L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva   Dvd L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva   Blu-Ray L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva  
Un film di Steve Martino, Mike Thurmeier. Con Nick Frost, Ray Romano, John Leguizamo, Denis Leary, Queen Latifah.
continua»
Titolo originale Ice Age: Continental Drift. Animazione, Ratings: Kids, durata 94 min. - USA 2012. - 20th Century Fox uscita venerdì 28 settembre 2012. MYMONETRO L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva * * 1/2 - - valutazione media: 2,91 su 46 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,91/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Manny, Sid, Diego, Ellie e Scrat sono stati completamente ghiacciati, ma un museo dei giorni nostri decide di esporre i nostri eroi non sapendo che in realtà sono ancora vivi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Al quarto giro di giostra, le avventure del bradipo e del mammut non smettono di divertire
Marianna Cappi     * * * 1/2 -

Il mammut Manny è alle prese con l'adolescenza della figlia Pesca, attratta da amicizie superficiali se non pericolose, quando il ghiaccio sotto le zampe comincia a tremare fino a rompersi. Manny, Diego e Sid, con la compagnia folle di "nonnina" (l'anziana di famiglia che i genitori di Sid gli hanno scaricato prima di abbandonarlo per la seconda volta), si ritrovano alla deriva su un iceberg e vengono attaccati da una ciurma di pirati, capitanata dall'odioso capital Sbudella.
Dopo l'incidente di percorso del terzo tomo, stanco e artificioso, il franchise del bradipo e del mammut, garanzia di felicità per i bambini e soprattutto per il botteghino, torna ad un ottimo livello di tecnica e di racconto, anche se i temi sono davvero sempre quelli: dal diverso che non si deve vergognare di essere tale (Pesca dorme a testa in giù come la madre e gli opossum) alla famiglia più importante, che non è quella del sangue ma quella del cuore.
I pirati svolgono qui lo stesso ruolo che svolge il carrozzone del circo nel capitolo contemporaneo di Madagascar, con ricadute però meno scontate e una buona tenuta di tensione. Ma ciò che più si fa apprezzare in questo Continenti alla deriva è la quantità di battute riuscite e di gag divertenti, da attribuirsi in gran parte al personaggio di nonnina e al suo animale immaginario. Fra le "zolle" narrative, poi, s'inseriscono come di consueto i mini cortometraggi in puro stile slapstick che hanno per protagonista Scrat, all'inseguimento cronico della ghianda che rotola, scivola, s'inabissa o svetta fuori del pianeta. Anch'essi, a questo giro di giostra, sono più curati e fantasiosi: non solo contemplano un intro spassoso, nel quale Scrat è di fatto additato come il responsabile della catastrofe geologica del titolo, ma spesso sono strettamente legati alle "zolle" stesse, anticipandone a loro modo il cuore di ciò che accadrà.
In questa odissea che è il viaggio di Manny verso il ricongiungimento familiare, non mancano le sirene né i buchi di sceneggiatura, ma il film dimostra di saper prendere il buono dal passato senza ripeterne gli errori: anche qui, infatti, è l'introduzione di un nuovo personaggio la linfa che nutre il divertimento maggiore (nel capitolo precedente Buck, il reduce di guerra, qui la vecchia bradipo squinternata con l'asso nella manica), e si ricorre nuovamente, in forma leggera di allusione, ad una storia altra e archetipica (là Moby Dick qui Pinocchio). In definitiva, un viaggio che vale la pena di intraprendere: non deluderà.

Incassi L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva
Primo Weekend Italia: € 5.601.000
Incasso Totale* Italia: € 16.508.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 25 novembre 2012
Primo Weekend Usa: $ 46.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 160.884.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 2 dicembre 2012
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
72%
No
28%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Mi aspettavo di più

lunedì 1 ottobre 2012 di CERESFELIPE

Forse il modo migliore per descrivere questo film è raccontarvi la reazione (durante la proiezione) delle centinaia di bambini che avevano gremito la sala: CHI CHIACCHERAVA, CHI SI ALZAVA, CHI DORMIVA...Insomma, un film deludente...soprattutto considerando le aspettative! dopo 3 film al top, ci si aspettava un quarto all'altezza...invece inizio subito gelante: MANNY HA CAMBIATO VOCE! Una botta per i più piccini, un cambiamento che influenzerà negativamente tutto il film...poi continua »

* * - - -

Pirati e sirene

venerdì 28 settembre 2012 di renato volpone

I personaggi si allontanano dal filo conduttore dei precedenti film, e cioè la lotta contro l'estinzione, per trovarsi questa volta a lottare contro pirati che salpano l'onda su iceberg trasformati in nave. Come Odisseo poi, incontrano delle feroci e bruttissime sirene. La storia, anche se ci sono delle gag divertenti, perde un po' di smalto e cade nella banalità del cartone noioso. La voce di Manny poi, indipendentemente dalla bravura dell'attore,è piatta e continua »

* * * * -

Tante novità in un quarto capitolo imperdibile!

lunedì 20 agosto 2012 di Lysse

Un imperdibile quarto capitolo che permette di godersi più di un'ora di comicità spensierata, i tre amici Sid, Manny e Diego si trovano di nuovo nei guai, il pericolo stavolta è rappresentato dalla totale divisione dei continenti che, neanche a dirlo, si separano a causa dello scoiattolo Scrat e della suo ossessivo attaccamento alla tanto desiderata ghianda. L'animazione è ovviamente sempre migliore dei primi tre film precedenti, molto realistica la realizzazione continua »

* * - - -

Mi ha deluso

lunedì 1 ottobre 2012 di MarcoCremona

Putroppo ho trovato il quarto capitolo della saga piuttosto deludente. Sarà stata colpa della TV che ci ha rivoltato addosso tutti e tre i capitoli precedenti in pochi giorni. Anche in sala si è riso poco. Inevitabile il confronto con Madagascar4. Pur mantenendo lo stesso filo conduttore, il viaggio, madagascar è riuscito a rinnovarsi soprattutto nel linguaggio e nella raffigurazione. Hanno osato e hanno vinto. Nell'era glaciale si sono limitati ad inserire nuovi personaggi, continua »

Crash ed Eddy
"Glielo sveliamo il segreto?"
"Ok!Noi siamo stupidi!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
diego, manny e sid
Diego: "Non so cosa mi prende! Non mangio, non dormo, mi sarò preso una malattia".
Manny: "So io che malattia hai! Inizia con la "a"…"
Sid: "Artrosi".
Manny: "No Sid, ma che dici, inizia con la "a" e finisce con la "e"…"
Sid: "Ahah, acne!"
Manny: "No, amico mio, ha pene d'amore!!!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
vecchina e manny
Vecchina: "Amorinaaaaaa... amorinaaaaa... amorinaaaaaa..."
Manny: "Vecchina, non è che potrebbe dare al suo animaletto immaginario cibo immaginario?"
Vecchina: "Amorina... ignorali... proprio come faccio io."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 11 gennaio 2013

Cover Dvd L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva A partire da venerdì 11 gennaio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva di Steve Martino, Mike Thurmeier con Nick Frost, Ray Romano, John Leguizamo, Denis Leary. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment. Su internet era glaciale 4. Continenti alla deriva (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 16,99 €
Risparmio: 8,00 €
Aquista on line il dvd del film L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva

SOUNDTRACK | L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 3 luglio 2012

Cover CD L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva A partire da martedì 3 luglio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva del regista. Steve Martino, Mike Thurmeier Distribuita da Varèse Sarabande. Su internet il cd L'era glaciale 4. (Ice Age. Continental Drift) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,80 €
Prezzo di listino: 22,60 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva

INTERVISTE | Pannofino e Timi si uniscono alle voci di Bisio e Insegno.

Un doppiaggio da ‘guardoni’

domenica 8 luglio 2012 - Nicoletta Dose

L’era glaciale 4, un doppiaggio da ‘guardoni’ Manny cambia voce, arriva il nuovo personaggio di Capitan Sbudella e si riconfermano la simpatia di Sid e la sensibilità di Diego. Un mammuth, un bradipo e una tigre in lotta contro la deriva dei continenti (causata dallo sfortunato Scrat) e uno scimmione che fa il pirata in mare aperto. A Lipari, in occasione dell’annuale convention della 20th Century Fox, è stato presentato in anteprima nazionale L’era glaciale 4 in 3D. A introdurre il film sono intervenuti quattro dei doppiatori principali: Pino Insegno che dà la voce a Diego, la tigre dai denti a sciabola, Claudio Bisio, il bradipo Sid e due new entry, Francesco Pannofino nei panni di Capitan Sbudella e Filippo Timi all’esordio come doppiatore di Manny il mammuth (negli episodi precedenti doppiato da Leo Gullotta).

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il nuovo trailer de L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva

venerdì 8 giugno 2012 - Robert Bernocchi

È la serie di animazione più amata nel nostro Paese, in grado di arrivare a vette di incassi inedite per un cartone. Si tratta de L’era glaciale, in grado di macinare milioni di spettatori, nonostante un indiscutibile calo qualitativo rispetto al primo capitolo della saga. Ora, nel quarto capitolo L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva, i nostri eroi si ritrovano divisi a fronteggiare la deriva dei continenti: come se la caveranno? Elementi correlati: Trailer continua »

   

Ecco spiegato perchè le giraffe hanno il collo lungo

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Un nuovo incontro ravvicinato tra Scrat e la ghianda provoca la deriva dei continenti: particolarmente diverte la sequenza con tanto di spiegazione sul perché le giraffe hanno il collo lungo. Nel cataclisma Manny, Sid e Diego si ritrovano a navigare su in iceberg; in mare incrociano la nave pirata di Capitan Sbudella. Si aggiungono situazioni familiari che fan rima con "grane", dalle turbe adolescenziali di Pesca, rampolla di Manny, a una new entry: la nonnina di Sid. Nasce anche un amore, tra il burbero Diego e la piratessa Shira. »

Alla quarta puntata L'era glaciale punta ai bambini

di Francesco Alò Il Messaggero

Sono passati dieci anni dal primo divertente L'era glaciale e l'impossibile storia d'amore tra Scrat e la sua ghianda (sarà sempre la stessa?) ha ora conseguenze catastrofiche: è per colpa dello scoiattolo affamato che i continenti si divideranno, così che l'Africa possa staccarsi dal Sudamerica e la penisola italiana prenda forma di stivale per sferrare un calcio alla ghianda-pallone (per Hollywood siamo solo dei pallonari). Dopo il solito inizio esilarante dedicato a Scrat e alla sua ghianda impossibile che divide l'unità familiare dei personaggi, L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva diventa il viaggio di Manny (il mammuth responsabile), Diego (la tigre individualista) e Sid (il bradipo impacciato) verso cari da riabbracciare. »

L'Era glaciale non sgela

di Alessandra Levantesi La Stampa

Quarto capitolo di L'Era glaciale, da cui si evince che la deriva dei continenti - ovvero la spaccatura della crosta terrestre che determinò l'attuale assetto del nostro pianeta - fu provocata da uno scoiattolo preistorico, Scrat, ignorato dai libri di scienza, ma ben noto ai bambini (e relativi genitori) di tutto il mondo. Stavolta, cercando di riprendersi la ghianda delle sue brame, Scrat l'ha combinata più grossa del solito mettendo a soqquadro la Terra. Nel terremotato frangente, il mammut Manny vive il dramma di venir diviso dalla famiglia e dal branco: causa una violenta scossa, finisce infatti a vagolare nell'oceano su una lastra di ghiaccio insieme alla tigre Diego e il bradipo Sid con petulante nonnina al seguito. »

Che buffa la deriva dei continenti

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Incrociare i Pirati dei caraibi con il mondo del gettonato Era Glaciale. La quarta avventura di Sid, Diego, Manny e Scrat può essere riassunta così, impreziosita da un 3D che non sempre, però, si rivela così coinvolgente. Oltre ai confermati protagonisti, va sottolineato l'ingresso benefico della «nonna» di Sid, davvero azzeccato. Il messaggio, poi, riguarda sempre il concetto di famiglia allargata, nel senso più vasto del termine, non legato cioè solo al vincolo di sangue. E i bambini? Si divertono. »

L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | renato volpone
  2° | ceresfelipe
  3° | marcocremona
  4° | nick gordon
  5° | ultimoboyscout
  6° | lysse
  7° | tiamaster
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità