Le avventure di Pinocchio [2]

Film 1972 | Fantastico Film per tutti 134 min.

Regia di Luigi Comencini. Un film Da vedere 1972 con Andrea Balestri, Nino Manfredi, Gina Lollobrigida, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia. Cast completo Genere Fantastico - Italia, 1972, durata 134 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,72 su 24 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Le avventure di Pinocchio [2] tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Comencini ha sempre guardato con intelligenza al mondo infantile, dedicandogli film e inchieste televisive: anche con questa versione del libro di Col...

Consigliato assolutamente sì!
3,72/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,34
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer

Comencini ha sempre guardato con intelligenza al mondo infantile, dedicandogli film e inchieste televisive: anche con questa versione del libro di Collodi, trasmessa prima a puntate dalla televisione italiana, ha avuto la mano molto felice.

Francesco Rufo
venerdì 10 luglio 2009

Di quest’opera di Comencini esistono due versioni: una di 300’, quella dello sceneggiato Rai trasmesso per la prima volta nel 1972, e una di 128’ per il cinema. Il film di Comencini si differenzia dal libro di Collodi in un punto fondamentale: nel libro Pinocchio è un burattino che diventa un bambino vero solo alla fine della storia e di un percorso di formazione che lo porta ad assoggettarsi alle regole adulte; nel film Pinocchio diventa subito un bambino vero, è ritrasformato per tre volte dalla Fata in burattino per punizione, è segnato dal desiderio di libertà, di rivolta alle regole, e il suo percorso di formazione consiste nella messa a frutto di questo desiderio per diventare un ragazzo assennatamente responsabile e libero. Da una parte c’è il mondo degli adulti, che si regge sul principio di realtà ed è fatto di norme imposte; dall’altra c’è il mondo dei ragazzi, che si regge sul principio di piacere ed è fatto di libera creatività. Affiora uno dei temi ricorrenti di Comencini, l’assurdità del dominio delle logiche adulte contro cui i ragazzi non smettono mai di lottare. La tensione di Pinocchio all’autonomia è presente anche nel libro: il percorso di formazione di Pinocchio è dato dall’esperienza diretta, da errori pagati in prima persona, e i suoi educatori si limitano a dargli consigli, non intervengono a modificare le sue azioni se non a cose fatte. La storia di Pinocchio è una sequela di sventure, rimproveri, dolori: emerge un altro dei temi di Comencini, la capacità dei ragazzi di sopportare le sofferenze e di risollevarsi. Pinocchio è un personaggio sospeso, sta tra la fiaba della condizione da burattino vivente e la realtà del corpo da ragazzo vero, è l’incarnazione dell’indefinitezza della pre-adolescenza. Come Pinocchio, il film di Comencini è sospeso tra mondo del fantastico e mondo del realismo. Nel finale abbiamo il rovesciamento dei ruoli tra padre e figlio: è Pinocchio-figlio a proteggere e guidare Geppetto-padre: il ribaltamento segna l’avvenuta crescita di Pinocchio.

Sei d'accordo con Francesco Rufo?

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO [2] disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 9 febbraio 2014
Great Steven

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO (IT, 1972) di LUIGI COMENCINI con ANDREA BALESTRI – NINO MANFREDI – GINA LOLLOBRIGIDA – CICCIO INGRASIA – FRANCO FRANCHI – VITTORIO DE SICA – ENZO CANNAVALE – MARIO SCACCIA – RICCARDO BILLI – LIONEL STANDER – DOMENICO SANTORO – MARIO ADORF § Dal romanzo (1881) di Carlo Collodi, edito a più riprese [...] Vai alla recensione »

martedì 12 gennaio 2016
ciccio300791

Il mio voto è tre stelle e mezza, ma ho arrotondato per eccesso a quattro perché,qui, i mezzi voti non valgono. Infatti, il noto sceneggiato "Le avventure di Pinocchio" non è brutto a vedersi per via del suo ottimo cast, della sua buona fotografia, della sua sceneggiatura firmata da Suso Cecchi D'Amico e della sua indimenticabile colonna sonora scritta da Fiorenzo [...] Vai alla recensione »

martedì 2 dicembre 2014
brando fioravanti

Pinocchio, un burattino divenuto bambino grazie ad un incantesimo vuole vivere le sue avventure senza mai obbedire alle regale dei grandi, ma purtroppo pagherà sempre delle conseguenze. Ritrovandosi in una vera odissea riuscirà alla fine a ritrovare il suo padre, ovvero Geppetto il falegname che l'ha costruito e che lo ama come un figlio.

martedì 12 gennaio 2016
ciccio300791

Il mio voto è tre stelle e mezza, ma ho arrotondato per eccesso a quattro perché, qui, i mezzi voti non valgono. Infatti, il noto sceneggiato "Le avventure di Pinocchio" di Luigi Comencini non è brutto a vedersi per via del suo ottimo cast, della sua buona fotografia, della sua sceneggiatura firmata da Suso Cecchi D'Amico e della sua indimenticabile colonna sonora [...] Vai alla recensione »

domenica 3 gennaio 2010
marea7

può la voce, gli sguardi, e il sorriso di un bimbo in tv farti tornare per un attimo bambino?la risposta è sì. credo che ognuno di noi si rivede un po nel piccolo pinocchio di comencini, nella sua ingenuità, nei suoi interessi, nella sua voglia di godersi la vita. mettici intorno attori straordinari( altro che cinepanettoni) come manfredi lollobrigida franco franchi e ciccio ingrassia ed ecco che la [...] Vai alla recensione »

domenica 22 dicembre 2013
absinthe

Mi emoziona vedere Lucignolo,questo ragazzino che recita in quel modo..Manfredi,sopraffino nel cercare il pane,i maestri Ciccio ingrassia e Franco Franchi,con le loro dita affusolate verso il denaro,ghignanti e umani. Secondo la mia opinione una grande opera, oggi rimane nella fama la superba musica,ma guardate lucignolo..come si muove...guardate gli occhi di Manfredi quando ci prova a comprendere [...] Vai alla recensione »

sabato 30 aprile 2011
Vero2

A casa ho la videocassetta. E' bellissimo, fa venire da piangere! Riesco persino a suonare la sigla con il flauto!

domenica 3 gennaio 2010
marea89

può la voce, gli sguardi, e il sorriso di un bimbo in tv farti tornare per un attimo bambino?la risposta è sì. credo che ognuno di noi si rivede un po nel piccolo pinocchio di comencini, nella sua ingenuità, nei suoi interessi, nella sua voglia di godersi la vita. mettici intorno attori straordinari( altro che cinepanettoni) come manfredi lollobrigida franco franchi e ciccio ingrassia ed ecco che la [...] Vai alla recensione »

domenica 5 aprile 2009
Manfredi 4ever

Ci sono state altre versioni ma il Pinocchio di Comencini è imbattibile così come gli attori che vi hanno partecipato !

Frasi
Dottore 1: quando il morto piange è segno inconfondibile che è in via di guarigione
Dottore 2: mi dispiace di contraddire il mio illustre collega ma per me quando il morto piange è segno che gli dispiace di morire.
Una frase di Il primo dottore (Mario Scaccia)
dal film Le avventure di Pinocchio [2] - a cura di Silvia
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati