Kick-Ass

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Kick-Ass   Dvd Kick-Ass   Blu-Ray Kick-Ass  
Consigliato sì!
3,47/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Un giovane appassionato di fumetti decide di usare la sua ossessione come fonte d'ispirazione per diventare un supereroe nella vita reale.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Meticolosamente dissacrante, un film che sberleffa l'eroismo mascherato
Gabriele Niola     * * * * -

Provare a fare l'eroe senza avere nessun potere ma solo un danno fisico (danni alle terminazioni nervose che impediscono di sentire dolore) e trovare che non si è il solo ad aver avuto questa idea. Gli eroi mascherati di Kick-Ass, non sono filantropi nè tantomeno immacolati idealisti. Dave, l'eroe di questa storia, è un ragazzo anche più normale e privo di qualità di Scott Pilgrim (l'altro adolescente da fumetto che questa stagione ha portato in sala) ma contrariamente a Peter Parker non troverà riscatto nell'identità segreta, essendo pronto ad abbandonarla non appena trovi qualcosa a cui tenere davvero.
Non capita spesso che il cinema decida di adattare un'opera molto recente (a meno che questa non sia reduce da un successo epocale), così stupisce la vicinanza delle date di uscita del primo numero di Kick-Ass fumetto (2008) e quella di Kick-Ass film (2010). Già avevamo visto sul grande schermo una pellicola basata su un'opera di Mark Millar (Wanted, diretto da Timur Bekmambetov) ma si parlava di quasi 5 anni di distanza tra edicola e sala. Ora invece l'urgenza di portare al cinema questa storia di violenza, comicità e tramonto dell'ideale supereroistico sembra più pressante. Questo perchè, dopo 10 anni di dominio nelle sale, nell'immaginario e nelle parodie, la stagione dei supereroi cinematografici sembra volgere alla sua fisiologica fase crepuscolare. E nulla meglio di Kick-Ass poteva interpretare il passaggio dal supereroe immacolato a quello vigilante destrorso e violento annunciato quasi due anni fa da un'altra trasposizione, Watchmen.
Del fumetto originale Matthew Vaughn mantiene molto, integrando in certi passaggi anche le tavole di John Romita Jr., ma la sua abilità sta soprattutto nel saper tradurre oltre ai fatti, le battute e la violenza, anche lo spirito comico di forte disillusione verso l'eroismo e il senso di giustizia. Tutto l'umorismo di Kick-Ass (verbale, fisico e di montaggio, come nei migliori casi) è infatti sempre alle spalle dei personaggi, si ride di loro e mai con loro, anche quando soffrono.
Eppure il pregio maggiore del film è il riuscire a non farsi soffocare dalla peculiarità dei propri eroi, concentrandosi sulla vita privata dei personaggi prima che su quella "professionale". Da questo punto di vista Kick-Ass aderisce in pieno al genere delle commedie adolescenziali da high school, smontando ogni mitologia attraverso la tipica ricerca di riscatto. Qualsiasi forma di riscontro reale o anche solo metaforico di quell'ideale di giustizia manichea che fumetti (e quindi cine-fumetti) raccontano è totalmente negato grazie ad un umorismo meticolosamente dissacratorio e una violenza iperbolica, che è valsa al film il divieto ai minori di 14 anni nel nostro paese. Quasi un'indiretta ammissione di qualità, viste le tematiche.

Incassi Kick-Ass
Primo Weekend Italia: € 203.000
Incasso Totale* Italia: € 450.000
Ultima rilevazione:
Box Office di lunedì 18 aprile 2011
Primo Weekend Usa: $ 19.750.000
Incasso Totale* Usa: $ 47.960.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 20 giugno 2010
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
87%
No
13%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Kick-Ass

premi
nomination
European Film Awards
0
1
* - - - -

Da vedere? assolutamente no!

lunedì 11 aprile 2011 di pensionoman

allegro pout pourri di generi e stili, diverte e fa sorridere, ma non piace. una insulsa mescolanza che vorrebbe spacciarsi per satira dissacrante del genere supereroistico ma che finisce solo per essere un po' commedia adolescenziale, un po' action, un po' supereroi, un po' violento e splatter, un po' asian movie, un po' tarantino, insomma un po' di tutto e niente di niente.. per chi ha veramente voglia di avere un punto di vista realmente alternativo sul concetto di continua »

* * * - -

Chop-suey

giovedì 1 luglio 2010 di Pipposweb

Lizewsky è uno dei tanti ragazzi che sono in giro, combattuto da rivolte adolescenziali, ormoni impazziti e fantasie su supereroi. E così il film, all'apparenza "già visto", ma in realtà, 117 minuti di guazzabuglio di stili, generi e metodi. La particolarità sta nel far coesistere blood scene tarantiniane con un più squallido teenage movie, potenti slowmotion Hollywoodiani con sequenze ultra demenziali alla Ben Stiller, il visto e rivisto Marvel continua »

* * * * -

Buono

venerdì 1 aprile 2011 di Spike

Film divertente che ci fa capire quanto c'è bisogno non tanto di supereroi, ma di persone che sappiano sognare ed accorgersi del bisogno di "solidarietà" (a 360°)che ci circonda. Buoni gli interpreti, una su tutte la ragazzina, ottima la regia e la fotografia (ricorda molto 'Watchmen' di Snyder), la sceneggiatura non quella originale. Citazioni a go go: la scena con la musica di Morricone è fenomenale. Consigliato continua »

* * - - -

Chi è lo spettatore per questo film?

domenica 13 febbraio 2011 di dexMilano

Perlando di supereroi questo film fa certo eccezione: si parla di gente normale che non ha superpoteri (anche se kickass in realtà ha lo scheletro in acciaio e non è sensibile al dolore) che vivono in città normali e che hanno vite normali. La mia perplessità è collegata soprattutto alla seguente osservazione: Il film parla di ragazzi, usa un linguaggio da ragazzi ma secondo me è un film molto, molto violento. La violenza descritta non è gratuita continua »

Hit Girl
"Lo spettacolo è finito, teste di cazzo."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dave Lizewsky [Aaron Johnson]
Perchè nessuno di noi ha mai sognato di essere un supereroe?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Chris D'Amico / Red Mist
Come disse una volta un grande uomo: "Aspettate che ricevano una dose massiccia di me!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Kick-Ass oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Kick-Ass

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 luglio 2011

Cover Dvd Kick-Ass A partire da mercoledì 20 luglio 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Kick-Ass di Matthew Vaughn con Nicolas Cage, Mark Strong, Aaron Johnson, Chloë Grace Moretz. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Kick-Ass (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Kick-Ass

SOUNDTRACK | Kick-Ass

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 5 aprile 2011

Cover CD Kick-Ass A partire da martedì 5 aprile 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Kick-Ass del regista. Matthew Vaughn Distribuita da Universal, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale. Su internet il cd Kick-Ass è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

Prezzo: 22,99 €
Prezzo di listino: 25,79 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Kick-Ass

LIBRI | Il comics politicamente scorretto che ha ispirato il film omonimo con Nicholas Cage.

Il fumetto

venerdì 1 aprile 2011 - Fabio Secchi Frau

Kick-Ass, il fumetto Kick-Ass (ed. Panini Comics, 2009) non è un fumetto della Marvel (come "X-men") né della DC Comics (come "Batman"), bensì un prodotto della piccola casa editrice Icon Comics, quindi una graphic novel totalmente indipendente e anomala sotto molti punti di vista. La storia prende le mosse da un pensiero ben preciso. Mark Millar, autore della sceneggiatura del fumetto, racconta: «Abbiamo cercato di creare un fumetto ingenuo e idealista, il racconto di un piccolo uomo che ogni sera può essere ucciso.

   

APPROFONDIMENTI | Kick-Ass porta in sala un'altra idea di eroe mascherato.

La distruzione del mito del supereroe

mercoledì 30 marzo 2011 - Gabriele Niola

La distruzione del mito del supereroe I fumetti non sono sempre avventure morali di eroi problematici dalla grande etica, approvate dal governo. I fumetti al cinema invece lo sono. Ecco perchè Kick-Ass arriva come una boccata d’aria fresca dopo un decennio in cui il mondo dei comics, sia indipendente sia delle grandi case, è stato ampiamente saccheggiato dal grande schermo. Già Zack Snyder, traducendo Watchmen, aveva cominciato a portare in sala un’altra idea di eroe mascherato, il rovescio della medaglia, persone sostanzialmente violente che somigliano più a dei vigilanti dotati di un perverso ed esagerato senso della giustizia.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

La Universal impegnata in Kick-Ass 2

mercoledì 9 maggio 2012 - Robert Bernocchi

Sembrava che ormai non ci fossero più speranze, considerando i risultati discreti ma non straordinari dell’originale e gli anni passati da quel primo episodio. Eppure, come afferma Deadline, la Universal è impegnata in un sequel di Kick-Ass, con l’idea di far dirigere a Jeff Wadlow, autore della nuova sceneggiatura, questo capitolo. La major è impegnata a discutere con alcuni membri del cast (tra cui i protagonisti Aaron Johnson, Chloe Moretz e Christopher Mintz-Plasse), in modo da riportarli davanti alla macchina da presa. continua »

   

Un supereroe per caso pulp, ironico e visionario

di Maurizio Acerbi Il Giornale

In un’epoca, come la nostra, dove la fila di aspiranti star si ingrossa di pari passo con la loro incapacità artistica, ecco che un film come Kick-Ass può passare, tranquillamente, da manifesto per chiunque aspiri ad uscire dall’anonimato liberando il proprio ego attraverso la scorciatoia, il più delle volte insidiosa, fornita da una telecamera o da Internet. L’importante, per non finire con altrettanta velocità nel dimenticatoio, è avere l’idea giusta. «Perché migliaia di persone vogliono essere Paris Hilton e nessuno vuole essere Superman? Sì, perché? E lei non ha nemmeno tette» si chiede il protagonista di questo cinecomic di Mark Millar diventato già fenomeno di culto per l’ironia con il quale rappresenta la nostra realtà e i suoi peccati di protagonismo. »

di Peter Travers Rolling Stone

Youth, danger, fun, rule-busting defiance. That's the juice of rock & roll. It's also the juice in Kick-Ass, a mosh pit of a comic-book movie that dares you to dive into its anarchy. Even when the film swerves off its twisty tracks, there's something potently unslick about the take of Brit director Matthew Vaughn (Layer Cake, Stardust) on the vision of writer Mark Millar (Wanted). Ever since audiences got a pervy taste of Kick-Ass at July's Comic-Con, tight-asses have been nervously clenching. The hate is aimed at Hit Girl, an 11-year-old killer with a Mamet mouth, a Tarantino jones for violence and a vigilante Big Daddy (Nicolas Cage) who teaches her to avenge the death of her mother. »

di Paola Casella Europa

Immaginate un Quentin Taratino inglese, Matthew Vaughn, alle prese con una storia di supereroi e avrete una vaga idea dello stile di questo bizzarro film che, pur essendo iperviolento e ipercaotico, ha una sua grazia e una sua precisa estetica. La premessa in sé è divertente: un adolescente sfigatello decide di diventare un supereroe, si compra una muta da sub su Internet e va in giro a cercare criminali. Naturalmente li trova e naturalmente lo fanno nero, dato che non ha nessun superpotere. Il sedicente supereroe, autonominatosi Kick Ass, incappa in una coppia di combattenti che, pur non essendo nemmeno loro supereroi, sanno cavarsela con armi e munizioni: e qui comincia il bello, perché la vera protagonista della storia si rivela una bambina di 11 anni (la straordinaria Moretz, con una parrucca viola ispirata alla Mathilda di Leon) che è una Black Mamba in miniatura. »

Tre vendicatori mascherati: bingo!

di Francesco Alò Il Messaggero

Non lo volevano distribuire Italia per via di una minorenne. La figlia di Big Daddy: Hit Girl. Lui si veste come Batman. Lei indossa gonnellino scozzese da collegiale, mascherina nera alla Robin e parrucca fucsia stile Johansson in Lost in Translation. Tutto qui? La piccola Nikita di 11 anni sbudella i criminali di New York dicendo parolacce. Per la gioia di papà. Sono la famiglia che protegge la città dal gangster Franck D’Amico, papà frustrato di Chris, adolescente mingherlino forse gay. Il liceale Dave Lizeswky non ha famiglia (il padre è catatonico), non ha successo, non ha la ragazza. »

Kick-Ass | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | pipposweb
  2° | dany/joker
  3° | fat moe
  4° | zollo
  5° | renato volpone
  6° | pazzia
  7° | luca capaccioli
  8° | alex vale
  9° | jackiechan90
10° | williamd
11° | vampyro96
12° | marzaghetti
13° | dandy
14° | tarantinofan96
15° | leon 89
16° | andrea ricca
17° | riccardo t.
18° | eveth
19° | pakino
20° | eveth
21° | levo95
22° | dexmilano
23° | pensionoman
24° | spike
25° | jokermc
26° | breveecirconciso
27° | levo95
Rassegna stampa
Peter Travers
Anthony Lane
European Film Awards (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Backstage
1 |
Video
1| 2|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità