Arancia meccanica

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Arancia meccanica   Dvd Arancia meccanica   Blu-Ray Arancia meccanica  
Consigliato assolutamente sì!
4,24/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
   
   
   
Alex è un giovane senza arte né parte, figlio di proletari e dedito a furti, stupri e omicidi. Fa capo a una banda di spostati, denominati drughi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che mostra la violenza per esserne un contro-manifesto
Tiziano Sossi     * * * * -

Alex è un giovane senza arte né parte, figlio di proletari e dedito a furti, stupri e omicidi. Fa capo a una banda di spostati, denominati drughi. Dopo aver usato violenza alla moglie di uno scrittore finisce in carcere. Viene sottoposto ad angherie ma si fa amico un prete. Pur di essere scarcerato accetta il "trattamento lodovico", che consiste nell'assistere a filmati di violenza. Quando esce scopre che i genitori hanno subaffittato la sua stanza. Senza poter reagire, dovrà subire violenza da alcuni mendicanti vendicativi, dai drughi diventati poliziotti e dallo scrittore che ha perso la moglie e che ora si trova su una sedia a rotelle. Tenta il suicidio e all'ospedale riceve una visita di cortesia da parte del primo ministro. Ambientato nel futuro, ormai alle porte, e tratto da Arancia ad orologeria di Anthony Burgess. Geniale traversata di generi (fantascienza, storico, drammatico, comico, grottesco, orrore), un film che mostra la violenza per esserne un contro-manifesto. Accolto da polemiche e ovazioni al suo apparire, è stato sequestrato per molti anni in Francia, mentre in Gran Bretagna non può essere ancora proposto né al cinema né in videocassetta. L'ambiguità del personaggio era necessaria per mostrare le diverse violenze della medicina, della polizia, della politica e della gente comune. Quando Alex viene guarito, non può gestire le proprie scelte. Diventa docile non per volontà ma per allergia (sente nausea quando cerca di usare violenza, anche se cerca di difendersi). La più grande prova al cinema di Malcolm McDowell che ha ideato alcune scene storiche, tra cui quella dello stupro a tempo di I'm singing in the rain. Le musiche di Beethoven e Rossini rielaborate da Walter Carlos e le immagini grandangolo di John Alcott accrescono l'immersione nell'incubo. Doppiaggio italiano all'altezza dell'originale.

Premi e nomination Arancia meccanica MYmovies
Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Sei d'accordo con la recensione di Tiziano Sossi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
78%
No
22%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Arancia meccanica

premi
nomination
Premio Oscar
0
4
Nastri d'Argento
1
0
Golden Globes
0
3
* * * * *

Quando l'arancia diventa meccanica

giovedì 20 dicembre 2007 di MIkelangelo

"Il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione". Questa frase potrebbe senza dubbio riassumere parte dell'immenso contenuto poetico intrinseco al film Arancia Meccanica. Quando venne proiettato per la prima volta nelle sale italiane, alcuni critici non lo considerarono adeguatamente, altri non lo considerarono affatto. Probabilmente Kubrick si era spinto troppo oltre i bastioni dell'avanguardia, della violenza, della genialità. Insomma, era un'opera futuristica in continua »

* - - - -

Controcapolavoro

giovedì 9 giugno 2011 di Fierror

Per il fatto che questo film non mi sia piaciuto non vuol dire che sia un pessimo film,anzi è conforme allo stile del regista,molto stravagante. Questa sua opera non mi è però piaciuta perchè a mio parere è stata fatta al rovescio,nella parte iniziale il protagonista è atroce e sadico attirando così l'odio degli spettatori nei suoi confronti,mentre in seguito subisce per tutti i torti che aveva fatto e forse anche di più e nella parte finale quando finalmente impazzisce il film finisce lasciandoti continua »

* * * * *

Potenza della musica

giovedì 8 maggio 2008 di Gianpaolo

L'opera è sicuramente un capolavoro, degno della fama che da più di trent'anni lo segue. Certo, l'argomento trattato non è dei più godibili, per cui i giudizi che si esprimono sul film sono sempre molto contrastanti. Il tema? La violenza, il seme violento che è insito in tutti noi e che si manifesta in molteplici forme. Così si parte dalle violenze più esplicite, cioè pestaggi e stupri, per poi passare ad altre violenze più nascoste ma non meno devastanti, quali una società estraniante, una famiglia continua »

* * * * *

Apparentemente violento ma forse solo profetico

mercoledì 15 settembre 2010 di weach

Stanley Kubrick non smentisce se stesso ,fa films universali, senza tempo, dove tutto è   sempre attuale perché sa precorrere i tempi; è la genialità dell’artista  che consente  questo miracolo. Nel caso di specie l'associazione fra immagini surreali e musiche universali genera un prodotto magico, veramente originale. Voleva poi un film contro la violenza oppure  semplicemente il suo essere  un sogno onirico di una realtà continua »

Incipit del film. Alex (Malcolm McDowell) si presenta
Eccomi là. Cioè Alex, e i miei tre drughi. Cioè Pete, Georgie e Dim.
Ed Eravamo seduti nel “Korova Milkbar” arrovellandoci il gulliver per sapere cosa fare della serata. Il “Korova Milkbar” vende “latte +”, cioè diciamo latte rinforzato con qualche droguccia mescalina, che è quel che stavamo bevendo. È roba che ti fa robusto e disposto all' esercizio dell' amata ultraviolenza…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Alex (Malcolm McDowell)
Stai attento Dim se della vita la continuazione a cuor ti sta!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Alex (Malcolm McDowell) dopo aver ristabilito le posizioni
Ora sapevano chi era il signore e padrone. Pecore, pensavo. Ma un vero leader sa quando concedere, e mostrarsi generoso agli inferiori.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Arancia meccanica

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 26 novembre 2015

Cover Dvd Arancia meccanica A partire da giovedì 26 novembre 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Arancia meccanica di Stanley Kubrick con Malcolm McDowell, Patrick Magee, Adrienne Corri, Michael Bates. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Arancia meccanica (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Arancia meccanica

SOUNDTRACK | Arancia meccanica

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 13 maggio 2003

Cover CD Arancia meccanica A partire da martedì 13 maggio 2003 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Arancia meccanica del regista. Stanley Kubrick Distribuita da Ryko, il cd è composto da musiche di genere New Age e Contemporanea.

NEWS | Barbora Bobulova e Shirley McLaine protagoniste.

Una miniserie sulla rivoluzionaria stilista

giovedì 2 ottobre 2008 - Lisa Meacci

Coco Chanel: una miniserie sulla rivoluzionaria stilista Arriva su Raiuno in prima serata (ore 21:10) Coco Chanel, una miniserie in due serate sulla storia della mitica stilista francese. Si preannuncia come la prossima fiction evento, calcolando il grande successo già avuto negli States (si raccontano cifre intorno ai 24 milioni di spettatori sulla tv cavo Lifetime) e tenendo presente che si tratta di un progetto internazionale: è una coproduzione italiana (Rai e Lux Vide), francese (Pampa e Fr2) e americana (Alchemy e Lifetime). Ad interpretare questa icona della moda, e non solo, sono state scelte l'attrice slovacca Barbora Bobulova e l'attrice americana Shirley MacLaine (premio Oscar per Voglia di tenerezza), rispettivamente nel ruolo della giovane e dell'anziana Chanel.

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Un banda di ragazzi crudeli armati di bastoni mortiferi, vestiti di bianco, con gli stivali neri e la bombetta nera, con nasi finti d'oscena lunghezza, maschere e occhi truccati, con vistosi sessi posticci posati sul pube: torna nei cinema Arancia meccanica, il gran film diretto da Stanley Kubrick nel 1971, famoso come un classico, un proverbiale simbolo del cinema di violenza, e come opera di straordinaria maestria. In ventisette anni, non è la prima volta che viene riproposto alle nuove generazioni di spettatori: nel 1982 in Italia ebbe già un successo del tutto imprevisto, resse agli ingressi, cinema esauriti, primo posto in classifica. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Beffardo, Alex DeLarge è tornato a scrutarci nel buio d’una platea. La sua amoralità ci inquieta come ventisei e più anni fa, quando la scorgemmo nel sorriso senza fondo del bravissimo Malcolm McDowell. Con i suoi drughi - brutali servi impauriti, piccoli uomini che nutrivano dei riflessi della sua tracotanza la loro miseria impotente -, Alex si beava d’una superiorità vitalistica imposta al mondo stuprando e uccidendo. Quasi come lui, anche Stanley Kubrick imponeva la superiorità del suo occhio d’autore sui nostri spettatori. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Deep impact: dopo quello del film di Mimi Leder, un altro asteroide minaccia la Terra (e il nostro immaginario). Non arriva dalle immensità dello spazio, ma da quelle altrettanto profonde del tempo: si chiama Alex, lo spregevole individuo dedito all’ultraviolenza, protagonista di una delle pellicole più note, citate, copiate della storia del cinema. Arancia meccanica è di nuovo fra noi. Una cometa già apparsa nel “71, in un mondo completamente diverso. Erano, quelli, i tempi delle utopie positive, della speranza ingenua di poter migliorare l’uomo, creando con un colpo di bacchetta magica una società in cui ogni contrasto potesse essere pacificamente composto. »

Arancia meccanica | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tiziano Sossi
Pubblico (per gradimento)
  1° | mikelangelo
  2° | gianpaolo
  3° | controcorrente
  4° | ziogiafo
  5° | fabrizio cirnigliaro
  6° | weach
  7° | gilda
  8° | filippo catani
  9° | davide_chiappetta
10° | marco michielis
11° | alexiao
12° | lady libro
13° | weach
14° | chiru91
15° | dockk
16° | catullo
17° | august burns
18° | jacopo b98
19° | aristoteles
20° | andrea b
21° | molinari marco
22° | cinemalife
23° | pietro moroni
24° | giulius
25° | paco
26° | giu/da(g)
27° | weach
28° | fabio1957
29° | dqitos
30° | paolo 67
31° | armilio
32° | riccardo-87
33° | paolo 67
34° | paolo 67
35° | paolo 67
36° | giorpost
37° | onlygoodthings
38° | evghen950
39° | estremista di sinistra
40° | mario pola
41° | erre
42° | robert pocket
43° | io
44° | petercinefilodoc
45° | paolo 67
46° | nobenpensanti
47° | krasic
48° | barmario
49° | tiziana
50° | ale bona
51° | @lien
52° | fierror
Premio Oscar (4)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (3)


Articoli & News
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità