MYmovies.it
Advertisement
Euforia: Scamarcio e Mastandrea, fratelli (ri)uniti dalla drammaticità della vita

Ora su Amazon Prime Video l'opera seconda di Valeria Golino. Con Valerio Mastandrea e Riccardo Scamarcio.
di Alessandro Buttitta

Euforia

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Riccardo Scamarcio (39 anni) 13 novembre 1979, Andria (Italia) - Scorpione. Interpreta Matteo nel film di Valeria Golino Euforia.
giovedì 25 luglio 2019 - prime video

Matteo è affascinante e carismatico, dichiaratamente omosessuale. È un imprenditore di successo con pochi scrupoli che lavora principalmente a stretto contatto con le alte sfere del Vaticano. Ha compreso prima di tutti che il business del futuro è la misericordia e non ha nemmeno un senso di colpa ad andare in pellegrinaggio, per fare un bagno di umiltà, con un aereo privato. Suo fratello, Ettore, è tutto il contrario. È un mite professore di Scienze naturali che vive in provincia, a Nepi, di gran lunga preferita all'opulenza romana. Non ha grilli per la testa, vive all'insegna della sobrietà e della cautela. Maschera la sua insoddisfazione con un sarcasmo spesso fine a se stesso.

I due fratelli, che non hanno mai avuto un rapporto confidenziale, sin da piccoli rinchiusi nelle rispettive differenze, si ritrovano a vivere l'uno accanto all'altro quando Ettore è costretto a fare i conti con una brutta malattia e un matrimonio che si avvia verso il fallimento. La loro unione - uno scontro che diventa incontro, un incontro che si trasforma in confronto - è al centro di Euforia (2018), secondo lavoro dietro la macchina da presa per Valeria Golino dopo l'interessante Miele (2013).

"Con i miei sceneggiatori abbiamo lavorato moltissimo sul tono. Doveva essere di un film drammatico ma che ogni tanto doveva farti sorridere in modo leggero. La leggerezza era importante ma poteva rappresentare una trappola che ti poteva far cadere nella superficialità. Mi piacerebbe se qualcuno ci trovasse un'atmosfera alata e misericordiosa, leggera e disperata nello stesso tempo".

Così come nella sua opera prima tra i temi di Euforia c'è quello della malattia, del dolore che ne consegue, dei pensieri che attanagliano chi si ritrova vicino alla morte. Con un'attenzione e una cura dei dettagli che hanno evidentissime ambizioni autoriali, la Golino segue due personaggi antitetici che trovano la loro ragion d'essere in un percorso forzatamente condiviso. In questo schema di contrasti, marcato anche dalla puntuale fotografia di Gergely Poharnok, emergono gli inganni e gli autoinganni di due uomini che non accettano le deviazioni e la caducità delle loro esistenze.

Il film, ora disponibile nel catalogo di Amazon Prime Video, è caratterizzato notevolmente dalle interpretazioni della coppia di protagonisti. Da una parte c'è Riccardo Scamarcio, vitale, euforico, pieno di distrazioni, tanto indifferente quanto spregiudicato nei panni di Matteo. Dall'altra spazio a un misuratissimo Valerio Mastandrea, dimesso e ombroso nel prestare le fattezze a Ettore. Il cast è completato da un trio femminile di alto livello: Jasmine Trinca, Isabella Ferrari e Valentina Cervi.


GUARDALO SUBITO SU AMAZON PRIME VIDEO
In foto una scena del film Euforia.
In foto una scena del film Euforia.
In foto una scena del film Euforia.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati