Advertisement
No Time to Die si conferma primo al box office

La scuola cattolica mantiene il secondo posto.
di Andrea Chirichelli

No Time To Die

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Daniel Craig (53 anni) 2 marzo 1968, Chester (Gran Bretagna) - Pesci. Interpreta James Bond nel film di Cary Joji Fukunaga No Time To Die. Al cinema da giovedì 30 settembre 2021.
sabato 9 ottobre 2021 - Box Office

Posizioni quasi invariate nella classifica italiana: No Time to Die incassa altri 270mila euro e sale a 3,9 milioni, entro la fine del weekend dovrebbe aver superato i 5 milioni. La Scuola Cattolica resta al secondo posto, nonostante (o forse grazie al) divieto di visione ai minori di 18 anni, con 87mila euro e 160mila in due giorni, completa il podio Dune, ancora fortissimo, con 72mila euro e che supera i 6 milioni complessivi. Sale e tra oggi e domani potremmo vederlo ancora più in alto, Baby Boss 2 - Affari di famiglia, che ottiene 48mila euro e fa 77mila euro in due giorni, scende al quinto posto Space Jam: New Legends, che incassa altri 39mila euro per un bel totale di 2,4 milioni. Tre Piani è sesto con 36mila euro e 1,4 milioni, seguito da Il Materiale Emotivo con 32mila euro e 52mila in totale. In coda chiudono Con tutto il cuore, con 28mila euro e 50mila in due giorni di programmazione, Qui Rido Io, arrivato oramai a fine corsa, con 13mila euro e 1,2 milioni complessivi e Respect, che ieri ha incassato 11mila euro e ha 210mila euro in totale. La pattuglia italiana si difende abbastanza bene, ma anche questo weekend sarà appannaggio dei grandi blockbuster americani.

Parte forte James Bond in America: le anteprime serali e notturne di No Time To Die incassano ben 6,3 milioni di dollari, un dato che migliora quello di tutti gli altri titoli del franchise (rispettivamente 2,5 milioni di Quantum of Solace, i 4,6 milioni di Skyfall e i 5,2 milioni di Spectre) anche se risulta di minor successo rispetto a quello di Venom – La Furia di Carnage, che la settimana scorsa aveva incassato 11,6 milioni. Le ragioni del gap, stando agli analisti, stanno nel fatto che mentre 007 è considerato un franchise “da adulti”, il cinecomic ha portato al cinema molti giovani, più propensi ad assistere ad anteprime anche a tarda sera. Le stime finali del weekend per No Time to Die parlano di un incasso di circa 70 milioni, tutto sommato una cifra persino conservativa, rispetto alle immense potenzialità del film. No Time to Die dovrebbe raggiungere, con gli incassi americani, i 300 milioni globali entro la fine del weekend, mentre per superare il mezzo miliardo serviranno ovviamente gli incassi cinesi. A proposito di Cina, The Battle at Lake Changjin ha rallentato, guadagnando “solo” 25 milioni di dollari, per un astronomico totale di 554 milioni di dollari in una settimana, quarto incasso mondiale. Molto bene anche il “patriottico” My Country, My Parents, già arrivato a 168 milioni, un incasso eccezionale, ma chiaramente oscurato dalle pazzesche performance dell’altro titolo.


Box Office Italia di venerdì 8 ottobre 2021
1. No Time To Die: Euro 270.762
2. La scuola cattolica: Euro 87.373
3. Dune: Euro 72.771
4. Baby Boss 2 - Affari di famiglia: Euro 48.553
5. Space Jam - New Legends: Euro 39.714
6. Tre piani: Euro 36.216
7. Il materiale emotivo: Euro 32.167
8. Con tutto il cuore: Euro 28.032
9. Qui rido io: Euro 13.095
10. Respect: Euro 11.430
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati