Nuovo Cinema Paradiso

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Nuovo Cinema Paradiso   Dvd Nuovo Cinema Paradiso  
Un film di Giuseppe Tornatore. Con Philippe Noiret, Salvatore Cascio, Marco Leonardi, Jacques Perrin, Agnese Nano.
continua»
Commedia, durata 157 min. - Italia 1988. MYMONETRO Nuovo Cinema Paradiso * * * * - valutazione media: 4,30 su 83 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,30/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
   
   
   
Uno dei migliori film italiani della stagione 1987/1988. È la storia di un cinema di paese, punto d'incontro di tutti (negli anni Quaranta e Cinquanta).
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un omaggio al cinema come memoria della società
Giancarlo Zappoli     * * * * -

In un paesino della Sicilia nel secondo dopoguerra il bambino Totò ha una grande passione per la settima arte. Il Cinema Paradiso è la sua seconda casa grazie anche all'amicizia con il proiezionista Alfredo. Dopo un incendio che acceca Alfredo e a cinema rinnovato, Totò prenderà il suo posto. Ma il suo futuro è nel fare cinema, non nel proiettarlo. Anche se l'amore per Elena lo farebbe rimanere per sempre in paese le circostanze (e non solo) lo spingeranno altrove.
Quando si recensisce Nuovo Cinema Paradiso è necessario dichiarare a quale versione si fa riferimento perché sono state molteplici. Ci riferiamo qui a quella della durata di 173 minuti che non corrisponde a quella premiata con l'Oscar che venne tagliata di ben 25 minuti facendo scomparire il personaggio di Elena adulta. La decisione, presa da Tornatore insieme a Cristaldi, fu saggia perché il film nella sua veste originale risultava fortemente squilibrato. Tornatore, alla sua opera seconda dopo un bell'esordio con Il camorrista, canta nella prima parte un'ode al cinema arte popolare capace di riempire non solo le sale ma la vita delle persone negli anni che vanno dalla fine della seconda guerra mondiale ai Sessanta. Non si tratta solo di vedere scorrere sullo schermo del Cinema Paradiso le immagini di capolavori che sapevano parlare non solo ai critici ma soprattutto al cuore e alla testa della gente. Si avvertono quasi sensorialmente il fumo, il sudore, l'affollamento delle sale grazie alla storia di un'amicizia che viene cementata da una comune passione: quella di Totò (un perfetto Salvatore Cascio) e Alfredo (un grande Philippe Noiret credibilissimo nei panni di un proiezionista siciliano) per il cinema. La sala parrocchiale, controllata dall' inflessibile parroco censore, è il crocevia in cui si incontra un'Italia che affronta il mutamento dei costumi attraverso un immaginario che è collettivo perché fisicamente ( e non solipsisticamente come spesso oggi avviene) accomuna le persone. Tornatore sa come gestire la materia alternando il riso e il sorriso alla commozione. Perde invece il senso della misura nella storia d'amore tra il Totò cresciuto e divenuto Salvatore e la bella Elena. Vicenda contrastata ma talmente reiterata (in particolare con il lunghissimo dialogo in auto tra il protagonista divenuto regista famoso e l'antico amore) da far pensare a due film in uno tanta è la distanza che separa la prima dalla seconda parte. Talvolta le forbici in sala montaggio si rivelano uno strumento utile e in questo caso lo sono state, contribuendo a fare di Nuovo Cinema Paradiso un prezioso film sulla memoria.

Premi e nomination Nuovo Cinema Paradiso MYmovies
il MORANDINI
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
72%
No
28%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Showtime:
martedì 23 dicembre 2014 alle ore 23,15 in TV su RAIMOVIE
Scopri gli altri film in televisione »
Premi e nomination Nuovo Cinema Paradiso

premi
nomination
Premio Oscar
1
0
Golden Globes
1
0
Festival di Cannes
1
0
David di Donatello
1
0
* * * * *

Quando un film merita 5 stelle

mercoledì 22 agosto 2007 di Alice

"Nuovo Cinema Paradiso" è sicuramente uno di quei film da guardare almeno una volta nella vita. Narra la storia di Salvatore Di Vita,un bambino rimasto orfano di padre durante la II guerra mondiale,e della sua amicizia con Alfredo,il vecchio addetto alle pellicole nel cinema,che sarà fondamentale nella crescita del piccolo Salvatore,che diverrà poi un regista affermato. Ma la pellicola ci racconta soprattutto la storia della Sicilia dagli anni 40 in poi,con le sue vedove di guerra,gli emigranti,la continua »

* * * * -

Gli orizzonti perduti non ritornano mai. forse.

lunedì 27 agosto 2007 di nico

Salvatore è un acclamato regista siciliano che vive a Roma oramai da anni. Viene informato della morte di un suo amico, Alfredo, molto più grande di lui, che non vede da quando si è trasferito nella capitale. E col volto turbato, sul letto, Salvatore comincia a ricordare. Si apre il cassetto dei ricordi, un bellissimo affresco dell'infanzia e dei primi anni dell'adolescenza, fino al servizio di leva. Un bambino sfacciato, dispettoso ma in fondo leale e appassionato di cinema vuole stare nella cabina continua »

* * * * *

Immortale

mercoledì 11 aprile 2007 di Noodles87

Sergio Leone amava dire che lui non amava le favole della Disney, perchè ambientate in mondi irreali e nei quali la gente difficilmente riesce a immedesimarsi. Leone amava ambientare le sue "favole" in posti normali, con gente normale e così via. In questo film Tornatore sembra riprendere alla perfezione le parole del grande Sergio (non so se volontariamente,magari non ci ha nemmeno pensato...).Una favola dei giorni nostri,l'amicizia profonda di un bambino e un uomo che si prolunga nel tempo, anche continua »

* * * * *

Sociologicamente interessante

venerdì 11 febbraio 2005 di frdb82

Più che una ricostruzione filologica del fenomeno del cinematografo che fu e della Sicilia di paese del dopoguerra, un film tutto contemporaneo sull'irrefrenabile cambiamento del costume: testimoniava lo spaesamento corrente negli anni '80, la percezione collettiva della mancanza, il "buco" nell'immaginario che aveva lasciato il modo di sentire comune di una volta insieme a quella vecchia maniera di vivere il cinema popolare, come puro sogno e incanto tanto quanto potente transfert emotivo, necessariamente continua »

Alfredo
Quelle con gli occhi azzurri sono le più difficili!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Alfredo
Una folla non pensa, non sa quello che fa!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il matto
La piazza è mia, la piazza è mia!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Nuovo Cinema Paradiso

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 22 aprile 2008

Cover Dvd Nuovo Cinema Paradiso A partire da martedì 22 aprile 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore con Enzo Cannavale, Philippe Noiret, Jacques Perrin, Nicola Di Pinto. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Nuovo cinema Paradiso è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Nuovo Cinema Paradiso

SOUNDTRACK | Nuovo Cinema Paradiso

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 27 gennaio 2003

Cover CD Nuovo Cinema Paradiso A partire da lunedì 27 gennaio 2003 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Nuovo Cinema Paradiso del regista. Giuseppe Tornatore Distribuita da Universal Classic. Su internet il cd Nuovo Cinema Paradiso è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Nuovo Cinema Paradiso

di Walter Veltroni

Vincenzo Consolo ha raccontato della commozione con la quale Leonardo Sciascia vide Nuovo cinema Paradiso. Era nel tempo ultimo della sua vita, cosciente che una malattia lo stava portando via. Rivide, nelle immagini di Tornatore, un mondo che aveva vissuto, vestiti che aveva visto. E sentì forse, in quel film, il senso disperato del tempo che consuma, che strappa, che rende tutto più stupido e cattivo, più banale e uguale. Il film strazia gli animi di chi sente il peso affascinante della vita che gli è corsa dietro, di chi vorrebbe voltarsi, ritrovare, anche solo un momento, le cose, le persone, i colori, gli odori. »

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Una dichiarazione d’amore al cinema che si proietta nelle sale. Tanto più gratificante in quanto, a farla, è un regista giovane, di una generazione che sembrerebbe dover essere solo “teledipendente”: Giuseppe Tornatore, arrivato qui alla sua opera seconda dopo un esordio già convincente e perfino maturo con Il Camorrista nell’87. Tonnatone è siciliano e la storia che ci narra, ambientata in un paesino di Sicilia dal dopoguerra ad oggi, ha di cento qualche risvolto autobiografico, almeno nei climi, nell’ambientazione. »

di Caterina Pardi

Da trent’anni Salvatore De Vita (Jacques Perrin), regista affermato, ha lasciato il paese natale (Giancaldo in Sicilia) e non è più tornato. Una notte apprende la notizia della morte di “un certo Alfredo”. Deve aver contato molto quell’uomo nella sua infanzia, se Salvatore, tornato al paese per il funerale, si ritrova di colpo sommerso dai ricordi, confrontato con un passato che pareva ormai dimenticato. Alla fine degli anni Quaranta, Salvatore detto Totò (nove anni) è un ragazzo povero (il padre è disperso in Russia). »

di Stefano Reggiani

È un film con due anime: una presieduta da un’inventiva bizzarra e da un umore acre, l’altra facile preda degli stereotipi narrativi e dei perduti amori di stampo televisivo, cioè di un intreccio non rielaborato. Ma il primo film, col vecchio prete che censura i baci sullo schermo, è raccomandabile per quantità e finezza di osservazioni. Lì, gli anni Quaranta-Cinquanta ci sono tutti, sullo schermo e in platea; soprattutto c’è la figura del protagonista bambino, uno scolaretto pestilenziale che innova i canoni cinematografici dell’adorabile piccino. »

Nuovo Cinema Paradiso | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | alice
  2° | nico
  3° | noodles87
  4° | beppe baiocchi
  5° | annalinagrasso
  6° | eliaa
  7° | lady libro
  8° | frdb82
  9° | intothewild4ever
10° | giannuzzo1984
11° | great steven
12° | brando fioravanti
Premio Oscar (1)
Golden Globes (1)
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità