•  
  •  
Apri le opzioni

André Dussollier

André Dussollier è un attore francese, è nato il 17 febbraio 1946 ad Annecy (Francia). André Dussollier ha oggi 76 anni ed è del segno zodiacale Acquario.

Il più amato dagli autori

A cura di Ilaria Feole

Salito sul palcoscenico per la prima volta a 10 anni, Dussollier viene spinto dai genitori a intraprendere studi universitari, ma dopo la laurea in lettere decide di seguire la passione per la recitazione, che non l'ha mai abbandonato. Si trasferisce a Parigi a 23 anni e si iscrive al Conservatorio, che gli spalanca le porte dei teatri francesi. Dopo una breve carriera televisiva, Dussollier fa il suo esordio cinematografico grazie al grande François Truffaut, che nota la sua performance nella pièce "Léonce et Lena" e lo sceglie come protagonista nel 1972 di Mica scema la ragazza!

Il più amato dagli autori
Interprete poliedrico e raffinato, dalla solida formazione teatrale, Dussollier diviene presto uno degli attori favoriti di alcuni dei più importanti autori francesi, come Resnais, Truffaut e Rohmer. Nel 1974 è in Tutta una vita di Lelouch, mentre la sua prima collaborazione con Eric Rohmer è nel 1978 per Il fuorilegge, subito ripetuta nel 1982 con Il bel matrimonio. Nel 1983 è Alain Resnais a sceglierlo per La vita è un romanzo. Non solo cinema d'essai nella carriera dell'attore: negli stessi anni Dussollier lavora molto in televisione e compare in commedie come Tre uomini e una culla (1985), film di grande successo presto riproposto in un remake americano. Dagli anni '80, Dussollier diventa uno dei volti ricorrenti nelle opere di Alain Resnais, come Mélo (1986) e Parole, parole, parole... (1997), per il quale vince un secondo César come miglior attore, dopo quello ottenuto nel 1993 per la sua performance in Un cuore in inverno di Claude Sautet.

Voce e volto d'attore
Interprete anche alla radio, ha prestato la sua voce profonda a Il favoloso mondo di Amélie, nella cui versione originale era il narratore. Torna a lavorare con Jean-Pierre Jeunet nel 2004, in Una lunga domenica di passioni. Nel 2001 è in coppia con Sabine Azéma nella commedia Tanguy, dove i due interpretano i genitori disperati di un ragazzo che si rifiuta di abbandonare il nido famigliare; dopo la commedia Stai zitto! Non rompere, del 2003, è nel polar 36 Quai des Orfèvres. Nel 2007 è nel cast di La masseria delle allodole e torna grande protagonista nello scorso decennio per Alain Resnais, prima in Cuori poi in Gli amori folli, dove è nuovamente al fianco di Sabine Azéma. Nel 2010 lo troviamo accanto a Dany Boon in L'esplosivo piano di Bazil, diretto dall'eccentrico regista Jean-Pierre Jeunet. Due anni dopo recita al fianco di Isabelle Huppert e di Benoît Poelvoorde nella commedia sentimentale Il mio migliore incubo!, nella quale è diretto dalla regista Anne Fontaine. Nel 2014 è nel cast del nuovo film di Christophe Gans La Bella e la Bestia, presentato alla Berlinale, mentre nel 2017 interpreta accanto a Emilie Dequenne il film di Lucas Belvaux A casa nostra. Tra gli ultimi film interpretati troviamo Un sogno per papà ed È andato tutto bene.

Ultimi film

Avventura, Commedia, Fantasy - (Francia - 2022), 111 min.
Drammatico, (Francia - 2019), 105 min.
Drammatico, (Francia, Belgio - 2017), 117 min.

News

ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.
Oggi in concorso Stratos, Praia do futuro e Inbetween Worlds.
Jeunet dirige una satira sul commercio delle armi.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati