Crazy, Stupid, Love

Acquista su Ibs.it   Dvd Crazy, Stupid, Love   Blu-Ray Crazy, Stupid, Love  
Consigliato sì!
2,90/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
   
   
La storia di un uomo la cui vita trascorre tra l'incapacità di risolvere una crisi coniugale e i tentativi di gestire il rapporto con i figli.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una commedia comodamente inserita nel genere sentimentale con poker di interpreti notevoli
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Cal Weaver e signora sono sposati da venticinque anni, hanno due figli e pochi problemi. Almeno fino a quando lei non lo informa di averlo tradito con un collega e di desiderare il divorzio. Improvvisamente single, Cal finisce ad ubriacarsi ogni sera di vodka al mirtillo in un bar dove non aveva mai messo piede prima, evitato da tutte tranne che dalla babysitter di suo figlio, una diciassettenne perseguitata dal ragazzino ma cotta del padre. L'autocommiserazione ostentata di Cal, al bancone del bar, infastidisce Jacob Palmer, giovane seduttore seriale, che si ripromette di aiutarlo a dimenticare la moglie e a tornare in pista.
Coppia di sceneggiatori celebrata (Babbo Bastardo), quando si mettono dietro la macchina da presa Ficarra e Requa sembrano preferire copioni ibridi, nei quali commedia e dramma non si sfiorano soltanto a tratti ma si annodano così strettamente che è difficile, alla fine, sciogliere del tutto l'enigma. Era stato così per Colpo di Fulmine - Il mago della truffa, ed è così per Crazy Stupid Love. Anche qui, al centro della vicenda c'è una coppia di uomini (e dunque un pubblico di riferimento insolito per il genere), diversissimi eppure bisognosi l'uno (dell'esempio) dell'altro, ma non c'è dubbio che il colore dominante sia il rosa e che il film rientri comodamente nel genere sentimentale, con tris di coppie a ribadire il concetto.
Il poker di interpreti principali è notevole. Steve Carrel sguazza nel suo acquario, sommerso da qualcosa di più grande di lui che lo rende prima vittima da consolare e poi piccolo grande eroe, mentre il fatto che funzioni anche Ryan Gosling depone solo a favore del suo talento, tanto è fuori ambiente (cinematografico di riferimento) nei panni del macho ultragalante. Merito del talento, dunque, ma anche dell'accoppiata credibile con Emma Stone, vera candidata al ruolo di femmina forte della commedia romantica del futuro prossimo (posto, peraltro, vacante da anni). Se Julianne Moore e Kevin Bacon, infine, rifanno se stessi su due registri opposti (più drammatico-sentimentale lei, più sopra le righe lui), il tocco di grazia al cast viene da Marisa Tomei, in straordinaria forma comica. Per quanto limitato nella tempistica, il suo contributo porta la commedia pura in un film che altrimenti non sarebbe scontato definire tale. Nonostante, infatti, la sceneggiatura contenga diversi spunti ironici già nell'idea (un uomo colpito dalla crisi di mezz'età della moglie, una ragazzina in pieno fermento ormonale in una pericolosa terra di mezzo tra padre e figlio), dietro la macchina da presa i due registi scelgono spesso di dilungarsi sui sorrisi amari dei loro personaggi, sugli occhi che trattengono le lacrime, tanto degli adulti quanto dei ragazzini. L'incertezza di tono è tanta, forse troppa, ma non risolve le cose un finale che riporta senza strappi l'ordine (pre)stabilito. L'incipit, invece, è da classifica delle migliori ouverture del genere.

Incassi Crazy, Stupid, Love
Primo Weekend Italia: € 378.000
Incasso Totale* Italia: € 939.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 2 ottobre 2011
Primo Weekend Usa: $ 19.300.000
Incasso Totale* Usa: $ 82.071.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 25 settembre 2011
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
64%
No
36%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Showtime:
lunedì 27 ottobre 2014 alle ore 17,22 in TV su PREMIUMCINEMAEMOTION
Scopri gli altri film in televisione »
Premi e nomination Crazy, Stupid, Love

premi
nomination
Golden Globes
0
1
* * * - -

Questo pazzo stupido amore

lunedì 19 settembre 2011 di diomede917

Cal Weaver a 44 anni viene mollato dalla moglie in evidente crisi di mezz'età la quale lo tradisce con l'attraente collega. Distrutto incomincia a vagare nell'effimero mondo dei drink-bar è lì che incontra Jacob autentico maestro di seduzione che come il maestro Myagi di Karate Kid insegna tutte le tecniche di abbordagio. Cal diventa un dongiovanni e il bel Jacob finisce per innamorarsi della più tosta..ma per Cal la moglie è sempre la sua continua »

* * * * -

Pazzo, stupido, amore.

giovedì 24 maggio 2012 di Lety Kant

Amore, amore, amore. E' il motore del mondo (insieme ai soldi si capisce), ma per un momento lasciamo il cinismo da parte e analizziamo una delle più interessanti commedie romantiche dell'anno. "Amor che null'amato amar perdona", citava il padre della lingua italiana Dante, e aveva perfettamente ragione. Cal è un uomo oltre gli anta, sposato da quasi venticinque anni con la rossa Emily (interpretata dalla bravissima Julianne Moore), la quale una sera, in tono continua »

* - - - -

Un pacco

lunedì 19 settembre 2011 di Luana

Di questa commediola veramente banale si salva: 1)Il titolo..che potrebbe far pensare a qualcosa non dico di dissacrante ma almeno di graffiante sul discorso amore ed invece è l'apoteosi sulla magia dell'anima gemella o sul colpo di fulmine che dir si voglia.. per l'eternità naturalmente.. 2)La primissima scena in cui il marito fa veramente tenerezza nel suo concentrarsi sul menù ben percependo che la moglie ha in serbo per lui ben altro dessert.. 3) La comicità dell'insegnante alcolista che continua »

* * * - -

Commedia piacevole e simpatica!

venerdì 23 settembre 2011 di Mr.Duff

Trama un po scontata e che a tratti sfiora la commedia italiana boldi-de sica soprattutto nella scena madre della storia. Per il resto non mi ha fatto impazzire, ha deluso le mie aspettative.E' una bella commedia divertente questo si ma le risate non sono tantissime forse perchè si lascia spazio anche ai sentimenti e ai valori familiari e coniugali. Buono il cast, Emma Stone ha una mimica facciale impressionante, farà strada!Ryan Gosling recita bene la sua parte mentre Steve Carell continua »

Anna
"Dai, levati la maglietta...nooo non ci credo...sei ritoccato con photoshop!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Cal Weaver
"Ti ho amato anche quando ti ho odiato e le coppie sposate sanno quello che intendo!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jacob
"Sono seduto lì da due ore e non riesco a staccare gli occhi da te, dico sul serio, ed è pieno di bellissime donne qui, compresa la tua amica... ma non riesco a staccare gli occhi da te, è un dato di fatto, ti trovo molto attraente...Tu mi trovi attraente?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Crazy, Stupid, Love

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 25 gennaio 2012

Cover Dvd Crazy, Stupid, Love A partire da mercoledì 25 gennaio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Crazy, Stupid, Love di John Requa, Glenn Ficarra con Emma Stone, Ryan Gosling, Steve Carell, Marisa Tomei. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Crazy, Stupid, Love (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Crazy, Stupid, Love

GALLERY | Le foto della commedia con Steve Carell, Ryan Gosling e Julianne Moore.

L'amore non ha età

mercoledì 14 settembre 2011 - a cura della redazione

Crazy, Stupid, Love, l'amore non ha età "Cal, Ti aiuterò a ritrovare la virilità perduta. Sai dirmi che fine ha fatto?". "Dev’essere stato nell’84". Cal Weaver (Steve Carell) è un irreprensibile quarantenne con una vita da favola, con un buon lavoro e dei figli splendidi. Ma quando scopre che la moglie Emily (Julianne Moore) vuole divorziare, tutto per lui cambia improvvisamente. Tornato single, si affida infatti al playboy Jacob (Ryan Gosling), intenzionato a fare di lui un uomo nuovo. Crazy, Stupid, Love è una commedia sull'amore, e su come di fronte all'amore l'età perde ogni significato: "Di solito l’età è sinonimo di crescita – ha commentato Carell, protagonista e produttore del film - è una sorta di vantaggio nel grafico della conoscenza, ma non è sempre così quando in ballo c’è l’amore.

BIZ

Carnage si affida al passaparola e gli altri nuovi titoli non decollano.

I puffi primi in Italia

sabato 17 settembre 2011 - Robert Bernocchi

Le 550 sale italiane in cui è arrivato I puffi facevano capire fin da subito chi avrebbe vinto la sfida al botteghino. I dati di ieri confermano che la pellicola sui celebri personaggi si aggiudicherà tranquillamente la vetta del box office italiano, visti i 336.045 euro ottenuti nella giornata di venerdì. Considerando che questo tipo di pellicole per famiglie migliora di sabato e domenica, è prevedibile un risultato nei tre giorni vicino (o anche superiore) ai due milioni di euro. Dietro, Super 8 con 132. continua »

   

A scuola di seduzione da Gosling

di Francesco Alò Il Messaggero

Famiglia americana middle-class in crisi. Nessuno ha problemi economici ma tutti soffrono di pene d’amore. Il padre (Steve Carrel) viene scaricato mentre ordina al ristorante, la madre (Julianne Moore) è incerta se lasciarlo o no, il figlio tredicenne (Jonah Bobo: una bomba) è innamorato della baby sitter diciassettenne che però ha un cotta per il padre scaricato. Il quale a sua volta, si fa allenare e schiaffeggiare da un giovane seduttore (Ryan Gosling) per ritrovare il feeling con il rimorchio. »

Sarà pazzo e stupido ma l'amore vero è eterno

di Alessandra Levantesi La Stampa

È una commedia sentimentale non impegnativa e, nei limiti, godibile, anche se il duo Glenn Ficarra & John Requa, che aveva esordito nella regia con il più interessante Colpo di fulmine. Il mago della truffa, non riesce a condurre in fondo il gioco restando all’altezza delle premesse. Annientato dalla scoperta che Julianne Moore, sua moglie da 25 anni, lo ha tradito e vuole il divorzio, Steve Carell comincia a trascinarsi infelice nei bar dove incontra il fascinoso playboy Ryan Gosling, il quale, mosso a simpatia, decide di farne un vincente. »

Gioco di equivoci e tipico lieto fine

di Michele Anselmi Il Riformista

Risuona per un attimo “This Must Be the Place” di David Byrne e non sarà contento Paolo Sorrentino, che su quella canzone ha costruito il suo film, presto nelle sale. Improbabile comunque che “Crazy, Stupid, Love” sia un successo da noi: trattasi di commedia sentimentale, a storie intrecciate, che un tempo andava di moda e ora si preferisce in chiave italiana. Negli Usa ha incassato 75 milioni di dollari, ma Steve Carell, anche produttore, li è una star comica, qui non se lo fila nessuno. In compenso c’è Ryan Gosling, il nuovo sex-symbol di Hollywood, lanciato da “Drive” e protagonista di “Le idi di marzo”, appena visto a Venezia. »

Come insegnare al marito lasciato il «rimorchio». Lezioni tra maschi

di Giulia D'Agnolo Vallan Il Manifesto

Trame e generazioni multiple che si intrecciano, rotture e rappacificazioni, crisi di mezz'età, cotte adolescenziali e soprattutto l'idea che i rapporti affettivi e sentimentali, fuori e dentro una famiglia, vadano accettati così come sono - cotraddittori, arruffati, altalenanti, repressi, lontanissimi da un quadretto ideale. Secondo un modello di rom com «adulta», «intelligente», che ricorda meno quello metropolitano di Sex and the City, che quello più «suburban» di I ragazzi stanno bene (anche se non ci sono coppie gay), Crazy, Stupid, Love si pone un po' come un antidoto alla comicità iperinfantile, maschiocentrica e pseudodemenziale della ramificatissima factory apatowiana. »

Crazy, Stupid, Love | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | diomede917
  2° | lety kant
  3° | ultimoboyscout
  4° | mr.duff
  5° | luana
Golden Globes (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 16 settembre 2011
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità