Advertisement
Elisa Del Genio: «Vorrei interpretare un personaggio un po' folle, spaventosissimo»

Madre norvegese e padre italiano, la giovane attrice è stata Elena nella serie L'amica geniale.
di Ilaria Ravarino

giovedì 13 maggio 2021 - Celebrities

Nata a Napoli nel 2007 da madre norvegese e padre italiano, Elisa del Genio e` stata la protagonista della prima stagione della serie L'amica geniale di Saverio Costanzo, nei panni della giovane Elena Greco, e sarà presto al centro del thriller -horror Occhi di tenebre di Antonello De Leo.

La prima volta su un palco: quando?
Alle elementari, nella recita di primo anno: interpretavo una medusa. Ma non ero bravissima, mi dimenticavo tutto.
La prima volta su un palco vero?
La prima volta su un set è stato per L'amica geniale. Ma la prima volta su un palco è stato quando ho dovuto parlare alla Mostra del Cinema di Venezia, per la premiére della serie. Avevo 11 anni, è stata una grande emozione.
La prima volta che hai recitato fuori da un palco?
Ho sempre fatto un sacco di scherzi alla mia famiglia: facevo finta di farmi male e qualche volta mi sono anche disegnata le ferite sulle gambe per sembrare più credibile. E ottenere qualcosa in cambio, magari un gelato.
Il tuo cavallo di battaglia ai provini?
Non ho cavalli di battaglia, mi piace essere spontanea. Per adesso ho sempre fatto provini su parte.
Il ruolo per cui potrebbero riconoscerti per strada?
Elena, naturalmente. Mi è capitato che mi riconoscessero anche mentre ero in gita con la scuola: ora con le mascherine è più difficile.
C'è una cosa che sai fare bene, e che vorresti fare in un film? Danza. Ho ballato per nove anni e mi piacerebbe farlo in un film. Danza classica, moderna, hip hop e contemporanea.
Cosa non deve mancare nel tuo camerino?
La musica per concentrarmi e delle gomme da masticare. Ma in camerino non ci sto molto, mi piace andare sul set e vedere cosa fanno gli altri attori.
Sul set o sul palco ti senti sicuro se...
... se c'è feeling con le persone con cui lavoro, se so cosa vuole da me il regista e se mi piace il personaggio.
A chi porteresti il caffè sul set pur di vederlo recitare?
A Leonardo DiCaprio. Perché è bello e bravissimo.
Qual è il film che, se lo vedi iniziato in tv, non puoi smettere di guardare?
A un metro da te (guarda la video recensione) (di Justin Baldoni, ndr). L'ho visto quattro volte e mi ha fatto piangere tantissimo, sempre.
Il film di cui cambieresti il finale?
Sempre A un metro da te: vorrei che la vita permettesse a Stella e Will di fidanzarsi.
Serata a casa, Netflix & chill: cosa guardi? Cosa ordini?
Ordino il sushi e mi guardo Teen Wolf, una serie che parla di lupi e avventura.
Un personaggio del cinema con cui passeresti una serata?
Stiles Stilinski, un personaggio mezzo matto di Teen Wolf. Mi fa molto ridere, mi mangerei volentieri una pizza con lui.
Protagonista di un film di genere: quale?
Un horror di quelli con i fantasmi. Mi piacerebbe un personaggio un po' folle, spaventosissimo.
Se non facessi l'attrice come ti guadagneresti da vivere?
L'architetto: sin da piccola avevo la passione per arredare gli ambienti, avevo una casa delle Barbie in cartone per cui ho creato tutti i mobili.
Chi può dirti che stai sbagliando?
La mia famiglia e la mia migliore amica, Francesca.
Da chi vorresti sentirti dire che sei brava?
Dal regista con cui lavoro.
Gli ultimi tre brani ascoltati sul telefono?
The Nights di Avicii, These Days di Rudimental e Renegades di X Ambassadors.
Dopo questa intervista che farai?
Una lezione di recitazione via Zoom con una coach di New York.


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati