A Tor Bella Monaca non Piove Mai

Film 2019 | Drammatico +13 89 min.

Regia di Marco Bocci. Un film con Libero de Rienzo, Andrea Sartoretti, Antonia Liskova, Lorenza Guerrieri, Fulvia Lorenzetti. Cast completo Genere Drammatico - Italia, Spagna, 2019, durata 89 minuti. Uscita cinema giovedì 28 novembre 2019 distribuito da Altre Storie e Minerva Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13

Condividi

Aggiungi A Tor Bella Monaca non Piove Mai tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un atto d'amore nei confronti di un mondo - quello della periferia più aspra e degradata - pieno di storie, di rabbia e di vita.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Una storia sulla possibilità o meno di cambiare il proprio destino.
Paola Casella
lunedì 8 ottobre 2018
Paola Casella
lunedì 8 ottobre 2018

Una palazzina a Tor Bella Monaca, un appartamentino nei toni del grigio con le foto di famiglia, i vasetti, e una vista sulla Capitale in lontananza. Erre 11 è il titolo provvisorio dell'esordio alla regia di Marco Bocci, attore e qui anche sceneggiatore, sulla base del suo romanzo 'A Tor Bella Monaca non piove mai'. "Una storia semplice", afferma il neoregista. "Mi piace raccontare la quotidianità delle persone, le dinamiche di vita spicciole che le spingono a fare determinate scelte. La spettacolarità semmai viene dal modo in cui le racconto, mixando videoclip e realismo, e puntando all'intrattenimento accattivante, non al resoconto documentario".

La storia è quella di una famiglia piccolo borghese e prende le mosse dalla morte della nonna, che con la sua pensione contribuiva al budget domestico, e dall'insolvenza di un affittuario, che priva la famiglia di una piccola rendita sicura.

La famiglia Borri è composta dai settantenni Guglielmo e Maria, interpretati da Giorgio Colangeli e Lorenza Guerrieri, i loro due figli Romolo e Mauro (Andrea Sartoretti e Libero de Rienzo), la moglie da cui Romolo ha avuto una bambina (Fulvia Lorenzetti) e la compagna di Mauro (Antonia Liskova).

"Guglielmo è un artigiano, come è stato mia padre, uno dei tanti costretti a lasciare il lavoro anticipatamente, percependo una pensione ridicola con cui non arriva a fine mese", racconta Bocci. "Maria è casalinga, Romolo ha passato qualche anno in prigione ma ora si fa il mazzo in fabbrica ed è deciso a non fare più cazzate. Mauro invece, che ha studiato ma non ha trovato un lavoro adeguato alla sua preparazione, cerca scappatoie e scorciatoie".

"Romolo è un family man", spiega Andrea Sartoretti, "uno che vuole sempre di sistemare i problemi in famiglia, anche quando non gli è stato chiesto. È in cerca di una redenzione, dopo aver trascorso quattro anni in carcere per una rapina. Ma deve lottare con l'idea che gli altri si sono fatti di lui. La gente è gelosa del proprio giudizio, e non intende cambiarlo".

"Mauro è un Peter Pan di borgata", racconta Libero de Rienzo. "Ha 40 anni ma è incastrato in uno stile di vita da ragazzo, vive con i genitori nella cameretta di quando era bambino e fa lavoretti saltuari, covando un sogno d'amore spezzato. Voleva fare l'architetto ed è rimasto geometra, ed è vittima del precariato come tanti quarantenni di oggi". "Samantha è l'oggetto del desiderio di Mauro", conclude Antonia Liskova. "Viene da fuori e vede nella Capitale una possibilità di fama e successo. Ma dovrà fare i conti con la realtà e prendere la vita nelle proprie mani".

"Questa è una storia sulla possibilità o meno di cambiare il proprio destino, su quanto l'ambiente può condizionarti, sulle periferie che sono tutte uguali, senza demonizzare Tor Bella Monaca né farla corrispondere all'idea di degrado che si è formata nell'immaginario collettivo, sul portare avanti una natura che non è la tua quando sei circondato dai pregiudizi", racconta Bocci. "I personaggi sono tutti perdenti, ma mantengono un atteggiamento ottimista e positivo davanti alle difficoltà che li mettono alla prova, e non si crogiolano nella commiserazione. Non c'è nulla di inventato in questa storia, parte dalle mie esperienze e da quelle di molte persone che ho conosciuto. Certo, il racconto è romanzato, ma senza aggiungere enfasi: mette in scena dinamiche che conosciamo tutti".

Come mai Laura Chiatti, moglie di Bocci, non fa parte del cast? "Inizialmente era coinvolta, poi sua madre ha avuto un problema di salute e Laura ha preferito starle accanto", spiega il marito neoregista. "Siamo gente che dà ancora molta importanza al lato umano".

Sei d'accordo con Paola Casella?
NEWS
POSTER
martedì 22 ottobre 2019
 

La vita di Mauro (Libero De Rienzo), un ragazzo di trentacinque anni, e di tutta la sua famiglia, in un quartiere periferico di una grande metropoli. Quello che per molti è la normalità, in una realtà complessa come quella vissuta da Mauro, diventa un'utopia: [...]

TRAILER
mercoledì 16 ottobre 2019
 

Regia di Marco Bocci. Un film con Libero de Rienzo, Andrea Sartoretti, Antonia Liskova, Lorenza Guerrieri, Giorgio Colangeli. Da giovedì 28 novembre al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
martedì 9 ottobre 2018
 

La vita di Mauro (Libero De Rienzo), un ragazzo di trentacinque anni, e di tutta la sua famiglia, in un quartiere periferico di una grande metropoli. Quello che per molti è la normalità, in una realtà complessa come quella vissuta da Mauro, diventa [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati