Sette anime

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sette anime   Dvd Sette anime  
Un film di Gabriele Muccino. Con Will Smith, Rosario Dawson, Woody Harrelson, Barry Pepper, Michael Ealy.
continua»
Titolo originale Seven Pounds. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 125 min. - USA 2008. - Sony Pictures uscita venerdì 9 gennaio 2009. MYMONETRO Sette anime * * 1/2 - - valutazione media: 2,76 su 403 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Un esattore delle tasse compie uno straordinario cammino di redenzione che cambierà per sempre la vita di sette sconosciuti.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La seconda volta di Muccino in America "ridistribuisce" la felicità e ricerca la redenzione
Marzia Gandolfi     * * - - -

Ben Thomas è un giovane uomo che ha commesso un tragico errore. Ossessionato dalla sua colpa è deciso a redimersi risanando la vita di sette persone meritevoli. Osservate e individuate le sette anime, Ben si prende amorevolmente cura di loro, donandogli una parte di sé e una seconda possibilità. Sarà però la bella Emily Posa, colpita al cuore da Ben e da (gravi) scompensi cardiaci, a innamorarlo e a distrarlo dal suo disegno originale. A Ben non resterà che decidere se tornare a vivere o lasciare vivere.
Il titolo italiano, al solito, non "traduce" il senso del secondo film americano di Gabriele Muccino, sostituendo sette pounds (sette libbre) con sette anime e spostando in questo modo l'attenzione dello spettatore dal debitore ai creditori. Di carne, o meglio di libbre di carne, parla invece il titolo originale e aderente alla storia raccontata, riferendosi al pound of flesh (una libbra di carne umana) che "il mercante di Venezia" shakespeariano chiedeva ad Antonio per estinguere il suo debito. Dopo aver affrontato con La ricerca della felicità il dramma a sfondo sociale e a lieto fine, Gabriele Muccino gira un film sulla "donazione" che ha fatto molto discutere in America e altrettanto farà discutere nella cattolicissima Italia. Riconfermato come attore protagonista, Will Smith sembra idealmente restituire, o meglio, ridistribuire un po' della happiness inseguita con tanto accanimento e dopo tante (rin)corse nel precedente film mucciniano. Dopo la redenzione economica del broker Chris Gardner, che intendeva la felicità come ricchezza, il Ben Thomas (sempre di Smith) ricerca una redenzione spirituale che metta a tacere il dolore provocato e il rimorso patito. La supposta distanza, che un regista non americano avrebbe dovuto e potuto garantire rispetto ai meccanismi e alle modalità narrative hollywoodiane, non è in questa seconda esperienza evidente come fu per La ricerca della felicità.
Sette anime è decisamente un film americano che si regge sull'interpretazione degli attori e poco o niente dice dell' "anima" italica che lo ha diretto. Qualche perplessità la solleva pure l'interpretazione non risolta di Will Smith, che rinchiude un dolore cupo e profondo dentro un corpo da supereroe mai tragico, mai corrotto o compromesso dai conflitti inconciliabili del suo protagonista. Se tutto può l'amore, fornendo in qualche modo la chiave morale del film, poco o nulla può contro il ridicolo distribuito a piene mani sull'epilogo, attraversato da affannose corse, frequentato da meduse letali, martellato da un cuore donato e osservato da occhi neri che tornano a guardare. Il tono e il sapore del dramma incombente e inevitabile viene allora travolto da invenzioni maldestre, che precipitano quel poco di intimo che il film era riuscito a costruire, mancando l'abbraccio fatale con il destino inevitabile, bruciando il calore di ciò che è insondabile.

Stampa in PDF

Premi e nomination Sette anime MYmovies
il MORANDINI
Sette anime recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Sette anime
Primo Weekend Italia: € 3.896.000
Incasso Totale* Italia: € 11.234.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 22 febbraio 2009
Primo Weekend Usa: $ 16.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 69.172.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 18 gennaio 2009
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
21%
No
79%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Splendido film

domenica 18 gennaio 2009 di VeroNica

Mi è dispiaciuto leggere questi commenti negativi, personalmente l'ho trovato splendido! Grande Muccino...mi stupisce sempre più poi adoro Will Smith! Sette anime è una storia dalla regia volutamente complicata. Muccino non vuole far capire fino alla fine il ruolo del protagonista, interpretato da Will, nei panni di Ben Thomas. Diciamo che Ben ha un debito molto alto con la vita. Ben sette vite o “anime”. Per saldarlo decide di salvare altre sette “anime”. Fin qui niente di spettacolare penserete. continua »

* * * * *

Strabiliante.... "ti ritieni una brava persone?"

sabato 31 gennaio 2009 di lorenzo

Semplicemente unico, non ho parole nel descrivere lo stato d'animo dopo la visione del film,sarà scontato e implausibile come scrive qualche critico famoso....MA...la frase che rincorre tutto il film, Lei è una brava persona? mi conferma ancora una volta, che in questo momento abbiamo disperatamente bisogno di bontà e correttezza verso il nostro prossimo. Il finale,per me non scontato, che lui suicida,atto di amore e redenzione verso due ultime anime, lo percepisco come amore nel regalare uno dono continua »

* * * * *

Smith & muccino, ed é di nuovo capolavoro.

domenica 11 gennaio 2009 di Marco B

Film toccante e coinvolgente, che sa insegnare con drammutorgia potente, l'idea del peso della scelta di un uomo lungo il viale della redenzione. Willy Smith interepreta il suo ruolo con coraggio, cercando di dare un tono duro e allo stesso tempo fragile interiormente, a Ben; ben noti sono i limiti dell'attore in questo genere di ruoli, ma rispetto al "Leggenda", e "La ricerca della felicitá" si notano evidenti passi in avanti. La direzione di Muccino, presenta forti caratteristiche americanofile, continua »

* * * - -

Muccino-smith: un connubio proprio indovinato

domenica 11 gennaio 2009 di PaolaOrsini di Cinemio.it

Devo dire che la seconda volta di Muccino-Will Smith non mi ha proprio deluso anzi... ========= IL TITOLO ========= Le critiche che ho letto riguardo a questo film non le convido, o meglio sono d'accordo solo con il fatto che la traduzione da "Seven Pounds" ossia Sette Libbre a "Sette Anime" non sia profondamente in linea con il film. Mi sono sempre chiesta chi facesse le traduzioni dei film stranieri soprattutto di quelli americani che in alcuni casi sono veramente obrobriosi, non è questo continua »

Ben Thomas
Dio ci ha messo sette giorni a creare il mondo…io ci ho messo sette secondi a distruggere il mio.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Ben
Ci siamo... ti voglio bene
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Ben Thomas (Will Smith)
C'è un tempo giusto per andarsene dalla vita di una persona anche quando non si ha un posto dove andare!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Sette anime oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Sette anime

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 8 luglio 2009

Cover Dvd Sette anime A partire da mercoledì 8 luglio 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Sette anime di Gabriele Muccino con Will Smith, Woody Harrelson, Rosario Dawson, Barry Pepper. Distribuito da Sony Pictures Home Entertainment. Su internet Sette anime è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Sette anime

SOUNDTRACK | Sette anime

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 9 gennaio 2009

Cover CD Sette anime A partire da venerdì 9 gennaio 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Sette anime del regista. Gabriele Muccino Distribuita da Varèse Sarabande.

APPROFONDIMENTI | In 7 giorni Dio ha creato il mondo. In 7 secondi, ho distrutto il mio.

Il film

lunedì 5 gennaio 2009 - Pressbook

Sette anime, il film Dal regista de La ricerca della felicità e dall'attore due volte candidato all'Academy Award Will Smith arriva questo emozionante e avvincente racconto di un uomo che ha un segreto che lo divora e che cerca di redimersi cambiando drasticamente le vite di sette estranei. Una volta che il suo piano è partito, nulla può modificarlo. O almeno è quello che pensa lui, perché Ben Thomas non si aspetta certo di innamorarsi di una dei sette estranei. In quel momento, sarà lei a cambiare lui. Un mistero avvincente e una sorprendente storia d'amore, Sette anime pone delle domande provocatorie sulla vita e la morte, il rimpianto e il perdono, gli estranei e l'amicizia, l'amore e la redenzione ed esplora i legami che collegano i destini umani in maniera sorprendente.

INTERVISTE | Squadra che vince non si cambia: Gabriele Muccino conferma Will Smith e raddoppia.

La ricerca della redenzione

venerdì 9 gennaio 2009 - Marzia Gandolfi

Sette anime: la ricerca della redenzione Dopo aver girato in America un dramma a sfondo sociale e a lieto fine, Gabriele Muccino conferma Will Smith e raddoppia con una storia d'amore e di solidarietà "estrema", che illumina un film cupo e drammatico. Trovata la felicità e il benessere, questa volta l'attore americano, che ha concretizzato (dentro e fuori dallo schermo) l'american dream, è deciso a inseguire la redenzione e accanito nell'espiare l'errore commesso. Si farà "letteralmente" in sette per rimediare e "donerà" cuore e speranza alla bella e delicata Emily di Rosario Dawson.

GALLERY | Con Gabriele Muccino, Will Smith e Rosario Dawson.

La fotogallery dell'anteprima a roma

venerdì 9 gennaio 2009 - a cura della redazione

Sette anime, la fotogallery dell'anteprima a Roma All'anteprima del film di Muccino, Sette Anime, ieri a Roma erano presenti oltre che il regista, anche entrambi gli attori protagonisti Will Smith e Rosario Dawson. Tutti elegantissimi e rigorosamente in nero, i tre si sono prestati agli scatti dei fotografi e qui vi proponiamo la gallery. Tra gli ospiti presenti c'erano anche Laura Morante, Carolina Crescentini, Pierfrancesco Favino e Sabrina Impacciatore.

GALLERY | Will Smith per Gabriele Muccino.

La fotogallery

venerdì 7 novembre 2008 - Lisa Meacci

Sette Anime, la fotogallery Dopo il successo di La ricerca della felicità, Gabriele Muccino ci riprova con un'altra produzione made in Usa. Will Smith sarà ancora una volta protagonista della scena in Sette Anime (Seven Pounds), in uscita nelle sale americane il 19 dicembre mentre in quelle italiane il 9 gennaio del 2009. Smith nel film è Ben Thomas, un uomo distrutto dal rimorso di essere stato la causa di un incidente, che è costato la vita a sette persone. Per redimersi architetta un piano folle: togliersi la vita e donare i propri organi a sette persone malate.

Will, il benefattore forse pure troppo

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Genere "straziante". Quello che costringe a piangere. Può indisporre. Tuttavia, per quanto indisponente, Sette anime impone rispetto per il carico che si è sobbarcato Will Smith sotto lo schiacciante peso di un personaggio estremo e pieno di ombre, ossessionato dalla colpa e dalla ricerca di redenzione; e per la regia, la seconda firmata con la star da Gabriele Muccino. Ben Thomas (che poi non è la sua vera identità, l' ha rubata per poter attuare il suo piano) ha provocato un terribile incidente e sette vittime innocenti. »

Il film di Muccino dove Will Smith ha messo l'anima

di Silvia Bizio La Repubblica

Il regista e il protagonista della Ricerca della felicità tornano con una storia d'amore e disperazione. E di riscatto spirituale. Un respiro affannato, poi una voce flebile, quella di un uomo che al telefono chiama un'ambulanza. «Qualcuno si è suicidato» dice. «Chi?» chiede l'operatore. «Io» risponde l'uomo. È Will Smith nella scena d'apertura di Sette anime, il nuovo film di Gabriele Muccino, sua seconda opera hollywoodiana con Smith dopo La ricerca della felicità (2006). Ciò che segue è un lungo flashback, narrato in uno stile che ricorda 21 grammi di Alejandro Iñarritu. »

Tutti bravi, anzi bravissimi. E poi?

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Gabriele Muccino prosegue nel suo brillante apprendistato "americano" con mimetismo stupefacente. Stavolta affronta una storia che non appartiene a un genere preciso, ma che tutti riconosceremmo a prima vista. È quel tipo di film in cui un personaggio segue scrupolosamente un piano tanto rigoroso quanto incomprensibile creando un imparabile effetto di suspance. Perché il soave Ben (Will Smith) spia una serie di sconosciuti che nulla accomuna se non il loro estremo bisogno di cure mediche o attenzioni? Come mai, da agente del Fisco, concede sconti e dilazioni purché si dimostrino persone sagge e irreprensibili? Perché questo incrocio fra un dandy, un detective e un angelo custode, fruga nelle loro vite con accanimento da inquisitore talvolta entrandovi pericolosamente in prima persona, come accade con la bellissima cardiopatica Rosario Dawson? Il gioco non è nuovo, ma Will Smith è il grande attore di sempre, anche quando usa corde così diverse dalle solite. »

Obiettivo redenzione

di Valerio Caprara Il Mattino

Imbarazzante. Perché di fronte a «Sette anime», che ricongiunge Gabriele Muccino con Will Smith (già protagonista di «La ricerca della felicità») la stroncatura non ci appaga, vorremmo capire come e perché tessere di per sé valide abbiano composto un puzzle così implausibile, sdolcinato e insulso. Fine dei titoli di testa. Un respiro affannoso e il bip dei tasti del telefono. Un uomo annuncia il proprio suicidio al servizio emergenze. Seconda sequenza. Le acque blu del mare solcate da un nuotatore in controluce, mentre la voce fuori campo dichiara gravemente: «In sette giorni Dio ha creato il mondo, in sette secondi io ho distrutto il mio». »

Sette anime | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | veronica
  2° | lorenzo
  3° | paolaorsini di cinemio.it
  4° | marco b
  5° | seamus_143
  6° | nicole
  7° | whoopy
  8° | giulio brillarelli
  9° | damianof
10° | everbigod
11° | nudles
12° | djlova
13° | ace
14° | wilsons
15° | antonpaco
16° | alexis rowen
17° | carlitos
18° | snakemgs
19° | filippo catani
20° | ciccio capozzi
21° | tonysamperi
22° | weach
23° | amandagriss
24° | dylandave.wordpress.com
25° | utopia
26° | marco46
27° | limanera
28° | valeria
29° | teo
30° | thegame
31° | paride86
32° | silvia
33° | alessandro
34° | jack the rabbit
35° | il professore
36° | al
37° | gaia
38° | lox
39° | sandy
40° | oscar77
41° | roby
42° | punto gira
43° | alberto
44° | yris2002
Rassegna stampa
Claudio Carabba
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1| 2| 3|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 |
Link esterni
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità