Un amore senza fine

Film 2014 | Drammatico +13 104 min.

Titolo originaleEndless Love
Anno2014
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata104 minuti
Regia diShana Feste
AttoriAlex Pettyfer, Gabriella Wilde, Bruce Greenwood, Joely Richardson, Robert Patrick Rhys Wakefield, Dayo Okeniyi, Anna Enger, Sharon Conley, Jesse Malinowski, Matthew Withers, Alexandra Bartee.
Uscitagiovedì 5 giugno 2014
DistribuzioneUniversal Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 5 recensioni.

Regia di Shana Feste. Un film con Alex Pettyfer, Gabriella Wilde, Bruce Greenwood, Joely Richardson, Robert Patrick. Cast completo Titolo originale: Endless Love. Genere Drammatico - USA, 2014, durata 104 minuti. Uscita cinema giovedì 5 giugno 2014 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 5 recensioni.

Condividi

Aggiungi Un amore senza fine tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Basato sul romanzo di Scott Spencer, il film racconta la storia d'amore tra una ragazza di famiglia agiata e un affascinante ragazzo. In Italia al Box Office Un amore senza fine ha incassato 37,3 mila euro .

Un amore senza fine è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un discreto film da San Valentino che esce fuori stagione.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 5 giugno 2014
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 5 giugno 2014

David ha sempre desiderato avvicinare Jade per tutto il corso della frequenza alle superiori ma lei gli è sempre sembrata tanto bella quanto scostante. Jade non lo è affatto ma si è immersa nello studio per cercare di lenire il dolore per la morte di un fratello per tumore. Il decesso ha creato nel padre medico un senso di colpa che ha riversato sulla figlia cercando di proteggerla da tutto. Ma ora la ragazza ha finalmente incontrato David e con lui il primo amore. Sarà pronta a sfidare il genitore, con l'appoggio della madre, per difendere un futuro in cui lei, figlia di una famiglia benestante, pensa di poter condividere la vita con un futuro meccanico.
Correva l'anno 1981 quando Franco Zeffirelli portava sugli schermi di tutto il mondo questa vicenda d'amore contrastato ispirata al romanzo di Scott Spencer. All'epoca la protagonista femminile Brooke Shield portava con sé un'aura da star system che andava oltre la non eccelsa qualità del film. Aveva esordito come prostituta dodicenne in Pretty Baby di Louis Malle e aveva già vissuto in abiti succinti la storia di amore adolescenziale di Laguna blu . Era poi dell'età giusta per interpretare il suo personaggio (cosa che non accadeva per il suo partner Martin Hewitt). Il remake attuale non vede altrettanto glamour da sfruttare, se ne infischia letteralmente dell'aderenza d'età degli attori ai personaggi e modifica molti degli elementi strutturali del testo letterario. A partire dalla funzione dell'incendio la cui rilettura zeffirelliana venne aspramente criticata da Roger Ebert. In questa occasione l'incendio resta ma ne viene totalmente mutato il significato nell'ambito delle relazioni tra i protagonisti. Tutto ciò dà origine a un prodotto che rischiava di essere una brutta copia del già non eccelso film del regista italiano che alla critica di allora sembrò volesse riproporre una storia alla Romeo e Giulietta non contento del successo ottenuto con l'originale. Shan Feste ha già avuto il rodaggio in ambito sentimentale con i suoi due lungometraggi precedenti e si mostra quindi in grado di affrontare la materia riuscendo a renderne credibili le svolte. Ovviamente si rivolge a un pubblico molto più definito rispetto a quello dell'edizione del 1981. Parla cioè agli adolescenti riproponendo schemi classici ma con quel tanto di sensibilità che è necessaria per evitare la soap opera. Un amore senza fine si configura così come un discreto film da San Valentino che esce fuori stagione.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
UN AMORE SENZA FINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 6 giugno 2014
camy05

Un amore senza fine Regia: Shana Feste Sceneggiatura: Joshua Safran, Shana Feste Protagonisti: Alex Pettyfer, Gabriella Wilde Genere: drammatico Anno: 2014 Il film racconta di una drammatica storia d'amore tra due giovani trasportati dalla passione. Una storia d'amore cosi evidentemente coinvolgente da far invidia a tutte le ragazze.

giovedì 30 ottobre 2014
Liuk

Che dire? Recitazione pessima, storia pessima, ritmo blando. Da dimenticare.

Frasi
Padre: L'amore è stupendo ma non è l'unica cosa di cui abbiamo bisogno, ci sono cose tipo l'assistenza sanitaria, una police a vita e cose per niente romantiche come un mutuo.
David: Si certo, e sono sicuro che un giorno avrò anche io tutto questo ma credo che l'amore venga prima, c'è qualcosa di più importante secondo lei?
Fratello: L'ossigeno?
David: Io lo dico per esperienza personale, so come si sta quando c'è e so quant'è diverso quando non c'è
Padre: quindi ti sei già innamorato?
David: No, no ma i miei sì, si sono conosciuti al liceo è stato naturale, io voglio trovare quell'amore, l'amore vero, quello per cui combatti, che metti sempre al primo posto, che ti fa venire voglia di fare bene, di migliorarti, non con una ragazza qualunque, con la ragazza.E una volta trovata, non voglio altro.
Una frase di David Elliot (Alex Pettyfer)
dal film Un amore senza fine - a cura di Francesca
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Tatto dal romanzo di Scott Spencer che aveva già "ispirato" una versione poco ispirata di Franco Zeffirelli, il film che quest'anno ha officiato San Valentino sugli schermi americani. La storia riguarda due giovanissimi (qui parecchio meno che nel libro, però) appartenenti a diversi gradini della scala sociale. Alla vigilia della partenza per gli studi superiori Jade, di famiglia ricca, incontra David, [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Penoso melò sentimentale, zeppo di (mini)disgrazie provocate da una passione contrastata. Il diciottenne David, meccanico nell'officina di papà, ama, riamato, la ricca Jade, ma il padre si oppone. Lui finisce dentro per una visita vietata allo zoo chiuso, lei fugge in auto e si frattura... il polso (!). Una candela brucia la villa, purtroppo non il film.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati