Michael Clayton

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Michael Clayton   Dvd Michael Clayton   Blu-Ray Michael Clayton  
Un film di Tony Gilroy. Con George Clooney, Sydney Pollack, Tilda Swinton, Tom Wilkinson, Austin Williams.
continua»
Drammatico, durata 125 min. - USA 2007. - Medusa uscita venerdì 5 ottobre 2007. MYMONETRO Michael Clayton * * * - - valutazione media: 3,13 su 110 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,13/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Michael Clayton 'aggiusta' situazioni compromettenti per i clienti più facoltosi dello studio legale presso cui lavora. Finché un giorno viene messo di fronte a una scelta morale ineludibile.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film dall'impianto estremamente classico in cui l'eroe, stanco del proprio lavoro sporco, trova un'occasione di riscatto
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Showtime:
domenica 31 luglio 2016 alle ore 17,17 in TV su PREMIUMCINEMA
Scopri gli altri film in televisione »

Michael Clayton è un ex pubblico ministero che lavora da anni per un importante studio legale. Il suo compito è quello di 'aggiustare' la verità coprendo i guai dei clienti più facoltosi. La falsificazione dei fatti è la sua specialità. Pur lavorando per lo studio da 15 anni non ne è diventato socio ma è legato a filo doppio al suo impiego a causa anche della sua passione per il gioco d'azzardo e dei debiti che deve saldare per un investimento nel settore della ristorazione fallito non per colpa sua.
Il giorno in cui si trova a dover affrontare il caso di una grossa società che opera nel settore dei prodotti chimici, che è stata chiamata in causa per l'immissione sul mercato di un prodotto altamente cancerogeno, per lui giunge la resa dei conti con se stesso.
Michael Clayton è l'opera prima di uno degli sceneggiatori più in vista di Hollywood. Solo per citare alcuni titoli ricordiamo i tre film dedicati alle vicende di Jason Bourne, L'avvocato del diavolo e Armageddon. Una garanzia quindi sulla pagina scritta che trasferisce le proprie credenziali dietro la macchina da presa.
Ne nasce un film dall'impianto estremamente classico: l'eroe stufo del proprio lavoro sporco che cerca un'occasione di riscatto e, forse, la trova. Potrebbe trattarsi dell'ennesimo deja vu. Ma ha due frecce al suo arco che lo rendono un'opera interessante. Innanzitutto lo sfruttamento della documentazione (anche aneddotica o rivelata da 'gole profonde') raccolta da Gilroy mentre preparava lo script per il già citato L'avvocato del diavolo. Il regista ha toccato con mano vicende processuali in cui l'occultamento di documenti compromettenti è stato fondamentale per far vincere cause a grandi corporation. Se a questo si aggiunge la presenza di Clooney il gioco è fatto.
Dopo questo film ci sentiamo di poter affermare che solo un attore come lui può affrontare il ritorno del legal thriller più ancorato a schemi talvolta abusati (che le serie tv hanno ampiamente destrutturato e ricomposto in nuova veste) offrendogli una credibilità da altri non raggiungibile.
Godetevi il lungo piano sequenza che accompagna parte dei titoli di coda. È bloccato su un suo primo piano. Nei piccoli mutamenti del suo volto si condensano i pensieri non detti che attraversano la sua mente. Clooney in quell'epilogo condensa tutto il crescendo di umanizzazione che ha offerto al suo personaggio, trasformandolo, step by step, in un essere umano con le sue sofferenze e i suoi dubbi. Sul fronte dei 'cattivi' trova una Tilda Swinton altrettanto efficace: questa volta alla strega di Le cronache di Narnia, nel momento in cui deve assumere decisioni 'pesanti', sudano le ascelle.

Premi e nomination Michael Clayton MYmovies
Michael Clayton recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Michael Clayton
Primo Weekend Italia: € 1.334.000
Incasso Totale* Italia: € 4.243.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 24 febbraio 2008
Primo Weekend Usa: $ 704.000
Incasso Totale* Usa: $ 48.543.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 24 febbraio 2008
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Michael Clayton

premi
nomination
Premio Oscar
1
6
Golden Globes
0
4
* * * - -

I tre cavalli

venerdì 23 novembre 2007 di MaryLuu

La storia di Michael si capisce solo alla fine, nonostante l'eccessiva linearità e semplicità della narrazione. E' una storia comune. Talvolta con poca suspance. Io credo che l'intento del regista fosse creare un film profondo, in cui risaltassero amicizia e onore, in cui tutti i misteri vengono svelati solo alla fine e proprio per questo peccante di "vitalità". Ho molto apprezzato l'immagine dei tre cavalli. In effetti nella vita l'uomo è sempre posto dinnanzi a una scelta. E 3 possibili alternative: continua »

* * * * -

La voglia di riscattarsi

giovedì 18 ottobre 2007 di Massimiliano Di Fede

E’ la migliore interpretazione di George Clooney, che dopo Syriana ha sicuramente dimostrato di poter recitare in ruoli altamente drammatici. In questo film interpreta un avvocato ,non patrocinante, di un grosso studio legale, che ha il compito di risolvere gli affari sporchi che devono essere nascosti e, che, ha l’occasione per potersi riscattare da una vita piena di fallimenti. Lo vediamo con la barba incolta, affannato , con l’aria di chi ha dormito con i vestiti indosso , che gioca a carte continua »

* * * * *

Il verbo "vivere"

lunedì 11 maggio 2009 di ALESSANDRA VERDINO

"Michael Clayton" di George Clooney é un film sorprendente ed unico. E' duro e forte come un macigno che si scaglia contro le ingiustizie della società e del vivere quotidiano. Talvolta, il verbo "vivere" é decisamente complicato e totalmente incredibile, in senso negativo. Cosa bisogna fare? Arrabbiarsi o accettare? Arrabbiarsi come fa l'interprete di questo clamoroso film? Penso che la via giusta sia a metà. In fondo, bisogna sul serio "vivere". Arrabbiarsi sì, ma con intelligenza, tatto continua »

* * * - -

Clooney, bravo

lunedì 15 ottobre 2007 di toni

6/7 - L'opera prima del noto sceneggiatore Tim Gilroy reca una mano un po' Colooneiana, e forse per questo il film risulta riuscito. Un avvocato abituato a "fare le pulizie" si trova davanti a quello che anche per lui è troppo e ne fa la sua occasione di riscatto. Ci riuscirà? Questo è forse l'ultimo grande interrogativo che ci lascia il film e il suo protagonista, proprio mentre sembra pensarci su nell'ultimo bel primo piano in un taxi. Oltre ad arrivare facilmente all'obiettivo di denucia che continua »

Michael Clayton (George Clooney)
Io non sono quello da uccidere, sono quello da comprare…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michael Clayton
Le sembro uno che sta negoziando?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Arthur Edens (Tom Wilkinson)
Io sono Shiva, il Dio della morte!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Michael Clayton

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 12 dicembre 2012

Cover Dvd Michael Clayton A partire da mercoledì 12 dicembre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Michael Clayton di Tony Gilroy con George Clooney, Sydney Pollack, Tilda Swinton, Tom Wilkinson. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Michael Clayton (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Michael Clayton

SOUNDTRACK | Michael Clayton

La colonna sonora del film

Disponibile on line da mercoledì 26 marzo 2008

Cover CD Michael Clayton A partire da mercoledì 26 marzo 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Michael Clayton del regista. Tony Gilroy Distribuita da Geneon. Su internet il cd Michael Clayton è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

Prezzo: 48,90 €
Aquista on line la colonna sonora del film Michael Clayton

INCONTRI | L'arrivo al Lido di George Clooney, tra polemiche e consensi.

L'avvocato del diavolo

venerdì 31 agosto 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Michael Clayton: l'avvocato del diavolo Il consulente di un importante studio legale, Michael Clayton, è un ex procuratore che ha scelto di lavorare per la società in qualità di "spazzino". A lui ci si rivolge per capire come procedere in casi delicati, e lui (proprio come il Wolf di Tarantino) arriva sul posto pronto a prendere in mano la situazione. Quando l'amico Arthur Edens, uno degli avvocati più competenti del paese, perde improvvisamente e inspiegabilmente la testa in un attacco di follia, Michael tenta di aiutarlo ma si troverà coinvolto in un disegno multinazionale che finirà per mettere la sua vita in pericolo.

I miracoli del denaro. Michael Clayton, di Gilroy, è un film sull'indifferenza e sulla prepotenza generata dai soldi

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

«Io non faccio miracoli. Io faccio pulizia», dice George Clooney nei panni di Michael Clayton (Usa, 2007, 119'). È notte e Michael se la vede con un nuovo cliente che con la sua auto ha appena investito e ucciso un uomo. Spaventato e arrogante, da lui l'omicida pretende una via d'uscita netta, immediata. A dargliene il diritto, sostiene, sono i suoi soldi. Siamo all'inizio del film scritto e diretto da Tony Gilroy, ma già la vicenda è alla fine. Con un flashback, però, la narrazione torna a quattro giorni prima, quando altri soldi "pretendono" altri miracoli e altre pulizie. »

George Clooney o il ritratto dell'ambiguità

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Sulle prime, come piglio, possono venire in mente grandi film di indagine, da Tutti gli uomini del presidente a Erin Brokovich, o anche di struttura più thriller alla Tre giorni del Condor. È vero che c'è l'intreccio politico affaristico, che c'è un processo che vuole fregare per la seconda volta della gente che già è stata massacrata dall'industria chimica, e che c'è pure un buono (insomma: un semibuono) messo in mezzo dai cattivi. Però il film di Tony Gilroy (sceneggiatore prima di questo debutto nella regia) si preoccupa di più e soprattutto d'indagare nell'animo di chi - il personaggio piuttosto torbido di George Clooney - è pagato per sostenere i cattivi e stare dalla loro parte. »

La legge di Clooney

di Lietta Tornabuoni L'Espresso

Il cinema americano, dopo tanti avvocati vincenti da Perry Mason ai legali di Grisham, incontra un vecchio personaggio europeo: l'Azzeccagarbugli George Clooney è infatti, in "Michael Clayton" di Tony Gilroy, un ex pubblico ministero nato in una famiglia di poliziotti a New York che, pur appartenendo a un grande studio legale, non fa l'avvocato. Spiccia le faccende scomode, aiuta i clienti nei guai, risolve i problemi spinosi, si occupa dei lavori sporchi. È orgoglioso della propria abilità, che non gli procura la stima né la gratitudine di nessuno. »

Un thriller che avvince anche senza «thrills»

di Roberto Silvestri Il Manifesto

C'è niente di più criminale di un avvocato? Questo era scritto su una ricercata t-shirt d'epoca Reagan. E così, con un buon avvocato, finalmente anche un nero danaroso come O.J.Simpson, poté fare maramao alla Giustizia applicando gli ultimi bagliori di affirmative action... Ma oggi un thriller hollywoodiano, della Warner Bros, che guarda sentimentalmente indietro, ruba al filone anni 70 «Non fidarti mai delle Big Company» (Sindrome cinese, The Parallax View...), il nuovo slogan alla moda (tracciando ovvi paralleli tra l'America del Vietnam e quella delll'Iraq). »

Michael Clayton | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (7)
Golden Globes (4)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1| 2| 3| 4| 5| 6| 7|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità