L'uomo delfino

Film 2017 | Documentario, 78 min.

Titolo originaleDolphin Man. The Story of Jacques Mayol
Anno2017
GenereDocumentario,
ProduzioneGrecia, Francia, Canada, Giappone
Durata78 minuti
Regia diLefteris Charitos
AttoriJacques Mayol, Jean-Marc Barr, Umberto Pelizzari, Dottie Mayol .
Uscitalunedì 5 ottobre 2020
DistribuzioneWanted
MYmonetro 2,88 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Lefteris Charitos. Un film con Jacques Mayol, Jean-Marc Barr, Umberto Pelizzari, Dottie Mayol. Titolo originale: Dolphin Man. The Story of Jacques Mayol. Genere Documentario, - Grecia, Francia, Canada, Giappone, 2017, durata 78 minuti. Uscita cinema lunedì 5 ottobre 2020 distribuito da Wanted. - MYmonetro 2,88 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'uomo delfino tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La straordinaria storia sportiva di Jacques Mayol, la cui vita è stata d'ispirazione per Le Grand Bleu di Luc Besson. In Italia al Box Office L'uomo delfino ha incassato 14,7 mila euro .

Consigliato sì!
2,88/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,75
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un ritratto riverente dell'apneista Jacques Mayol: al di là dei record, una concezione avanzata del rapporto tra uomo e natura.
Recensione di Raffaella Giancristofaro
venerdì 2 ottobre 2020
Recensione di Raffaella Giancristofaro
venerdì 2 ottobre 2020

Nato a Shanghai nel 1927 da padre architetto francese, il primatista di immersione in apnea Jacques Mayol, giramondo, tuttofare, seduttore, studioso di comportamento dei mammiferi marini e curioso di spiritualità zen, ha tutte le caratteristiche per essere l'oggetto di una monografia per immagini. E il suo nome infatti ha conosciuto un picco di popolarità con Le grand bleu, il film di Luc Besson campione di incassi al box office francese. Presentato a Cannes nel 1988 e uscito in Italia nel 2002 solo dopo un lungo contenzioso tra la produzione ed Enzo Majorca, che contestò la rappresentazione che il film dava di lui, nel personaggio di Enzo Molinari; ma anche Mayol, che collaborò alla sceneggiatura, ne rimase scontento. Jean-Marc Barr, che in quel film interpretava Mayol, gli presta la voce in questo film di committenza televisiva che si mette alla ricerca di amici, colleghi e collaboratori del primatista.

Suicidatosi nel 2001 all'Isola d'Elba, dove si era stabilito da metà anni '70 e nelle cui acque stabilì molti dei suoi record di immersione in apnea, Mayol è ricordato con affetto, rispetto, ammirazione.

Ad essere ricordata, in particolare, è l'attenzione dedicata per tutta la vita alle similitudini tra dimensione umana e marina: quel suo "riconoscersi" in un cetaceo, che gli vale un soprannome che ha affascinato molti, a partire dal libro omonimo, uscito nel '79 e ripubblicato da Giunti come "L'uomo delfino". Storia e fascino dell'apnea: gli epigoni nel film non mancano, dall'italiano Umberto Pelizzari alla greca Jenna Apokotos e la statunitense Mehgan Heaney-Grier.

Grazie ai tanti estratti da film in pellicola e i ricordi, si respira lo spirito di un'epoca in cui lo sport era meno performativo e si delinea la figura di un atleta bohémien, amante della vita eppure solitario, bizzarro (una chicca la sua idea del film erotico subacqueo Lure of the Triangle, 1977).

Pur senza addentrarsi eccessivamente in tecnicismi, il film argomenta i motivi del suo rilanciare di continuo il limite fisico, derivati non dal superomismo, ma dalla spinta alla ricerca di un equilibrio interiore, nell'atto di trascendere la gravità corporea. Verso una dimensione anfibia, pacificata con l'idea del fallimento e della morte. In una fusione totale, armonica, con il silenzio delle profondità.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 5 ottobre 2020
Lorenzo Ciofani
La Rivista del Cinematografo

Molti, forse, conoscono l'apneista Jacques Mayol per Le grand bleu di Luc Besson, che ne raccontava la storica rivalità con Enzo Maiorca (nel film chiamato Molinari per evitare grane: Maiorca la prese male comunque e bloccò la distribuzione per più di dieci anni). Ma la vita di Mayol fu essa stessa cinema, come dimostra L'uomo delfino, il documentario di Lefteris Charitos che rievoca l'avventura esistenzial [...] Vai alla recensione »

lunedì 5 ottobre 2020
Fabio Fulfaro
Sentieri Selvaggi

Varcare il limite delle possibilità umane non per spirito competitivo ma come mezzo d'esplorazione del proprio essere. A differenza di Le Grand Bleu di Luc Besson questa opera prima di Lefteris Charitos sarebbe sicuramente piaciuta a Jacques Mayol (1927-2001), leggendario apneista capace per primo di raggiungere il limite dei 100 metri in immersione.

venerdì 2 ottobre 2020
Stefano Giani
Il Giornale

Oggi, di Jacques Mayol resta un cippo a 16 metri sotto il mare di Capoliveri all'Elba e il ricordo di uno dei più celebrati apneisti del mondo, primatista di immersioni. Il documentario che lo celebra - peccato sia in sala solo tre giorni, dal 5 al 7 ottobre - rivisita un uomo solo che trovava fra i delfini e i pesci la sua vera e unica dimensione. Storia di una vita ricca di tragedie, raccontata in [...] Vai alla recensione »

martedì 29 settembre 2020
Emanuele Sacchi
Film TV

Le grand bleu di Besson fu un successo pazzesco: la Francia intera commossa da un apneista cresciuto a contatto con gli animali, Jacques Mayol. L'uomo delfino torna su quella figura leggendaria per raccontarne gioie e dolori, senza intermediazioni di finzione. Ne esce il ritratto di uno spirito libero, con una scorza da giramondo tombeur de femmes e una sostanza incline alla malinconia.

NEWS
NEWS
mercoledì 16 settembre 2020
 

La straordinaria storia sportiva di Jacques Mayol, la cui vita è stata d'ispirazione per Le Grand Bleu di Luc Besson. Vai all'articolo »

TRAILER
martedì 25 agosto 2020
 

Regia di Lefteris Charitos. Un film con Jacques Mayol, Jean-Marc Barr, Umberto Pelizzari, Dottie Mayol. Dal 5 al 7 ottobre al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati