La promessa dell'assassino

Acquista su Ibs.it   Dvd La promessa dell'assassino  
Un film di David Cronenberg. Con Viggo Mortensen, Naomi Watts, Vincent Cassel, Armin Mueller-Stahl, Sinéad Cusack.
continua»
Titolo originale Eastern Promises. Thriller, durata 100 min. - Gran Bretagna, Canada 2007. - Eagle Pictures uscita venerdì 14 dicembre 2007. MYMONETRO La promessa dell'assassino * * * 1/2 - valutazione media: 3,95 su 246 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

NEWS | Mortensen si aggiunge alla lista di attori che vogliono ritirarsi.

Viggo mortensen vuole smettere di recitare

martedì 7 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

Viggo Mortensen vuole smettere di recitare Negli ultimi mesi diversi attori hanno dichiarato di voler smettere di recitare, perché stanchi del loro lavoro, come Angelina Jolie e Joaquin Phoenix. Alla lista si dovrà aggiungere Viggo Mortensen che ha dichiarato "Nelle ultime settimane sono partito da Los Angeles per il Giappone, per poi andare in Corea, Polonia e in Inghilterra. È una cosa ridicola e non salutare, ma accade. Sto prendendo dei provvedimenti affinché possa cambiare la situazione. Niente più film. Non accetto le proposte di film da più di un anno.

NEWS | Cronenberg sta pensando di girare un seguito al film uscito nel 2007.

Avrà un sequel?

martedì 31 marzo 2009 - Marlen Vazzoler

La promessa dell'assassino: avrà un sequel? Il regista David Cronenberg farà di nuovo squadra con Viggo Mortensen, lo sceneggiatore Steven Knight, il produttore Paul Webster e la Focus Features per fare un sequel di La promessa dell'assassino. Al momento il team si siederà insieme per discutere il seguito anche se il regista ha ammesso di avere già delle idee chiare. Dopo che tutti saranno d'accordo su come procedere, Knight scriverà la sceneggiatura mentre Cronenberg e Mortensen cercheranno di trovare un periodo in cui entrambi sono liberi dai precedenti impegni.

NEWS | Cronenberg sta pensando di girare un seguito al film uscito nel 2007.

Avrà un sequel?

martedì 31 marzo 2009 - Marlen Vazzoler

La promessa dell'assassino: avrà un sequel? Il regista David Cronenberg farà di nuovo squadra con Viggo Mortensen, lo sceneggiatore Steven Knight, il produttore Paul Webster e la Focus Features per fare un sequel di La promessa dell'assassino. Al momento il team si siederà insieme per discutere il seguito anche se il regista ha ammesso di avere già delle idee chiare. Dopo che tutti saranno d'accordo su come procedere, Knight scriverà la sceneggiatura mentre Cronenberg e Mortensen cercheranno di trovare un periodo in cui entrambi sono liberi dai precedenti impegni.

INTERVISTE | Viggo Mortensen e David Cronenberg di nuovo insieme in un thriller.

Assassino dal cuore d'oro

venerdì 14 dicembre 2007 - Claudia Resta

Viggo, assassino dal cuore d'oro Il misterioso e ruvido Nikolai (Viggo Mortensen) è legato a una delle più note famiglie criminali di Londra. Gestisce la sua vita in maniera attenta e metodica; tutto questo viene però sconvolto quando sulla sua strada appare Anna (Naomi Watts), un'ostetrica che vuole indagare sul mistero che circonda una sua paziente, una prostituta morta durante il parto. Anna scopre accidentalmente delle prove compromettenti per la famiglia cui Nikolai è legato: questo scatenerà una serie di delitti, menzogne e ricompense, con Nikolai a fare da perno a tutti gli avvenimenti.

VIDEO | Un thriller dallo sceneggiatore de La promessa dell'assassino.

Il trailer italiano

martedì 3 settembre 2013 - Chiara Renda

Redemption - Identità nascoste, il trailer italiano In questi giorni alla Mostra del Cinema di Venezia con Locke, Steven Knight, sceneggiatore candidato all'Oscar per La promessa dell'assassino, dirige Jason Statham nel thriller Redemption - Identità nascoste. Nel trailer italiano in esclusiva vediamo l'attore inglese nei panni di un veterano di guerra, ex agente delle Forze Speciali, alle prese con una seconda occasione e una nuova identità come esponente della upper class londinese. Quando la sua ragazza verrà uccisa, si ritroverà risucchiato nel sottobosco criminale londinese, dove diventerà un angelo vendicatore in cerca di giustizia.

   

APPROFONDIMENTI | Cronenberg mette lo spettatore sul lettino dello psicanalista.

Il cinema sotto analisi

lunedì 3 ottobre 2011 - Roy Menarini

Il cinema sotto analisi Chi ben conosce il cinema di David Cronenberg non si stupirà di A Dangerous Method. Come ben rivelato dai suoi più raffinati interpreti, il regista canadese aveva sempre nascosto dietro le mutazioni corporee e la poetica dell'orrore un chiaro profilo psicanalitico. Tutte le scissioni messe in scena nel corso degli anni, fossero covate malefiche o uomini/mosca, gemelli psicopatici o telepati in grado di far scoppiare il cervello, hanno da sempre tradito una ascendenza freudiana. Senza qui soffermarsi sui dettagli della densa e complessa elaborazione psicanalitica presente nel suo cinema, basti dire che erano semmai History of Violence e La promessa dell'assassino ad apparire meno "cronenberghiani", anche se alla superficie contenevano dosi di "sangue e corpo" a profusione.

   

APPROFONDIMENTI | A Dangerous Method presenta i caratteri tipici del cinema di Cronenberg.

La pericolosa partita del sé

giovedì 29 settembre 2011 - Marco Chiani

La pericolosa partita del sé Non credete a chi considera poco cronenberghiano A Dangerous Method. Basta riflettere su quella coda sospesa in cui Jung parla con Sabina, ormai guarita e pronta a contare solo su se stessa. Spesso, il senso di solitudine e abbandono dei finali del regista canadese deriva tanto dalla lenta emersione di una insanabile disfatta quanto da una netta frattura legata alla cancellazione del doppio: se vuole sopravvivere, l'uno deve uccidere l'altro, farlo scomparire. In maniera metaforica o reale, poco importa.

TELEVISIONE | Viggo Mortensen e Naomi Watts nella Promessa dell'assassino di Cronenberg.

Martedì 6 luglio

martedì 6 luglio 2010 - Valeria Filippi

Film in Tv: martedì 6 luglio In prima serata arriva un film che si nega ad ogni incasellamento di genere: La promessa dell'assassino (Rai4, 21.10) porta la firma di David Cronenberg e del regista canadese propone i tratti distintivi; la fisicità si intreccia con la tensione psicologica per regalarci una pellicola tesa e cupa. Qui Cronenberg torna a dirigere Viggo Mortensen dopo l'altrettanto forte A History of Violence e gli affianca Naomi Watts e Vincent Cassel. Mortensen dà vita al carismatico Nikolai Luzhin, di professione autista; il corpo del protagonista è sommerso da 43 vistosi tatuaggi, che il creatore di effetti speciali Stephan Dupuis ha ricreato sul corpo dell'attore in più di quattro ore di lavoro.

   

NEWS | Musical, coppie tanta fantasia.

Film animati e attori da ricordare

giovedì 11 febbraio 2010 - Daniele Marseglia

Film in tv: grandi interpretazioni, film animati e attori da ricordare Sarà la musica la protagonista della giornata di domenica. Apre le danze una scatenata e sempre più brava Meryl Streep in Mamma Mia! (Mya, 19.05) dove intona alla perfezione i più grandi successi degli ABBA su una piccola e splendida isola greca. Si prosegue col sempreverde Dirty Dancing – Balli proibiti (Sky Cinema Family, 14.30) dove troviamo il compianto Patrick Swayze nel ruolo che gli ha dato la notorietà sul grande pubblico. C'è spazio anche per il ritorno dei ballerini da strada in Step Up 2 – La strada per il successo (Sky Cinema Family, 17.

NEWS | La lista dei vincitori del prestigioso festival canadese.

Precious vince anche il premio del pubblico di toronto

martedì 22 settembre 2009 - Marlen Vazzoler

Precious vince anche il premio del pubblico di Toronto A differenza degli altri festival a Toronto il premio votato dal pubblico è quello più importante e quest'anno è stato vinto dal film Precious diretto da Lee Daniels, già vincitore del premio del pubblico al Sundance Film Festival. Nel passato il Cadillac People's Choice Award è stato vinto da film come The Millionaire, La promessa dell'assassino, Hotel Rwanda, Zatoichi, Il favoloso mondo di Amelie, American Beauty, La vita è bella e da molte altre pellicole che spesso hanno concorso agli Oscar per la categoria per il miglior film e talvolta vinto.

   

TELEVISIONE | Programmazione che non si scioglie con il Sole d'agosto, panorami estatici per esteti dalla pelle troppo bianca.

A ciascuno il suo cinema

giovedì 6 agosto 2009 - Alberto Beltrame

Film in tv: a ciascuno il suo cinema La seconda settimana d'agosto. Caldo, un po' di pioggia, umidità. Forse è meglio stare a casa, magari a godersi qualche vecchio classico fin subito dalla mattina. La domenica potrebbe aprirsi con La finestra sul cortile (Studio universal, 9.10) oppure con la sagacia zavattiniana a servizio della regia delicata di Blasetti in Prima comunione (La7, 10.35). Nel pomeriggio a voi la scelta. Vedersi uno tra i grandi film dell'epoca contemporanea come Non è un paese per vecchi (Sky cinema mania, 13.55), oppure ricordarsi della comicità vecchia ma non antiquata del principe: Totò a Parigi (Sky cinema classics, 13.

NEWS | Dopo la coppia Watts-Schreiber arrivano a Giffoni quattro attori di punta italiani.

A giffoni spazio agli attori italiani

martedì 21 luglio 2009 - Gabriele Niola

A Giffoni spazio agli attori italiani Giornata tutta dedicata alle attrici italiane quella di oggi a Giffoni. Arriveranno infatti alla cittadella del cinema Alba Rohrwacher, Francesca Neri e Diane Fleri, mentre la masterclass dal titolo "Peggio che diventare famoso" la terrà l'unico uomo della giornata, Filippo Timi. Intanto ieri è stata la giornata della famiglia Schreiber-Watts. I coniugi si sono presentati insieme e insieme hanno affrontato gli impegni festivalieri. E anche se Liev si è dimostrato di gran lunga il più loquace ed arguto dei due (almeno nel rapporto con i giornalisti) le domande erano quasi tutte per la moglie, specialmente intorno al prossimo film di Woody Allen di nuovo a Londra (quello che seguirà Whathever Works) e il sempre rimandato remake di Gli Uccelli.

NEWS | Donne emancipate e uomini impenitenti nella settimana della festa della donna in tv.

Il giro del mondo in una settimana

giovedì 5 marzo 2009 - Edoardo Becattini

Film in Tv: Il giro del mondo in una settimana Che sia in guerra, in amore, o indecisa fra studi metafisici e pulsioni omicide, è senza dubbio l'America la grande protagonista di questa domenica. Se la data darebbe ad indicare un trionfo di psicologie femminili, nel suo palinsesto fin dal primo pomeriggio domina invece la solida e risoluta mascolinità di George C. Scott nel capolavoro del cinema bellico Patton, Generale d'acciaio (Rete 4, 15,30). Dal celebre stratega della Seconda guerra mondiale alla sua antitesi perfetta: il personaggio che ha reso famoso il giovane Jason Biggs, che prima di dedicarsi ad "anything else" con o senza Woody Allen, è stato per tutti l'imbranato adolescente Jim alle prese con le prime imbarazzanti esperienze sessuali di American Pie (Italia 1, 19.

NEWS | Stephen Knight scriverà la sceneggiatura basata sull'articolo del Wall Street Journal.

Gore verbinski dirigerà un film sui giochi ruolo fantasy online

mercoledì 17 dicembre 2008 - Marlen Vazzoler

Gore Verbinski dirigerà un film sui giochi ruolo fantasy online U niversal e Gore Verbinski (la saga di Pirati dei Caraibi) hanno acquistato un articolo pubblicato nel 2007, sul Wall Street Journal e scritto da Alexandra Alter. L'articolo parla di un uomo sposato che trascorre venti ore al giorno al computer, vivendo attraverso il suo avatar che è imprenditore di successo e muscoloso. In realtà l'uomo ha 53 anni, è un fumatore accanito e ha il diabete. Da questa storia Verbinski dirigerà un film sui giochi di ruolo fantasy online e sul dannoso impatto che hanno sulla vita reale dei giocatori.

   

CELEBRITIES | Al Festival di Roma l'attore incontra il pubblico e ripercorre le principali tappe della sua carriera.

Viggo mortensen racconta se stesso e il suo lavoro

martedì 28 ottobre 2008 - Gabriele Niola

Viggo Mortensen racconta se stesso e il suo lavoro Ce ne sono stati di "incontri d'autore" qui al Festival del Film di Roma ma nessuno degli ospiti invitati a parlare del proprio lavoro con il pubblico pagante aveva voluto iniziare come ha fatto Viggo Mortensen, il quale da solo sul palco ha letto in italiano (lingua che parla e capisce molto bene tanto da non aver bisogno di interprete) un messaggio scritto di suo pugno. "Voglio ringraziare voi e il Festival Del Film, sono onorato che il lavoro che ho potuto fare con tanti grandi artisti sia riconosciuto in questa maniera.

APPROFONDIMENTI | Il regista de La promessa dell'assassino incontra il pubblico.

Cronenberg al festival di roma

venerdì 24 ottobre 2008 - Gabriele Niola

Cronenberg al Festival di Roma Semplice, diretto, lineare e dotato di una chiarezza di idee invidiabile, David Cronenberg proprio non somiglia ai suoi film, ma è bello lo stesso. Al Festival del Film di Roma si è mostrato al pubblico, ha commentato alcune scene dai suoi film e ha risposto a domande sviscerando con sincerità e onestà il suo cinema e la sua visione della realtà. Soprattutto spiegando perchè fare film e con quale scopo, una cosa che raramente si riesce ad ottenere da un cineasta del suo calibro. Il canadese autore di La mosca, Videodrome e più recentemente di La promessa dell'assassino ha subito messo in chiaro che il suo cinema è così violento, mutante e "fastidioso" perchè cerca sempre di mettere il pubblico davanti alla realtà delle cose, davanti all'essenza dell'essere umano ovvero il suo corpo, parola di cui non ha esitato ad "abusare" per tutto l'incontro.

CELEBRITIES | Buon compleanno, Aragorn!

Una vita da artista

lunedì 20 ottobre 2008 - Marlen Vazzoler

Viggo Mortensen compie 50 anni: una vita da artista Ormai cinquantenne, Viggo Mortensen ammette "Ho cominciato a notare, sto rallentando un po'. Ci sono molte volte che mi viene da dire, «Se devo solo dormire tre ore di sonno, tanto vale che stia in piedi tutta la notte». Ora tendo a dormire queste tre ore". Pittore, fotografo, scrittore di poesie e musicista, Viggo Mortensen è un uomo dalle capacità poliedriche, parla fluentemente l'inglese, il danese e lo spagnolo, e abbastanza bene l'italiano, il francese e lo svedese. L'attore è conosciuto in tutto il mondo per l'interpretazione di Aragorn nella trilogia del Signore degli anelli, ma ha una lunga carriera alle sue spalle.

NEWS | Il pubblico vota il trailer più bello della stagione cinematografica.

Sesta edizione

lunedì 25 agosto 2008 - Chiara Renda

Trailers FilmFest 2008, sesta edizione Iniziano il 25 agosto le votazioni dei trailers selezionati per la sesta edizione del Trailers FilmFest, l'unico festival in Italia e in Europa che premia i migliori trailers della stagione cinematografica. Il festival si terrà a Catania il 25, 26 e 27 settembre 2008, con la direzione artistica di Stefania Bianchi. Segmento principale del festival rimane anche quest'anno il Concorso con 30 trailers fra italiani, europei e world selezionati tra i film usciti in sala tra il 15 agosto 2007 e il 15 agosto 2008 e votati da una giuria di qualità (composta da Rita Rusic, Anselma Dell'Olio, Tiziana Rocca, Claudio Sorrentino e Mario Venuti) che premierà il Miglior Trailer italiano, il Miglior Trailer europeo e il Miglior Trailer World.

NEWS | Annunciati a Los Angeles i film candidati alla statuetta: escluso Tornatore.

Ecco le nomination

martedì 22 gennaio 2008 - Chiara Renda

Oscar 2008: ecco le nomination Dopo i numerosi riconoscimenti già ottenuti da La sconosciuta, sembrava ormai certa la candidatura all'Oscar come miglior film straniero della fortunata pellicola di Giuseppe Tornatore. E invece, a sorpresa, l'Italia rimane esclusa dalla gara che si svolgerà al Kodak Theatre di Los Angeles il 24 febbraio 2008, quando la celebre statuetta festeggerà i suoi primi 80 anni. Al film di Tornatore i membri dell'Academy hanno preferito Il falsario di Stefan Ruzowitzky (Austria), Beaufort di Joseph Cedar (Israele), Mongol di Sergei Bodrov (Kazakhstan), Katyn di Andrzej Wajda (Polonia) e 12 di Nikita Mikhalkov (Russia).

   

NEWS | A. O. Scott e Manohla Dargis stilano la loro classifica 2007.

I migliori film del 2007 secondo il new york times

giovedì 27 dicembre 2007 - a cura della redazione

I migliori film del 2007 secondo il New York Times I due maggiori critici cinematografici del New York Times, A. O. Scott e Manohla Dargis, come ogni anno hanno stilato la lista dei 10 migliori film del 2007. Per Scott il miglio film del 2007 è stata la pellicola vincitrice della Palma d'Oro all'ultimo festival di Cannes 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni del romeno Cristian Mungiu. Segue subito dopo il capolavoro della Pixar Ratatouille, film d'animazione che oltre ad avere una fattura filmica straordinaria affronta temi importanti e controcorrente.

   

NEWS | Guida per riconoscere i tuoi film e affrontare (senza perdere la testa) la ricca proposta natalizia.

Se la notte di natale uno spettatore…

lunedì 24 dicembre 2007 - Marzia Gandolfi

Se la notte di Natale uno spettatore… Se la notte di Natale uno spettatore si trovasse a scorrere le affiche di un Multiplex, desideroso di mettere ordine in un mondo di immagini sovraffollato e ridondante, quale sarebbe il suo destino? In un contesto modificatosi, in cui si perdono i sacri rituali di una visione controllata e limitata da confini spazio-temporali, per passare a una fruizione più quotidiana che abolisce le distanze a favore della casualità, della frammentarietà e dell’immediatezza, MYmovies propone una mappa di navigazione per il cinefilo, per l’appassionato meno sprovveduto e per un pubblico familiare alla ricerca di punti di riferimento e appigli pratici.

NEWS | Il mistero delle pagine perdute, primo in America, in italia ottiene un buon terzo posto.

La crociera di natale domina la classifica italiana

lunedì 24 dicembre 2007 - Andrea Chirichelli

Box Office: La crociera di Natale domina la classifica italiana In Italia il pubblico sta facendo indigestione di cinepanettoni, formula invero alquanto stantia quanto a originalità e qualità ma che, evidentemente, paga. Eccome. Natale in crociera resta stabile al primo posto raddoppiando l’incasso della settimana: ora è arrivato a 8 milioni di euro e dovrebbe tranquillamente superare i 10 entro la settimana appena iniziata. Resiste al secondo posto Pieraccioni, arrivato a 6, che riesce a resistere all’attacco delle numerose pellicole americane che hanno letteralmente invaso la classifica.

NEWS | Sono state annunciate oggi le candidature ai Golden Globes 2008, la cui cerimonia avverrà il prossimo 13 gennaio.

Tutte le nomination ai golden globes 2008

giovedì 13 dicembre 2007 - Letizia della Luna

Tutte le nomination ai Golden Globes 2008 Come di consueto le candidature ai Golden Globes 2008 non riservano nessuna sorpresa particolare: gli attori e i film nominati dalla Hollywood Foreign Press Association sono piuttosto prevedibili e mantengono una scia di continuità con il consenso del pubblico. Il film che in assoluto ha raccolto il maggior numero di candidature, ben sette, è Espiazione di Joe Wright, nominato come miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura, miglior colonna sonora, miglior attore protagonista nella figura di James McAvoy, miglior attrice protagonista con Keira Knightley, miglior attrice non protagonista con Saoirse Ronan.

   

NEWS | Diretto per la prima volta da Nanni Moretti, domani inizia il festival torinese.

Un festival indipendente

giovedì 22 novembre 2007 - Chiara Renda

Torino Film Festival, un festival indipendente Si inaugura domani la 25^ edizione del Torino Film Festival, la prima diretta da Nanni Moretti, che in linea col carattere più giovane e meno formale (rispetto a Venezia e Roma) del festival piemontese, ha scelto di rivolgere il suo sguardo al cinema indipendente. Una delle due interessanti retrospettive di quest'anno è infatti rivolta al primo indipendente americano John Cassavetes, principale esponente di quel New American Cinema che negli anni sessanta rivoluzionò New York e negli anni successivi il modo di fare cinema di molti autori che alla sua spontaneità e freschezza stilistica si ispirarono.

   

NEWS | Tra fiabe natalizie e film d'autore arrivano i cinepanettoni italiani.

Come d'incanto... i film di natale!

mercoledì 21 novembre 2007 - Chiara Renda

Prossimamente al cinema: Come d'incanto... i film di Natale! Si avvicina dicembre e con esso alcuni film natalizi. Ce n'è per tutti i gusti, a partire dalla favola contemporanea disneyana di Kevin Lima Come d'incanto: la principessina in abito nuziale del mondo delle fiabe Ady Adams si ritroverà brutalmente catapultata nel mondo reale, senza lieto fine, di Manhattan. Ma c'è da scommettere che anche lì riuscirà a trovare il suo principe azzurro... e un lieto fine. Insieme alla fiaba sentimentale scaldacuore arriva a dicembre sugli schermi italiani La bussola d'oro, fantasy firmato da Chris Weitz (About a Boy) e interpretato dalla coppia Kidman/Craig, già vista recentemente nel fantascientifico Invasion.

NEWS | Tra le nuove uscite ottiene un buon terzo posto Funeral Party.

Dominio incontrastato dei simpson

lunedì 24 settembre 2007 - Andrea Chirichelli

Box Office: dominio incontrastato dei Simpson Spiderpork, Spiderpork, il soffitto tu mi sporc. Tu mi balli sulla test, e mi macchi tutto il rest. Tu qua, ti amo Spider-pork!". Questo è, anche questa settimana, l'inno ufficiale del box office italiano, dominato dal film dei Simpson che supera in scioltezza quota 12 milioni di euro, un risultato assolutamente incredibile. Nonostante le new entry, la classifica non si scompone: al secondo posto c'è ancora Shrek terzo, seguito da Funeral Party e da Scrivilo sui muri: nonostante il battage pubblicitario, il film "giovanilistico" raggranella meno di mezzo di milione di euro.

NEWS | Eastern Promises vince il festival canadese.

Cronenberg trionfa a toronto

lunedì 17 settembre 2007 - Chiara Renda

Cronenberg trionfa a Toronto Il tormentato David Cronenberg torna a dirigere Viggo Mortensen dopo A History of Violence in Eastern Promises. Scelta vincente, perché il film è uscito vincitore dalla 32^ edizione del Toronto International Film Festival, che si è appena concluso dopo dieci giorni di maratona cinematografica. Eastern Promises, il nuovo film dell'autore de La mosca e Videodrome, è la storia di Anna Khitrova, un'ostetrica londinese interpretata da Naomi Watts, che vuole indagare su una prostituta quindicenne morta di parto.

   

La promessa dell'assassino | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Golden Globes (3)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 14 dicembre 2007
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità