Tutti i battiti del mio cuore

Film 2005 | Drammatico 107 min.

Titolo originaleDe battre mon coeur s'est arreté
Anno2005
GenereDrammatico
ProduzioneFrancia
Durata107 minuti
Regia diJacques Audiard
AttoriRomain Duris, Aure Atika, Emmanuelle Devos, Niels Arestrup, Jonathan Zaccaï Gilles Cohen.
Uscitavenerdì 11 novembre 2005
TagDa vedere 2005
DistribuzioneBim Distribuzione
MYmonetro 3,43 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Jacques Audiard. Un film Da vedere 2005 con Romain Duris, Aure Atika, Emmanuelle Devos, Niels Arestrup, Jonathan Zaccaï. Cast completo Titolo originale: De battre mon coeur s'est arreté. Genere Drammatico - Francia, 2005, durata 107 minuti. Uscita cinema venerdì 11 novembre 2005 distribuito da Bim Distribuzione. - MYmonetro 3,43 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Tutti i battiti del mio cuore tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Tornano il tema dell'incomunicabilita' e dell'amore nel nuovo film di Jacques Audiard. Protagonista l'affascinante Roiman Duris. Il film è stato premiato al Festival di Berlino, In Italia al Box Office Tutti i battiti del mio cuore ha incassato nelle prime 9 settimane di programmazione 269 mila euro e 65,3 mila euro nel primo weekend.

Tutti i battiti del mio cuore è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,43/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,40
CONSIGLIATO SÌ
Incomunicabilita' e dell'amore nel nuovo film di Jacques Audiard..
Recensione di Francesca Felletti
Recensione di Francesca Felletti

Musica, battito di cuore, parole straniere. Con quale mezzo l'uomo comunica con i suoi simili?
Jacques Audiard, nel protagonista di "De battre mon coeur s'est arrêté", sembra fondere insieme la sordomuta e il galeotto del suo precedente Sulle mie labbra: Thomas è un ragazzo che sbriga affari loschi per il padre ma sogna di trovare la sua espressione nella musica seguendo le orme della madre morta, una famosa concertista. Per superare il provino che gli permetterebbe di iniziare la nuova carriera, si mette nelle mani di una musicista cinese che è appena arrivata in Francia e non parla la lingua.
L'incomunicabilità domina la vita di Tom: nel gioco di tradimenti che lo porta a fingere prima con la moglie del suo migliore amico e poi con l'amico stesso, nel dialogo con un russo che, involontariamente, cambierà la sua esistenza, nell'impossibilità di terminare la sua audizione da concertista.
Fino a quando compare sullo schermo la didascalia "due anni dopo" e, se si scopre che il bel Romain Duris ha trovato in qualche modo la sua voce, è il film a perdere comunicatività, volendo spiegare tutto per essere convincente.

Sei d'accordo con Francesca Felletti?
TUTTI I BATTITI DEL MIO CUORE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 26 giugno 2015
Achab50

Un ragazzo che vive in una terra di mezzo della legalità, risolvendo con la violenza il problema delle abitazioni occupate da abusivi, che evidentemente angoscia anche la Francia. La vicenda si disvela passo passo, e qui purtroppo c'è qualche difetto di doppiaggio talchè alcune parole, nella concitazione del discorso, risultano di difficile comprensione.

domenica 11 maggio 2014
omanoc_laod

Mi ha fatto quasi paura vedere questo film. Si perché getta le basi di quello che potrebbe essere un qualsiasi ritratto biografico di un individuo, dove ogni cosa sembra perdere di senso, dove un uomo deve scontrarsi con ciò che rimane dell'incomunicabilità voluta e impostagli.  Thomas ha a che fare con tante persone e tante figure che nascondono sempre qualcosa, [...] Vai alla recensione »

giovedì 16 settembre 2010
minnie

Grazie a Raimovie per avermi regalato la visione di questo film che in sala non credo sia mai passato. Ho trovato stupendo tutto di questo film, l'amore e l'odio mai così bene e espressi con una regia fra le più eleganti che mi sia mai capitato di vedere e con attori straordinari. Jacques Audiard è un grandissimo e pensare che non lo conoscevo.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Caldamente consigliato, anche a chi fugge i film francesi come la peste. Il regista e sceneggiatore Jacques Audiard ha fatto un lavoro straordinario (deve aver imparato la lezione da papà Michel, scrittore e dialoghista per 35 anni filati: non esiste attore nella Francia del (Dopoguerra che non abbia pronunciato una sua battuta). Basta la prima scena per capire quanto Audiard junior è bravo nella scrittura. [...] Vai alla recensione »

Mauro Gervasini
Film TV

Il titolo originale è un altro, suona più o meno come Il mio cuore ha smesso di battere. Giusto in quell’attimo di sospensione, quando il cuore non batte, si sprigiona qualcosa. È come trattenere il respiro: stai per cominciare a suonare il pianoforte a un’audizione, sei solo davanti a chi ti passa al setaccio e non riesci a tirare il fiato. Chi non respira muore, ma forse non è così per il protagonista [...] Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Rapsodia per un killer, in originale Fingers (cioè il cognome ma anche, letteralmente, le “dita” del protagonista Jimmy), segnò l’esordio di James Toback, sulle orme dell’appena precedente e coevo Martin Scorsese, di cui il regista era amico, ma già sorprendente per una libertà stilistica e contenutistica quasi improvvisata che era un pugno nello stomaco.

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Di lavori sporchi ne abbiamo visti tanti ma Tom, immobiliarista col tirapugni, li batte tutti. Cravatte e guadagni da bravi borghesi, Tom e i suoi amici sgombrano a bastonate gli stabili occupati dai senzatetto per consegnarli agli speculatori. Soldi e adrenalina, il massimo. Ma il bel Tom comincia a non poterne più. Il padre, vera carogna, gli insegnò il “mestiere” e oggi, vecchio e malconcio, lo [...] Vai alla recensione »

Massimo Lastrucci
Ciak

Meglio far soldi (non sempre onestamente) come l’immobiliarista o intraprendere l’ardua via dell’arte pianistica? Una scelta difficile per il trentenne Tom. Tra noir e asciutto ritratto psicologico, Jacques Audiard (Sulle mie labbra) superati i 50 anni si avvia sulla strada dello status di Autore. Al festival di Berlino, però, solo un premio alle musiche di Alexandre Desplat.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Un bel film può nascere anche dall’emozione provata vedendo un film precedente e dal conseguente desiderio di appropriarsene rifacendolo di sana pianta. E’ a il caso del regista Jacques Audiard, che per Tutti i battiti del mio cuore ha ripreso in mano Rapsodia per un killer (ovvero Fingers, I 978) di James Toback, da lui definito «la coda della cometa del cinema Usa Anni ‘70».

Roberto Nepoti
La Repubblica

Mentre Parigi brucia, esce un titolo interessante dove la “ville lumière” è rappresentata più nell’ottica dell’”Odio” (il film di dieci anni fa che, retroattivamente, appare una premonizione degli avvenimenti odierni) che in quella delle commedie romantiche all’americana. Metà integrato, metà “casseur” come i giovani delle periferie metropolitane, il trentenne Tom si definisce immobiliarista: in realtà, [...] Vai alla recensione »

Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Jacques Audiard, sceneggiatore e regista, di recente, aveva avuto un meritato successo con un film, Sulle mie labbra, in cui riusciva a proporre delle psicologie molto studiate nell’ambito di quel «noir» che ha tanta tradizione nel cinema francese. Oggi si muove in quelle stesse cifre, ma in modo non del tutto convincente. Il suo nuovo personaggio, Tom.

winner
miglior musica
Festival di Berlino
2005
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati