The Core

Film 2003 | Fantascienza 96 min.

Regia di Jon Amiel. Un film con Delroy Lindo, Stanley Tucci, Hilary Swank, Aaron Eckhart, Bruce Greenwood, Tchéky Karyo. Cast completo Genere Fantascienza - USA, Gran Bretagna, 2003, durata 96 minuti. Uscita cinema giovedì 17 aprile 2003 distribuito da 01 Distribution. - MYmonetro 2,44 su 25 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Core tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il pianeta Terra è minacciato da tempeste magnetiche che provocano terribili catastrofi ambientali. Al Box Office Usa The Core ha incassato 31,1 milioni di dollari .

The Core è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,44/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,44
CONSIGLIATO NÌ
Catastrofico di fantascienza a basso costo.
Recensione di a cura della redazione
Recensione di a cura della redazione

Il pianeta Terra è minacciato da tempeste magnetiche che provocano terribili catastrofi ambientali.
La causa del fenomeno è misteriosa e il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sospetta che all'origine del fenomeno ci possa essere un'arma micidiale, ancora sconosciuta.
Il generale Purcell (Richard Jenkins) convoca a Washinton un pool di scienziati.
Josh Keyes (Aaron Eckhart), esperto di geofisica, scopre che dietro il mistero delle tempeste magnetiche si cela una minaccia ben più inquietante: il nucleo della Terra ha smesso di ruotare.
La causa; il surriscaldamento dell'atmosfera terrestre. La soluzione: un viaggio al centro della Terra.

FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

La morte inspiegabile e contemporanea di numerosi portatori di peacemaker a Chicago, il panico seminato a Londra da stormi di colombi impazziti, una serie di terrificanti fenomeni atmosferici che colpiscono disastrosamente varie città del mondo, tra cui Roma e San Francisco, sono gli indizi che convincono il Dr. Josh Keyes, giovane e valente geofisico, che la rotazione del nucleo metallico del pianeta si sta arrestando, e che il conseguente collasso del campo elettromagnetico terrestre porterà in breve alla fine dell'umanità. Convinti della minaccia mortale i più alti esponenti del governo e del mondo scientifico, Keyes viene associato ad un ardito progetto, varato in tutta fretta, per salvare la Terra. Una talpa meccanica snodata, fornita di potentissime trivelle laser, si scaverà la strada fino al nucleo dove piazzerà in posizione opportuna una serie di cariche atomiche in grado di riattivare la rotazione. Dell'equipaggio fanno parte, oltre a Keyes, gli astronauti Rebecca Childs (Swank) e Robert Iverson (Greenwood), gli scienziati Serge Leveque (Karyo) e Conrad Zimsky (Tucci), ed il progettista della talpa Ed Brazzleton (Lindo). Imprevisti e pericoli di ogni sorta metteranno a dura prova la determinazione ed il coraggio dei terranauti.
Moderno B-Movie che rispolvera il tipico catastrofismo dei mitici anni '50 attraverso una vicenda fantasiosa e senza troppe pretese di plausibilità scientifica, ma impreziosita da effetti speciali di buon livello e da un cast di solidi professionisti, tra i quali spiccano Aaron Eckhart (Paycheck) e soprattutto Hilary Swank, la futura e celebrata "Million Dollar Baby" di Eastwood. Il viaggio della talpa meccanica, oltre a riportare alla memoria film lontani e più volte ricordati, riecheggia soprattutto il recente ed assai simile, non soltanto nel titolo, Deep Core 2000. Insolito, ma anche questo non privo di precedenti (A 30 milioni di Km. dalla Terra), il coinvolgimento di Roma tra gli scenari apocalittici, con la regia che, pur non risparmiandoci qualche evitabile luogo comune, ci mostra in due spettacolari sequenze la distruzione del Colosseo e del Vittoriano.©

THE CORE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 18 agosto 2010
metozziar

"THE CORE", FILM DI SCARSO REALISMO DRAMMATICO, MA APPREZZABILE DAL LATO STRETTAMENTE TECNICO... . Rientra decisamente nel genere catastrofico, sebbene tutto vada a buon fine: infatti la rotazione del nucleo terrestre attivante il campo magnetico, è riattivata, e tutte le letali conseguenze di tale anomalia, sono evitate dalla perizia tecnica dell'uomo .

lunedì 22 giugno 2009
Fluturnenia

Amo poco i disaster-movie ma questo li batte davvero tutti. Se penso ai dialoghi mi sembra di stare davanti a una conversazione di chat. A parte l'inverosimile della storia, il che potrebbe anche passare, è l'assoluta mancanza di spessore dei personaggi che si agiscono come caricature nelle vicende, narrate con lo stesso pathos di una barzelletta di Pierino.

sabato 16 gennaio 2016
sor_cap

Subito dopo la scena della mela (era una mela?) arrostita per simulare la fine del pianeta non ce l'ho fatta più ed ho spento Netflix. Film per ragazzi fino a 12 anni che a scuola non vanno bene nelle materie scientifiche.

lunedì 11 giugno 2018
Maurizio Biondo

Coinvolgente in molti tratti, superbo l'atterraggio di emergenza  dello shuttle   in città! Guastato dalle parti di " alleggerimento  comico"  che  pericolosamente buttano un pò in farsa tutto il resto. La tensione,infatti è  spesso smorzata da  improbabili  toni da commedia.

giovedì 30 luglio 2009
alelor04

E' stata proprio una sorpresa vedere questo film. Anche da una storia banale e scontata può uscire un film piacevole, scorrevole e accattivante. Gli effetti speciali sono pregevoli. La sceneggiatura, ben scandita, funziona davvero bene. Gli attori se la cavano tutti egregiamente, pur essendo, i ruoli, poco impegnativi. La storia non è nuova,ma abbastanza originale, insomma io mi sono proprio divertito [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 novembre 2009
Spalla

Un film abbastanza originale e ricco di effetti speciali, anche se tutt'altro che realistico. Ciò che lo distacca da tanti suoi simili e lo rende almeno moderatamente originale è il fatto che in un presente in cui si tende molto a conquistare lo spazio, ambientazione ottimale per molti film fantascientifici, qui invece si fa il contrario e si scende sottoterra.

martedì 6 dicembre 2011
Nello99

La vera forza del film sono i continui riferimenti scientifici, che trovano nel pubblico più curioso di scienza (e possibile fantascienza) una miniera di spunti per riflessioni futuristiche, geniali gli attori, ognuno indimenticabile per personalità e dialoghi.Effetti speciali non originalissimi, ma il montaggio è stato strepitoso. Da vedere. 

sabato 28 aprile 2012
Nello99

A ME è PIACIUTO!

Frasi
FBI: FBI! fermo!
Ratto: ok...lo so che questi sembrano computer...ma non lo sono!
Una frase di Rat (D.J. Qualls)
dal film The Core
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mauro Gervasini
Film TV

Da un capo all’altro del globo si verificano strani eventi: uomini con pacemaker collassano al suolo senza motivo, uccelli perdono la rotta, strane luci colorano il cieIo. Un biochimico contattato dall’Fbi scopre il catastrofico inghippo: il nucleo della Terra ha smesso di girare; il campo elettromagnetico che avvolge il pianeta pertanto sta collassando e nel giro di un anno quest’ultimo sarà distrutto [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Non ci fossero già abbastanza guai sulla crosta terrestre, ecco che ne arriva uno - e bello grosso - dal centro del vecchio pianeta: il nucleo interno non funziona più, non ruota, e tutto minaccia d'andare in malora. Mentre Golden Gate, Colosseo e altri monumenti risparmiati dai film di catastrofe precedenti ne pagano le conseguenze, gli Stati Uniti costituiscono un gruppo di valorosi specialisti, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati