Titanic

Film 1997 | Drammatico +13 194 min.

Regia di James Cameron. Un film Da vedere 1997 con Leonardo DiCaprio, Kate Winslet, Billy Zane, Kathy Bates, Frances Fisher, Gloria Stuart. Cast completo Genere Drammatico - USA, 1997, durata 194 minuti. Uscita cinema venerdì 6 aprile 2012 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 4,04 su 442 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Titanic
tra i tuoi film preferiti.




oppure

È l'ennesimo film "più costoso della storia del cinema": circa 285 milioni di dollari. Il film ha ottenuto 27 candidature e vinto 22 Premi Oscar, 8 candidature e vinto 4 Golden Globes. In Italia al Box Office Titanic ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 7,9 milioni di euro e 2,4 milioni di euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente sì!
4,04/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 4,25
PUBBLICO 4,55
ASSOLUTAMENTE SÌ
Una 'traversata' che coniuga spettacolarità e sentimento, espandendo con il 3D la portata emozionale delle immagini.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

Rose ha diciassette anni, una madre egoista, un fidanzato facoltoso e una vita pianificata. Imbarcata sul Titanic e insoddisfatta della propria subalternità al futuro sposo incontra Jack, romantico disegnatore della terza classe che ha vinto a poker un biglietto per l'America. Contro le convenzioni e il destino, che chiederà il conto in una notte senza luna, Rose e Jack si innamorano, spiegando il loro spirito come i motori del più grande transatlantico del mondo. Lanciato nella sua prima traversata oceanica il Titanic è colpito al cuore da un iceberg, 'affondando' millecinquecento persone e il futuro dei due giovani amanti. Ottantaquattro anni dopo l'ultracentenaria Rose, scampata al naufragio e sopravvissuta a Jack, racconterà a un gruppo di scienziati la meraviglia di un amore interclassista e la stupidità di un mondo diviso in classi. Un mondo che il Titanic inabisserà in un oceano nero il 15 aprile del 1912.
Ogni film di James Cameron è un viaggio e insieme un processo di apprendimento. Una 'traversata' che coniuga spettacolarità, azione, emozione e precipitazione struggente. Del movimento, inteso come atto ma soprattutto come attitudine mentale e disposizione dello spirito, Titanic è l'esempio più compiuto, che sposta acqua, corpi e intelligenze, che eleva due adolescenti sopra o sotto il livello a cui vivono gli altri, superando i divieti del censo e della cultura edoardiana. Film smisurato nel budget, nell'ispirazione kolossale, nella generosità sentimentale, nella costruzione di un universo fantastico che rievoca la realtà ma il cui senso eccede i limiti materiali, Titanic 'riprende' il mare. Quindici anni e undici Oscar dopo, il capolavoro abissale di Cameron torna in sala convertito alla tridimensionalità. Virtuoso della tecnologia 3D e creatore di un reale cinematografico più grande del reale, Cameron intuisce le possibilità del suo 'giocattolo' e rilancia, gettando il cuore, quello dell'Oceano e quello di tenebra, oltre l'ostacolo e giù giù fino alle radici del (suo) cinema. Accresce la 'profondità' dell'abisso in cui affonda a picco in verticale il transatlantico e approfondisce quella della superficie su cui scivola fluente in orizzontale, articolando le due 'rotte' con estrema fluidità.
Espandendo la portata emozionale delle immagini e del narrato, già smisuratamente dilatato rispetto alle esigenze drammaturgiche del catastrofico, l'autore ritorna sulla prua con Jack e Rose, estremisti dell'amore capaci di azzardi imprevedibili che li spingono oltre, oltre l'universo limitato della nave, oltre i muri, le porte e i cancelli che separano due umanità. Umanità che il naufragio, ad opera di una natura imperturbabile, ingoia, annega e 'pacifica' dentro una tragedia consumata sullo schermo in tempo reale. Una disgrazia che, a dispetto delle sue dimensioni, Cameron descrive intimamente, scovando negli ambienti della nave, sui ponti, nelle cabine, lungo i corridoi la morte singola, isolata, rassegnata, disperata, consapevole. Quella del capitano davanti al timone, quella del magnate americano rincuorata dal brandy, quella di una madre e i suoi bambini dentro una favola, quella di un'orchestra afferrata al proprio strumento.
(Ri)colorando i toni prometeici della macchina dei sogni della White Star Line, proiezione di potenza e insieme di fallimento, il regista fa riemergere dal profondo le immagini depositate negli occhi degli spettatori e in quelli di Rose, che in dissolvenza ritrova quelli di Jack. Eroe romantico che viaggia in basso ma guarda in alto Rose sulle tavole del ponte di coperta, conquistandola a passo di danza e a colpi di candore, trascinandola nel 'mare' della vita e amandola per sempre nella sospensione ovattata dell'oceano.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
La tragedia del Titanic.

È l'ennesimo film "più costoso della storia del cinema": pare 285 milioni di dollari, oltre 500 miliardi di lire. Mercoledì 10 aprile 1912, il Titanic, la nave più grande, ricca e sicura mai costruita, intraprende il suo viaggio inaugurale che da Southampton lo porterà a New York. Alle 23 e 40 di domenica 14 aprile la nave si scontra con un iceberg che le apre uno squarcio di novanta metri nella fiancata. In tre ore e mezza il Titanic affonda. Dei 2228 imbarcati se ne salvano 705. La vicenda centrale del film è l'amore tra Rose e Jack, lei di famiglia aristocratica, e lui pittore che viaggia in terza classe. Dice Cameron che il Titanic rappresenta il grande sogno umano non realizzato: la tecnologia fallita, le gerarchie sociali che determinarono le precedenze di salvataggio. Nella storia c'è anche il mistero di un prezioso gioiello scomparso e il dramma della gelosia del nobile fidanzato di Rose. Grande spettacolo non inquinato, per fortuna, dai troppi effetti e dal montaggio isterico applicato solitamente ai catastrofici.

TITANIC
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 19 luglio 2013
Luca Capaccioli

Reduce da un successo più che meritato, Titanic è un film che lega una storia d'amore tra i due protagonisti, quali Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) e Jack Dawson (Leonardo Di Caprio), ad un fatto realmente accaduto nel 1912, anno in cui la nave Titanic affondò inesorabilmente a causa di un iceberg. Rose è una ragazza avente una famiglia ricca e sposata con un nobile [...] Vai alla recensione »

mercoledì 17 novembre 2010
Cherry blossoms

Titanic è senz'altro uno dei capolavori più commoventi e straordinariamente riusciti degli ultimi anni. Afrodisiache sensazioni accompagnate da infinita dolcezza, renderanno attimi privi di parole davvero magici. La voglia di fuggire da una realtà che fa male al cuore, il desiderio di trasgredire alle rigide regole di una vita privilegiata dal denaro, caratterizzano il personaggio [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 luglio 2010
Kevin Costner

C'è poco da dire... Un Capolavoro assoluto. Uno dei film più riusciti e forse uno dei più belli della storia de cinema. 11 Oscar per dire tutto questo, scene spettacolari, musiche bellissime del compositore James Horner e battute azzeccate fino all'ultima. Come ha detto Mymovies, nel film lavorarono più persone di quante se ne imbarcarono nel 1912 e solo questo fa [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 maggio 2013
james dean 97

questo film è senza dubbio uno dei migliori film che abbia mai visto(forse proprio il migliore),ricordo quando lo andai a vedere,lo andai a vedere per caso,mentre facevo una passeggiata con degli amici vedemmo il poster del film e lo andammo a vedere,non dimenticherò mai quel giorno,quello è stato uno dei momenti più belli della mia vita. la storia non è una storia banale come molti dicono,la storia [...] Vai alla recensione »

domenica 29 marzo 2009
ziogiafo

ziogiafo - Titanic, USA 1997 - Per ealizzare «Titanic», all’epoca, si mise in moto una delle più poderose macchine produttive della storia del cinema, che costò complessivamente circa 300 milioni di dollari, spesi ottimamente visti i fantastici risultati ottenuti. Un film commovente, altamente spettacolare, raccontato quasi in una forma maniacale (nel senso positivo), con dovizia di particolari accuratissi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 ottobre 2013
williamd

Titanic, tratto da una purtroppo drammatica storia vera, è, senza ombra di dubbio, con certezza assoluta, potremmo dire matematica, uno dei più bei film di sempre. Attualmente al secondo posto, dopo Avatar, tra i maggiori incassi cinematografici, è un prodotto di passione, amore, speranza e sogni.   Siamo nel 1996 e la squadra "Alvin" è in cerca [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 luglio 2012
critichetti

So che andrò molto controcorrente e che molti mi insulteranno,ma,come dice anche la protagonista all'inizio del film,"non capisco il motivo di tutto questo gran chiasso".Voglio dire:cosa c'è di speciale in Titanic?Altro non è che una storia vera(quindi per la sceneggiatura non bisogna neanche fare particolare fatica)che fa da sfondo ad una storia d'amore classica(n [...] Vai alla recensione »

domenica 18 marzo 2012
osvia

L'idea che questo Film venga riproposto nelle sale cinematografiche in 3D mi allieta fortemente. Non si tratta infatti di "ripescare" una pellicola vecchia di quasi quindici anni, ma offrire la possibilità a tutti coloro che non hanno potuto osservare il film direttamente al cinema  di beneficare di ogni merito che la proiezone in sala e la tridimensionalità offrono. [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 gennaio 2013
Michela__92

Qui siamo di fronte ad un vero capolavoro. Ringraziamo James Cameron per la regia, Peter Lamont per la scenografia e J ames Horner per la musica. Il film, brevemente, racconta la storia del Transatlantico Titanic affondato il 14 1912, unita alla storia d'amore tra due giovani diciassettenni che vogliono partire per New York dall'Inghilterra e che si incontrano in questa nave: Rose DeWitt Bukater [...] Vai alla recensione »

domenica 22 aprile 2012
charmed80

1997:un cinema di paese,uno dei consueti sabati che un ragazzo appena adolescente passa al cinema con i genitori e un film, il Titanic, che mai come nessun altro fu in grado di imporsi nella mente e nel cuore di quel ragazzo. Le immagini spettacolari, le musiche melodiose,la canzone di chiusura (che si sarebbe poi rivelata il successo che tutti conosciamo) e,su tutto, la delicata storia d'amore di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 aprile 2012
Babis

Per quanto mi riguarda, considero il film Titanic un vero capolavoro nella storia del cinema, pari a film come Via col vento o, in tempi recenti, The artist. E se era già un caplavoro in 2D, ancora di più lo è stato con una tecnologia moderna, che lo ha reso ancora più spettacolare. Un film completo, che unisce un'ottima ricstruzione storica (come nel volto del comandante, somigliante al vero comandante [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 aprile 2012
andaland

Che dire, riguardare al cinema in una sala digitale in 3D un film di oltre tre ore visto e rivisto vale ancora tutti i soldi del biglietto. Un capolavoro, una storia, seppur romanzata, tristemente vera, emozioni a profusione, effetti speciali ancora oggi eccellenti, tanta commozione e una colonna sonora che ti entra nell'anima. Forse mi sarei aspettato qualcosa di più evidente in fatto di tridimensionalit [...] Vai alla recensione »

martedì 9 febbraio 2010
la piccola principessa

Titanic è senz'altro uno dei capolavori più commoventi e straordinariamente riusciti degli ultimi anni. Afrodisiache sensazioni accompagnate da infinita dolcezza, renderanno attimi privi di parole davvero magici. La voglia di fuggire da una realtà che fa male al cuore, il desiderio di trasgredire alle rigide regole di una vita privilegiata dal denaro, caratterizzano il personaggio di Rose in modo [...] Vai alla recensione »

martedì 13 ottobre 2015
jacopo b98

 Rose (Stuart da anziana, Winslet da giovane), una sopravvissuta all’affondamento del Titanic, racconta ad un cercatore (Paxton) di tesori perduti il prima e il dopo della tragedia in cui persero la vita millecinquecento persone: lei, ricca aristocratica, si imbarca con la madre (Fisher) e l’odioso fidanzato miliardario (Zane) ma durante il viaggio si innamora del povero artista Jack [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 agosto 2015
Cipolla Profumata

In questo film c'è tutto. La storia vera di una nave che doveva essere inaffondabile,una grande storia d'amore,la disparità sociale, Poco è lasciato al caso e ,nonostante il minutaggio elevato, emozioni e colpi di scena si sprecano. Tutto questo,sebbene il finale(quello della nave) fosse scontato. Memorabile (sopratutto per il pubblico femminile) la scena di quando [...] Vai alla recensione »

mercoledì 29 luglio 2015
Dejan T.

Dopo aver visto "Titanic" la terza volta, le emozioni sono state ancora più forti e intense per questo capolavoro del cinema che trova nella colonna sonora, a mio parere sublime, la chiave per immergere lo spettatore in un dramma storico vivo nella memoria di tutti. Gli effetti speciali e l'atmosfera di primo novecento, resa possibile grazie anche ai meravigliosi costumi di scena, [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2011
Alex_23

Non è un film, è IL film. Capolavoro assoluto. Due giovani attori diventati poi strepitosi nel corso degli anni. Tutto è spettacolare. E' tutto una magìa. Indescrivibile. 6 stelle.

domenica 18 ottobre 2015
cincinnatimos

vedendo forse a posteriori james non è più soddisfatto o chissà, come un tempo del proprio colossal movie, il titanic, però l'assaggio basso... quasi con impietosità mastodontica di avatar... confronto, al titanic che ha poi incassato... il più elevato record della storia in ogni senso; altresì in mare, se ci  si sentisse dire, da non si [...] Vai alla recensione »

domenica 9 agosto 2015
Dejan T.

 Dopo aver visto "Titanic" la terza volta, le emozioni sono state ancora più forti e intense per questo capolavoro del cinema che trova nella colonna sonora, a mio parere sublime, la chiave per immergere lo spettatore in un dramma storico vivo nella memoria di tutti. Gli effetti speciali e l'atmosfera di primo novecento, resa possibile grazie anche ai meravigliosi costumi [...] Vai alla recensione »

sabato 5 febbraio 2011
Anna LaCritica

Per recensire un colossal di questa portata non basterebbero tutti gli aggettivi superlativi di un intero vocabolario. Un film che rimane nel cuore di molti, è inevitabile commuoversi  e ha ricevuto più giudizi positivi che negativi, lo dimostrano gli 11 Oscar. Partendo dalla trama, che ha ricevuto premi per Montaggio, Scenografia, effetti speciali e sonori, e anche per la magnifica [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 maggio 2009
ivan91

Titanic e uno di quei film che non sis cordano facilmente, perche è molto realistico nel descrivere in ogni suo partcolare una tragedia colposa indicando le smanie umane gli errori tecnici la divisioni in classe , il potere e l'avidita che i ricchi hanno nei confronti dei poveri. Molti hanno preso troppo in considerazione la storia d'amore lasciando da parte quello che veramente il film vuole trasmettere, [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 maggio 2009
giulia_mb

Quando uscì Titanic era il 1997 e io all'epoca avevo 14 anni. Tutto il rumore che si destò attorno alla pellicola provocò in me una reazione di rigetto, che mi costrinse alla visione solo l'ultimo giorno della sua programmazione nel cinema della mia città. Volevo giusto vedere se sul serio meritava tutto il polverone che aveva sollevato e che spingeva le mie allora compagne di classe a innalzarlo sopra [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 aprile 2012
annalisarco

... e il cappotto l'ho dato a lei!". Se il suo quasi marito Cal non avesse commesso questo piccolo errore, una donna anziana di nome Rose non sarebbe seduta di fronte al cacciatore di tesori Lovett a raccontare questa splendida e triste storia. Rose DeWitt Bukater era sul transatlantico Titanic, pronta a salpare verso New York con il suo fidanzato, sua madre e una immensa quantità di valigie, soldi [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 aprile 2012
Domenico Maria

Ore 13,Porta di Roma.Prima proiezione "Pubblica" nella capitale.Sala quasi piena.Il mio primo 3D cinematografico.Inutile invertarsi balle,scuse o alibi.Film di questa caratura tecnica e grandiosità devono essere visti sul grande schermo:a casa puoi anche avere la mega tv,il mega impianto:Ma quello che ti restituisce uno schermo da oltre 20 metri di larghezza resta inconfrontabile anche con gli home [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 luglio 2011
giu/da(g)

Un cacciatore di tesori è alla ricerca di un preziosissimo diamante all'interno del relitto del Titanic. Tuttavia dalle esplorazioni salta fuori solo un disegno datato 14 aprile 1912 che ritrae una giovane donna nuda che indossa il gioiello. Le indagini sembrerebbero giunte ad un punto morto finché un'anziana signora rivela di essere la donna del ritratto.

venerdì 11 febbraio 2011
sawclaudio

Cameron è uno dei miei registi preferiti. Una persona che risce a immaginare Titanic e Avatar deve essere ammirata. Ma, mentre Avatar conta tutto sugli effetti speciali e tralascia la storia, Titanic ha una storia a 360° gradi, pecca un pò nella computer grafica, ma non conta, ci si fa catturare dalla storia. Questo è uno dei migliori pregi di Cameron, ti immergi su [...] Vai alla recensione »

domenica 12 novembre 2017
cincinnatimos

quel leggendario jack del film non ha scommesso la data, se non ne ha bisogno per dimostrare a quelli che hanno vinto... il valore del biglietto e il savoire fair del talento geniale, nel non vicino più di un secolo la storia del transatlantico più arcinoto della storia, il titanic soleva spingersi a velocità ostentata folle attraversando il tavolo più scomodo che si [...] Vai alla recensione »

domenica 8 gennaio 2017
Francesco Marziani

Un film che ricalca molto bene a mio parere la tragedia che è successa al Titanic, quando il 14 aprile del 1912, urto' un iceberg che lo fece sprofondare negli abissi dell'oceano Atlantico. Nel film, però il tema centrale e' l'amore che sboccia tra Jack e Rose, due giovani con due realtà completamente diverse: lei destinata a sposare un ricco magnate arrogante e presuntuoso, lui invece senza denaro, [...] Vai alla recensione »

martedì 13 ottobre 2015
ero-13

Emozione,passione,innamorarsi ad ogni visione,immedesimarsi nei personaggi,urlare, piangere: ecco gli elementi che fanno di un film non solo una mera successione di fotogrammi ma un universo parallelo su cui piombarsi nelle 3 ore di visione. Ebbene Titanic e' proprio tutto questo, un'esperienza quasi surreale ed indimenticabile. Dai su ammettiamolo, anche noi uomini virili non possiamo fare a meno [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 ottobre 2014
Luigi Chierico

La storia è arcinota:il 10 aprile 1910 la gigantesca,titanica nave Titani,costruita in Irlanda intraprende il suo primo viaggio per l’America,un trionfo,un tripudio di gente,migliaia di passeggeri d’ogni estrazione sociale occupano il lussuoso e sicuro transatlantico.Il viaggio dura poco,quattro giorni dopo nella notte del 14 aprile urta contro un enorme iceberg,affondando il giorno successivo e con [...] Vai alla recensione »

domenica 15 maggio 2011
peppe97

Molto più che un film! Titanic non è soltanto un insieme di fotogrammi che si susseguono, bensì un vero e proprio "viaggio" coordinato da Cameron, che ci trasporta sul transatlantico più famoso della storia. Ogni attore rispecchia perfettamente gli aspetti del personaggio che interpreta; ogni scena è precisamente dettaggliata e, non meno importante, la colonna sonora fa sì che la commozione sia spontanea. [...] Vai alla recensione »

domenica 23 gennaio 2011
Renato C.

Senz'altro lo trovo uno dei migliori films, se non il migliore, degli anni '90. Ha tutte le caratteristiche del kolossal: la ricostruzione degli interni della nave, la gran quantità di comparse e soprattutto la sequenza dell'affondamento! Ha, secondo me, un solo difetto: la nave in navigazione che, specialmente nelle riprese diurne, si vede lontano un miglio che è fatta al computer! Per il resto posso [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 agosto 2010
ivan91

un film accorato e maestoso che ancora oggi fa sognare milioni di persone con il suo mix di romaticismo e disater movie all' ennesima potenza cameron ci regala un film dalle fortissime ambizioni che con la sua drammaticità riesce a colpire l'anima dello spettatore e regalarci momenti di commozione davvero unici. la sstoria d'amore e solo un pretesto per raccontarci quanto è avvenuto quella tragica [...] Vai alla recensione »

domenica 24 agosto 2014
Mark Joy

A parte che per me non è solamente un film, dato che sono cresciuto con esso e mi ha accompagnato per tutta la mia intera infanzia, penso che sia la migliore trasposizione cinematografica sulla vicenda della nave più grande, lussuosa e sfortunata del mondo! Nessun film, fino al 1997, ha afferrato il vero senso di quella notte, delle "urla più atroci mai udite da uomo mortale".

domenica 6 ottobre 2013
ClaudioFedele93

Al Titanic ci sono volute due ore e mezzo per affondare e immergersi nella vastità dell’oceano in una gelida notte primaverile, James Cameron impiega più di tre ore per realizzare l’intero film ed infarcirlo di tutto quello che è possibile immaginare, compresa una classica storia d’amore. Il risultato, tanto maestoso quanto imponente, non delude [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 maggio 2013
jacopo b98

 Rose, una sopravvissuta (Stuart da vecchia, Winslet da giovane) all’affondamento del Titanic, racconta il prima e il dopo della tragedia in cui persero la vita millecinquecento persone: lei, ricca aristocratica, si imbarca con la madre (Fisher) e l’odioso fidanzato miliardario (Zane) ma durante il viaggio si innamora del povero Jack (DiCaprio).

martedì 14 ottobre 2014
il cinefilo

Uno dei titoli più amati dal pubblico è anche uno dei più sopravvalutati:a parte un interpretazione mediocre di Di Caprio gli aspetti più gravi sono ben altri, a cominciare dalla durata spropositata e francamente ingiustificata. La sceneggiatura dello stesso Cameron(autore anche del soggetto)si dilunga inutilmente nel rivendicare un romanticismo di fondo piatto, banale e scontato per quanto riguarda [...] Vai alla recensione »

martedì 24 maggio 2011
mondolariano

Non più di tre stelle per un melodramma che ha scambiato il sogno infranto della Belle époque con una profanazione. Per colpa di questa pellicola, la tragedia del “Titanic” verrà sempre confusa con una delle tante love story che popolano il panorama cinematografico. Particolarmente indigeste le sceneggiate del fidanzato, che nelle scene della sparatoria e del rovesciamento del tavolo scadono miseramente [...] Vai alla recensione »

giovedì 18 luglio 2013
William Wallace

Quando una persona mi chiede cosa penso di Titanic,io rispondo sempre bellissimo,è questa la parola che uso per descrivere Titanic,un capolavoro assoluto della storia del cinema che è entrato nei nostri cuori e nelle nostre menti. James Cameron per realizzarlo ha speso 200 milioni di dollari(più altri 85 per la promozione)ma ne è valsa la pena spendere tutti quei soldi [...] Vai alla recensione »

giovedì 18 luglio 2013
Bart Simpson

Cosa dire su questo film se non stupendo,perfetto in tutto,Capolavoro.

martedì 27 agosto 2013
asrdrubale03

io non amo molto i film drammatici ma questo è spettacolare

mercoledì 29 maggio 2013
Bilo1983

Il Titanic è senza dubbio uno dei film meglio riusciti della storia e si merita tutti gli elogi del caso.Far rivivere una tragedia cosi drammatica e emozionarti dall'inizio alla fine non è cosa da qualsiasi film...Se il Titanic oggi è la nave di culto piu famosa al mondo lo deve anche a questo film che ci ricorda che la brama di gloria degli uomini a volte porta a sbattere contro la forza della natura [...] Vai alla recensione »

venerdì 29 novembre 2013
Piero Favento

Un gruppo di ricercatori stanno cercando un preziosissimo diamante dal valore inestimabile che dovrebbe trovarsi nel relitto del Titanic, per capire come trovarlo, chiamano l'anziana Rose che racconterà ai ricercatori, e a noi, il suo viaggio sul Titanic quando lei era più giovane: dalla sua storia d'amore con Jack (Leonardo DiCaprio) alla tragica notte del 15 aprile 1912.

venerdì 10 maggio 2013
james dean 97

straordinario,epico,unico,questi sono gli aggettivi che mi vengono in mente per descrivere titanic,un capolavoro assoluto.

giovedì 25 aprile 2013
alex delarge 97

questo film è uno di quei film che quando lo guardi non te lo dimentichi più e lo ricorderai sempre come uno dei migliori film che tu abbia mai visto,il film come tutti sanno parla dell'affondamento del titanic,ma james cameron cerca di rendere il momento più leggero raccontando la storia d'amore tra jack(leonardo di caprio)un artista che alloggia nella terza classe e,rose(kate [...] Vai alla recensione »

domenica 15 aprile 2012
Risiko

Ho capito una cosa; tutti coloro che dicono "Titanic è il mio film preferito, è bellissimo" vengono considerati conformisti, coloro che capiscono poco o niente di film, e che seguono la scia del film "commerciale". Bene, io ho 15 anni, cosa ne capisce lui di cinema direte, bè posso soltanto rispondere dicendo che sono un maniaco di cinematografia, è la [...] Vai alla recensione »

martedì 2 agosto 2011
Fiffa89

La prima volta che vidi questo film fù quando nel 1997 uscì nelle sale cinematografiche: avevo 8 anni e ne rimasi catturata. Jack e Rose, lui povero, lei di elevata estrazione sociale, si incontrano sulla prua dell'inaffondabile Titanic che durante il viaggio di inaugurazione che avrebbe dovuto portarla in America, entra in collisione con un iceberg che la farà affondare alle [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 novembre 2012
micheynichey

Emozionante bello pieno di sentimenti..commovente...deprimente..triste...un sacco di suspance..amore..libertà...catene mentali...ma sopratutto parla di una storia realmente accaduta 1500 anime morte relamente quella notte dannata...si mescola tra amore e distruzione senza che nessuno prevalga l altra...beh a parte il titanic e licebarg..xD

sabato 24 marzo 2012
Capus_96

E' un film meraviglioso degno deggli 11 premi oscar con cui è stato premiato. James Cameroon si supera un'altra volta con un film che è di più di un capolavoro! Una storia d'amore ambientata nella storica tragedia del Titanic. Una meravigliosa interpretazione di Jack Dawson e Rose De Witt Bukater da parte di Leonardo DiCaprio e Kate Winslet.

martedì 20 aprile 2010
ivan91

spettacolare!!!!!!!!!!!!

Frasi
Non ho mai parlato di lui fino ad ora,con nessuno, neanche con tuo nonno… il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti… ma ora sapete che c'era un uomo di nome Jack Dawson, e che lui mi ha salvata, in tutti i modi in cui una persona può essere salvata.non ho neanche una sua foto, non ho niente di lui… vive solo nei miei ricordi…
Una frase di Rose, da anziana (Gloria Stuart)
dal film Titanic - a cura di Francesco
Rose: Ti amo Jack
Jack: No Rose non dire addio tu morirai quando sarai vecchia nel tuo bel lettino al calduccio ma non qui no cosi non ora sono stato chiaro. Devi promettermi che sopravviverai me lo prometti Rose
Rose: Te lo prometto Jack
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Martina Rebecca Inchingolo
Caledon: Dove stai andando? Cosa? Da lui? Per fare la puttana di un topo da fogna?
Rose: Preferisco essere la sua puttana piuttosto che tua moglie!
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di gemo
Rose: Quando la nave attraccherà, io scenderò con te
Jack: Ma è da pazzi!
Rose Lo so, non ha senso..per questo ci credo!
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Stevenson
Mi piace svegliarmi la mattina e non sapere cosa mi capiterà o chi incontrerò, dove mi ritroverò. Proprio l'altra notte ho dormito sotto un ponte e ora mi trovo qui, sulla più imponente nave del mondo a bere champagne insieme a delle persone raffinate come voi... Secondo me la vita è un dono, non ho intenzione di sprecarla: non sai mai quali carte ti capiteranno ancora alla prossima mano. Impari ad accettare la vita come viene... così ogni singolo giorno ha il suo valore.
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
Jack: Dove vuole che la porti signorina?
Rose: Su una stella!!
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Stevenson
Jack: Ti fidi di me?
Rose: Mi fido di te
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di cris
Sono il re del mondo!
(I'm the king of the world!)
Frase scelta da 1500 addetti ai lavori dell'American Film Institute come la numero 100 tra le 100 migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi tratte da film di produzione USA
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di MarkoPuff
Quando non hai niente, non hai niente da perdere…
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Rose07
Non dire addio... Non ancora, mi hai capito?
Ho tanto freddo!
Senti, Rose, tu te la caverai, andrai avanti con la tua vita: avrai molti bambini e li vedrai crescere. Morirai quando sarai vecchia, al calduccio, nel tuo letto: non qui, non stanotte, non così...
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic
Funzionario dell'immigrazione: Mi scusi, può dirmi il suo nome, per favore?
Rose: Dawson. Rose Dawson.
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di fialow
Jack: Ti tengono in trappola
Rose: E morirai se non ti liberi… forse non subito perché sei forte. Ma prima o poi…Prima o poi quell'ardore. Quell'ardore che amo tanto in te.
Jack: Quell'aldore si spegnerà
Rose: Non spetta a te salvarmi Jack
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Rose07
Sono il re del mondo!
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
Ho l'impressione che tu stia arrossendo, signor grande artista: non riesco a immaginare monsieur Monet che arrossisce.
Monet dipinge paesaggi.
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic
L'ultima cosa che mi serve è un altro ritratto in cui sembro una bambola di porcellana…
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di ceci
Figliolo, hai idea in che mare di guai ti stai cacciando?
Una frase di Molly Brown (Kathy Bates)
dal film Titanic
Devi promettere che sopravviverai, che non ti arrenderai qualunque cosa accada, per quanto disperata sia la situazione. Promettimelo adesso, Rose, e non dimenticare mai questa promessa.
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
Jack: Rose!!! Che stai facendo? NO! Rose perché l'hai fatto? Sei pazza?! Perché l'hai fatto, perché?
Rose: Salti tu, salto io Jack Dawson…
Jack: Giusto…
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Lety
Non ti dimenticherò mai Jack
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Silvia
Rose: Lo so,lo so, lei penserà… povera ragazza, che ne sa lei della povertà.
Jack: No, non lo penso. Penso solo… cosa le sarà successo a quella ragazza per farle pensare che non c'è via d'uscita…
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Mikela
Rose: È stato un piacere. E ora che l' ho ringraziata…
Jack: E anche insultato…
Rose: Beh, se l'è meritato… Me ne vado!
Jack: Certo
Rose: Certo!
Jack: Veramente pensavo che se ne stesse andando...
Rose: Lei è così irritante!
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Anonimo
Rose tu non sei certo uno zuccherino ma sotto questa facciata sei la più unica la più sensazionale la creatura più splendente che abbia conosciuto e so come funziona il mondo... Ho dieci dollari in tasca non ho niente da offrirti…
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Super valeeeeee
Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti...
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di bambolina410
Sono il re del mondo…
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di lucia
Rose: Continua a tenermi la mano.
Jack: Non la lascio.
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Di Caprio nel cuore
Jack: Dove la porto signorina?
Rose: su una stella.
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di sara
Vincere quel biglietto, Rose, è stata la cosa più bella che mi sia mai capitata, mi ha portato a te.
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di GiO
1500 persone finirono in mare quando il Titanic sprofondò sotto i nostri piedi. C'erano 20 scialuppe nelle vicinanze; una sola tornò indietro. UNA. Sei persone vennero salvate dall'acqua, una di queste ero io. Sei su 1500. In seguito le 700 persone sulle scialuppe non poterono far altro che aspettare. Aspettare di morire, aspettare di vivere,aspettare un perdono che non sarebbe mai arrivato.
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di marty
E jack mi ha salvato, in tutti i modi possibii che una persona può salvarmi e non ho neanche una sua foto...vive nei miei ricordi.
Una frase di Rose, da anziana (Gloria Stuart)
dal film Titanic
Jack: Come lo hai scoperto?
Rose:Non l'ho scoperto, mi sono resa conto che l'ho sempre saputo.
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Di Caprio nel cuore
Bene Rose, abbiamo camminato per circa un miglio su e giù per questo ponte, abbiamo parlato e straparlato del tempo e di come sono cresciuto io ma immagino che non è venuta qui per parlare di questo dico bene?
Signor Thoson, volevo ringraziarla, non solo per avermi salvata ma anche per la sua discrezione.
Di niente senta lo so a cosa sta pensando, povera ragazzina ricca, che ne sa lei della miseria.
No non stavo affatto pensando a questo. Stavo pensando a cosa possa essere accaduto a questa ragazza per arrivare a credere che non esista via d uscita.
Praticamente tutto, l intero mondo in cui vivo, e tutta la gente che ne fa parte e l inerzia del mondo Che si spinge in avanti e io che non sono capace di fermarla.
Guarda che razza di coso sarebbe andata subito a fondo.
Sono stati inviati 500 inviti, sarà presente tutta l alta società di Philadelphia e tutto il tempo mi sento come se stessi in una stanza affollata urlando a squarciagola senza che nessuno alzi nemmeno lo sguardo.
Lo ama?
Come ha detto?
Lo ama?
Lei è molto maleducato non dovrebbe pormela una domanda simile.
Beh è una domanda semplicissima, lo ama quest’uomo si o no?questa conversazione è inopportuna!
Non può semplicemente rispondere alla domanda?
È assurdo! Lei non conosce me, e io non conosco lei e questa conversazione non sta avendo luogo. lei è maleducato, rozzo e presuntuoso e ora me ne vado! Jack, signor Thoson è stato un piacere l’ho cercata per ringraziarla e ora che l’ho ringraziata.
Mi ha anche insultato.
Beh se lo è meritato.
Certo.
Certo.
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di karim lous....
L'uomo: Lei conosce la donna del ritratto ?
Rose: Oh sì, la donna del ritratto sono io…
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di cate89
Jack: Dammi le mani e chiudi gli occhi...ti fidi di me?
Rose: Si mi fido!
Jack: Apri gli occhi.
Rose: Sto volando, Jack sto volando!!
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di A cura di Silvia 95
Rose: beh… lei ha un dono… davvero… sente le persone.
Jack: sento lei…
Rose: e quindi…
Jack: non si sarebbe buttata
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di karim louss....
Siamo i figli di puttana più fortunati del mondo, lo sai?
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
Al valore di ogni singolo giorno!
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic
Rose:Salti tu salto io,giusto? Jack:Giusto!
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di GiOrGiA
Qualunque cosa facciamo, da questo momento, il Titanic affonderà.
Una frase di Thomas Andrews (Victor Garber)
dal film Titanic - a cura di by ciccia 96
ti amo Jack e ti amerò sempre
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di martina
Sono trascorsi ottantaquattro anni, e ancora sento l'odore della vernice fresca… i servizi di porcellana non erano mai stati usati, nessuno aveva mai dormito tra quelle lenzuola. Il Titanic era chiamato la nave dei sogni... e lo era, lo era davvero.
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Effie
Jack: lo ami.
Rose: come ha detto?
Jack: lo ami?
Rose: lei e molto maleducato... non dovrebbe pormela una domanda simile
Jack: è una domanda semplicissima, lo ami questo uomo si o no?
Rose: questa conversazione è inopportuna.
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di karim lous...
Ormai ci sono troppo dentro… salti tu... salto io…
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
No, grazie. Indossiamo il nostro abito migliore e siamo pronti ad affondare da signori. Però gradiremmo un brandy.
Una frase di Benjamin Guggenheim (Michael Ensign)
dal film Titanic
Quante sono le persone a bordo?
2200 anime,signore.
Ho impressione che finira ugualmente in prima pagina.
Una frase di Il capitano Smith (Bernard Hill)
dal film Titanic - a cura di ciccia 96
Morirai quando sarai vecchia, al calduccio, nel tuo letto, non qui, non stanotte, non così. Sono stato chiaro? Devi farmi questo onore, promettimelo Rose, e non dimenticare mai questa promessa
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di francy
Mr Andrews… Ho visto l'iceberg... e lo vedo ancora nei suoi occhi
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di margherita
Ehm, ok, sdraiati sul lett... ehm, sul divano.
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
Jack: Scusa tanto Fabrizio..
Fabrizio: Che scusa ma vaffanc**o hai scommesso tutto quello che abbiamo!
Jack: Scusa tanto non vedrai tua madre per un bel po' di tempo!
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Fabrizio (Danny Nucci)
dal film Titanic - a cura di Jess
Rose: Jack voglio che tu mi ritragga come una delle tue ragazze francesi con questo a dosso.
Jack: D'accordo
Rose: Con solo questo a dosso
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Penelope
Rose: Lei è pazzo.
Jack: Non è l'unica a dirlo, ma... con tutto il rispetto che merita, signorina, non sono io quello appeso alla prua di una nave. Per favore, avanti, allunghi la mano. Non vorrà commettere una simile sciocchezza. Mi chiamo Jack Dawson.
Rose: Rose Dewitt Bukater.
Jack: Devo chiederle di scrivermelo, il suo.
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di rose
Rose! Rose! Sei pazza! Perché l'hai fatto? Sei pazza, Rose. Perché l'hai fatto? Perché?
Salti tu, salto io, giusto?
Jack. Giusto!
Dialogo tra Jack Dawson (Leonardo DiCaprio) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic
Adesso sali sulla ringhiera. Reggiti. Reggiti. Tieni gli occhi chiusi. Ti fidi di me?
Mi fido di te.
Va bene, apri gli occhi.
Sto volando, Jack!
Tu, Josephine, sulla macchina vieni con me, più su
Vola via con me...
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
È una pistola carica: spero che lei sappia maneggiarla!
Una frase di Molly Brown (Kathy Bates)
dal film Titanic
Rose: Il Titanic era la nave dei sogni… e lo era...lo era davvero
Una frase di Rose, da anziana (Gloria Stuart)
dal film Titanic - a cura di felice
Mi sentivo come sull'orlo di un precipizio e non c'era nessuno a trattenermi, nessuno a cui la cosa importasse o che ne se rendesse conto
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Penelope
Tesoro adesso puoi tenerci tutti e due nella cassaforte
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di chiara
Sei bravo a mentire.
Bravo quasi quanto te.
Non c'è... nessun accordo, vero?
Oh, sì che c'è. Ma tu non ne trarrai alcun beneficio. Vinco sempre io, Jack. In un modo o nell'altro.
Dialogo tra Caledon 'Cal' Hockley (Billy Zane) - Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic
Jack, e qui che ci siamo conosciuti.
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di felice
Potrei essere definito una piuma nel vento
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Benny & Fra
Riesco gia a vedere la statua della libertà… minuscola naturalmente!
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di Miriam
Il mio cuore battè come un tamburo per tutta la notte, fu il momento più eccitante della mia vita. Almeno fino a quel giorno.
Una frase di Rose De Witt Bukater (Kate Winslet)
dal film Titanic - a cura di Emma.
Mi dispiace di non averle costruito una nave più robusta, piccola Rose!
Una frase di Thomas Andrews (Victor Garber)
dal film Titanic
Jack:Ti fidi di me?
Rose: Mi fido di te!
Dialogo tra Rose De Witt Bukater (Kate Winslet) - Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di peter
tutte le sere se ne stava seduta in un bar indossando tutti i gioielli che possedeva, aspettando il suo grande amore perduto.
Una frase di Jack Dawson (Leonardo DiCaprio)
dal film Titanic - a cura di uhuh blabla