•  
  •  
Apri le opzioni

Monica Potter

Monica Potter (Monica Louise Brokaw) è un'attrice statunitense, è nata il 30 giugno 1971 a Cleveland, Ohio (USA). Monica Potter ha oggi 51 anni ed è del segno zodiacale Cancro.

Doveva essere la nuova Julia Roberts

A cura di Fabio Secchi Frau

Un'attrice che ha trovato in Hollywood parecchia ostilità e che si è quindi rifugiata nel cosmo delle pellicole indie dei primi Anni Novanta. Doveva essere la nuova Julia Roberts, invece non le assomiglia se non in un'infinitesimale parte del suo sorriso.

Modella a 12 anni e mamma a 19
Figlia di una segretaria e dell'inventore di una cera per auto, di origini irlandesi e quindi anche cattoliche, cresce assieme alle sue tre sorelle a Cleveland, in Ohio, dove è nata. Durante la sua infanzia, frequenta la chiesa di St. Jerome Parish della sua città e si mette in testa di diventare una suora da grande, poi studia alla scuola elementare locale, la Villa Angela Catholic School for Girls. In seguito, si diploma alla Euclid High School, dove capisce che il suo sogno da bambina non fa decisamente per lei, anche perché a soli 12 anni è già una fotomodella e a 19 anni è già madre. Il 21 luglio 1990, infatti, Monica sposa Tom Potter (dal quale prenderà il nome d'arte nonostante il divorzio avvenuto otto anni dopo) che la farà diventare madre prima di Danny, poi di Liam. Bellissima, nonostante il parto, continua a sfilare a Chicago e Miami, spostandosi nel 1994 a Los Angeles. Dopo essere apparsa in alcuni spot commerciali, decide di proseguire con la carriera di attrice, soprattutto quando viene scelta per il ruolo di Dalina nella versione inglese di un telefilm peruviano dal titolo Nubeluz, passando poi a Sharon Newman nella soap opera Febbre d'amore (1994) con Joshua Morrow.

Il debutto al cinema
Nel 1996, debutta al cinema con la commedia di Ernest R. Dickerson, Bulletproof, con Damon Wayans, Adam Sandler, James Caan e Bill Nunn, seguita da Con Air (1997) con Nicolas Cage e John Malkovich, Il mio campione (1998) e Martha da legare (1998). A quel punto, diventa una delle attrici più promettenti della Generazione X, riesce ad attirare l'attenzione dei critici e del pubblico americano che vede in lei una nuova Julia Roberts!

Il declino e gli impegni in tv
Ma negli anni successivi, tutto l'entusiasmo per Monica Potter scema e si ritrova a fare ruoli stereotipati in medie produzioni americane, seppur da protagonista come in I'm with Lucy (2002), dove interpreta il ruolo della bionda circondata da spasimanti. Il ruolo migliore della sua carriera è forse quello di Carin Fisher (ispirato alla defunta Corinne Fisher della realtà) in Patch Adams (1999) di Tom Shadyac con Robin Williams e Philip Seymour Hoffman. Ma altri ruoli notevoli nella sua carriera sono quelli nei film: La ragazza di Las Vegas (1999); Nella morsa del ragno (2001); Top model per caso (2001); Saw - L'enigmista (2004) e L'ultima casa a sinistra (2009). Per quanto riguarda il piccolo schermo, Monica Potter è entrata a far parte del cast di Boston Legal (2004-2005) nel ruolo di Lori Colson, accanto a James Spader, William Shatner, Candice Bergen, Rene Auberjonois, Mark Valley, Julie Bowen e Christian Clemenson. Ha recitato anche in una stagione di Trust Me (2009) e di Parenthood (2009).

Mrs. Potter's Lullaby
Nel giugno del 2005, si sposa con l'ortopedico Daniel Christopher Allison dal quale ha una figlia Molly Brigid Allison. Vegetariana, i Counting Crows scrivono per lei la canzone "Mrs. Potter's Lullaby".

Ultimi film

Horror, (USA - 2009), 110 min.
Thriller, (USA - 2004), 100 min.
Giallo, (USA - 2001), 100 min.
Commedia, (USA - 2001), 86 min.

News

Remake dell'esordio in lungo di Wes Craven, il film di Dennis Iliadis esplora i diversi strati della violenza.
Nuove immagini del remake del classico di Wes Craven.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati