Burn After Reading - A prova di spia

Acquista su Ibs.it   Dvd Burn After Reading - A prova di spia   Blu-Ray Burn After Reading - A prova di spia  
Un film di Ethan Coen, Joel Coen. Con George Clooney, Frances McDormand, Brad Pitt, John Malkovich, Tilda Swinton.
continua»
Titolo originale Burn After Reading. Commedia, durata 96 min. - USA 2008. - Medusa uscita venerdì 19 settembre 2008. MYMONETRO Burn After Reading - A prova di spia * * 1/2 - - valutazione media: 2,86 su 249 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,86/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * 1/2 - -
Un ex agente della Cia sta scrivendo le sue memorie, ma perde i suoi scritti, che finiscono in mano a due impiegati di una palestra.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film 'alla Landis' per il mondo comico dal retrogusto amaro dei Coen
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Osborne Cox è un analista della CIA che viene da un giorno all'altro allontanato dal suo incarico. Motivo ufficiale: ha dei problemi con l'alcol. Comincerà ad averli rimanendo a casa disoccupato e con una moglie che lo tradisce con Harry Pfaffer, uno sceriffo federale affetto da numerose intolleranze alimentari. Alla periferia di Washington, in una palestra, Linda Litzke (una donna di mezza età che sogna interventi di chirurgia estetica che non può pagarsi) viene coinvolta da Chas, un collega svaporato, in un gioco pericoloso. Un inserviente ha trovato in uno spogliatoio un dischetto con informazioni riservate della CIA. I due risalgono al proprietario, che è Osborne, e decidono di tentare di ricattarlo per denaro.
I Coen questa volta si divertono davvero con attori amici come Clooney e McDormand (che è qualcosa di più di un'amica avendo sposato uno dei due fratelli) e con new entry come Tilda Swinton. Ma il loro mondo di losers anche un po' ipodotati sul piano intellettuale è comunque ricco di un retrogusto amaro. Il microcosmo che vanno a raccontarci prendendo le mosse da una visione satellitare del nostro pianeta e andando a stringere su Washington è fatto di gente che agisce senza pensare mai alle conseguenze.
Il divertimento per i due consiste nel realizzare un film 'alla Landis' mutandone il segno. Il riferimento a Chevy Chase protagonista dell'indimenticato Spie come noi è addirittura esplicito. Ma, come sempre accade con i più intellettuali dei registi americani (anche quando sembrano muoversi in assoluta scioltezza alla ricerca del divertissement più puro), tutto è molto più complesso di come appare a una lettura superficiale. In una società in cui tutti hanno sogni alimentati dal bisogno di apparire (le memorie dell'ex spia, gli interventi di chirurgia estetica per la donna che rifiuta chi ha vicino per ficcarsi in storie cercate via Internet) i Coen inseriscono un doppio salto mortale. Non cercano infatti di farti dimenticare chi sono gli attori o le attrici che stanno interpretando i ruoli principali cercando di farti appassionare ai loro personaggi. Lavorano invece sulla loro presenza caricando le caratterizzazioni (impagabile quella di Brad Pitt) in modo che lo spettatore abbia sempre l'attenzione divisa in due. Da un lato osservi ciò che fa Harry ma, al contempo, sei quasi costretto a dirti "Guarda come se la cava bene Clooney nel tornare a fare l'idiota per i due fratelli". È questa costante altalena che fa sì che questo film, che alcuni potrebbero considerare come 'minore' nella filmografia coeniana, si collochi invece alla perfezione nella consapevole e continua ricerca di uno sguardo che non dimentica mai una proposta 'alta' delle potenzialità del cinema.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
BURN AFTER READING - A PROVA DI SPIA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
Premi e nomination Burn After Reading - A prova di spia MYmovies
Burn After Reading - A prova di spia recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Premi e nomination Burn After Reading - A prova di spia

premi
nomination
Golden Globes
0
2
* * * * -

"a prova di coen"

lunedì 22 settembre 2008 di Francesco Manca

Dopo aver fatto “strage” di statuette all’ultima edizione degli Academy Awards con il thriller “No country for old men”, i fratelli Joel ed Ethan Coen arrivano nelle nostre sale con questa loro nuova, stralunata ed incredibile pellicola dal titolo “Burn After Reading”, che ha avuto il grande onore di aprire, lo scorso 27 Agosto, la 65a Mostra del cinema di Venezia. “A prova di spia”, questo il titolo italiano assai poco coerente con quello originale, è il capitolo conclusivo della cosiddetta “trilogia continua »

* * * * -

Burn after reading, ridere con intelligenza

mercoledì 24 settembre 2008 di arancioeblu

Convincere George Clooney, Brad Pitt, John Malkovich, Frances McDormand, Tilda Swinton a rappresentare l'idiozia dilagante in una sgangherata spy story, non è difficile, se di cognome ti chiami Coen e, in quanto tale, proponi loro un copione intelligente. Incroci amorosi, dati top secret da vendere al nemico per pagarsi liposuzione e mastoplastica additiva, dialoghi esilaranti, difficile capire che è la spia e chi lo spiato, qualche tocco di splatter alla Tarantino. Frances McDormand, continua »

* * - - -

Inutile

venerdì 12 giugno 2009 di paride86

Sulla scia di "Ladykillers", "Burn After Reading" parte come una commedia piuttosto divertente dai personaggi ben caratterizzati. Ci sono tutte le possibilità per fare satira sociale: ipocrisia sentimentale, ossessione per l'eterna giovinezza, ridicolizzazione dei servizi segreti e lo strepitoso Chad di Brad Pitt. Purtroppo, proprio come in "Ladykillers", ad un certo punto tutti cominciano a morire. Dopo un'ora di film il contorto e inutile intreccio ha la meglio sui simpatici personaggi, continua »

* * - - -

I coen a mezz'asta!

domenica 15 febbraio 2009 di filippaccio

I Coen ci parlano di una società in declino. Si parte da un intervento di chirurgia plastica del quale non si puo fare a meno, si passa al tradimento,all’alcolismo, allo spionaggio,al ricatto, al pedinamento e all’omicidio. I fatti si svolgono sotto gli occhi dei servizi segreti che fanno di tutto e di piu’ per insabbiare, un " casino " incredibile di situazioni e di personaggi.Il tutto condito con lo stile grottesco che ha impresso il loro marchio di fabbrica. Un esercizio di stile che pero’ stavolta continua »

George Clloney/Harry Ptaffer a Tilda Swinton/Katie Cox
Okay fai retromarcia e facciamolo di dietro.
Intendo nel sedile di dietro, non come posizione sessuale
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
J.K: Simmons (Dirigente CIA)
Cosa abbiamo imparato da questa storia?...niente! Bè almeno abbiamo imparato a non rifarlo più...ma non abbiamo fatto niente!...Che ca**o di casino!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Brad Pitt al telefono con John Malkovich. con fare misterioso:
B.P.: "Osborne Cox?"
J.M.: "Si"
B.P.: "Osborne Cox?"
J.M.: "...Si!"
B.P.: "Lei è Osborne Cox?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Burn After Reading - A prova di spia

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 22 ottobre 2015

Cover Dvd Burn After Reading - A prova di spia A partire da giovedì 22 ottobre 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Burn After Reading - A prova di spia di Ethan Coen, Joel Coen con Brad Pitt, George Clooney, Frances McDormand, John Malkovich. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Burn After Reading. A prova di spia (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Burn After Reading - A prova di spia

APPROFONDIMENTI | I fratelli Coen assumono di nuovo il punto di vista di un idiota (anzi tre) per spiare l'America "spiona".

È successo a Washington

giovedì 18 settembre 2008 - Marzia Gandolfi

Burn After Reading: è successo a Washington Joel e Ethan Coen sono gli autori di alcuni tra i capitoli più significativi del cinema contemporaneo, sono un regista e due corpi che hanno tradotto i loro sogni e i loro incubi in scintillanti forme cinematografiche. L'ossessione comparativa del loro cinema è un disturbo che affligge tanta critica ancora occupata, dopo l'anteprima veneziana di Burn After Reading, alla corsa al paragone e all'inserimento dell'opera all'interno della loro filmografia. Così facendo hanno smarrito la capacità di lasciarsi sedurre dalla perfezione formale del loro cinema e soprattutto dal film come esperienza unica.

APPROFONDIMENTI | A prova di spia.

Il film

mercoledì 10 settembre 2008 - Pressbook

Burn After Reading, il film Burn After Reading, commedia-thriller dei fratelli Joel Coen e Ethan Coen (Non è un paese per vecchi, Fargo, Il grande Lebowski), è stato proiettato in anteprima mondiale assoluta durante la serata di inaugurazione della 65 Mostra del Cinema di Venezia 2008. L'analista Osborne Cox (John Malkovich) giunge al quartier generale delle CIA, ad Arlington, per una riunione super segreta ma purtroppo per lui, il segreto viene svelato immediatamente: è stato estromesso dalla CIA. Cox non prende troppo bene la notizia e tornato nella sua casa di Georgetown si dedica alle sue memorie e all'alcol, non necessariamente in questo ordine.

CELEBRITIES | Tutti gli amici e l'iconografia dei fratelli più celebri di Hollywood.

I fratelli Coen

martedì 16 settembre 2008 - Stefano Cocci

5x2: I fratelli Coen Sono un marchio di qualità per il cinema americano: Joel ed Ethan Coen hanno sbancato l'edizione 2008 degli Oscar con il meraviglioso Non è un paese per vecchi e si ripresentano al pubblico ritornando ai ritmi della commedia sofisticata di cui sono maestri. Burn after reading è la loro rilettura dei film di spionaggio, nei tempi e lo stile che li hanno resi celebri. È ancora un'occasione per ritrovare alcuni degli attori feticcio che contraddistinguono il loro metodo di lavoro. Proprio grazie ai fratelli Coen George Clooney ha iniziato la sua scalata al cinema che conta dopo gli inizi in tv; Frances McDormand (sposata con Joel) ha offerto le migliori interpretazioni nei loro film (tra cui l'Oscar per Fargo); Richard Jenkins torna dopo L'uomo che non c'era e Prima ti sposo poi ti rovino ma la lista è lunga e comprende una serie di dotatissimi attori di cui i fratelli amano circondarsi.

Clooney & Pitt fanno a pezzi i falsi miti della modernità

di Natalia Aspesi La Repubblica

L'America dei fratelli Coen è sempre spaventosa, irrecuperabile, crudele, anche se quasi sempre fa ridere, o forse proprio per questo. Lo era nel violento e drammatico film precedente Non è un paese per vecchi, molto premiato, Oscar compreso, lo è ancora di più adesso con l'ironico e travolgente Burn after reading che uscirà in Italia col titolo A prova di spia (che come al solito nulla vuol dire), dato fuori concorso ieri sera in apertura della Mostra. Non solo racconta la desolazione dei miti di oggi, gli stessi che pure noi prendiamo sul serio e addirittura esaltiamo dimenticandoci di riderne, ma obbliga anche a porsi una domanda meno divertente e più inquietante: se davvero i servizi segreti americani, la Cia, l'Fbi, nei piccoli disguidi quotidiani sono così incapaci e spietati, così affidati al caso e così bugiardi, così abili nel nascondere gli errori e a dimenticarli, così burocratici e ridicoli, non è che si comporteranno allo stesso modo nei grandi frangenti mondiali ed epocali, quando si rompono le alleanze politiche, si creano nemici, si progettano invasioni, ci si imbatte nel famoso fuoco amico, si scatenano le guerre? C'è un grande filone di cinema dedicato ai servizi segreti e alle loro trame e trappole, film d'azione che paiono irreali, ma sono i Coen, che rendendo ridicole le loro gesta e i loro misteri, finiscono col generare inquietudine. »

Brad fa il cretino

di Lietta Tornabuoni L'Espresso

Un film divertente come ''A prova di spia" non si vedeva da un pezzo: è una commedia confusa, ridicola e tragica come il mondo contemporaneo. dove soldi, fitness, sesso on line sono cose essenziali, una celebrazione della rivincita del cretini. Frances Mc Dormand (moglie di Joel Coen). dirigente d'una palestra elegante, desidera sottoporsi a diversi interventi di chirurgia estetica (sedere, petto, braccia, occhi) e per pagarli offre all'ambasciata russa ciò che immagina essere piani segreti americani e sono invece memorie smarrite di un analista della Cia licenziato per alcolismo, John Malkovich. »

Il mondo agli idioti!

di Roberta Ronconi Liberazione

Dicono sia una pratica costante dei fratelli Joel ed Ethan Coen, quella di tornare velocemente al filone demenziale ogni qual volta l'eccesso di serietà li abbia avvicinati al successo internazionale. Così alla crudeltà di Sangue facile ha fatto seguito la leggerezza di Arizona Junior , a Barton Fink la follia di Mister Hula Hop , al miracolo di Fargo il delirio del Grande Lebovsky . Ai tre (immeritati) Oscar di Non è un paese per vecchi non poteva dunque che fare da contraltare un gioiello come questo Burn After Reading ( A prova di spia ), commedia demenziale con la quale i fratelli di Minneapolis (uniti questa volta nella regia e nella sceneggiatura) chiudono la trilogia dell'idiota dedicata a George Clooney. »

Quelle spie un po' tonte

di Alessandra Levantesi La Stampa

Burn After Reading («dopo averlo letto brucialo»): per gli agenti segreti è l'ABC del mestiere, una volta visionato un documento mai lasciarne traccia. Tuttavia il titolo, l'ambientazione nella capitale della politica Usa Washington e la professione di due dei protagonisti, l'analista della Cia John Malkovich e il federale George Clooney, non devono trarre in inganno: pur ammiccando scherzosamente allo spionistico, i Coen firmano una loro tipica commedia nera e una delle migliori. In un certo modo simile a Fargo, salvo che lì c'era almeno un personaggio positivo, la poliziotta Margo; mentre qui abbiamo una serie di variazioni intorno al tema dell'umana avidità e idiozia che sul momento provocano la risata e poi ingenerano l'allarme. »

Burn After Reading - A prova di spia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Golden Globes (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Video
1| 2| 3| 4| 5| 6| 7| 8| 9|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 19 settembre 2008
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità