La musica nel cuore - August Rush

Film 2006 | Drammatico Film per tutti 100 min.

Titolo originaleAugust Rush
Anno2006
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata100 minuti
Regia diKirsten Sheridan
AttoriFreddie Highmore, Keri Russell, Jonathan Rhys Meyers, Terrence Howard, Robin Williams William Sadler, Marian Seldes, Mykelti Williamson, Leon Thomas III, Aaron Staton, Alex O'Loughlin, Jamia Simone Nash, Ronald Guttman, Bonnie McKee, Michael Drayer, Michael Angarano.
Uscitavenerdì 30 novembre 2007
DistribuzioneMedusa
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,37 su 179 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Kirsten Sheridan. Un film con Freddie Highmore, Keri Russell, Jonathan Rhys Meyers, Terrence Howard, Robin Williams. Cast completo Titolo originale: August Rush. Genere Drammatico - USA, 2006, durata 100 minuti. Uscita cinema venerdì 30 novembre 2007 distribuito da Medusa. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,37 su 179 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La musica nel cuore - August Rush tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film racconta la storia di un carismatico e giovane chitarrista irlandese e una giovane violoncellista che hanno l'opportunità di incontrarsi in una notte magica in una piazza di New York. In Italia al Box Office La musica nel cuore - August Rush ha incassato 1,1 milioni di euro .

La musica nel cuore - August Rush è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,37/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,53
CONSIGLIATO SÌ
Una storia d'amore a metà strada tra fiaba e realtà, che trova nella musica il collante tra i vari personaggi.
Recensione di Matteo Signa
sabato 20 ottobre 2007
Recensione di Matteo Signa
sabato 20 ottobre 2007

Un orfano dallo straordinario talento musicale si ritrova a esibirsi per le strade di New York in compagnia di un uomo misterioso che si prende cura di lui. Ritrovare i suoi genitori è il suo principale obiettivo.
La figlia del regista Jim Sheridan, Kirsten, porta sullo schermo una sceneggiatura a metà strada tra fiaba e realtà che trova nella musica il collante tra i vari personaggi. Quest'ultima non è un elemento esterno che funge da accompagnamento alle immagini o da sottolineatura emotiva. Come non protagonista, il supporto sonoro è uno strumento attraverso il quale la cineasta e gli sceneggiatori strutturano la narrazione. Riuscita la scelta di adottare una musica "pensata". O meglio una deformazione sonora soggettivata dalla mente del bambino capace di armonizzare i molteplici suoni della Grande Mela in un unico spartito virtuale. Non è un caso che nella pellicola ci siano molti rumori ed effetti sonori. La loro funzione, essenzialmente realistica, fugge il suggestivo per guidare il narrativo.
Estremamente deboli, invece, la raffigurazione del lato povero dell'America e il legame tra figli e genitori. Il primo punto, che dovrebbe fare da sfondo al secondo, viene trattato in modo sommario e sbrigativo comunicando un senso di estraneità alla storia ma soprattutto alle paure di un undicenne appena arrivato in una metropoli dai mille pericoli. L'altro aspetto difficilmente trova una propria giustificazione.
La reciproca ricerca tra padre-madre-figlio, fortemente mossa da elementi magici e misteriosi, trasmette a chi guarda un senso di non appartenenza che non giova all'equilibrio della pellicola. Buone le interpretazioni di tutti gli attori: Jonathan Rhys Meyers, Keri Russell, Robin Williams e il giovanissimo Freddie Highmore, ritenuto da Kate Winslet il migliore attore-bambino mai visto sullo schermo.

Sei d'accordo con Matteo Signa?
LA MUSICA NEL CUORE - AUGUST RUSH
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 1 maggio 2009
Giacomo J.K.

Lyla e Louis, entrambi musicisti, si conoscono ad una festa, si piacciono, ma si devono subito dividere, complice l’ostilità del padre di lei. Undici anni (e sedici giorni) dopo, un ragazzo di nome Ewan con un’innata passione per la musica scappa dal suo orfanotrofio alla ricerca dei propri genitori. Una favola moderna, dolce, passionale, poetico, commovente, travolgente, nella quale lo spazio si concentra [...] Vai alla recensione »

sabato 26 dicembre 2009
babi94

Questo film di Kirsten Sheridan mette in risalto la voglia di un bambino di 11 anni di trovare i propri genitori attraverso la musica. I genitori Louis e Layla si sono incontrati nel 1995 ad una festa a New York, lei una violoncellista e lui cantante in una band.. L'amore per la musica li fa incontrare e passano una notte d'amore,la mattina seguente la ragazza torna a casa e il padre la porta via da [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 novembre 2010
alesya

"August Rush" (meglio conosciuto in Italia con il banalissimo titolo "la musica nel cuore") potrebbe superficialmente essere etichettato come una commedia per famiglie zuccherosa e scontata , ignorando che il film di Kristen Sheridan , figlia del ben più noto e impegnato Jim("nel nome del padre"," brothers " ) è un caleidoscopio di musica e immagini [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 dicembre 2010
Andrea Firenze

Ottimo film. La fotografia mette in risalto una mano un po' dolce, che permea la trama del film. Non risulta mai melenso o troppo lento, semmai è un film che non esaspera le difficoltà dei protagonisti. Il lato che raffigura la faccia povera dell'America magari è un po' debole ma, escludendo questo, non è mai parossistico.

venerdì 12 novembre 2010
Mirco Pasqualotto

Favola postmoderna e urbana dove il protagonista è un bambino prodigio, che attraverso il suo talento per la musica inizierà un viaggio fantastico alla ricerca dei suoi genitori. Chiaramente è un film nato per intrattenere un pubblico che desidera divertirsi ed emozionarsi senza doversi impegnare troppo. ll film in questo senso ha centrato il bersaglio, è chiaro che la trama del film con quel [...] Vai alla recensione »

martedì 22 dicembre 2009
.b e l l s

Sarà anche una fiaba, lo ammetto, ma il modo in cui racconta la musica è unico. Fa davvero capire che la musica è tutto ciò che si trova nell'anima. Mi sono anche commossa nel finale. E' bello vedere in un film tanta importanza data alla musica. Sarà anche assurdo che una cosa del genere possa capitare, ma rimane comunque una magica storia. Mi sorprendo che ancora non esista il libro, perchè sarebbe [...] Vai alla recensione »

martedì 14 dicembre 2010
albertino07

QUESTO FILM è PROPRIO PER LE PERSONE DAL CUORE TENERO ... PROPRIO COME ME... GRAN FILM!!! BELLISSIMA STORIA! BRAVISSIMI TUTTI GLI ATTORI ... UN APPLAUSO AD "AUGUST RUSH"!!!

sabato 12 dicembre 2009
valentina82

trovo assurda la critica di mymovies..come si può dare due ad un film così dolce,pieno di buoni sentimenti ma soprattutto di bella musica!!Anche il mio ragzzo che in quanto a musica è zero, si è emozionato e lasciato traspostare dalla magia del film..VOTO 10

lunedì 19 ottobre 2009
Kyotrix

Bisogna accettare il film per quello che e': Una dolce, armoniosa e romantica fiaba! Dopotutto alcune cose sono poco realistiche...dalle capacita' incredibili del bimbo prodigio ad alcune vicende che gli capitano... Incredibile le emozioni che mi ha dato! Bravi gli attori. Stupendo!!

sabato 15 agosto 2009
Pegg94ful

Un capolavoro...Basta questo per descrivere questa magica fiaba/storia sulla musica. Un film,che non capisco come sia stato criticato male da my movies. 5 stelle più che meritate!!!

domenica 24 maggio 2009
Mr.Duff

Siccome AMO la musica, qualsiasi genere, apparte il metal-rock (quelle cose spacca timpano) ho trovato questop film squisito, un vero e proprio capolavoro. Mi ha fatto riscoprire il magnifico mondo della musica dalle molteplici interpretazioni. L'attore protagonista è veramente un bambino prodigio nella vita, lo trovo fenonale, ricorda un po Oliver Twist proprio x quanto riguarda l'essere costretto [...] Vai alla recensione »

martedì 14 dicembre 2010
albertino07

W LA MUSICAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA <3 <3 <3 QUESTO FILM è FATTO PER LE PERSONE DAL CUORE TENERO ...PROPRIO COME ME...  BELLISSIMA STORIA!!! BELLISSIME SCENE!!! BRAVISSIMI GLI ATTORI... S-T-U-P-E-N-D-O- ...SALUTIIIIIIIIIII!!! 

domenica 30 dicembre 2012
Filottrano

Vi è' piaciuto Billy Ellliott? Vi piacerà anche questo allora....un bambino prodigio ritrova i suoi genitori, anche loro musicisti, grazie all'amore per la musica. Coinvolgente, appassionante, sentimentale. Tutti bravi gli attori, ma il piccolo protagonista e' un talento davvero come attore.

lunedì 25 gennaio 2010
Roberta Gilmore

...che ci manca nella vita di tutti i giorni... un film che, come altri hanno scritto, va guardato - e se mi permettete "sentito" - con il cuore... una fiaba, qualcosa di necessario per non smettere di credere che, alla fine, l'amore sia il filo conduttore delle nostre vite... a me è piaciuto, lo considero davvero un buon film...

mercoledì 1 aprile 2009
malu80

Un film cosi non si vedeva da tempo!Lyla e Louis due musicisti, si conoscono,vivono una bellissima storia d amore ma il destino li separa da questo amore nasce un figlio portato in un orfanotrofio dal padre di Lyla e fatto credere morto questo bambino eredita dai genitori l amore per la musica e sara proprio la musica dopo undici anni a farli riunire.

martedì 22 dicembre 2009
Giammarco

Se questo è cinema...lasciate perdere banale e scontato, pessimi attori veramente scadente!!!

giovedì 24 dicembre 2009
fabruss

melodrammone patetico, davvero insopportabile, quasi impossibile riuscire a vederlo tutto. adatto esclusivamente ad un pubblico televisivo, abituato a pessime fiction e reality senza senso.

Frasi
La musica è intorno a noi, non bisogna fare altro che ascoltarla…
Una frase di August Rush (Freddie Highmore)
dal film La musica nel cuore - August Rush - a cura di LucaL
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Pier Maria Bocchi
Film TV

Lui, bel tenebroso, suona e canta in una rock band. Lei, ricco anatroccolo vessato dal padre, fa la violoncellista. S’incontrano per caso, entrambi insoddisfatti della vita; trombano nottetempo sul tetto, giurano di rincontrarsi ma le circostanze sono avverse, e quindi buonanotte; lei resta incinta, ma viene investita da un’auto e finisce all’ospedale, dove il padre le comunica di aver perso il bambino. [...] Vai alla recensione »

Arianna Finos
Il Venerdì di Repubblica

Favola metropolitana, tra il paesaggio sonoro del traffico newyorkese e il ritmo della musica: note e rombi d'aerei, percussioni e brusio. È questa la magia principale di August Rush, soprannome di un ragazzino orfano di dieci anni. I genitori, musicisti, si sono incontrati e amati per una notte. Straordinariamente dotato per la musica, il bimbo s'imbatte in Mago che ne sfrutta lo straordinario talento. [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Liberazione

Un bambino prodigio per raccontare un baby fenomeno. Kirsten Sheridan, interessante regista irlandese figlia del mitico Jim, ha scelto una sicurezza per interpretare il suo August Rush, Mozart di periferia americana, con orecchio, mano e intelligenza musicale assoluti. Freddie Higmore, attore bambino di spaventosa bravura, infatti, dopo aver incontrato Johnny Depp ne La fabbrica di cioccolato e a Neverland [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Di La musica nel cuore, che si ispira nella struttura narrativa al dickensiano Oliver Twist, si può dire con certezza che è un vero film per famiglie: adatto ai bambini, commuoverà anche molti degli adulti. Il punto è che Kirsten Sheridan, figlia del regista irlandese Jim, ha scritto e diretto la graziosa favola con semplicità senza preoccuparsi degli spettatori allergici all'eccesso di zucchero.

Alessandra De Luca
Ciak

Louis è un chitarrista rock. Lyla è una violoncellista classica. I due si innamorano e non si lascerebbero più. Ma il destino e il padre di lei hanno altri progetti. Undici anni dopo, un piccolo orfano dotato di uno straordinario talento musicale gira tra le strade di New York deciso a ritrovare i suoi genitori. Se cercate la verosimiglianza a tutti i costi, allora questo film non fa per voi.

Stephen Holden
The New York Times

To describe “August Rush” as a piece of shameless hokum doesn’t quite do justice to the potentially shock-inducing sugar content of this contemporary fairy tale about a homeless, musically gifted miracle child. August Rush (Freddie Highmore) hears music everywhere. Whether it’s the wind in the grass or the roar of a subway, the sounds of the world are a symphony to his ears, and the movie’s soundtrack [...] Vai alla recensione »

Isabelle Regnier
Le Monde

Après le rock chrétien, voici venir le cinéma à la gloire de Dieu. Distribué en France par Europacorp (la société de Luc Besson) et réalisé par l'Irlandaise Kirsten Sheridan, August Rush retrace l'épopée d'un garçon de 11 ans qui, bien qu'ayant passé sa vie en orphelinat, est persuadé d'avoir été abandonné par erreur. Le film, on le comprend tout de suite, va lui donner raison et le ramener à ses parents. [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Per l'ennesimo bambino prodigio che rischia di finire malissimo (Haley Joel Osment, raggiunti i 18 anni, ancora non si è ripreso da un grave incidente d'auto sotto l'effetto di alcool e marijuana), ecco il nuovo bambino prodigio di Hollywood. Freddie Highmore, 15 anni e già all'altezza di Johnny Depp in Neverland e La fabbrica di cioccolato, brilla anche ne La musica del cuore dell'irlandese Kirsten [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati