Moonacre - I segreti dell'ultima luna

Film 2008 | Avventura, Film per tutti 103 min.

Titolo originaleThe Secret of Moonacre
Anno2008
GenereAvventura,
ProduzioneUngheria, Gran Bretagna, Francia
Durata103 minuti
Regia diGabor Csupo
AttoriDakota Blue Richards, Augustus Prew, Ioan Gruffudd, Natascha McElhone, Tim Curry Juliet Stevenson, Andy Linden, Michael Webber, Zoltán Barabás Kis, George Mendel.
Uscitavenerdì 12 giugno 2009
DistribuzioneMoviemax
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,88 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Gabor Csupo. Un film con Dakota Blue Richards, Augustus Prew, Ioan Gruffudd, Natascha McElhone, Tim Curry. Cast completo Titolo originale: The Secret of Moonacre. Genere Avventura, - Ungheria, Gran Bretagna, Francia, 2008, durata 103 minuti. Uscita cinema venerdì 12 giugno 2009 distribuito da Moviemax. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,88 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Moonacre - I segreti dell'ultima luna tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Dopo la morte del padre, la tredicenne Maria Merryweather, trasferita a casa del suo eccentrico zio, viene catapultata in un mondo misterioso. In Italia al Box Office Moonacre - I segreti dell'ultima luna ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 578 mila euro e 183 mila euro nel primo weekend.

Moonacre - I segreti dell'ultima luna è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,88/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,88
CONSIGLIATO NÌ
Una fiaba classica di buona qualità.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 10 giugno 2009
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 10 giugno 2009

Maria è una tredicenne rimasta orfana. La sola eredità che riceve dal padre consiste in un libro la cui storia inizierà a prendere vita. Infatti, priva com'è di qualsiasi mezzo di sostentamento, Maria deve lasciare la città per andare a vivere presso il misterioso zio Sir Benjamin Merryweather nel territorio di Moonacre situato nell'Inghilterra dell'Ovest. Nel corso del viaggio verso la nuova destinazione Maria esperimenta l'odio, narrato nel libro, che sussiste tra il clan dei Merryweather e quello dei De Noir. Una volta arrivata a Moonacre avrà modo di scoprire come presente e passato siano interconnessi e come a lei spetti un ruolo importante.
Il libro nel cinema fantasy è diventato un elemento di rilievo dopo che il successo internazionale di La storia infinita. Da allora, periodicamente, film ispirati a libri in cui le pagine scritte finiscono con il coinvolgere chi le sta leggendo nelle vicende narrate sono stati numerosi.
La tecnica della rappresentazione sullo schermo del giovane spettatore (tu, seduto nella tua comoda poltrona, parteciperai all'avventura così come il personaggio che legge all'interno del film) ha mostrato di funzionare.
Allora perché non ritentare con la trasposizione di un romanzo ("Little White Horse") che JK Rowlings (la 'mamma' di Harry Potter) dichiara essere uno dei suoi preferiti? La scelta narrativa (forse legata a un budget non stellare) è quella di non perseguire la ricerca dell'effetto ad ogni costo ma piuttosto di raccontare un po' alla vecchia maniera. In un mondo malato di adultismo per cui anche i bambini più piccoli vengono allevati con dosi massicce di "Grande Fratello" (come la piccola protagonista di Tutta la vita davanti) potrebbe sembrare una scelta perdente.
Ma se ci sono ancora adulti che hanno voglia di raccontare la fiaba della buonanotte e che se la sentono di portare i propri figli al cinema (meglio se femmine e non troppo piccole in questo caso) senza pretendere che il film si rivolga anche a loro bene, questa è una delle non troppo frequenti occasioni.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal romanzo Il cavallino bianco di Elizabeth Goudge, scrittrice inglese per ragazzi, adattato da G. Alborough e L. Shuttleworth e diretto con garbo dall'ungherese Csupo. L'orfanella Maria è mandata a vivere con la governante nello slabbrato castello dove abita il suo ruvido zio Benjamin. Da un libro magico, dono del padre, scopre i pericoli che minacciano il feudo di Moonacre e il futuro prossimo che la attende. I rimandi alle favolose avventure di Harry Potter sono evidenti, ma bisognerebbe verificare quanto Joanne K. Rowling fu influenzata dalla compatriota e collega che potrebbe esserle nonna. La storia è ambientata nell'Inghilterra vittoriana a cavallo tra '800 e '900. Bravi attori, compresa Dakota Blue, la memorabile protagonista di La bussola d'oro . Effetti digitali usati con moderazione.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
MOONACRE - I SEGRETI DELL'ULTIMA LUNA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,79 €6,25
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 13 dicembre 2010
Dano25

Un buon film che sulla magia impronta la sfida tra bene e male, orgoglio e amore un pò Romeo  e Giulietta, un pò la Storia Infinita. La pellicola si snoda bene nella storia e negli intterpreti, famosi ma non troppo da rubarsi la scena a vicenda. Il film è ben costruito e ottimi sono i costumi e le ambientazioni. Certo non passerà alla storia ma è un film piacevole [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 agosto 2009
Arrisi

Forse a causa dell'imminente uscita di harry Potter (che sarebbe uscito pochi giorni dopo Moonacre..),forse perchè la casa distributrice è proprio la stessa di Harry Potter....il film non ha goduto della promozione che avrebbe meritato...non siamo di fronte ad un capolavoro di proporzioni storiche,ma sicuramente Moonacre avrebbe meritato più gloria di quella ottenuta,mostrando incassi bassissimi,e [...] Vai alla recensione »

sabato 4 luglio 2009
Butterfly87

Splendida grafica,splendidi effetti speciali,storia intrigante e un ottimo cast.

mercoledì 23 dicembre 2009
biricchina

robin nel film e bellissimo ma in raltà fa schifo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! il film è fantastico raga lo adoro!!!!!!!! l'avrò visto un miliardo di volte è molto carino anche ioan gruffudd il film è spettacolare vi amo di bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ADORO STO FILM!!!!!!!!!!!!!!!!!

sabato 19 dicembre 2009
lestrange96

è un film molto carino... pieno di fantasia e avventura ^^ non concordo affatto con chi dice che è noioso :D

lunedì 15 giugno 2009
molollina-w.robin

oddio.... il film è meravigliosissssssssssssssssimissimo... suprattutto x robin... E BELLIXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXIMO... nel film però. lo avete visto normale... secondo me è meglissssssssssimo nel film... LO AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO NEL FIIIIILMMMMMMMMMMMMMMMMM

giovedì 7 luglio 2011
DarkEnry

Un film dai toni fiabeschi che insegna veramente tantissimo: quanto troppo orgoglio può nuocere alle persone e a che cosa porta l'avidità. Con un bel cast e una bella regia il film riesce a far trascorrere allo spettatore dei bei 100 minuti senza annoiarlo. Ottimo film.

giovedì 31 dicembre 2009
Andrea Evangelisti

uno dei film più brutti degli ultimi 10 anni veramente uno schifo è un mix di tutti i film di maggior successo, a copiato tutto e gli effetti speciali sono scadenti e scene orrende voto:2

giovedì 12 novembre 2009
Vittorio

Film per bimbi....ma posso assicurarvi che anche loro lo hanno trovato molto noioso..... Mediocre!!

venerdì 23 ottobre 2009
Villaggiosuper

sottozero

venerdì 23 ottobre 2009
Villaggiosuper

asolutamente da evitare... lentissimo e banale

mercoledì 24 giugno 2009
Orochimaru91

Si è veramente montato la testa, questo Gabor Cuspo, che sforna un film assolutamente inutile, che nulla toglie o aggiunge al panorama fantasy. Dopo la sorpresa di Therabithia, in cui il regista riusciva ad immergere lo spettatore nell' immaginazione dei ragazzini, questo "Moonacre" scivola verso il dejavù più assoluto, facendo di Cuspo un regista senz'anima, di quelli che, con una sceneggiatura [...] Vai alla recensione »

sabato 13 giugno 2009
danae120

ma basta con sti filmucoli da 4 soldi x ragazzini che non sanno cosa guardare.....La gente vorrebbe qualcosa di nuovo ogni tanto e i bambini crecsono e cercano nuovi film, nuovi approcci,nuove opere in cui ritrovarsi,immedesimarsi e esprimere la propria opinione, ma se si continuano a sfornare queste cazzate degne solo del peggior homer simpson in circolazione allora ragazzi miei siamo messi male. Vai alla recensione »

Frasi
Maria: "Eri in pena Robin?"
Robin: "No, chiuncue poteva farlo."
Dialogo tra Maria Merryweather (Dakota Blue Richards) - Robin De Noir (Augustus Prew)
dal film Moonacre - I segreti dell'ultima luna - a cura di giorgia
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Il libro può pure aver influenzato J. K. Rowling, ma il film ha avuto un budget molto al di sotto dei suoi Harry Potter. Troppi fantasy passati sotto i ponti negli ultimi anni per farci impressionare da Moonacre - I segreti dell'ultima luna di Gabor Csupo (Un ponte per Terabithia) tratto da Little White Horse (1946), il romanzo illustrato di Elizabeth Goudge che l'autrice di Harry Potter considera [...] Vai alla recensione »

Pedro Armocida
Il Giornale

«Vai in giro per tutta la valle di Moonacre ma non devi entrare nel bosco». È l'avvertimento di Sir Benjamin (Ioan Gruffudd) alla nipotina tredicenne orfana (Dakota Blue Richards ) che vive con lui e la governante Miss Heliotrope (una strepitosa Juliet Stevenson). Naturalmente la ragazzina due minuti dopo è nella foresta dove scopre un'antica maledizione che minaccia Moonacre.

NEWS
NEWS
venerdì 12 giugno 2009
Lisa Meacci

Dai Caraibi a Moonacre Per chi vede ancora le proprie vacanze lontane ma ha voglia di "guardare" quelle degli altri, arriva Un'estate ai Caraibi, il secondo cinecocomero dei fratelli Vanzina. Il ricco cast, nutrito essenzialmente di comici e di giovani [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati