Advertisement
Moonacre - I segreti dell'ultima luna: cronache di un tempo lontano lontano

Gabor Csupo porta sullo schermo il libro fantasy di Elizabeth Goudge.
di Tirza Bonifazi Tognazzi

Un fantasy dal quale pescare (a piene mani)
Dakota Blue Richards (26 anni) 11 aprile 1994, Brighton (Gran Bretagna) - Ariete. Interpreta Maria Merryweather nel film di Gabor Csupo Moonacre - I segreti dell'ultima luna.

martedì 9 giugno 2009 - Approfondimenti

Un fantasy dal quale pescare (a piene mani)
All'epoca della pubblicazione di The Little White Horse, nel 1946, il pubblico accoglieva il libro di Elizabeth Goudge come una favola per bambini. Rileggendolo sessant'anni dopo è impossibile non notare che l'autrice, pur scegliendo di ambientare la storia un secolo indietro nel tempo, abbia preso spunto dal contemporaneo creando un interessante intreccio di fantasia e realismo. The Little White Horse è noto fra l'altro per essere il romanzo che ha ispirato l'"Harry Potter" di J. K. Rowling. "Da ragazzina era il mio libro preferito, forse perché l'eroina è una ragazza comune e perché il romanzo è molto ben strutturato e più si va avanti nella lettura più lo si trova intelligente. È forse il libro che più di ogni altro ha avuto un'influenza diretta sui racconti di "Harry Potter". Amo ad esempio descrivere i cibi che vengono mangiati a Hogwarts perché in The Little White Horse i cibi dei personaggi venivano descritti con estrema attenzione". Secondo Meredith Garlick, produttrice della trasposizione cinematografica del romanzo della Goudge, è facile individuare l'elemento che ha affascinato la Rowling. "Il libro parla della magica avventura di una giovane orfana che viene mandata a vivere in un luogo magico popolato da forze sinistre. I paralleli con "Harry Potter" sono numerosi, se escludiamo che nel libro di Elizabeth il protagonista principale è un personaggio femminile".

Un elemento magico da preservare
Se non fosse stato per Un ponte per Terabithia, probabilmente il regista Gabor Csupo non sarebbe stato chiamato a dirigere Moonacre - I segreti dell'ultima luna. "Volevamo qualcuno che fosse in grado di conferire al film un forte senso visivo, perché si trattava di dover dare vita a un progetto ricco di dettagli" ha spiegato la Garlick. "Avevamo sentito molto parlare del primo film diretto da Gabor, perciò la scelta che abbiamo fatto si è basata sui nostri istinti". Il pluripremiato regista ungherese aveva letto la sceneggiatura e sentito immediatamente che ne sarebbe venuto fuori un film incantevole. "Era una storia che sarebbe piaciuta sia ai ragazzi che alle ragazze. Aveva dei messaggi molto significativi indirizzati a un pubblico moderno". Lucy Shuttleworth e Graham Alborough, autori della sceneggiatura, erano decisi a realizzare un film pieno di azione che allo stesso tempo avesse dei protagonisti dotati di una certa profondità. "Volevamo creare una favola magica, che incantasse il pubblico tenendolo col fiato sospeso fino alla fine" ha dichiarato la Shuttleworth. "The Little White Horse era una storia ricca di mistero e intrighi ed ero convinta che i bambini sarebbero stati attratti dalle tematiche del libro quali la perdita, l'orgoglio, la vanità e la speranza".

La scelta della giovane eroina di Moonacre
Quando la piccola protagonista del libro si ritrova a vivere nell'antica casa di famiglia, viene a conoscenza di un mondo sospeso nel tempo pieno di segreti. Leggendo "Le Antiche Cronache" Maria Merryweather scopre che il 1400 era un periodo di grande armonia a Moonacre Valley, fino al giorno del fatidico matrimonio tra Sir Wrolf Merryweather e la sua sposa, la Principessa della Luna. L'impegno della giovane Maria sarà di risolvere i misteri di Moonacre; in quanto ultima principessa della Luna, lei è la sola a poterli svelare. "Quando Dakota si è presentata alle audizioni ho capito subito che era perfetta per la parte" ha rivelato la co-roduttrice del film Monica Penders. "C'era qualcosa in lei che mi ha colpito immediatamente. Era sicura di sé ma allo stesso tempo timida. In video poi era favolosa perché era molto intensa. Abbiamo tutti pensato che avevamo trovato la nostra Maria". Da parte sua Dakota Blue Richards era decisamente emozionata all'idea di poter interpretare la Principessa della Luna. Se alle audizioni de La bussola d'oro si era presentata per gioco, perché le era piaciuto il libro, nel caso di Moonacre aveva fortemente desiderato la parte. E lavorare con Csupo le ha aperto un mondo. "È stato fantastico" ha detto a proposito del regista. "Riesce a immaginare le cose nel modo in cui le immaginerebbe un bambino".

Il cielo in una stanza
La stanza di Maria doveva essere talmente speciale da lasciare lei e il pubblico a bocca aperta. Doveva essere una torre, avere un soffitto con le stelle e un caminetto con una porta segreta per entrare nel magico mondo di Loveday. "La camera da letto di Maria ha sempre catturato la mia immaginazione quando da piccola leggevo il libro" ha ammesso Meredith Garlick. "È proprio in questo luogo che i primi indizi magici si rivelano a Maria. La stanza non ha il soffitto, ma un cielo stellato, o così almeno pensa la bambina fino a quando non sale e scopre che il soffitto in realtà c'è e che il cielo e le stelle sono dipinte. Il soffitto stellato rappresenta ben più che la magia intrinseca di Moonacre Manor. Ha la funzione di spingere avanti la narrazione. Le stelle cadenti rappresentano il destino della valle, che col passare del tempo diventa sempre più incerto. Maria non ha molto tempo per salvare la sua casa; le stelle cadenti rivelano che la valle presto sprofonderà nell'oscurità eterna. Sono come un orologio che segna il tempo. Volevo che il pubblico restasse affascinato dalla stanza e dalla piccola porta segreta che vuole significare che solo i bambini possono entrare".

Gallery


Natascha McElhone Altri nomi: (Natasha McElhone / Natascha Taylor ) (49 anni) 14 dicembre 1971, Londra (Gran Bretagna) - Sagittario. Interpreta Loveday nel film di Gabor Csupo Moonacre - I segreti dell'ultima luna.
Un elemento magico da preservare
Dakota Blue Richards (26 anni) 11 aprile 1994, Brighton (Gran Bretagna) - Ariete. Interpreta Maria Merryweather nel film di Gabor Csupo Moonacre - I segreti dell'ultima luna.
La scelta della giovane eroina di Moonacre
Dakota Blue Richards (26 anni) 11 aprile 1994, Brighton (Gran Bretagna) - Ariete. Interpreta Maria Merryweather nel film di Gabor Csupo Moonacre - I segreti dell'ultima luna.
Il cielo in una stanza
Il trailer
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati