Chronicle

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Chronicle   Dvd Chronicle   Blu-Ray Chronicle  
Un film di Josh Trank. Con Dane DeHaan, Alex Russell, Michael B. Jordan, Michael Kelly, Ashley Hinshaw.
continua»
Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 84 min. - Gran Bretagna, USA 2012. - 20th Century Fox uscita mercoledì 9 maggio 2012. MYMONETRO Chronicle * * * - - valutazione media: 3,19 su 60 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,19/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Tre ragazzi vengono a contatto per caso con una sostanza misteriosa che, come conseguenza, dona loro degli incredibili poteri.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Versione amara e distrutta dalla vita di quei ragazzi che altrove i poteri acquisiti rendono eroici
Gabriele Niola     * * * 1/2 -

In seguito alla casuale esposizione a quelle che sembrano radiazioni provenienti da un blocco di cristallo trovato in un buco nel terreno, Andrew, Matt e Steve scoprono di aver acquistato poteri telecinetici. Possono muovere piccoli oggetti, creare campi di forza intorno a sé che li proteggono e anche volare. Più si esercitano, più diventano abili e potenti.
Dei tre però, quello che sembra essere il più potente è anche il più instabile, ovvero Andrew, che a differenza dei due compagni di telecinesi non è inserito ma anzi è continuamente vessato dalla vita e pronto al delirio d'onnipotenza. L'esperienza che aveva avvicinato i tre comincia quindi a dividerli per il progressivo crescere dentro Andrew del disprezzo per qualsiasi etica, accompagnato da manie di grandezza, fino all'inevitabile manifestazione pubblica dei poteri e confronto a campo aperto.
Per il loro esordio al cinema (rispettivamente come sceneggiatore e regista) Max Landis e Josh Trank scelgono di raccontare una storia già portata sul grande schermo due volte. La prima nel 1976 da Brian De Palma con Carrie - Lo sguardo di Satana (subito dopo lo stesso regista declinerà nuovamente l'argomento in versione spionistica con Fury) e nel 1988 da Katsuhiro Otomo con Akira. Da queste due versioni del medesimo scheletro, una più horror\adolescenziale e l'altra più distopico\animista, Chronicle prende diversi elementi sia narrativi che visivi e li ripropone con l'estetica del "found footage", cioè dei film che fingono di aggregare materiale vero girato con le videocamere dagli stessi protagonisti o preso da video a circuito chiuso o ancora dalle immagini dei telegiornali.
Landis e Trank però si appoggiano volentieri anche a quanto il cinema ha proposto in questi anni in termini di supereroismo, portando più volte la storia del potere che corrompe chi è malmenato dalla vita dalle parti del vigilantismo (Andrew con la tuta da pompiere del padre è di fatto un supereroe in costume), mostrando il lato nero e marcio di quei medesimi ragazzi che nell'universo Marvel scelgono la strada più proba, come già altri film hanno cominciato a fare (da MegaMind a Kick-Ass, da Super al precursore di tutti: Watchmen).
Ma è proprio nel suo seguire molti modelli senza trovare una sua voce o voler osare con decisione che Chronicle lentamente perde di forza. Applica il registro visivo tipico dell'horror moderno ma senza avere l'inquietudine di Carrie, ingigantisce le proporzioni dello scontro ma senza arrivare all'apocalittico di Akira. Il film rimane sempre ad un passo di distanza dalla vera esposizione della disumanizzazione (come si vede nel caso delle vendette ben poco impressionanti di Andrew su chi lo aveva invece realmente ferito psicologicamente e fisicamente).
Trank in particolare sembra più interessato ad espandere i confini del "found footage" film, trovando modi sempre diversi di inquadrare con creatività i suoi protagonisti, senza mai rompere la "regola" del materiale che sembri di repertorio (esemplari in questo senso i molteplici punti d'inquadratura della scena con tablet e telefoni che fluttuano intorno ai personaggi).
Timoroso di imboccare con decisione un percorso, lentamente uno spunto ottimo e un contesto interessante diventano una corsa confusa che contrappone due personaggi con motivazioni esili esili. Dimenticando totalmente quel contesto che inizialmente dava senso al tutto, un film che poteva essere un nuovo caposaldo del genere rimane solo una buona prova.

Incassi Chronicle
Primo Weekend Italia: € 358.000
Incasso Totale* Italia: € 833.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 27 maggio 2012
Primo Weekend Usa: $ 22.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 63.952.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 aprile 2012
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
58%
No
42%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Il lato oscuro dei supereroi

martedì 1 maggio 2012 di donni romani

Tre giovani reduci da un rave trovano un cratere  in un bosco al cui interno si trova una pietra che emette strani bagliori. Sembrerebbe solo un' avventura notturna, ma i tre giovani dal giorno successivo al ritrovamento scopriranno di avere strani poteri fisici legati alla telecinesi e man mano si dovranno confrontare con la loro nuova condizione. Apparentemente la trama è quella di tanti altri film in cui un gruppo di giovani ha a che fare con esperienze fisiche e psicologiche continua »

* - - - -

Un filmetto da quattro soldi

domenica 13 maggio 2012 di peppe2994

Un film decisamente inutile e insignificante sotto tutti i punti di vista,fotografia scadente,scarsa sceneggiatura,mediocre la recitazione ovviamente con un cast buttato lì per caso tra l'altro senza spessore,trama debole e mal costruita,dialoghi  assurdi e banali,effetti speciali con poteri inclusi risultano mal sfruttati e infine una regia davvero pessima.La cinepresa mobile è fallita miseramente,ma la cosa più drammatica a mio parere è la poca rilevanza del continua »

* * * * -

Il fragile superpredatore

martedì 15 maggio 2012 di Babis

La storia è quella di tre liceali, uno dei quali vive in famiglia una situazione di profondo disagio a causa della madre ammalata e del padre alcolizzato, che, durante un rave party, trovano, nel sottosuolo, un materiale particolare, che ocnferisce loro poteri da supereroi: possono spostare gli oggetti e le persone, ed, ovviamente, loro stessi possono andare dovunque. Questi superpoteri, nelle loro mani, però, vengono usati non certo per salvare o aiutare il prossimo, ma con altri scopi. Ed Andrew, continua »

* - - - -

E fu così che accadde...

giovedì 17 maggio 2012 di Silver87

Sembrava una bella giornata quando, come per gioco, sono andato al cinema per vedere questo film. La trama è molto semplice: un ragazzo senza amici (Andrew Detmer, interpretato da Dane DeHaan), socialmente solo, compra una videocamera per filmare tutto ciò che vede; il cugino decide di portarlo ad un rave per sollevargli il morale. In un bosco al di fuori del capannone dove si svolge la festa, i due "amici" accompagnati da un terzo personaggio, scoprono un foro nel terreno continua »

Andrew
"Il leone non si sente in colpa quando uccide la gazzella, giusto? Voi non vi sentite in colpa qundo schiacciate una mosca... credo che significhi qualcosa!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Andrew
"Sono più potente di tutti voi!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Andrew Detmer (Dane DeHane)
"Sono un super predatore"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Chronicle oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Chronicle

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 22 agosto 2012

Cover Dvd Chronicle A partire da mercoledì 22 agosto 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Chronicle di Josh Trank con Michael B. Jordan, Michael Kelly, Dane DeHaan, Ashley Hinshaw. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment. Su internet Chronicle (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Chronicle

SOUNDTRACK | Chronicle

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 22 maggio 2012

Cover CD Chronicle A partire da martedì 22 maggio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Chronicle del regista. Josh Trank Distribuita da Milan Records, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

APPROFONDIMENTI | Chronicle tra antieroi e mass media. Dal 9 maggio al cinema.

Videodiario di un adolescente con poteri

domenica 13 maggio 2012 - Roy Menarini

Videodiario di un adolescente con poteri Il cinema americano ibridato con mockumentary, found footage o point-of-view che dir si voglia, data ormai dai tempi di The Blair Witch Project e negli scorsi anni, complice il successo di Paranormal Activity e Cloverfield, le pellicole realizzate con questa pratica stilistico-narrativa si sono moltiplicate.

   

GALLERY | Le foto dello sci-fi diretto da Josh Trank.

Supereroi per caso

martedì 8 maggio 2012 - a cura della redazione

Chronicle, supereroi per caso Andrew, Matt e Steve sono tre normalissimi adolescenti, con i classici problemi che hanno i ragazzi della loro età. Sono forse un po' ossessionati dal voler raccontare le loro vite. Ma quando improvvisamente sviluppano incredibili capacità telecinetiche, tutto cambia. Diventano capaci di qualsiasi cosa: possono volare e muovere oggetti con la forza del pensiero. Ma dopo un'iniziale esaltazione, arriva per loro il momento di chiedersi come sfruttare quei superpoteri. E le risposte non sono forse quelle che ci si aspetta.

di Francesco Alò Rolling Stone

Tale padre, tale figlio. È bello, ed emozionante, parlare di Max Landis, nuovo grande sceneggiatore hollywoodiano. E figlio di papà John, ovvero il genio che ci ha regalato Animal House. The Blues Brothers e Un lupo mannaro americano a Londra. Dopo aver scritto i1 soggetto insieme al regista Josh Trank, Max ha sceneggiato il mix perfetto tra film di supereroi e ‘found footage” (il finto girato amatoriale, casuale), e li ha fusi in un unico grande film. È Chronicle, caso hollywoodiano del 2012. »

Chronicle, finalmente i supereroi ispirano un film super

di Francesco Alò Il Messaggero

Tre giovani americani di oggi normali (il buono, il brutto, il seduttivo) entrano in una cava anormale. Verrano contaminati da «qualcosa» di luminescente, diventando telepati e volanti. Ma sono adolescenti, per cui prima parte il cazzeggio (spostare le auto a tradimento nei parcheggi), poi lo sballo (si librano in cielo ebbri di adrenalina), poi la confusione. Anche perché uno dei tre (il brutto) ha madre malata, padre ubriacone e fama di perdente (in Usa è l’insulto peggiore), in quanto vergine e vittima di bullismo. »

Quando i superpoteri diventano pericolosi

di Alessandra Levantesi La Stampa

Fra i primi a lanciare la trovata fu l’horror The Blair Witch Project : da allora il cosidetto «found-footage», ovvero lo stile di ripresa da finto filmino amatoriale (girato in soggettiva dai protagonisti), è diventato di moda, vedi la recente serie tv The River prodotta da Spielberg; e questo Chronicle firmato dai giovani esordienti Josh Trank, regista, e Max Landis (figlio di John), sceneggiatore. Però qui a richiamare il pubblico Usa più che l’espediente formale è stato il tema fantasy: investiti di superpoteri da misteriose radiazioni, tre studenti dapprima li utilizzano in modo innocente, poi ne perdono il controllo con esiti funesti. »

Godzilla volanti e poteri cinetici. Generazione web

di Giulia D'Agnolo Vallan Il Manifesto

È il frutto della collaborazione tra Josh Trank, ventisettenne losangelino diventato un star della rete nel 2007, con una satira di Star Wars, Stabbing at Leia's 22nd Birthday e Max Landis, figlio di John Landis, sceneggiatore richiestissimo, già al lavoro anche su un remake di Frankenstein, una nuova versione della fiaba Il pifferaio magico, un film per Ron Howard e uno script fantascientifico per la Disney. Ci sono più Schlock e Roger Corman che The Blues Brothers, in questa «cronaca» di vita da liceo che combina solide radici mitologico letterarie e intelligente background cinefilo alla sensibilità ipercontemporanea, non lineare, del cinediario da web, per uno sguardo d'insieme che abbraccia Icaro, Schopenhauer, Frankenstein, il cormaniano uomo con gli occhi a raggi X, Carrie di King/DePalma, Paranormal Activity e The Blair Witch Project ma anche la rabbia giovane della serie tv Heroes e l'esistenzialismo high tech di X-Men. »

Chronicle | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | donni romani
  2° | babis
  3° | blacky
  4° | magpbi
  5° | giacomogabrielli
  6° | blackredblues
  7° | electricant
  8° | berry185
  9° | t-mac
10° | sypnos
11° | silver87
12° | peppe2994
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |
Link esterni
Sito italiano
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità