Good Morning Aman

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Good Morning Aman   Dvd Good Morning Aman   Blu-Ray Good Morning Aman  
Un film di Claudio Noce. Con Valerio Mastandrea, Said Sabrie, Anita Caprioli, Amin Nur, Giordano De Plano.
continua»
Drammatico, durata 105 min. - Italia 2009. - Cinecittà Luce uscita venerdì 13 novembre 2009. MYMONETRO Good Morning Aman * * - - - valutazione media: 2,08 su 40 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato no!
2,08/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * - - -
Un forte legame di amicizia lega Aman, un giovane somalo cresciuto a Roma, carico d'energia, rabbia e dolore e Teodoro, un ex pugile di quarant'anni vittima dei rimorsi del suo passato da espiare.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Storia di formazione e solidarietà sullo sfondo del rione Esquilino
Marzia Gandolfi     * * - - -

Aman è un adolescente di origine somala, scappato da Mogadiscio e scampato alla guerra. Brillante e zelante lava le macchine in un salone d'auto, sperando di poterle presto vendere o addirittura guidare. Quando i giorni sono più bui e la Stazione Termini non è più abbastanza grande per contenere i suoi sogni, Aman sale sulle terrazze dell'Esquilino, immaginando una vita perfetta e un viaggio in Inghilterra. Concentratosi fino al sonno sulle sue aspirazioni, viene svegliato da Teodoro, un ex pugile depresso, sprofondato nel passato e incapace di combattere i suoi fantasmi. Soli e insonni, l'uomo e il ragazzo provano a loro modo a riempire l'uno la vita e la solitudine dell'altro. Dentro una notte romana troveranno con esiti diversi la soluzione al dolore e l'emancipazione dalla paura (di vivere).
Claudio Noce, giovane autore di videoclip e cortometraggi, debutta in lungo con un film di formazione fortemente radicato nella realtà romana. A due passi dalla multiculturalità di Piazza Vittorio e dalla liminalità di Stazione Termini, nasce e si sviluppa la relazione tra due individui che riscoprono una dimensione affettiva e una nuova possibilità di vita. Aman è un ragazzo affamato di esperienza che riesce a oltrepassare le barriere dietro alle quali si è trincerato Teodoro, nascondendo la propria incapacità a vivere.
Il merito maggiore del film va riconosciuto alle interpretazioni di Valerio Mastandrea, pesto e dolente, e di Said Sabrie, alla sua seconda prova da attore, efficaci e realisti nell'esprimere la stravaganza e la complessità dei rispettivi caratteri. Esplorando dentro l'anima dei protagonisti e dentro gli appartamenti del rione Esquilino, Good Morning Aman va a rafforzare l'onda del giovane cinema italiano, in crescente successo di pubblico, che racconta con poche metafore e molta realtà l'incontro col diverso.
La vicenda rappresentata si sviluppa attraverso il doppio sguardo dei protagonisti, uno immigrato e l'altro "senza pelle", proiettati verso il cambiamento e l'affermazione della propria identità. Incarnazione di uno stato confusionale creativo e determinato a imporsi al di là di ogni possibilità, Aman e Teodoro sono sensibilità esasperate e accomunate da analoghi destini di sofferenza, solitudine e disprezzo. L'epilogo non è soltanto un tributo solidaristico e premia il coraggio della perseveranza e della messa in discussione, elevando la moralità a categoria morale indiscutibile.
Formalmente modesto, Good Morning Aman sacrifica la forma per il contenuto ma riesce almeno a mostrare una Roma fuori da qualsiasi retorica da cartolina e ad osservare dietro le apparenze chi porta un cucchiaio con una medicina amara.

Stampa in PDF

Premi e nomination Good Morning Aman

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
2
David di Donatello
0
1
* * * - -

Due infelicità che si incontrano

martedì 9 dicembre 2014 di Filippo Catani

Roma. Aman è un giovane somalo che lava auto anche se vorrebbe prendere il posto del venditore dell'autosalone e vede il suo più caro amico emigrare a Londra. Teodoro è un ex pugile violento con un passato doloroso alle spalle. I due si conosceranno e cercheranno di intrattenere una sorta di amicizia. Un film dolente e pieno di rabbia quello confezionato da Claudio Noce. Aman è scampato al genocidio somalo dopo che la sua famiglia è stata letteralmente decimata. continua »

* * * * -

"incarnazione d'uno stato confusionale" cosmico.

domenica 5 aprile 2015 di Mauro Lanari

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }a:link { } Un film sul "tema attualissimo dell'immigrazione"? Ma nemmeno di striscio. Fors'allora una "storia di formazione e solidarietà sullo sfondo del rione Esquilino [fra due personaggi] proiettati verso il cambiamento e l'affermazione della propria identità"? Tzk. Corretta semmai l'ipotesi circa l'"incarnazione d'uno stato confusionale" dove al contrario le identità continua »

Aman
"Il problema non è realizzare i tuoi desideri. Il problema è averceli dei desideri!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aman
"Ho sentito dire che la pioggia concilia il sonnno. In Somalia non piove mai, siamo famosi per le carestie. Forse è per questo che dormo solo due ore a notte!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Good Morning Aman

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 23 febbraio 2010

Cover Dvd Good Morning Aman A partire da martedì 23 febbraio 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Good Morning Aman di Claudio Noce con Valerio Mastandrea, Said Sabrie, Anita Caprioli, Amin Nur. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Good Morning, Aman è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 3,99 €
Aquista on line il dvd del film Good Morning Aman

SOUNDTRACK | Good Morning Aman

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 13 novembre 2009

Cover CD Good Morning Aman A partire da venerdì 13 novembre 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Good Morning Aman del regista. Claudio Noce Distribuita da Warner Bros.

INCONTRI | L'incontro di un ex-pugile depresso e di un ragazzo somalo nella Roma dell'immigrazione.

La rabbia giovane

martedì 10 novembre 2009 - Edoardo Becattini

Good Morning Aman: La rabbia giovane Forse qualcosa si sta finalmente muovendo anche nel cinema italiano. Forse anche nella nostra cinematografia stiamo cominciando a guardarci attorno e a scoprire il carattere multiculturale della moderna società attraverso un'ottica che non sia né quella della paura e della xenofobia, né quella di un certo umanesimo peloso e didascalico. Lo sguardo su questa Italia inedita, così comune ma anche così sconosciuta, è quello di giovani autori interessati soprattutto ai giovani immigrati di seconda generazione (quindi al futuro della società dell'immigrazione, più che alle polemiche del presente) e frequentatori anche delle pratiche del documentario, come Francesco Munzi, Claudio Giovannesi, Federico Bondi, Marco Simon Puccioni.

Il somalo Said parla romanesco tra le banalità sugli immigrati

di Massimo Bertarelli Il Giornale

La domanda è ormai oziosa. Con che criterio il ministero dei Beni culturali distribuisce i fondi per i film ritenuti di interesse nazionale? Va bene che l'inutile operina dell'esordiente Claudio Noce, ovviamente presente pur se defilata all'ultima Mostra di Venezia, non sarà costata una fortuna, ma non è buon motivo per buttare via i quattrini pubblici. Tanto per cambiare, la storia è un dramma sull'integrazione, al centro un ragazzo sui vent'anni, italiano di origine somala, nero di pelle, alle prese con i triti problemi di sopravvivenza in una città ostile. »

Benvenuti nella babilonia sul Tevere

di Alberto Castellano Il Mattino

Roma, quartiere Esquilino, oggi. Nella babele del confronto quotidiano tra etnie così vicine così lontane, due anime solitarie s'incontrano, si esplorano, si fidano, si attraggono: «Good Morning Aman» (successo della Settimana della critica a Venezia) segna un esordio assai riuscito, ma forse per ragioni meno epidermiche di quanto non si sia detto o si pensi. Il giovane di colore Aman, arrivato in Italia a quattro anni in fuga dalle carneficine somale, cerca di nascondere un umiliato malessere con gli atteggiamenti da bulletto; Teodoro è un ex pugile quarantenne che si è autosegregato, come per scontare un groviglio indefinito di colpe e rimpianti. »

Mastandrea, l'angelo e il giudice

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Cose mai viste. Un film italiano con un ragazzo nero per protagonista. Una storia gonfia del razzismo spicciolo e persistente che avvelena gli italiani, raccontata senza sconti ma evitando le prediche e il ricatto dell'attualità. Facce, corpi, voci di una Roma popolare e malavitosa, dimenticata dal cinema ma ancora ostinatamente presente. Un complicato gioco di specchi fra sogni e destini di un ex-pugile sui quaranta che non esce più di casa (Valerio Mastandrea, anche produttore del film: un segnale importante) e un ragazzino di origine somala che parla il romano del Corviale (l'inedito Said Sabrie). »

di Paola Casella Europa

All'ultima Mostra del cinema di Venezia molti si sono chiesti se questo piccolo film dell'esordiente (al lungometraggio) Claudio Noce non avrebbe dovuto partecipare nella sezione Concorso, invece che alla Settimana della critica. Ma Noce stesso dice di avere scelto la Sic come contesto privilegiato perché certi esordi meritano di essere circondati di attenzione e non mandati allo sbaraglio. Good Morning Aman resta una delle offerte cinematografiche italiane più valide della stagione autunnale, per la sua capacità di raccontare la realtà in modo essenziale e pragmatico ma non privo di poesia e di un'originalità visiva davvero rara nel nostro panorama. »

Good Morning Aman | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità