•  
  •  
Apri le opzioni

Enzo Cannavale

Enzo Cannavale è un attore italiano, è nato il 5 aprile 1928 a Castellammare di Stabia (Italia) ed è morto il 18 marzo 2011 all'età di 83 anni a Napoli (Italia).
Nel 1988 ha ricevuto il premio come miglior attore non protagonista al Nastri d'Argento per il film 32 dicembre.

Il principe dei caratteristi napoletani

A cura di Fabio Secchi Frau

Conosciuto semplicemente come Enzo, è il fratello maggiore di quattro figli di una normale coppia napoletana. Dopo aver trovato un lavoro come impiegato alle Poste Italiane, viene scoperto da Eduardo De Filippo che colpito dalla sua verve comica lo invita a recitare in qualche suo spettacolo. Da quel momento in poi, Cannavale diventerà uno degli esponenti più alti del teatro partenopeo, con una lunga carriera iniziata nei varietà di Napoli e che riscosse un enorme successo. In tutta la sua vita, non ebbe mai un ruolo da protagonista in una pellicola, né in uno spettacolo teatrale, ma a lui non importava ed era onorato di essere la spalla comica di grandi nomi del mondo della cultura cinematografica e non solo. Primi fra tutti: De Filippo con il quale portò in scena alcuni dei suoi testi più classici, ma anche Aldo Giuffré, che lo volle nella sua compagnia per: "Fortunato...!"; "Miseria e nobiltà" (1994); "La festa di Montevergine" (1989) e tante altre.

Il debutto con De Filippo
Il debutto cinematografico è invece segnato con il film di Giuseppe Amato Yvonne La Nuit (1949) con l'ormai amico De Filippo, ma anche Totò, Gino Cervi, Frank Latimore e Olga Villi. Suo il ruolo del maggiordomo. Stimatissimo da Vittorio Caprioli, sarà al suo fianco quando reciterà nel film Leoni al sole (1961), diretto da Caprioli stesso, ma anche nello scostumato L'insegnante (1975) e L'affittacamere (1976). Ma è con Nanni Loy che offre il massimo della sua ricercata comicità. Loy lo inserisce in: Le quattro giornate di Napoli (1962); Amici miei - Atto III (1985) con Ugo Tognazzi; e Pacco, doppio pacco e contropaccotto (1993). Ma lavorerà anche con altri grandi registi del cinema di casa nostra, per esempio, Dino Risi (Operazione San Gennaro, 1966), Francesco Rosi (C'era una volta, 1967, con Sophia Loren, sua personale amica e spesso compagna di set anche nel piccolo schermo), Pietro Germi (Alfredo, Alfredo, 1972, con Stefania Sandrelli e Dustin Hoffman) e Alberto Lattuada (Bianco rosso e..., 1972).

Il successo fra gli Anni Settanta e Ottanta
Con l'arrivo degli Anni Settanta il lavoro aumenta. Spesso è accanto a un altro bravissimo caratterista, il compianto Bombolo, mentre altre volte deve reggere il gioco alla coppia Franco & Ciccio (Stasera mi butto, 1968), a Vittorio De Sica (Trastevere, 1971), a Edwige Fenech e a Tomas Milian. Ettore M. Fizzarotti, Bruno Corbucci, Steno, Pasquale Festa Campanile, Mariano Laurenti, Michele Massimo Tarantini, Salvatore Samperi e Pier Francesco Pingitore, sono i registi che lo impongono costantemente nel cast. Fino a quando, arrivano i ruoli più seri. Nel 1988, Giuseppe Tornatore lo fa recitare accanto a Philippe Noiret in Nuovo Cinema Paradiso, lo stesso anno vincerà il suo primo e unico Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista per 32 dicembre (1988) e riceverà la sua prima candidatura ai David di Donatello nella stessa categoria per La casa del sorriso (1992) di Marco Ferreri. Il suo ultimo film, prima di morire, è I mostri oggi (2009) di Enrico Oldoini.

La carriera in tv
Televisivamente, appare invece in numerosi film tv (Il sindaco del rione Sanità, Bene mio core mio, Le volpi della notte, Un figlio a metà un anno dopo, Favola, Ladri si nasce, Francesca e Nunziata) e miniserie come: Le avventure di Pinocchio (1972) di Luigi Comencini con Nino Manfredi e Gina Lollobrigida, in cui ha il ruolo del proprietario del Gambero Rosso; Pazza famiglia 2 (1996) di Enrico Montesano; Anni '50 (1998) di Carlo Vanzina; Tre stelle (1999); L'ispettore Giusti (1999) di Sergio Martino; Non ho l'età (2002). La sua ultima apparizione televisiva è in una puntata del telefilm I delitti del cuoco (2010), accanto a Bud Spencer, spesso suo collega nei film della saga Piedone.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 1999), 89 min.
Commedia, (Italia - 1993), 110 min.
Commedia, (Italia - 1991), 100 min.
Comico, (Italia - 1990), 90 min.
Commedia, (Italia - 1988), 157 min.
Commedia, (Italia - 1988), 101 min.
Commedia, (Italia - 1988), 117 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati