Superman

Film 1978 | Avventura Film per tutti 143 min.

Titolo originaleSuperman
Anno1978
GenereAvventura
ProduzioneUSA
Durata143 minuti
Regia diRichard Donner
AttoriGene Hackman, Ned Beatty, Glenn Ford, Marlon Brando, Christopher Reeve, Susannah York Margot Kidder, Jackie Cooper, Trevor Howard, Terence Stamp, Harry Andrews, Vass Anderson, John Hollis, Diane Sherry, Jeff Atcheson, Billy Mitchell, Robert Henderson (II), Larry Lamb, Larry Hagman, Rex Reed, Valerie Perrine, Maria Schell, Phyllis Thaxter, Jeff East, Marc McClure, Sarah Douglas, Jack O'Halloran.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,51 su 31 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Richard Donner. Un film con Gene Hackman, Ned Beatty, Glenn Ford, Marlon Brando, Christopher Reeve, Susannah York. Cast completo Titolo originale: Superman. Genere Avventura - USA, 1978, durata 143 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,51 su 31 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Superman
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Superman, mandato sulla Terra ancora in fasce dal pianeta Krypton, viene allevato da una coppia di contadini. Divenuto adulto, si fa assumere a New Yo... Il film ha ottenuto 12 candidature e vinto 6 Premi Oscar e 1 candidatura a Golden Globes.

Superman è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,51/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,27
CONSIGLIATO SÌ
Il mitico eroe dei fumetti in un film culto degli anni Settanta.

Superman, mandato sulla Terra ancora in fasce dal pianeta Krypton, viene allevato da una coppia di contadini. Divenuto adulto, si fa assumere a New York come giornalista, sempre attento a non rivelare le doti eccezionali di cui è dotato. Nelle vesti di Superman, vola ovunque ci sia bisogno di ristabilire la giustizia. I suoi più terribili nemici tentano di distruggere la Terra con ordigni nucleari, ma il nostro lo impedisce.

Francesco Rufo
venerdì 10 luglio 2009

Superman è centrato sul supereroe forse più noto, un personaggio dei fumetti creato nel 1933 da J. Siegel e J. Shuster, pubblicato per la prima volta dalla DC Comics nel 1938. Nel film, il numero tre ha un posto centrale. Il protagonista ha tre identità, corrispondenti ai suoi tre nomi: Kal-El, l’identità originaria, sovrumana; Clark Kent, l’identità terrestre, umana; Superman, l’identità eroica. Clark Kent, quando si scopre come Kal-El, nasce come Superman. Il film è diviso in tre parti. La prima si svolge a Krypton, luogo dell’origine, del distacco tra padre (Jor-El) e figlio. La seconda si svolge a Smallville e narra la formazione di Clark. La terza si svolge a Metropolis ed è quella in cui Clark assume l’identità di Superman. La storia è segnata da tre eventi principali: 1) la partenza di Kal-El da Krypton, il distacco dal padre; 2) l’incontro nella Nuova Krypton con lo spirito del padre, il ricongiungimento tra padre e figlio, l’iniziazione dell’eroe; 3) l’atto di Superman di girare intorno alla terra per cambiare la Storia: Jor-El gli aveva ordinato di non interferire nella Storia umana e Superman contravviene all’ordine del padre: si ha così il vero distacco dall’egemonia paterna e l’acquisizione dell’autonomia da parte del protagonista: il percorso di maturazione è compiuto. È da notare il simbolismo basato sugli elementi naturali. Krypton è il fuoco (l’esplosione, la morte). La Nuova Krypton è il ghiaccio, l’acqua (la vita, la nuova vita: da spirito per Jol-El, da eroe per il protagonista). La terra è lo spazio dell’umanità. L’aria è lo spazio di Superman. A ognuno di questi elementi si lega una funzione modale. Krypton è il volere (la volontà del padre di salvare il figlio). La Nuova Krypton è il sapere (che il padre passa al figlio). L’umanità è segnata dai processi di obbligazione: è il dovere. Superman è la potenza, il potere (ma, in quanto eroe umanizzato, è anche toccato dal dovere). Lex Luthor, l’antagonista, vive sottoterra: mentre per Superman è fondamentale il contatto con gli uomini, Luthor si afferma come figura isolata e moralmente negativa, sottoumana. Tim Burton’s Nightmare Before Christmas (Tim Burton’s Nightmare Before Christmas, Usa 1993) – ID: 16093 Jack Skellington è un tipico eroe burtoniano. È un freak chiuso in uno spazio esclusivo, Halloweentown, che rispecchia le sue caratteristiche esterne e interne. All’inizio, Jack è colto da un senso di mancanza (si pensi all’incompletezza di Edward mani di forbice, personaggio molto vicino, anche visivamente, a Jack). Come gli altri eroi di Burton, Jack ha il sogno di cambiare, di uscire dalla chiusura del suo spazio esclusivo, di aprirsi a un altro modo di essere, a un altro spazio, e varca una soglia che lo porta in un altro mondo. Si ha così l’opposizione tra Halloweentown e Christmastown. Halloweentown è oscura, gotica, allegramente mostruosa: è il mondo della diversità. Christmastown è luminosa, bianca, serena: è il mondo della normalità. Il sogno di aprirsi a qualcosa di diverso diventa in Jack la voglia di aprirsi al mondo del Natale, di cambiare regole e ruoli stabiliti, di trasformare se stesso, di contaminare i due mondi. Tutto ciò nasce dal desiderio di essere accettato e amato. Come per Edward mani di forbice, anche per Jack il tentativo di trasformazione si esprime attraverso il fare artistico (la creazione dei doni, il travestimento da Babbo Natale). Ma il mondo della normalità teme e rifiuta ciò che vede come diverso. Jack viene inseguito da mezzi militari: intervengono gli adulti, portatori di guerra, violenza, distruzione. Eroe donchisciottesco, Jack deve infine tornare nello spazio da cui è partito, con la consapevolezza della propria diversità, dell’irriducibile opposizione tra i due mondi. Jack è come un bambino, ha l’entusiasmo, l’assenza di senso di responsabilità, la mancanza di ipocrisia che hanno i bambini: la conquista della coscienza di avere una personalità definita e di appartenere a un gruppo con una precisa identità rappresenta l’arrivo a una visione più compiuta e matura di sé e degli altri. Il film è realizzato con la tecnica della stop-motion, contaminata in parte con la tecnologia digitale. In seguito Burton ha ideato un altro film d’animazione in stop-motion, La sposa cadavere.

Sei d'accordo con Francesco Rufo?
SUPERMAN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 27 giugno 2013
Harry Manback

"Superman", l'inizio di una lunga serie di film che porterà ad un inesorabile declino con "Superman III", "Superman IV", ed il freschissimo "L'uomo d'acciaio" che nonostante non sia un trash, non mi ha del tutto convinto. Gli unici seguiti in grado di tenere testa a questo grande capolavoro, a mio parere, sono solo "Superman II" ed [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 aprile 2010
nmatt

Creato da Jerry Siegel e Joe Shuster nel 1938, passato dai fumetti della DC Comics (stampato in Italia come Ciclone, o Uomo d'acciaio, fra il 1939 e il 1946, poi dal '54 come Nembo Kid edito da Mondadori) ai cartoni animati (1941) dei fratelli Fleischer e della serie (1966-68) prodotta da Filmation e ai telefilm (1952-58) con George Reeves, Superman è ciò che tutti gli americani [...] Vai alla recensione »

sabato 1 agosto 2015
Cipolla Profumata

Volessimo fare un paragone con pellicole recenti ,da un punto di vista grafico, vista la straordinaria evoluzione che ha avuto il cinema negli ultimi anni,questa pellicola andrebbe seppellita. Eppure conserva ancora il suo fascino. Il merito,a mio parere, va in gran parte a Christopher Reeve ,lui è il miglior Superman visto sulle scene ,ma nello stesso tempo è [...] Vai alla recensione »

martedì 3 maggio 2011
mondolariano

Non sarà eccelso ma non si poteva poteva fare di meglio. Il tragico momento iniziale costituisce un preambolo alla storia vera e propria, che ha il merito di non prendersi troppo sul serio. Battute ironiche e suggestioni di grande livello emotivo si completano a vicenda e si contrastano in maniera geniale. Certo, bisogna accettare la logica del fumetto, dove Superman che solleva l’elicottero con due [...] Vai alla recensione »

domenica 19 aprile 2009
Renato C.

Da vecchio lettore, da ragazzo, dei fumetti di "Nembo Kid" editi da Mondadori, ho accolto con grande piacere questo film alla sua uscita! La storia del piccolo Kal-El dal suo invio sulla Terra fino all'età adulta in cui diventa il famoso "uomo d'acciaio" con le due identità" è un po' diversa da com'era stata proposta nei fumetti; lì già da ragazzo indossava il famoso costume azzurro col mantello e [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 marzo 2017
router76

A distanza di quasi 40 anni penso si possa finalmente affermare senza nessun' ombra di dubbio che sia Superman I che Superman II sono dei capolavori del cinema fantastico e del cinema in generale. Dire che sono solo dei buoni film non rende onore ad una regia superba, soprattutto di Donner, a delle interpretazioni incredibili Reeve, Brando, Kidder, Hackman, a degli effetti speciali che ancora oggi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 luglio 2012
ultimoboyscout

Film di quelli che non se ne potrebbero far più (35 anni per la cinematografia sono un'era), punta forte sulle atmosfere nonostante abbia vinto l'Oscar per gli effetti speciali e pur non essendo io un fan sfegatato dell'uomo d'acciaio va detto che il prodotto è buono e godibilissimo, con una validissima partenza e un finale in forte calando.

giovedì 17 maggio 2012
DarkEnry

Sappiatelo io non sono un grande fan di Superman. Ho iniziato a leggere da poco tempo alcuni fumetti del'uomo d'accaio(che mi hanno veramente colpito). Per quanto riguarda il film devo dire che ha un qualcosa di magico che ti fa sognare nonostante siano passati ormai tantissimi anni dalla sua uscita. Le musiche di John Williams sono fantastiche e l'attore Christopher Reeve nei panni di [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 luglio 2011
Kal8890

Ho letto che faranno un nuovo adattamento cinematografico su Superman con attori molto noti,ma il traguardo raggiunto da questo film e i record non saranno scalfiti mai,questo eterno capolavoro rimarrà l'unico è il solo film su superman di maggior successo,salvo miracoli. Ma tornando al film ottima fotografia per non parlare della brillante regia di Richard Donner con la sua verosimigli [...] Vai alla recensione »

domenica 31 ottobre 2010
ilmago99

decisamente grandioso

domenica 24 ottobre 2010
ilmago99

un film da vedere e rivedere bello campione d incassi gli attori sono bravi come marlon brando gene hackman christopher reeve e margot kidder richard donner ha avuto l atmosfera giusta per realizzare questo film di culto ebbe tre seguiti ma non diretti da lui due da richard lester e uno da sidney j furie film con belli effetti sspeciali fatti bene e con gli effetti speciali ha vinto l oscar vedetelo [...] Vai alla recensione »

sabato 2 novembre 2013
SUPREMO2000

Questo film è assolutamente fantastico fatto benissimo e ha dei bellissimi effetti speciali.Io penso che Christopher Reeve sia l'unico vero Superman per carita non dico che Brandon Routh e Henry cavill non siano dei bravi interpreti ma io preferisco Christopher Reeve

domenica 15 settembre 2013
SUPREMO2000

Bellissimo film veramente fantastico questo è il primo adattamento cinematografico su superman senza contare i due Serial del 1948 e l'altro del 1950 e poi uno nel 1951 quindi questo è il primo film su Superman e devo dire che Richard Donnerd abbia diretto bene la pellicola e anche Christopher Reeve è stato molto bravo ad interpretare Superman 5 stelle

venerdì 30 novembre 2012
Alex41

Superman ha avuto il suo impatto, ma visto oggi farebbe ridere. Certo gli effetti speciali non potevano essere come oggi: i voli nel cielo sono penosi e i combattimenti per nulla coinvolgenti, e stiamo parlando di Superman! Nonostante abbia un cast stellare, tra cui spiccano grossi nomi come Marlon Brando, Glenn Ford e Gene Hackman, questo film presenta tantissime parti noiose e scontate che spesso [...] Vai alla recensione »

sabato 2 ottobre 2010
ilmago99

capolavoro

mercoledì 30 aprile 2014
g_andrini

E' un buon film, rivisto per l'ennesima volta, ma con una visione più critica. Da ragazzo mi esaltava la figura protettiva del protagonista, tanto agognato dal genere femminile. In realtà, ovviamente, non esiste un uomo del genere, ma si può eccellere in altro modo, senza troppo apparire.

Frasi
Un bicchiere di vino ?
No, non bevo mai quando volo.
Dialogo tra Superman; Clark Kent; Kal-El (Christopher Reeve) - Lois Lane (Margot Kidder)
dal film Superman
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Giovanni Grazzini
Il Corriere della Sera

Una pietra miliare nella storia degli sperperi hollywoodiani e delle birbonate pubblicitarie. Preso lo spunto dal popolare eroe dei fumetti inventato nel 1938, gli scrittori Mario Puzo (quello del Padrino), David e Leslie Newman e Robert Benton (quelli di Gangster Story), e il regista Richard Donner firmano infatti un film che strappa ai bambini qualche innocente risata ma manda a rotoli la speranza [...] Vai alla recensione »

Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

È Eracle in una scultura classica? È Sigfrido nell’opera di Wagner? È Gesù Cristo nel film di Zeffirelli? No, è Superman: eroe dei comic anni 30, dei disegni animati e dei serial anni 40, che torna a sorvolare Metropolis con la S sul petto e il mantello svolazzante. Solo che i realizzatori di Superman - il film, a cominciare dal regista Richard Donner, hanno preso tutta la faccenda molto sul serio: [...] Vai alla recensione »

winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1978
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1978
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1978
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1978
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1978
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1978
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati