Lei

Acquista su Ibs.it   Dvd Lei   Blu-Ray Lei  
Un film di Spike Jonze. Con Joaquin Phoenix, Scarlett Johansson, Amy Adams, Rooney Mara, Olivia Wilde.
continua»
Titolo originale Her. Commedia, durata 126 min. - USA 2013. - Bim Distribuzione uscita giovedì 13 marzo 2014. MYMONETRO Lei * * * * - valutazione media: 4,10 su 144 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

E se in futuro un HD potrà riempirsi d'amore? Valutazione 4 stelle su cinque

di Giorgio Postiglione Giorpost


Feedback: 16104 | altri commenti e recensioni di Giorgio Postiglione Giorpost
venerdì 11 gennaio 2019

In un futuro non troppo lontano, nella moderna e stranamente tranquilla Los Angeles, muove i propri passi Theodore, uno scrittore di lettere per conto di terzi, una "nuova" frontiera professionale con la quale, pur utilizzando un sofisticato software, è possibile trascrivere in corsivo proprio come si faceva una volta.

Riluttante ad apporre la firma per il definitivo divorzio dalla moglie Catherine, che attende impaziente da tempo e di cui è ancora innamorato, Theodore riesce a trovare piacere soltanto in ufficio in quanto soffre di una solitudine da borderline che lo spinge a cercare il contatto con l'altro sesso in modi non convenzionali, come chiamare abitualmente una linea erotica.

In un'epoca nella quale la tecnologia ha ormai preso silenziosamente il sopravvento (pur non apparendo invadente e tantomeno nociva), una multinazionale genera un rivoluzionario sistema operativo, l' OS1, capace d'interagire direttamente con l'utente attraverso un'interfaccia vocale realistica ed in possesso di una sorta di coscienza emancipata, soggetta ad evoluzione e disponibile in entrambi i sessi.

Samantha, questo il nome autodeterminato dalla succitata intelligenza artificiale, proverà sin da subito ad instaurare un rapporto molto intimo con il protagonista della storia che -molto prima del previsto- sfocerà addirittura in un amplesso, non si sa fino a che punto reale (quantomeno da parte della macchina).
Theodore sembrerebbe aver trovato la parte mancante della sua esistenza, fatta perlopiù di impegni lavorativi ed ore dedicate allo svago tecnologico per eccellenza, i videogames casalinghi, sempre più impegnativi ed alienanti.
L'amicizia ch'egli instaurerà con Samantha si tramuta in vero e proprio innamoramento, una "storia" che tuttavia avrà presto un esito inaspettato, allorquando quest'ultima si renderà conto di essere capace di cambiare le proprie scelte di vita, pronta per un ulteriore salto evolutivo.

Her (USA, 2013) è un'opera di elevato spessore qualitativo che si colloca in una fascia di primissimo livello.  Interpretato magistralmente da Joaquin Phoenix, sempre più a suo agio in ruoli particolari e fuori dagli schemi, la pellicola del geniale Spike Jonze risulta essere un' attenta riflessione sui tempi che corrono e su quelli che ci aspettano a breve, nel solco di una società sempre più chiusa in se stessa con individui facilmente propensi a preferire i software ai propri simili.
In questa Los Angeles vivibile e tutt'altro che caotica (molto simile alla Tokyo di Lost in translation) fa un certo effetto scorgere i passanti che Theodore incrocia per strada parlare da soli (in realtà collegati al PC di casa tramite un invisibile auricolare) o con una specie di smartphone retro-futurista che consente l'interazione con OS1, oramai venduto in tutto il mondo e, dunque, nella disponibilità di gran parte dei cittadini: ma una cosa è l'amore monogamo di cui gli umani ancora sono capaci, altra è un "amore" che corre sulla flat, si connette al processore e riempie tutto lo spazio dell'hard disk (o dell'SSD).
E la conferma di ciò è data dal fatto che Samantha puo amare 600 persone nel medesimo istante ed interagire con 8000 allo stesso momento...

Una pellicola nella quale sia i campi lunghi che quelli lunghissimi ci regalano viste mozzafiato, colme di particolari e sfumature di una bellezza disarmante; grandi riprese aeree, sequenze al tramonto e primissimi piani nei quali Phoenix (al top) trasmette in pieno l'anima del suo surreale personaggio; il resto lo fanno gli attori di supporto (sempre brava la Adams nei panni dell'amica Amy) e i bellissimi arredi d'interno dallo stile minimale, asciutto e, per certi versi, anche vintage come dimostrano quei monitor dei computer che non sembrano affatto provenire dal futuro.

Ha pensato davvero a tutto il regista di Essere John Malkovich, un cineasta folle, fissato con gli esercizi della mente e le sue debolezze, della fragilità (e il coraggio) degli umani che hanno ancora la forza di innamorarsi, di perdonare, di chiedere scusa. Ma non solo: Jonze (anche sceneggiatore e autore del soggetto) ci racconta anche di una tecnologia amica che, se ben utilizzata, può aprire dei varchi inattesi e spingere alle giuste decisioni, pur con l'inquietudine della sua potenza illimitata.

Quest'opera, grazie alle sue atmosfere, al registro fotografico scelto e alla qualità attoriale, a mio avviso, è una delle più belle degli ultimi tempi che ha il solo difetto di prolungarsi di un quarto d'ora di troppo.

Voto: 9

[+] lascia un commento a giorgio postiglione giorpost »
Sei d'accordo con la recensione di Giorgio Postiglione Giorpost?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Giorgio Postiglione Giorpost:

Vedi tutti i commenti di Giorgio Postiglione Giorpost »
Lei | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | sergiofi
  3° | zani90
  4° | thril.ler
  5° | filippo catani
  6° | pepito1948
  7° | jacopo b98
  8° | catcarlo
  9° | cizeta
10° | shiningeyes
11° | eugenio
12° | zonagloria
13° | graziano.nanetti
14° | fabiofeli
15° | angepignanelli
16° | nicholase
17° | fabio cappelli
18° | pascale marie
19° | melvin ii
20° | sandro palombella
21° | mericol
22° | jules_winnfield
23° | bassus letterman
24° | lauraporta
25° | maria antonietta tomassetti
26° | fabiodalf
27° | liuk!
28° | gabriella
29° | erymuse
30° | dodo780
31° | giorgio postiglione giorpost
32° | taniamarina
33° | giorgia magario
34° | luca scial�
35° | kaji_surfing_records
36° | mauridal
37° | flaw54
38° | fabriziog
39° | plania
40° | marla27
41° | sigra
42° | marinabelinda
43° | rubilai
44° | stefano_maca
45° | enzo70
46° | fsromait
47° | cinematic
48° | danielamacherelli
49° | fabolousausterlitz
50° | mareincrespato70
51° | eleonora panzeri
52° | fabio1957
53° | gio campo
54° | il cascio
55° | giulia mazzarelli
56° | stefano capasso
57° | evildevin87
58° | blowup
59° | weach
60° | cinecinella
61° | jaylee
62° | luis23
63° | che wing un
64° | no_data
65° | andrea alesci
66° | danko188
67° | great steven
68° | eugenio98
69° | ennio
70° | dromex
71° | marco90
72° | francesca50
73° | flyanto
74° | angelo umana
75° | gambardella
76° | mirko bradley
77° | scoop
Premio Oscar (7)
Golden Globes (4)
Roma Film Festival (1)
Critics Choice Award (7)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Facebook
Twitter
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 13 marzo 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità