Il ragazzo di campagna

Film 1984 | Comico 93 min.

Regia di Giuseppe Moccia, Franco Castellano. Un film con Renato Pozzetto, Massimo Serato, Massimo Boldi, Enzo Cannavale, Donna Osterbuhr, Enzo Garinei. Cast completo Genere Comico - Italia, 1984, durata 93 minuti. - MYmonetro 3,24 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il ragazzo di campagna tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Arrivato a Milano alla ricerca di una vita più eccitante, Pozzetto finisce col vivere avventure sempre più comiche

Il ragazzo di campagna è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,24/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,74
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Film cucito addosso a Pozzetto, divertente secondo le aspettative.

Il campagnolo Pozzetto, stufo della monotonia e del duro lavoro di contadino, cala a Milano alla ricerca di una vita un po' più eccitante. Goffo e imbranato com'è riuscirà soltanto a ficcarsi in comiche situazioni e a farsi ripetutamente truffare. Film cucito addosso a Pozzetto, divertente secondo le aspettative.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Un contadinotto brianzolo pianta mamma, bestie e casale e va a cercare fortuna a Milano in combutta col cugino scafato. Gli va tutto storto. Il duetto Pozzetto-Boldi dà vita a una storiella di immedicabile banalità.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IL RAGAZZO DI CAMPAGNA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 16 gennaio 2016
Luca Scialo

Artemio vive in un paesino rurale lombardo. Stanco della vita di campagna, ai suoi occhi troppo arretrata e faticata, decide di provare a trasferirsi in città, nella metropoli Milano. Ma giunto lì scoprirà tante difficoltà: ritmi caotici, persone soggiogate da una vita moderna che li ha trasformati in automi e ipocriti, modi di vivere lontani da come li aveva sognati.

venerdì 27 novembre 2015
ARISTOTELES

Una delle migliori interpretazioni del Renato Nazionale. Artemio il campagnolo a quaranta anni decide che è arrivato il momento di vivere nuove esperienze in città. Ottime gag mai volgari in un clima di simpatia e semplicità,dove Pozzetto sembra veramente un contadinotto ignorante. Meravigliosi alcuni personaggi di contorno come la madre e un Boldi scorreggione "Lupin"dei [...] Vai alla recensione »

martedì 28 luglio 2020
elgatoloco

"Il Ragazzo di campagna"(1985, Castellano e Pipolo, anche autori di soggetto e sceneggiatura)è un film"very country"e dichiara di esserlo, pur se il registro comico è assolutamente dominante: il décalage tra la campagna e la città(el nost Milàn, nella fattispecie, ossia la metropoli)va assolutamente a favore della purezza della vita"country", [...] Vai alla recensione »

martedì 28 aprile 2009
matty_88_

Su questo film c'è poco da dire. Qui si nota il meglio di un grande attore come Pozzetto, si può vedere più volte e strappa sempre sorrisi. SPETTACOLARE!

sabato 26 gennaio 2013
toty bottalla

Come in tutti i suoi film di quel periodo, renato pozzetto è strepitoso, la sua è una comicità atipica sostenuta dal colore della voce inconfondibile, "il ragazzo di campagna" si colloca fra i film più divertenti dell'artista milanese, film che rivedi ancora oggi volentieri ripassando magari le battute diventate mitiche, tac! Saluti.

mercoledì 1 giugno 2011
LorenzoMnt

Le battute Pozzetto-Boldi sono da antologia,Pozzetto fa spanzare dal ridere e diverte parecchio.Non è il mio preferito fra quelli che ha fatto ma comunque un buon lavoro.

mercoledì 28 aprile 2010
ThePaglia

Artemio è un giovane contadino che vive con la madre in campagna.Stanco della solita vita monotona,noiosa e ripetitiva decide di partire e andare in città,con la speranza di trovare lavoro,una casa e un amore.Con semplicità e allegria affronta la vità della città,veloce e caoitica,alla quale cerca di opporre la spensieratezza e la felicità tipiche del suo carattere.

sabato 12 maggio 2018
Renato C.

il film potrà anche essere considerato banale, però ha un buon punto su cui si basa: L'illusione di migliorare la propria vita lasciando la campagna e trasferendosi in città! Quante persone l'avranno fatto finora? Parecchie! E quante le delusioni? Altrettanto parecchie! L'unica cosa bella che pozzetto ha trovato a Milano è la bella Angelà! Difficile, specialmen [...] Vai alla recensione »

martedì 3 aprile 2012
vale125j

moglie e buoi dei paesi tuoi

Frasi
Severino: Senti un po', hai fame? Vorresti mangiare qualche cosa?
Artemio: Eh... è da stamattina che non mangio!
Severino: Bestia non c'ho niente. Vorresti bere, non so, un bicchiere di latte?
Artemio: Beh un bicchiere di latte non si rifiuta mai!
Severino: Bestia non ho bicchiere né latte! Ue' ma sei venuto a casa mia a mangiare e a bere a sbafo? Ma cosa vuoi?!?
Dialogo tra Artemio (Renato Pozzetto) - Severino Cicerchia (Massimo Boldi)
dal film Il ragazzo di campagna
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati