•  
  •  
Apri le opzioni

Leonardo Sbaraglia

Leonardo Sbaraglia è un attore argentino, è nato il 30 giugno 1970 a Buenos Aires (Argentina). Leonardo Sbaraglia ha oggi 52 anni ed è del segno zodiacale Cancro.

Nueva Argentina Generaciòn

A cura di Fabio Secchi Frau

Esistevano due tipi di generazioni d'attori in Argentina: quella "canzone melodica & tango" dei vari Carlos Gardel e Imperio Argentina e quella, esclusivamente cinematografica, dei giovani pronti a scandalizzare sessualmente la loro cattolicissima nazione tra intrighi da telenovelas e pellicole provocatorie. Questa è la storia di un degno rappresentante di questa ultima generazione.

Figlio d'arte
Figlio d'arte, sua madre è l'attrice Roxana Randon, fondatrice, fra l'altro, di una scuola di recitazione, segue le impronte materne già dall'età di 16 anni.

Debutto a 16 anni
Ha infatti quell'età quando debutta nel film La notte delle matite spezzate (1986) di Héctor Olivera, un film dove un gruppo di studenti si ribellano alla repressione e agli incarceramenti del regime militare argentino e che si ispira a un fatto realmente accaduto.

Il percorso nel piccolo schermo
Un percorso del genere lo inserisce immediatamente all'interno di una nuova generazione di attori argentini che si impongono sul piccolo e grande schermo dell'America Latina con grande successo. Tanto per fare due nomi, sono interpreti come la delicatissima Cecilia Dopazo e il più aspro Fernan Miras. A questo proposito, acquista ancora maggiore popolarità grazie al mezzo catodico che lo impone in numerosissimi telefilm. Il primo fra tutti è Clave de Sol (1987) indirizzato a un pubblico di adolescenti, poi verranno Atreverse (1990), El gordo y el flaco (1991), Alta comedia (1991), Cartas de amor en cassette (1993), De poeta y de loco (1996), El garante (1997), Casablanca (1998) e, infine, Bajamar, la costa del silencio (1998).

Il successo di Plata Quemada
Un altro significativo film nella sua carriera sarà l'atipico Plata Quemada (2000) che lo imporrà definitivamente nell'immaginario collettivo argentino come un sex symbol, sancendo il tutto con delle scene di nudo integrale che faranno impazzire il suo pubblico femminile. Peccato che a far impazzire lui, ci sia solo una donna: Guadalupe Marin, che sposerà nel 2001 e che lo renderà padre di una figlia Julia, nata nel 2005.

La carriera spagnola e il Goya come miglior attore rivelazione
Dopo aver lavorato accanto ad Harvey Keitel ne Nowhere (2001), Sbaraglia decide di trasferirsi in Europa e, in particolare, in Spagna dove ha inizio la seconda parte della sua fortunata carriera che lo vedrà stringere nelle mani il premio Goya come miglior attore rivelazione per il thriller ad alta tensione Intacto (2002) di Juan Carlos Fresnadillo, nel quale ha recitato nientemeno che con Max von Sydow. Sempre di questo periodo fanno parte i film Utopia (2003), Salvador - 26 anni contro (2006, grazie al quale avrà una nuova candidatura ai Goya, ma nella categoria miglior attore non protagonista), lo scandaloso Diario di una ninfomane (2008) e i telefilm Al filo de la ley (2005) e Epitafios 2 (2009).

Ultimi film

Drammatico, (Spagna - 2019), 113 min.
Drammatico, (Argentina, Messico - 2018), 108 min.

News

Per sistemare gli affari della madre e del fratello assassinati, un uomo ricorre a un criminale locale per truffare...
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati