Advertisement
Dune supera le aspettative e debutta direttamente al primo posto

60mila spettatori per il film di Villeneuve mentre le altre new entry restano ai piedi della classifica. 
di Andrea Chirichelli

Dune

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
venerdì 17 settembre 2021 - Box Office

Delle tante (troppe?) novità uscite ieri, solo 3 riescono a entrare in top ten. Dune debutta al primo posto con ben 419mila euro e quasi 60mila spettatori, un dato significativamente migliore delle attese, visto che il film, nonostante sia un kolossal e abbia avuto recentemente un’anteprima veneziana, appartiene a un genere, quello della fantascienza, spesso snobbato in Italia. Vedremo come procederà nel weekend, ma potrebbe passare i 2 milioni di euro già domenica sera, mantenendo queste medie. 

Molto scarsi, come ogni giovedì, gli altri incassi. Sul podio restano Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, che passa i 3 milioni complessivi grazie ai 53mila euro incassati ieri e Qui rido io, con 33mila euro e 479mila totali. 
 

Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto scende al quarto posto e incassa 22mila euro per 2,4 milioni complessivi. Debutto al quinto posto per Ancora più bello, che ottiene 21mila euro, mentre per Fast & Furious 9 si ferma a 12mila euro con 4,6 milioni totali. Settimo posto per il miglior incasso del 2021, Me contro te - Il mistero della scuola incantata, ieri a 8mila euro e 4,8 milioni complessivi. In coda chiudono la terza new entry settimanale, Supernova, con 8mila euro, Il giro del mondo in 80 giorni con 8mila e 177mila totali e Malignant, con 4mila e 393 totali. 

NUOVE USCITE USA 

Tante uscite in America questa settimana, anche se poche davvero rilevanti sotto il profilo degli incassi. La più importante, per tanti motivi, è ovviamente Cry Macho, l’ultimo film di e con l’infinito Clint Eastwood, splendido 91enne, giunto alla sua 40esima regia. Negli ultimi anni tanti sono stati i film del regista capaci di ottenere un ottimo riscontro in sala: The Mule, del 2018, ha incassato 173 milioni di dollari in tutto il mondo, Sully, del 2016 ne ha ottenuti 238, mentre il miglior incasso in assoluto della carriera del regista e attore è stato American Sniper, del 2014, capace di ottenere ben 547 milioni di dollari, di cui ben 350 nei soli Stati Uniti. Per molte ragioni, non ci si aspettano numeri esorbitanti da Cry Macho, che potrebbe avere una performance simile a quella del penultimo film del regista, Richard Jewell (guarda la video recensione), che incassò circa 40 milioni, equamente divisi tra States ed estero. 

Altra uscita “wide” della settimana è l’action Copshop, che vede protagonista la coppia formata da Gerard Butler, il cui ultimo successo commerciale rilevante è stato Geostorm, del 2017, con 220 milioni di dollari globali e Frank Grillo, che, curiosamente, è presente in due dei film di maggiore successo della storia del cinema, Avengers: Endgame (guarda la video recensione) (2,8 miliardi di dollari) ed il cinese Wolf Warrior 2, maggior incasso di sempre del cinema cinese con oltre 850 milioni di dollari. 

Qualche motivo di interesse per il boxoffice potrebbe venire da The Eyes of Tammy Faye che vede tra i protagonisti Jessica Chastain, che negli ultimi dieci, dopo l’exploit in The Tree of Life, è stata richiestissima a Hollywood e che ha alternato grandi successi commerciali (The Martian, Interstellar, It: Chapter Two) a incassi eufemisticamente più modesti (Ava, Molly’s Game, 1981: Indagine a New York). Per questo nuovo titolo le attese sono molto modeste, ma potrebbe essere una sorpresa.

Da segnalare la riedizione in 4K di una pietra miliare del cinema animato giapponese, il super classico Ghost in The Shell, che tornerà in alcune sale. Infine, un ultimissima dalla Francia arrivata nella notte: Dune apre con 1,5 milioni di dollari e fa segnare il quarto miglior day one di sempre, per un film a settembre in Francia. 

Box Office Italia di giovedì 16 settembre 2021
1. Dune: Euro 419.090
2. Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: Euro 53.942
3. Qui rido io: Euro 33.636
4. Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto: Euro 22.160
5. Ancora più bello: Euro 21.809
6. Fast & Furious 9: Euro 12.106
7. Me Contro te - Il mistero della scuola incantata: Euro 8.901
8. Supernova: Euro 8.779
9. Il giro del mondo in 80 giorni: Euro 8.224
10. Malignant: Euro 4.824


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati