Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 18 agosto 2018

Toni Collette

The United States of Toni

Nome: Antonia Collette
45 anni, 1 Novembre 1972 (Scorpione), Sydney (Australia)
occhiello
strano quanto appaiano belle le persone mentre vanno via.
dal film Velvet Goldmine (1998) Toni Collette Mandy Slade
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Toni Collette
Golden Globes 2011
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film United States of Tara di Craig Gillespie, John Dahl, Brian Dannelly, Mark Mylod

Golden Globes 2010
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film United States of Tara di Craig Gillespie, John Dahl, Brian Dannelly, Mark Mylod

Golden Globes 2010
Premio miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film United States of Tara di Craig Gillespie, John Dahl, Brian Dannelly, Mark Mylod

Emmy Awards 2010
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film United States of Tara di Craig Gillespie, John Dahl, Brian Dannelly, Mark Mylod

Emmy Awards 2009
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film United States of Tara di Craig Gillespie, John Dahl, Brian Dannelly, Mark Mylod

Emmy Awards 2009
Premio miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film United States of Tara di Craig Gillespie, John Dahl, Brian Dannelly, Mark Mylod

Golden Globes 2007
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film Little Miss Sunshine di Jonathan Dayton, Valerie Faris

Golden Globes 2007
Nomination miglior attrice secondaria serie miniserie film tv per il film Tsunami: The Aftermath di Bharat Nalluri

Emmy Awards 2007
Nomination miglior attrice secondaria miniserie o film tv per il film Tsunami: The Aftermath di Bharat Nalluri

Premio Oscar 1999
Nomination miglior attrice non protagonista per il film The Sixth Sense - Il sesto senso di M. Night Shyamalan

Golden Globes 1996
Nomination miglior attrice per il film Le nozze di Muriel di P.J. Hogan



Hereditary - Le radici del male

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,76)
Un film di Ari Aster. Con Toni Collette, Gabriel Byrne, Alex Wolff, Milly Shapiro, Ann Dowd.
continua»

Genere Horror, - USA 2018. Uscita 25/07/2018.

Codice Unlocked - Londra sotto attacco

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,55)
Un film di Michael Apted. Con Noomi Rapace, Orlando Bloom, Michael Douglas, John Malkovich, Toni Collette.
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 04/05/2017.

xXx: il ritorno di Xander Cage

* * - - -
(mymonetro: 2,35)
Un film di D.J. Caruso. Con Vin Diesel, Donnie Yen, Deepika Padukone, Kris Wu, Ruby Rose.
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 19/01/2017.

Billy il Koala

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Un film di Deane Taylor, Noel Cleary, Alexs Stadermann, Alex Weight. Con Toni Collette, Rufus Sewell, Ryan Kwanten, David Wenham, Richard Roxburgh.
continua»

Genere Animazione, - Australia, USA 2015. Uscita 31/03/2016.

Boxtrolls - Le scatole magiche

* * * - -
(mymonetro: 3,31)
Un film di Anthony Stacchi, Graham Annable. Con Ben Kingsley, Isaac Hempstead-Wright, Elle Fanning, Dee Bradley Baker, Steve Blum.
continua»

Genere Animazione, - USA 2014. Uscita 02/10/2014.
Filmografia di Toni Collette »

sabato 28 luglio 2018 - Il film di Ari Aster non il nuovo Esorcista ma pu vantare una serie di scene magistrali e repulsive che faticheranno a uscire dalla memoria. Al cinema.

Hereditary, horror che merita un po' di sana euforia

Roy Menarini cinemanews

Hereditary, horror che merita un po' di sana euforia Non si finir mai di insistere: l'horror un genere che si basa su un equilibrio difficilissimo tra ripetizione e innovazione. Vale per tutti i generi, ma per l'occulto molto di pi. I fan, numerosi e incredibilmente fedeli anche a fronte di delusioni croniche, aspettano sempre il film giusto che rimescoli gli ingredienti in modo da sorprendere e scuotere, eppure al contempo pretendono la conservazione di certi topoi. Accolto dal comprensibile - e forse un filo eccessivo - entusiasmo della critica e di parte del pubblico, Hereditary - Le radici del male importa la filosofia straniante e elegante della casa di produzione A24 (che ha gi proposto sorprese come The VVitch e Ghost Story), e dunque inserisce elementi raffinati e psicologici nel tessuto di riferimento. Quella che sembra nella prima parte la radiografia di una famiglia scossa e psicologicamente malata, sfocia nel soprannaturale, o forse viceversa, a seconda dell'interpretazione che si vuole dare degli avvenimenti. Meno chiaramente metaforico di Babadook, cui si apparenta per alcune atmosfere e per certi passaggi isterici del rapporto madre/figlio, Hereditary - Le radici del male basa tutto, come spiega il titolo, sulla dimensione parentale, dove il consanguineo fonte di pericoli o sciagure. Se ci si concentra sul lato innovazione e originalit, si pu facilmente notare come il reparto maggiormente sollecitato nel film di Ari Aster sia quello del rapporto tra immagine e suono. Lo stile si nutre principalmente di ampi piani orizzontali, che - se non fosse per gli accurati movimenti di macchina da presa (anch'essi da destra a sinistra e viceversa) - sembrano spesso set fotografici in movimento, con riferimenti a Gregory Crewdson e alti artisti della fotografia contemporanea. Allo stesso modo, alcuni dei momenti pi scioccanti di Hereditary - Le radici del male sono gestiti con un'attenzione quasi "arty" alla resa visiva, come se alcuni fotogrammi fossero gi pronti per una esposizione in qualche galleria. Il tutto si moltiplica attraverso le inquietanti miniature costruite dalla protagonista, a loro volta piccoli commenti meta-cinematografici a ci cui stiamo assistendo. Musica e suono, poi, si confondono, come quando il tappeto sonoro stridente e talvolta fastidioso si interrompe di colpo e quasi ci segnala, per assenza, la sua onnipresenza.

luned 23 luglio 2018 - Su MYmovies.it i primi minuti dell'horror con Toni Collette e Gabriel Byrne: quando alla brava gente succedono cose brutte. Dal 25 luglio al cinema.

Hereditary - Le radici del male, guarda l'inizio

a cura della redazione cinemanews

Hereditary - Le radici del male, guarda l'inizio L'eredit dei demoni di famiglia pesa su tutte le generazioni a venire. La famiglia Graham cerca di superare il dramma della morte della nonna, una donna solitaria e misteriosa. Anche dopo la sua scomparsa, per, l'ombra della donna aleggia sulla famiglia, in particolare sulla nipote adolescente, Charlie, su cui ha sempre avuto un certo fascino. Prima o poi la famiglia dovr fare i conti con i segreti, che si scoprono sempre pi terrificanti, sulle loro origini. La pacifica esistenza della famiglia viene cos squarciata, costringendo la madre ad addentrarsi in un regno oscuro per sfuggire allo sfortunato destino che tutti loro sembrano aver ereditato. Lo sceneggiatore e regista Ari Aster trasforma una tragedia famigliare in qualcosa di funesto e di profondamente inquietante, spingendo il genere horror su un nuovo terreno ancora pi agghiacciante. Diretto da Ari Aster, Hereditary - Le radici del male - di cui presentiamo in anteprima i pimi minuti del film - sar al cinema dal 25 luglio. Nel cast, tra gli altri, troviamo Toni Collette, Gabriel Byrne, Alex Wolff e Milly Shapiro.

   

Altre news e collegamenti a Toni Collette »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità