Ladykillers

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Ladykillers  
Un film di Ethan Coen, Joel Coen. Con Tom Hanks, Irma P. Hall, Marlon Wayans, J. K. Simmons, Tzi Ma.
continua»
Titolo originale The Ladykillers. Commedia, durata 104 min. - USA 2004. MYMONETRO Ladykillers * * * - - valutazione media: 3,00 su 32 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Trailer Ladykillers
Il film: Ladykillers
Anno produzione: 2004
Premessa: I Coen sono i Coen. Tautologico ma vero. Perche' qualsiasi materia tocchino, ivi compreso il remake come in questo caso, la trasformano in un oggetto prezioso per raffinatezza e cinefilia.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Tom Hanks al servizio della comicità colta dei Coen
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Premessa: I Coen sono i Coen. Tautologico ma vero. Perche' qualsiasi materia tocchino, ivi compreso il remake come in questo caso, la trasformano in un oggetto prezioso per raffinatezza e cinefilia. "La Signora Omicidi", un classico che pero' oggi e' difficile poter rivedere diventa l'occasione per raccontare con sottile ironia il Sud degli States rivisitandone la cultura musicale come era stato fatto in "Fratello dove sei?" Questa volta offre ai due fratelli la lama affilata del suo versante istrionico un nuovo acquisto: Tom Hanks. Il quale veste i panni di un sedicente letterato dai modi seducenti al fine di introdursi in casa di un'anziana signora di colore e sfruttare la contiguita' della sua cantina con il caveau del locale casino'. L'unico difetto dei Coen, perche' ne hanno uno, e' quello di sapere di essere colti e di non perdere occasione per dimostrarlo. questa volta pero' il divertimento non viene soverchiato dal sapere tanto che vi possiamo suggerire di seguire un personaggio importante ma che potrebbe non sembrare tale: il gatto. Fatelo e non ve ne pentirete. Cosi' come farete bene a seguire tutti i titoli di coda. e' dal tempo dei "Blues Brothers" che non si aveva un finale musicale cosi' 'vivo'.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
LADYKILLERS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Ladykillers MYmovies
Ladykillers recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Premi e nomination Ladykillers

premi
nomination
Festival di Cannes
1
0
* * * - -

La comicità dei coen torna a farci riflettere

giovedì 4 settembre 2008 di teo

E'ormai risaputo che la commedia dei Coen (vista l'eccellente prova in "Prima ti sposo poi ti rovino", in cui veniva aggiornata al nostro tempo la classica sophisticated comedy degli anni '30) abbia sotto il punto di vista apparentemente esilarante lo scopo ben preciso di denuncia spudorata della nostra cinica società; e questa denuncia è resa più pungente proprio dal fatto che essa è presentata in chiave prettamente umoristica. I geniali fratelli Coen raggiungono il vertice della comicità assoluta continua »

* * * - -

Very cohen style

giovedì 21 ottobre 2010 di cronix1981

Non lasciatevi impressionare dalle critiche dei duri e puri, o dal giudizio negativo espresso dalla critica: questo Ladykillers (remake de "La signora omicidi" del 1955) ha un'impronta tipicamente e marcatamente grottesca, surreale e beffarda. Una brillante commedia-noir ben diretta dai più talentuosi fratelli che il cinema abbia mai avuto. Certo non il miglior film da loro diretto, ma nonostante tutto un prodotto di buonissimo livello. Divertente e irriverente: sceneggiatura continua »

* * - - -

Non il meglio dei coen

venerdì 7 maggio 2010 di Inertiatic

Già dai titoli iniziali si vede che c'è qualcosa di strano, rispetto al solito, in questo lavoro dei Coen, remake del film del 1955 La signora omicidi di Alexander Mackendrick (non che gli altri non siano strani, diciamo pure uno strano nello strano): scritte che scorrono su un particolare sfondo animato, una cosa un po' insolita. Emerge già dall'inizio la cosa più divertente del film, lo straordinario personaggio della vecchia di colore, colei che riesce continua »

* * - - -

Un tom hanks quasi da oscar salva il film

venerdì 16 settembre 2011 di il_marco

Una commedia grottesca, irriverente e insolita. Già dall'inizio si rimane incantati dai paesaggi sud Usa e dalla musica simil-country. Una vecchina di colore, zoppicante e brontolona, probabilmente troppo stereotipata è il primo personaggio che compare in scena. Anche se è il remake di un film inglese del 1955 i Coen ci mettono del loro, cambaindo scenografie, il comportamento e la razza della vecchia protagonista e caratterizzando i personaggi con comportamenti e situazioni grottesche e demenziali. Quando continua »

Marva Munson
Al mondo esistono due tipi di persone: quelli che hanno l'emorroidi e quelli a cui verranno.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il generale - Tzi Ma
Galleggiare come una foglia sul fiume della vita. E uccidere la vecchia!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tom Hanks
"Signori vi prego, questo comportamento discredita agli occhi dei vostri colleghi, e agli altri avventori di questa casa della focaccina!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Ladykillers oppure Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Ladykillers

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 7 giugno 2004

Cover CD Ladykillers A partire da lunedì 7 giugno 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Ladykillers del regista. Ethan Coen, Joel Coen Distribuita da Columbia, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Cannes molto divertente, molto americano: bisogna conoscere bene il Sud degli Stati Uniti per apprezzare l'ironia con cui Joel e Ethan Coen ne descrivono personaggi, costumi, umori in The Ladykillers (in concorso), rifacimento de La signora omicidi del 1955 con Alec Guinness. Risuonano le vecchie canzoni; sul Mississippi passa lento un battello carico di spazzatura, diretto all'isola in mezzo al grande fiume formata appunto soltanto da rifiuti. Alla sede della polizia è esposta una fotografia dello sceriffo con l'esortazione: «Rieleggetemi, sono troppo vecchio per lavorare». »

di Natalia Aspesi La Repubblica

Si può arricciare il naso, solo un po’ naturalmente, davanti all’ultimo film dei famosi fratelli Joel e Ethan Coen, autori di film immemorabili per cinefili (meno per il pubblico), quali Barton Fink, che nell’atmosfera entusiasta e vivace dei 1991 spinse una giuria particolarmente controcorrente a assegnagli tre premi, Palma d’oro, miglior regia, e quello di miglior attore al protagonista John Turturro? Certo The Ladykillers, in concorso, atteso con la solita estatica trepidazione, mette di buon umore, il che nel nero quotidiano di oggi, può essere considerata una meritevole opera di bene. »

di Piera Detassis Ciak

Sulla chiatta dei rifiuti che scorre lenta e regolare sul Mississjppi cadono i cadaveri, quelli degli allocchi compari criminali che si ammazzano l’un l’altro. L’insopportabile gatto di casa ha la maschera antigas e (Irma P. Hai, premio speciale a Cannes) sconfigge, a colpi di paradosso, giustizia, fede e un manipolo di rassegnati poliziotti. Nonché i truffatori da black comedy che si riuniscono in casa sua con la scusa di suonare musica barocca in cantina, in realtà per scavare un tunnel verso la cassaforte del casinò. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Ai fratelli Coen tocca il destino dei primi della classe. Indiscussi campioni di categoria nella commedia nera, appena fanno un "compito" al di sotto del 10 vengono sgridati e ammoniti proprio dai fan più accaniti, subito pronti a sospettare che stiano perdendo la vena. E' avvenuto con il penultimo film, "Prima ti sposo, poi ti rovino", e potrebbe ripetersi ora (almeno a giudicare dagli umori registrati a Cannes) con Ladykillers; che se non ha la vena di genialità dell'"Uomo che non c'era", resta pur sempre un'operina impeccabile e incontestabilmente griffata dai due fratelli di Minneapolis. »

Ladykillers | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 17 agosto
Atomica bionda
sabato 12 agosto
Monolith
giovedì 10 agosto
La torre nera
Diario di una schiappa - Portatemi...
giovedì 3 agosto
Annabelle 2: Creation
Angoscia
giovedì 27 luglio
La fuga
martedì 25 luglio
Motori ruggenti
giovedì 20 luglio
CHiPs
Savva
Ultime notizie dal cosmo
Operation Chromite
mercoledì 19 luglio
USS Indianapolis
Prima di domani
giovedì 13 luglio
The War - Il pianeta delle scimmie
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità