Cenerentola

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Cenerentola   Dvd Cenerentola   Blu-Ray Cenerentola  
Un film di Kenneth Branagh. Con Lily James, Richard Madden, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Holliday Grainger.
continua»
Titolo originale Cinderella. Fiabesco, Ratings: Kids, durata 105 min. - USA 2015. - Walt Disney uscita giovedì 12 marzo 2015. MYMONETRO Cenerentola * * * - - valutazione media: 3,38 su 43 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,38/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Un live action Disney che, ispirato a una favola classica, dà vita alle immagini senza tempo del capolavoro d'animazione del 1950.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Branagh fornisce i suoi personaggi di una psicologia sfumata ed evoluta, mai passiva e pienamente consapevole
Marzia Gandolfi     * * * - -
Showtime:
giovedì 2 giugno 2016 alle ore 19,10 in TV su SKYCINEMAFAMILY
Scopri gli altri film in televisione »

Ella è una bambina che cresce felice tra mamma e papà. Ma la sua serenità è turbata dalla morte prematura della madre, che le ha fatto promettere di essere sempre coraggiosa e gentile. E coraggio e gentilezza le serviranno qualche anno più tardi con la donna che il padre sposerà in seconde nozze. Dispotica e ambiziosa, Lady Tremaine ha un ex principe da dimenticare e due figlie frivole da accasare. Sola e vessata, dopo la perdita del padre, Ella è costretta a (ri)governare la casa e ad abitare la sua ala polverosa. Appellata Cinderella dalle due sorellastre, Ella fugge a cavallo nel bosco dove incontra Kit, un ragazzo cortese che lavora a palazzo e al servizio del re. Emozionata da quell'incontro, decide di partecipare al ballo bandito dal banditore reale e aperto a sorpresa ai sudditi. Il suo desiderio non ha però fatto i conti con la matrigna e le sorellastre, che la umiliano strappandole il vestito. Ma lassù qualcuno la ama. Avvicinata dalla fata madrina, i suoi sogni diventano realtà. Dentro una zucca trasformata in carrozza, raggiungerà il castello e scoprirà che Kit è addirittura un principe. Il suo principe.
La favola, come i miti, costruisce diverse versioni di sé, cambia forma fino a trovarne una definitiva. Per "Cenerentola" è quella animata della Disney, che sessantacinque anni dopo torna a raccontare sullo schermo la storia della celebre orfana perseguitata, che si riscatterà con un'impresa eroica (il ballo a corte). A 'condurla' nelle danze questa volta è Kenneth Branagh, che dopo il bipolare Thor, tragedia edipica nel cielo e commedia romantica sulla terra, rivisita l'adattamento edulcorato di Charles Perrault, conservando dei Grimm il ramo di nocciolo, l'albero materno e lo smarrimento prodotto dal fantastico. Senza stravolgere l'intreccio, Cenerentola non smette di rientrare a mezzanotte e il principe di cercarla con una scarpetta di cristallo, Branagh produce uno spiazzamento e fornisce i suoi personaggi di una psicologia sfumata ed evoluta, mai passiva e pienamente consapevole. Perché nella favola dell'autore inglese, che eredita la leggerezza, il 'bianco e nero', i raggiri e le maschere di Molto rumore per nulla, i protagonisti arrivano al lieto fine dopo essersi riconosciuti, scelti e voluti. Cinderella non sogna di un principe, Cinderella incontra il suo principe. Se nella versione animata, la festa e la relazione si sviluppano in una sola serata, (nella favola i balli sono due), nella traduzione live action, l'autore inglese incrocia Ella e principe nel bosco, prima del ricevimento danzante. Nel bosco, il luogo altro deputato alla magia e alle forze irrazionali, si rivela l'amore e si dissimulano identità e condizione sociale, ostacoli evidenti al sentimento nascente. Sentimento che Branagh esplode nel preziosismo scenografico e 'consuma' nel giardino segreto, dove il principe 'calza' il piede di Cenerentola. Tra animali antropomorfi (topolini, lucertole, oche e uccellini), coreografie geometriche, trasformazioni straordinarie che non trascurano il dettaglio, divise che definiscono i corpi e costumi che assecondano i movimenti, Branagh inventa la 'prima volta' di Cinderella e Kit, la scintilla di erotismo che rende la loro passione qualcosa di più profondo e di più difficile lettura. Attraverso il loro amore prendono coscienza di sé e delle proprie possibilità, riconquistando il loro nome e il loro posto nel mondo. Al principe di Richard Madden, (stra)ordinariamente azzurro, non serve in fondo un riscontro, la scarpina non è la prova per riconoscere la (Cinder)Ella di Lily James ma è il mezzo (frangibile) per ritrovarla. Infrangibile è invece il loro sentimento, che abbaglia e supera in bellezza la brutta favola di Lady Tremaine, vittima della propria invidia. Cate Blanchett, presenza divistica che scavalca i mortali come il tramonto di Norma Desmond o il primo piano velato di Rossella O'Hara, incarna in maniera mirabile la matrigna, misurandosi con le più belle cattive del reame (Julia Roberts, Charlize Theron, Angelina Jolie). Equilibrato il buonismo della fata madrina con i suoi bibbidi bobbidi boo, a questo giro di valzer la spinta autoriale e la maggiore adesione emotiva hanno la meglio suo 'tocco' Disney, che ancora una volta cede il passo alle principesse progressiste. Quelle che non hanno (più) bisogno di principi charmant, quelle che vogliono sceglierne uno ad occhi ben aperti, quelle che forse domani magari lo sposo, quelle che lo liquidano con l'universo simbolico che lo accompagna, quelle che lo trovano in viaggio, quello che lo sposano plebeo e quelle a cavallo che lo incontrano a cavallo, guardando sua altezza alla stessa altezza.

Premi e nomination Cenerentola MYmovies
Incassi Cenerentola
Primo Weekend Italia: € 5.125.000
Incasso Totale* Italia: € 14.873.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 26 aprile 2015
Primo Weekend Usa: $ 70.053.000
Incasso Totale* Usa: $ 200.986.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 2 agosto 2015
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
76%
No
24%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Cenerentola

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
BAFTA
0
1
* * * * *

Sii gentile ed abbi coraggio.

martedì 17 marzo 2015 di ANDREA GIOSTRA

Incantevole: basterebbe questo aggettivo per descrivere in una parola l’ultimo film capolavoro della Walt Disney. Incantevole soprattutto Lily James, che con il suo splendore semplice ed agreste si impone con gentilezza e coraggio durante tutta la narrazione esposta con eleganza e raffinatezza da Kenneth Branagh. Bellissima la sceneggiatura che rivisita la favola con una matrice nuova e interessante rappresentata dalle ultime parole dette a Cenerentola da sua madre prima di lasciarla per sempre: continua »

* - - - -

Un film per stordire

giovedì 19 marzo 2015 di johnny1988

Impegnarsi per andare al cinema con tre ragioni: "è un film di Branagh, c'è Cate Blanchett, è Cenerentola". Quelle che paiono tre ragioni più che sufficienti per non rischiare la tradizionale delusione che si prova in quella che si può ormai definire una stagione di successi produttivi - ma fallimenti nel contenuto - inaugurato da Alice in Wonderland - e proseguito con Biancaneve e Maleficent - si rivelano, con la stessa semplicità con cui continua »

* * * * -

Kenneth branagh coraggioso e gentile

domenica 13 dicembre 2015 di marione

Fin da bambino affascinato da quel meraviglioso film d'animazione, mi è molto piaciuta questa rivisitazione dell'ottimo Branagh che ritrova l'ispirazione del delizioso "Molto rumora per nulla". La magia della favola viene completamente espressa con solo qualche modifica che rende ancora più attuale la narrazione di questa antichissima favola. Molto valore aggiunto è merito delle bravissime protagoniste Lily James e Cate Blanchett. La prima, incantevole, continua »

* * * * -

La magia di una favola immortale

domenica 15 marzo 2015 di GabryHope95

L'immortale favola di Cenerentola torna sul grande schermo sotto la visionaria regia di Kenneth Branagh per raccontare ancora una volta una delle piú famose storie senza tempo,riuscendo a renderla magica e fresca come appena emersa da una sorgente di fantasia La storia ormai la conosciamo tutti:Ella é una ragazza che dopo la morte dei gentori viene affidata a una crudele matrigna insieme alle sue due insopportabili figlie che rendono impossibile e triste l'esistenza della continua »

Madre di Cenerentola
"Sii gentile e abbi coraggio…"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Principe
"Sono pronto per qualsiasi cosa purché sia con te!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Principe ed Ella
Il principe: "Non dovreste stare nel cuore della foresta tutta sola!"
Ella: "Ma non sono sola, sono con voi!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Cenerentola oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Cenerentola

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 26 agosto 2015

Cover Dvd Cenerentola A partire da mercoledì 26 agosto 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Cenerentola di Kenneth Branagh con Cate Blanchett, Richard Madden, Lily James, Sophie McShera. Distribuito da Walt Disney Studios Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - tedesco, Dolby Digital 5.1 - turco, Dolby Digital 5.1. Su internet Cenerentola (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 18,99 €
Aquista on line il dvd del film Cenerentola

SOUNDTRACK | Cenerentola

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 24 marzo 2015

Cover CD Cenerentola A partire da martedì 24 marzo 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Cenerentola del regista. Kenneth Branagh Distribuita da Disney Records, il cd è composto da musiche di genere Bambini, e Bambini. Su internet il cd Cenerentola è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 15,90 €
Prezzo di listino: 18,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Cenerentola

APPROFONDIMENTI | La modernità rassicurante della protagonista del film di Kenneth Branagh.

È una tipa moderna?

lunedì 9 marzo 2015 - Marianna Cappi

Cenerentola è una tipa moderna? Avete sentito dire che la nuova Cenerentola è una tipa moderna e non sapete cosa aspettarvi, quasi vi ponete il dubbio se portare al cinema i vostri figli o meno. Con quel che si vede in giro... Quella Tinderella, per esempio, che ha tanta popolarità in rete: beh, non si può certo dire che sia rassicurante. Alla fata madrina ha preferito una App -Tinder, appunto- che permette di rintracciare le persone interessanti nei tuoi dintorni. È così che si sono conosciuti lei e il principe (certo, sullo smartphone di lui sono comparse prima anche Genoveffa, Anastasia e la loro onnipresente mammina, ma lui le ha ignorate con uno scroll, non ha speso mezzo secondo sul loro profilo).

   

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Fedeltà alla Magia della fiaba e doveroso adattamento al gusto contemporaneo si mescolano con sapienza e visionarietà nella luminosa rilettura del mito di Cenerentola da parte dello scespiriano Kenneth Branagh. Ironia, introspezione e attenzione maniacale ai dettagli - da Oscar le scenografie di Dante Ferretti e i costumi di Sandy Powell - rendono sorprendentemente imperdibile questo film dalla storia troppo nota per suscitare inerziale interesse. E il messaggio, a conti fatti, è il più attuale che si possa concepire: "Abbiate il coraggio di essere gentili!" ovvero quanto di più complesso oggi possa esistere. »

La Cenerentola di Branagh nella sala da ballo di Dante Ferretti

di Roberto Nepoti La Repubblica

Grazie alla bontà appresa da mamma, e a un piede abbastanza piccolo da entrare nella scarpetta di cristallo, Ella detta Cenerentola dà scacco matto alla matrigna e sposa il Principe ereditario. Pare che la versione pensata da Mark Romanek, cui il film era destinato, fosse troppo dark. Lo è assai poco quella di Kenneth Branagh, che mette in scena la fiaba con toni e iconografia da operetta (belle le scenografie di Dante Ferretti). Il che non è poi questa gran novità, perché 65 anni fa Walt Disney aveva fatto proprio questo. »

Branagh, Cenerentola super

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Ella (James), dopo la morte del padre, si trova a vivere, disprezzata, con le sorellastre e la matrigna (meravigliosa Cate Blanchett). Un giorno incontra e si innamora del principe Kit (Madden); la sua vita da Cenerentola cambierà durante un ballo a palazzo. È il più bel film Disney degli ultimi anni, grazie alla regia superba di Branagh e a un cast azzeccato. Da bocca spalancata la sequenza che va dall'arrivo della fata madrina fino alla trasformazione della carrozza in zucca. Da Il Giornale, »

Il fascino eterno di Cenerentola

di Alessandra Levantesi La Stampa

Nei secoli - passando da Perrault al cartone animato Disney e ora alla versione di Kenneth Branagh - la morale della favola è rimasta identica: nella vita a contare sono la gentilezza d'animo e il coraggio (con l'aiuto di un pizzico di magia). Branagh lo ribadisce più volte fino a farne un mantra, attenendosi al testo in spirito di fedeltà. Così, in una cornice di atemporalità vagamente ottocentesca, la scenografia è allestita con fiabesco gusto barocco dalla coppia da Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, il ballo si svolge a lume di mille candele e l'azzurro vestito di Cenerentola è tempestato di Swarovski come un cielo stellato. »

Cenerentola | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi

Pubblico (per gradimento)
  1° | andrea giostra
  2° | marione
  3° | gabryhope95
  4° | mickey97
  5° | ollipop
  6° | ariarainbow
  7° | francesca romana cerri
  8° | nino pell.
  9° | maria
10° | enzo70
11° | jacopo b98
12° | chris75
13° | annelies
14° | mati :d
15° | nerone bianchi
16° | beatrice amata
17° | joker 91
18° | elgatoloco
19° | oscura_97
20° | francesco2
21° | sarapols
22° | rebe_bh6
23° | paolo salvaro
24° | killbillvol2
25° | mauro
26° | franky108
27° | johnny1988
Premio Oscar (1)
BAFTA (1)


Articoli & News
Approfondimenti
è una tipa moderna?
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Facebook
Facebook
Twitter
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità