•  
  •  
Apri le opzioni

Joel McHale

Joel McHale è un attore italiano, è nato il 20 novembre 1971 a Roma (Italia). Joel McHale ha oggi 51 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

Il bravo ragazzo sarcastico della televisione americana

A cura di Annalice Furfari

Attore comico dal sorriso aperto e gioviale, con la rara capacità di unire il sarcasmo all'affabilità da bravo ragazzo, Joel McHale nasce a Roma il 20 novembre 1971, da padre statunitense di origini irlandesi e madre canadese di origini norvegesi. Il padre, che al momento della sua nascita lavora alla Loyola University Rome Center, si sposta spesso per lavoro, trascinando la famiglia prima nello Stato di Washington, poi ad Haddonfield, nel New Jersey, e due anni dopo a Seattle, dove Joel frequenta la Mercer Island High School, diplomandosi nel 1991. Laureatosi in Storia all'Università di Washington, grazie alla sua stazza e alle sue doti fisiche entra a far parte della squadra universitaria di football Huskies. Ma la sua vera passione non è lo sport, bensì la comicità, iniziata a sviluppare tra le mura del locale Youth Theater Northwest. Così McHale consegue una specializzazione in Belle Arti al Professional Actors Training Program dell'Università di Washington. Ottenuto uno stage presso la filiale locale della NBC, KING-TV, fa esperienza in un raro esempio di produzione locale di stand-up comedy, Almost Live!, e, dato che la troupe è composta principalmente da comici quarantenni, il giovane McHale viene reclutato per interpretare i personaggi più giovani. Nel frattempo, l'aspirante attore sposa la disegnatrice di interni Sarah Williams ed entra a far parte del gruppo di improvvisazione comica targato Unexpected Productions, ma decide ben presto di trasferirsi a Los Angeles, in cerca di lavori più continuativi nel mondo dello spettacolo. Qui diventa il volto di una serie di spot pubblicitari di Burger King e inizia ad apparire in serie tv di successo, come Un detective in corsia (2000), Will & Grace (2001) e CSI: Miami (2005).

Una carriera di tutto rispetto tra televisione e un po' di cinema
Nel 2004 McHale debutta al cinema, con un piccolo ruolo, quello di un dirigente di banca dal cuore nero, in Spider-Man 2 di Sam Raimi. Le sue molte audizioni danno buoni frutti quando viene scelto come conduttore di The Soup (dal 2004 a oggi), show comico in onda sul canale via cavo E!, nel quale, ogni settimana, racconta in maniera sarcastica i momenti più assurdi, isterici, stravaganti e surreali di cui sono state protagoniste le celebrità dello spettacolo. Diventato, nel frattempo, anche produttore del programma, oltre che sceneggiatore, McHale si conquista una certa fama in televisione e nel mondo della cultura pop, che prende irrimediabilmente in giro con i suoi sketch. Viene, così, spesso ospitato in show comici condotti dai colleghi. Ma soprattutto si fa apprezzare come protagonista della sitcom Community (2009-2014), ambientata in un eterogeneo gruppo di studio del Greendale Community College. McHale incarna Jeff Winger, un avvocato con la licenza sospesa, che vuole sedurre l'ex attivista politica Britta Perry. È il leader del gruppo e spicca per cinismo, pigrizia, doppiogiochismo e abilità da manipolatore. Al cinema l'attore ottiene solo piccoli ruoli in film di vario genere, come Lords of Dogtown (2005) di Catherine Hardwicke e La prima volta di Niky (2006) di Nick Guthe. McHale presta la propria voce al cervo Elliot nel film di animazione Boog & Elliot 2 (2008) e l'anno successivo interpreta Robert Herndon, al fianco di Matt Damon, nella commedia spionistica The Informant! di Steven Soderbergh. È Wilbur Wilson nell'action comedy Spy Kids 4: All the Time in the World (2011) di Robert Rodriguez e Paul Tyler nella commedia romantica Sexlist (2011) di Mark Mylod. Dopo un piccolo ruolo nella commedia Un anno da leoni (2011) di David Frankel e un altro nell'irriverente commedia di Seth MacFarlane Ted (2012), McHale incarna Mark nella commedia romantica Insieme per forza (2014) di Frank Coraci. È Butler nel thriller horror Liberaci dal male (2014) di Scott Derrickson, con Eric Bana nei panni di un poliziotto che indaga su una serie di efferati omicidi, collegati da una matrice religiosa. È il figlio di Robin Williams nella commedia A Friggin' Christmas Miracle (2014) di Tristram Shapeero, in cui veste i panni di Boyd Mitchler, un uomo sposato che prova a trascorrere il Natale con il padre e la sua famiglia di disadattati.

Ultimi film

Commedia, (USA - 2018), 91 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati