Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
marted 13 novembre 2018

Nicola Savino

51 anni, 14 Novembre 1967 (Scorpione), Lucca (Italia)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd CD
Nicola Savino

Peter Rabbit

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,80)
Un film di Will Gluck. Con James Corden, Nicola Savino, Daisy Ridley, Rose Byrne, Elizabeth Debicki.
continua»

Genere Commedia, - Australia, USA, Gran Bretagna 2018. Uscita 3/22/2018.

Zootropolis

* * * - -
(mymonetro: 3,33)
Un film di Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush. Con Massimo Lopez, Paolo Ruffini, Nicola Savino, Frank Matano, Diego Abatantuono.
continua»

Genere Animazione, - USA 2016. Uscita 2/18/2016.

Happy Feet 2 in 3D

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,94)
Un film di George Miller (II). Con Robin Williams, Matt Damon, Brad Pitt, Elijah Wood, Magda Szubanski.
continua»

Genere Animazione, - Australia 2011. Uscita 11/25/2011.

Agente matrimoniale

* * - - -
(mymonetro: 2,09)
Un film di Cristian Bisceglia. Con Corrado Fortuna, Nicola Savino, Ninni Bruschetta, Elena Bouryka, Maura Leone, Elisa Sciuto, Vittorio di Paola
Genere Drammatico, - Italia 2006. Uscita 7/6/2007.
Filmografia di Nicola Savino »

mercoled 17 ottobre 2018 - Con il film Dons of Disco, presentato alla Festa del Cinema di Roma, si riaccende una vecchia polemica.

Chi era Den Harrow? Stefano Zandri ha una verit da raccontare

Emanuele Sacchi cinemanews

Chi era Den Harrow? Stefano Zandri ha una verit da raccontare Lo chiamavano Den Harrow. Ma era Stefano Zandri da Nova Milanese. O forse invece era Tom Hooker, da Greenwich? Un fenomeno anni Ottanta quello di Den Harrow, legato ad alcune hit sensazionali (vi ricordate di "Future Brain" o di "Don't Break My Heart"?): inizialmente spacciato per un cantante americano - il nome nasce dalla parola italiana "Denaro", ndr - poi rivelatosi italiano e infine - trent'anni dopo - un progetto collettivo, in cui il proprietario del volto non coincideva con quello della voce. Una vicenda apparentemente simile al caso Milli Vanilli, con un colpo di scena nel 2012, quando Zandri ammette di aver svolto un ruolo di mimo e performer per il progetto e che le canzoni erano state composte e registrate da un altro cantante pop, Tom Hooker (che oggi si fa chiamare Thomas Barby). A rendere di nuovo attuale la vicenda un documentario, Dons of Disco, girato da Jonathan Sutak: un confronto tra i punti di vista dei due contendenti, con una distribuzione diseguale tra l'artista (Hooker) e il suo "volto" (Zandri). Solo che Zandri non ci sta. Sostiene di aver firmato la liberatoria per tutt'altro, ovvero per un progetto sulla scena italo disco nel suo complesso anzich per un doc sull'annoso dualismo intorno alla paternit di Den Harrow. Due anni fa mi chiama Jonathan Sutak e mi dice che vorrebbe intervistarmi, perch sta facendo un documentario sugli anni 80 su Den Harrow e altri artisti del periodo. Il mio ex produttore Roberto Turatti mi dice di fare questa intervista e io ci sto. Sutak viene a Viareggio, dove vivo, e mi segue il giorno dopo a Berlino per un mio concerto. Poi mi fa firmare una liberatoria per un documentario che ritrae me insieme ad altri protagonisti della italo disco. Stefano Zandri Dopodich non so pi niente del film per due anni, finch mi chiama Sutak per dirmi che Dons of Disco in America piaciuto a tutti e che sarebbe stato proiettato alla Festa del Cinema di Roma e in altre rassegne americane ed europee. Sono andato sul sito del film e ho visto la mia faccia: l ho capito che il lavoro era interamente dedicato alla querelle tra me e Tom Hooker, con interviste a Chieregato (ex produttore di Den Harrow, ndr) e a Turatti. Chiedo di vedere il film, per capire come sono stato ritratto, ma nonostante le mie insistenze Sutak non me lo concede.
Poi mi invita alla prima di Roma il 15 ottobre - l'intervista risale al giorno stesso, ndr - ma ovviamente non ci vado, mentre Tom Hooker scopro che sar presente. Non contento, qualche giorno prima della proiezione Tom chiama Radio Deejay nella speranza di ottenere qualche riscontro e pubblicit, tirando in ballo ancora questa storia. Nicola Savino e Linus, per, che sono miei amici, gli dicono di no e gli fanno capire che, se non fosse stato per Stefano Zandri, Den Harrow non sarebbe mai esistito. D'altronde il successo di Den Harrow in gran parte dovuto alla sua immagine.

Altre news e collegamenti a Nicola Savino »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità