presenta l'occasione - zoppica nella pratica (e negli accenni all'imbalsamazione. »

X-Men: Apocalisse | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1° | storyteller
  2° | luca capaccioli
  3° | laurence316
  4° | ashtray_bliss
  5° | alexsandro 85
  6° | parieaa
  7° |
  8° | djspesso
  9° | nick16
10° | jacopo mancini
11° | onufrio
12° | derbegeistert
13° | qvintvsdias
14° | khaleb83
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità